Skin ADV
lunedì , 24 aprile 2017

ECKART 2016: Caminada, Crenn, Copeland ed il Munich Viktualienmarkt

ECKART 2016

ECKART 2016: Caminada, Crenn, Copeland ed il Munich Viktualienmarkt. Sono questi i nomi dei vincitori del “Chef of the Century” annunciati dalla giuria dell’ECKART

ECKART 2016: Caminada, Crenn, Copeland ed il Munich Viktualienmarkt. Sono questi i nomi dei vincitori del “Chef of the Century” annunciati dalla giuria dell’ECKART. I premi saranno consegnati durante una cerimonia di gala che si terrà per la prima volta presso il BMW Group Classic il 18 Ottobre 2016.

Andreas Caminada, ECKART 2016 per l’arte della cucina

A 33 anni di età, Andreas Caminada è diventato il più giovane chef a tre stelle, della Svizzera e ha mantenuto questo standard elevato nel suo ristorante Schloss Schauenstein da una vena creativa viva dal 2010. I metodi di preparazione di Caminada rivelano ogni aspetto immaginabile dei singoli ingredienti. Il sapore originale dei prodotti alpini di stagione è conservato in ogni momento ed i singoli componenti restano chiaramente riconoscibili. Le combinazioni ed i metodi di presentazione imprevisti in ultima analisi, si uniscono a tutti gli elementi per formare un insieme di arte culinaria. Dal 2016, la sua fondazione “Fundaziun Uccelin” (Romancio per “uccellino”) ha alimentato i singoli chef ed i nuovi talenti con l’obiettivo di garantire una cucina raffinata di alta qualità a lungo termine.

Dominique Crenn, ECKART 2016 per l’innovazione

Dominique Crenn crede fermamente che il cibo può muovere le persone allo stesso modo di una poesia, una canzone o un dipinto. Esprime questo rapporto per i suoi piatti attraverso la poesia, per quanto riguarda se stessa non è “solo” uno chef, ma anche artista, scienziato ed ambasciatore del gusto. La visione di Dominique Crenn di una cucina che si basa sulle radici e si innova nell’alta cucina sostenibile senza confini, definisce lo stile del suo “Atelier Crenn” di San Francisco.

Il menù proposto trae spunto dalle origini francesi di Crenn ed è poesia pura: i singoli piatti sono appena accennata con nomi come “Walking deep in the woods” o “As the earth might have something to spare”.

Viktualienmarkt, ECKART 2016 per l’Arte di Vivere

Un paradiso per gli amanti del cibo proprio nel cuore di Monaco, un mercato vivace e luogo d’incontro per gli abitanti e visitatori degli ultimi 200 anni: in questo periodo, il Viktualienmarkt si è evoluto da un mercato di semplici agricoltori, in uno dei più popolari indirizzi per lo shopping per i buongustai; oltre ad essere un punto di riferimento della città di Monaco di Baviera. Con una passeggiata attraverso il mercato, i visitatori possono scegliere tra prodotti alimentari di alta qualità, prelibatezze e fiori provenienti da più di 140 rivenditori.

Frutta e verdura fresche di stagione e regionali sono ampiamente offerte, completate da una vasta selezione di carne, pesce, pane, erbe e spezie, così come tè, latte e latticini, vino e liquori. Circa 30 i rivenditori che provvedono ad importare una vasta gamma di prelibatezze esotiche nella capitale bavarese. Il Viktualienmarkt fornisce una preziosa esperienza, autentica e dinamica della vita e della cultura di Monaco.

Sebastian Copeland, ECKART 2016 per la Responsabilità Creativa e per il Piacere (premiato dal BMW Group con 10.000 euro)

L’esploratore polare, attivista ambientale, avventuriero e fotografo eccezionale, Sebastian Copeland ha affrontato le Nazioni Unite ed il World Affairs Council mettendoli esplicitamente in guardia contro i cambiamenti nelle regioni polari dovuti ai cambiamenti climatici.

Copeland utilizza delle impressionanti foto e filmati delle sue spedizioni al Polo Nord e Sud nei suoi sforzi per risvegliare la società e raggiungere a decisioni politiche più audaci. Si prevede una riduzione delle emissioni così da permettere alle persone di avventurarsi al di fuori della loro zona di comfort personale. Egli ritiene che la gente deve ancora una volta imparare a vivere con la natura in maniera più responsabile, se il mondo che conosciamo e che vogliamo tenere per avere qualche possibilità di sopravvivenza. L’ex fotografo di celebrità è supportato da un numero di stelle, tra cui suo cugino Orlando Bloom.

Cartella stampa completa

Vedi anche

BMW i8 Protonic Frozen Yellow Edition

BMW Group all’Auto Shanghai 2017 con tante anteprime, tra cui la Serie 5 a passo lungo

10shares Facebook Twitter WhatsApp Google+ Flipboard Telegram LinkedIn Digg BMW Group all’Auto Shanghai 2017 con ...

MINI John Cooper Works Countryman 2017

MINI John Cooper Works Countryman: sportività e versatilità in un colpo solo

9shares Facebook Twitter WhatsApp Google+ Flipboard Telegram LinkedIn Digg MINI John Cooper Works Countryman: sportività ...