Home » BMW i » Auto ibride-elettriche: nel 2020 sono l’8% delle vendite BMW

Auto ibride-elettriche: nel 2020 sono l’8% delle vendite BMW

L’offensiva elettrica di BMW continua anche in questo 2020 decisamente imprevedibile. Secondo un comunicato stampa pubblicato oggi, il 7,9% delle vetture vendute dal BMW Group nel 2020 è una vettura ibrida plug-in oppure elettrica. I dati di immatricolazione delle auto per i primi cinque mesi di quest’anno provengono da IHS Markit e riguardano solo le autovetture. In Germania, il marchio BMW è stato il secondo brand venditore di vetture ibride plug-in più popolare con una quota di mercato del 12 percento. Il primo posto è andato a Volkswagen – il 17 percento – seguito da Audi con l’11 percento e Mercedes-Benz il 10 percento. Insieme, le 4 grandi case automobilistiche tedesche detengono più della metà del mercato elettrificato in Germania. Negli Stati Uniti, invece, le vetture ibride plug-in vendute da BMW corrispondono al 4,5%, mentre la media di mercato è tuttavia più alta (5,1%).

Se consideriamo tutto il territorio europeo, BMW è invece in cima alla classifica, con il 10% delle vendite totali (al pari con volkswagen), mentre Tesla e Renault si fermano al 9%. A livello globale, la quota di BMW è del 7 percento, proprio come Vlokswagen, ma è molto in ritardo rispetto al leader del mercato Tesla – 22 percento.

Se consideriamo i singoli prodotti, la BMW i3 continua a registrare un buon numero di vendite. La BMW i3 si guadagna tutt’oggi una fetta dell’8% tra le vetture elettriche compatte, mentre Renault Zoe (28%) e Volkswagen e-Golf (19%) sono le scelte più popolari.

I principali mercati elettrici per BMW sono i seguenti: Norvegia (85 percento), Regno Unito (12,4 percento), Germania (11,2 percento), Stati Uniti (4,5 percento).In tutti questi mercati, tranne negli Stati Uniti, la quota delle vendite dei veicoli elettrificati nel 2020 è superiore alla quota delle vendite dei veicoli a combustione.

Entro la fine del 2021, BMW punta ad avere più di un milione di veicoli elettrificati per le strade. Entro il 2021 un quarto dei veicoli venduti dal BMW Group in Europa sarà elettrificato: questa quota aumenterà a un terzo entro il 2025 e alla metà entro il 2030. Il BMW Group prevede di espandere la propria gamma in modo tale da raggiugnere quota 25 modelli elettrificati entro il 2023, oltre della metà dei quali non sarà ibrido plug-in, ma completamente elettrico.

La produzione della BMW iX3 completamente elettrica inizierà prima della fine del 2020, seguita dalla BMW i4 e dalla BMW iNEXT nel 2021.

About BMWPassion

Vedi anche

BMW M3 e M4 – scheda tecnica e cambio manuale confermato

Per i fan di BMW, le prossime BMW M3 e M4 sono probabilmente le due ...

BMW i8: Ecco quanto ha venduto la coupé ibrida bavarese

Il gran finale della BMW i8 è avvenuto la scorsa settimana con l’ultimazione della produzione ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *