giovedì , 21 settembre 2017
Home » BMW Serie 2 » BMW M2 Coupe restyling: la bomba mignon di Monaco si rinnova esteticamente

BMW M2 Coupe restyling: la bomba mignon di Monaco si rinnova esteticamente

BMW M2 Coupe' LCI F87

BMW M2 Coupe restyling: la bomba mignon di Monaco si rinnova dove occorre per ottenere uno sguardo molto più aggressivo

Piccoli ritocchi estetici per la BMW M2 Coupe’, la bomba mignon di Monaco si rinnova dove occorre per ottenere uno sguardo molto più aggressivo. Il nuovo modello sarà disponibile da luglio 2017. La compatta e potente Coupé sportiva del reparto BMW M GmbH racchiude in sé tutte le innovazioni della BMW Serie 2 Coupe’. Grazie al suo motore sei cilindri in linea realizzato da BMW M Division, ed alla possibilità di scaricare tutta la sua potenza grazie alla trazione posteriore, ad un set di sospensioni in leggero alluminio ed all’andamento sinuoso delle linee, la nuova BMW M2 Coupé è ideata per regalare il massimo divertimento di guida.

Evoluzione, non rivoluzione

Già a prima vista la nuova BMW M2 Coupé è riconoscibile come membro della famiglia M. Una nuova grembiulatura anteriore abbassata con le grosse prese d’aria, le sue fiancate muscolari con i caratteristici elementi a branchia, i cerchi in alluminio da 19 pollici nel tipico design M a raggi sdoppiati e della sezione della coda bassa e larga con il tipico impianto di scarico M a doppi terminali, la rendono immediatamente riconoscibile. I sedili sportivi, il volante sportivo M e la leva del cambio – anch’essa BMW M – assicurano al guidatore della BMW M2 Coupe’ un controllo perfetto della vettura in qualsiasi momento.

Nessun stravolgimento al 6 cilindri S55

Il motore sei cilindri in linea da 3.000 cc della nuova BMW M2 è affiancato dalla tecnologia BMW M TwinPower Turbo ed eroga 272 kW / 370 CV a 6.500 g/min, marcando così una presenza eccezionale nel segmento delle sportive compatte ad alte prestazioni. La coppia massima di 465 Nm è aumentabile – tramite overboost – a 500 Nm. La nuova BMW M2 Coupe’ accelera così, con l’optional cambio a doppia frizione M a sette rapporti (M DKG) e Launch Control, da 0 a 100 km/h in solo 4,3 secondi. La velocità massima viene limitata elettronicamente a 250 km/h. Contemporaneamente, grazie alla trasmissione BMW M DKG il consumo omologato secondo ciclo NEDC è di solo 7,9 litri per 100 km, e le emissioni di CO2 si fermano a 185 g/km.

Cartella stampa completa

Dati Tecnici

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

Alcune voci riferiscono che la BMW Serie 2 Gran Coupè a trazione anteriore arriverà entro il 2021

40shares Facebook Twitter WhatsApp Google+ Flipboard Telegram LinkedIn Digg Ora che la gamma aggiornata della ...

La futura BMW M2 CS è stata avvistata in Spagna

22shares Facebook Twitter WhatsApp Google+ Flipboard Telegram LinkedIn Digg Una bestia è attualmente in preparazione ...