lunedì , 30 marzo 2020
Home » BMW i » BMW 740e iPerformance: arriva l’ammiraglia alla spina

BMW 740e iPerformance: arriva l’ammiraglia alla spina

BMW 740e iPerformance

BMW 740e iPerformance: arriva l’ammiraglia alla spina. Disponibile anche in versione passo lungo e con la trazione integrale xDrive

BMW 740e iPerformance: arriva l’ammiraglia alla spina. Disponibile anche in versione passo lungo e con la trazione integrale xDrive. La tecnologia di propulsione BMW eDrive sviluppata per le automobili BMW i debutta sulla nuova BMW Serie 7 che comprende ora tre ammiraglie di lusso con sistema ibrido plug-in. La propulsione è composta da un motore quattro cilindri a benzina dell’ultima generazione con tecnologia BMW TwinPower Turbo e da un motore elettrico che producono insieme una potenza di sistema di 240 kW/326 CV. La nuova BMW 740e iPerformance a passo normale e la nuova BMW 740Le iPerformance a passo allungato si distinguono per la loro dinamica d’eccezione, abbinata a un consumo di carburante nel ciclo combinato di 2,2 – 2,0 litri per 100 chilometri e un valore di CO2 di 50 – 45 grammi per chilometro.

La potenza dei due motori viene ripartita dalla trazione integrale intelligente permanentemente tra le ruote anteriori e posteriori in base al fabbisogno.
Grazie ai modelli ibridi plug-in della nuova BMW Serie 7, il massimo livello di piacere di guida, di comfort di viaggio e di lusso sono vivibili anche in combinazione con la mobilità esclusivamente elettrica, a emissioni zero. Le automobili BMW iPerformance rappresentano finora la realizzazione più coerente di EfficientDynamics in vetture del marchio BMW. Oltre a BMW eDrive, anche l’architettura della scocca con Carbon Core si basa sul know-how di BMW i. Per la carica della batteria ad alto voltaggio sono a disposizione una serie di prodotti e servizi innovativi, sviluppati originariamente per BMW i.

Efficienza, autonomia e avanguardia

A richiesta, i modelli BMW 740e iPerformance, BMW 740Le iPerformance e BMW 740Le xDrive iPerformance sono equipaggiabili con la BMW Laser Light antiabbagliamento che ha debuttato come anteprima mondiale nell’automobile sportiva ibrida plug-in BMW i8. La gestione energetica intelligente provvede a un’interazione ottimale di motore endotermico e motore elettrico. Grazie al boost elettrico, soprattutto la rapidità di risposta ha guadagnato sensibilmente a livello di dinamismo; inoltre, grazie all’Assist elettrico, il vantaggio di efficienza e la possibilità di guidare esclusivamente nella modalità elettrica in città e sulle strade extraurbane creano insieme un eccezionale di piacere di guida e di sostenibilità. L’autonomia elettrica nel ciclo di prova UE per vetture ibride plug-in è di 44 – 48 chilometri per la BMW 740e iPerformance e la BMW 740Le iPerformance.

Per il mercato italiano sarà disponibile soltanto il modello BMW 740e a partire da Euro 97.350

Cartella stampa completa

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

Alla faccia del CoronaVirus – i piloti BMW si danno ai simulatori di guida

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Vista la gran quantità di gare ...

CoronaVirus: BMW Welt, BMW Museum e BMW Classic chiudono

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Il CoronaVirus e le restrizioni alla ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *