martedì , 13 novembre 2018
Home » BMW NEWS » BMW Club Sport: registrate le sigle da M1 CS a M8 CS

BMW Club Sport: registrate le sigle da M1 CS a M8 CS

BMW Club Sport

BMW Club Sport: registrate le sigle da BMW M1 CS a BMW M8 CS. I nuovi modelli Club Sport faranno il loro debutto come serie speciale o come punta di diamante?

BMW Club Sport: registrate le sigle da BMW M1 CS a BMW M8 CS. I nuovi modelli Club Sport faranno il loro debutto come serie speciale o come punta di diamante? Per quanto riguarda la BMW M2 CS ne abbiamo parlato qualche settimana fa, il modello che nel 2018 concluderà la gestazione del modello attuale. Ma la sigla CS non sarà appannaggio del singolo modello compatto. Autoguide.com scrive e conferma che nelle banche dati dell’Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale, la BMW M GmbH si è assicurata la copertura con relativi diritti di tutti i modelli BMW M seguiti dal simbolo CS.

Si inizia con la teorica BMW M1 CS, ma anche tutti i seguenti modelli M come un BMW M4 CS, BMW M5 CS o anche BMW M8 CS. Nel garantire tali diritti sul nome BMW Club Sport, è necessario registrate quante più sigle possibile, questo per evitare che possano esser utilizzate da terzi per altri scopi. Anche se non tutte verranno – alla fine – utilizzate.

Perchè Club Sport e non GTS?

Tuttavia, a Garching – sede della BMW  M – ci si sta focalizzando ad altri modelli BMW Club Sport, oltre alla nuova BMW M2 CS del 2018. Che cosa c’è dietro, non siamo in grado di immaginarlo. L’aggiornamento di un modello a nomenclatura Club Sport, garantisce un significativo miglioramento delle prestazioni, senza penetrare – però – nelle aree delle varianti GTS, arrivando così ad dei compromessi nell’uso quotidiano legati alla domanda.

Un modello di recente presentazione è stata la BMW M4 CS. Disponibile per il solo mercato Spagnolo ed in soli 60 esemplari, questo modello ha alcune caratteristiche mutuate dalla BMW M4 GTS, ma senza essere così estrema. C’è da fare comunque una possibile precisazione, ovvero che i modelli CS potrebbero essere una semplice evoluzione di un modello esistente. Cosa che pare accadrà sulla BMW M2, dove il modello BMW M2 CS, sostituire la “normale” BMW M2.

Se il riposizionamento è  frutto di un lifting estetico ed un aumento delle prestazioni, per i modelli futuri come una possibile BMW M5 CS, allora potremmo avere il medesimo modus operandi della BMW M2. Anche modelli in edizione limitata, con particolare richiesta, possono essere personalizzati con il simbolo CS.

 

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW M3 – TUTTI contro TUTTI a 360°!

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Poco tempo fa, Carwow ha organizzato ...

AMARCORD: BMW Z8 Roadster

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Una delle migliori apparizioni a Hollywood ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *