venerdì , 18 agosto 2017
Home » BMW Serie 2 » BMW Serie 2 Active Tourer LCI: arriva il primo facelift per l’MPV di BMW

BMW Serie 2 Active Tourer LCI: arriva il primo facelift per l’MPV di BMW

BMW Serie 2 Active Tourer LCI SPY
BMW Serie 2 Active Tourer LCI SPY

BMW Serie 2 Active Tourer LCI: arriva il primo facelift per l’MPV di BMW che ha riscosso e continua a riscuotere un successo considerevole in tutto il Mondo

BMW Serie 2 Active Tourer LCI: arriva il primo facelift per l’MPV di BMW che ha riscosso e continua a riscuotere un successo considerevole in tutto il Mondo. Il modello di rottura, senza precedenti per BMW, rappresenta anche il modello che ha ricevuto più critiche dagli appassionati del marchio bavarese quanto le BMW Serie 2 Active Tourer e Gran Tourer. I due modelli non sono solo la prima incursione di BMW nel segmento dei minivan, ma anche i primi modelli BMW con un’architettura a trazione anteriore. Quando BMW ha presentato i due tourer, ha speso un po’ di comunicazione per far comprendere cosa ha portato il marchio bavarese a fare questa particolare scelta. I dirigenti BMW speravano che i due minivan avrebbero portato nuovi clienti verso il marchio che non hanno mai considerato l’acquisto di una BMW prima d’ora.

I nuovi clienti per la BMW Serie 2 AT

BMW Serie 2 Active Tourer mostra un tasso di conquista del 48,4 per cento, anche se significativamente inferiore alla BMW Serie 2 Gran Tourer, è ancora molto importante per BMW.
Il rapporto dice che l’11,7 per cento dei clienti della BMW serie 2 Active Tourer hanno precedentemente guidato Volkswagen, 11,0 per cento sono stati in precedenza guidatori Mercedes ed in particolare possessori di una Classe B. Chiunque abbia in precedenza guidato BMW, è passato da una BMW Serie 3, BMW Serie 1 o BMW X1, approdando su una BMW Serie 2 Active Tourer.

Piccoli aggiornamenti

Come è possibile notare dalle foto spia, ad aggiornarsi sono i gruppi ottici anteriori ed i paraurti anteriore e posteriore. Piccoli affinamenti, che non stravolgono l’equilibrio della vettura. Mentre agli interni debutteranno i nuovi sistemi multimediali e di connettività estesa.

Nessun aggiornamento noto per la gamma motori. La vettura immortalata è una BMW 225xe iPerformance che sta eseguendo normali test di affinamento su strada.

Non resta che attendere per ulteriori sviluppi.

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

La futura BMW M2 CS è stata avvistata in Spagna

22shares Facebook Twitter WhatsApp Google+ Flipboard Telegram LinkedIn Digg Una bestia è attualmente in preparazione ...

Lo scarico della ARMYTRIX BMW M235i ha un sound migliore dell’originale?

0shares Facebook Twitter WhatsApp Google+ Flipboard Telegram LinkedIn Digg   Prima che la BMW M2 le ...