venerdì , 18 agosto 2017
Home » BMW Serie 4 » BMW M4 GTS: Sport Auto ha tante cose positive da dire

BMW M4 GTS: Sport Auto ha tante cose positive da dire

BMW M4 GTS

BMW M4 GTS: Sport Auto ha tante cose positive da dire sulla punta di diamante della vettura di Monaco. Un mix di prestazioni e agilità che poche vetture al mondo possiedono

BMW M4 GTS: Sport Auto ha tante cose positive da dire sulla punta di diamante della vettura di Monaco. Un mix di prestazioni e agilità che poche vetture al mondo possiedono. Chiedete ad un appassionato di auto, quali sia la vettura “pronto pista” non estrema che abbia in mente di comprare e la sua risposta potrebbe essere all’unanimità la Porsche 911 GT3 RS. E’ la più famosa, la più romanzata e, a seconda di chi le si chiede, la migliore di tutte. Tuttavia, la BMW ha qualcosa da dire in proposito: la nuova BMW M4 GTS è la risposta dei bavaresi alla vettura “pronto corsa” di Zuffenhausen.

Per la maggior parte, la BMW M4 GTS non sembra possa tener il passo con la “cavallina”. E’ stata criticata ugualmente tanto quanto sia stata elogiata dai media, in quanto è il tipo di auto che ha bisogno di essere compreso e imparata ad essere apprezzata. E anche ancora, può far uscire molte persone fuori di testa, grazie al suo stile folle ed alla sua “mise” da strada. Ma Christian Gebhardt della rivista tedesca Sport Auto è in realtà molto affezionato alla variante più hardcore delle BMW M4 .

Perchè la BMW M4 GTS e non la Porsche 911 GT3 RS?

Detto questo, però, Gebhardt fa una premessa: la vettura deve essere impostata correttamente. In tipico stile tedesco, per far lavorare al meglio la BMW M4 GTS, la macchina deve essere impostato esattamente per quello di cui avete bisogno, anche riducendo la pressione dei pneumatici se necessario. Quindi, se siete in pista, l’aerodinamica, compresa l’ala posteriore ed il labbro anteriore, o la necessità di regolare la sospensione in modo corretto, sono operazioni assolutamente da farsi.

Una volta fatto questo, che potrebbe richiedere un certo tempo ad armeggiare per trovare il giusto setup, la BMW M4 GTS si afferma fantasticamente. Certo, non è facile da regolare ed è una sorta di spina nel fianco, dato che c’è da rompersi la testa su come si devono impostare gli strumenti, regolare l’aero manualmente, quindi sollevare la vettura per regolare le sospensioni e prendere le ruote singolarmente per regolare manualmente la sospensione. Non una cosa da due secondi in posti di lavoro.

Perchè è un’arma…

Ma una volta fatto, la BMW M4 GTS è un’arma vera. Per mano di Gebhardt, la BMW M4 GTS è stata in grado di mettere giù un impressionante tempo di 1:09.6 a Hockenheim, lo stesso tempo della Porsche 911 GT3 (anche se, non RS), a soli due decimi di secondo più lento dalla Audi R8 V10. Inoltre e quattro decimi più veloce rispetto alla Nissan GT-R. Se la BMW M4 GTS è una vera e propria vettura sportiva, non importa, questo è un tempo impressionante. Anche se, ha bisogno di essere impostata perfettamente per farlo.

Ma, come evidenziato da Sport Auto, una volta impostata correttamente, la M4 GTS è una vettura incredibilmente piacevole da guidare, incredibilmente divertente ed oggi è una delle auto sportive più veloci sul mercato.

Via Bimmerpost

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW a guida autonoma: si intensificano i test

30shares Facebook Twitter WhatsApp Google+ Flipboard Telegram LinkedIn Digg Il mercato delle auto a guida ...

Rendering BMW Serie 4 Gran Coupè my 2020

34shares Facebook Twitter WhatsApp Google+ Flipboard Telegram LinkedIn Digg Quando arriverà Quando arriverà sul mercato ...