BMW Serie 1 F20/F21 - Fari led Osram LEDriving | BMWpassion forum e blog
  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

BMW Serie 1 F20/F21 Fari led Osram LEDriving

Discussione in 'Estetica ed interni BMW' iniziata da Simoxx96, 7 Luglio 2021.

  1. Simoxx96

    Simoxx96 Aspirante Pilota

    13
    0
    30 Dicembre 2018
    Volongo
    Reputazione:
    0
    Serie 1 F20 2012
    Ciao a tutti.
    Navigando sul web sono incappato in questi fari:
    https://www.autopartseurope.com/it/prodotto/fari-led-bmw-serie1-osram-ledriving-ledhl108-cm/

    (Il sito è rivenditore ufficiale osram e ci sono arrivato direttamente dal sito osram)

    nella descrizione c’è scritto che sono omologati, ovvero che non necessitano di autorizzazione aggiuntiva, e che sono plug&play.

    a me puzza il fatto della omologazione… con i fari in Europa son tutti molto restrittivi.
    Non vorrei che siano a norma per chi ha già i full led di serie.
    Io vorrei sostituire i miei alogeni ma son stato molto scoraggiato nel farlo visti i prezzi finché non sono incappato in questo prodotto.

    qualcuno li conosce già o li ha già montati?
     
  2. Bmw_pugliese

    Bmw_pugliese Amministratore Delegato BMW

    3.740
    1.762
    11 Febbraio 2018
    Martina Franca
    Reputazione:
    615.780.613
    BMW X3 2.0d 150 cv
    Onestamente non ho mai visto ne sentito fari prodotti da Osram
     
  3. Julius12

    Julius12 Kartista

    116
    39
    28 Luglio 2019
    BS
    Reputazione:
    4.048.426
    Mini F56 CooperD
    Ho già visto fari led Osram ma solo per VW Golf e Mercedes Classe A finora. Sono dichiarati omologati ECE, di sicuro sono omologati in Germania, ma non saprei come funziona in Italia (non vorrei che le fdo facciano storie in controllo oppure ci siano problemi in fase di revisione).
    Comunque se omologati e conformi alla normative ECE dovrebbero essere a norma di legge pure qua.
    Per capirci sono questi:
    http://www.amazon.it/LEDriving®-edi...fari+led+osram+bmw&qid=1625819142&sr=8-8&th=1
     
  4. Julius12

    Julius12 Kartista

    116
    39
    28 Luglio 2019
    BS
    Reputazione:
    4.048.426
    Mini F56 CooperD
    A Bmw_pugliese piace questo elemento.
  5. Simoxx96

    Simoxx96 Aspirante Pilota

    13
    0
    30 Dicembre 2018
    Volongo
    Reputazione:
    0
    Serie 1 F20 2012
    Nemmeno io fino ad ora è ne sono rimasto sorpreso
     
  6. Simoxx96

    Simoxx96 Aspirante Pilota

    13
    0
    30 Dicembre 2018
    Volongo
    Reputazione:
    0
    Serie 1 F20 2012
  7. Simoxx96

    Simoxx96 Aspirante Pilota

    13
    0
    30 Dicembre 2018
    Volongo
    Reputazione:
    0
    Serie 1 F20 2012
    Son tentato di chiamare la motorizzazione per averne conferma…
    se fosse possibile installarli senza dover fare una revisione particolare e senza doverli far mettere a libretto sarebbe il top per chiunque vuole i file led a partire dagli alogeni.
    Per di più dicono che sono plug&play quindi non dovrebbe essere necessario codificare nulla
     
  8. Bmw_pugliese

    Bmw_pugliese Amministratore Delegato BMW

    3.740
    1.762
    11 Febbraio 2018
    Martina Franca
    Reputazione:
    615.780.613
    BMW X3 2.0d 150 cv
    E speri in qualche risposta?
    Se c'è l'omologazione e li monti, non ti contestera' niente nessuno.
    I fari led (non le lampadine led) tra l'altro sono molto meno fastidiosi dei fari alogeni.
    Poi stiamo parlando di Osram che è già una garanzia
     
    A Julius12 piace questo elemento.
  9. Julius12

    Julius12 Kartista

    116
    39
    28 Luglio 2019
    BS
    Reputazione:
    4.048.426
    Mini F56 CooperD
    Lascia stare, ogni motorizzazione potrebbe dare una risposta diversa, vedi le discussioni relative alla registrazione di nuove misure pneumatici. Piuttosto sarebbe da informarsi bene sulla normativa ECE e corrispondenza qua da noi, se viene riconosciuta non devi fare nulla, metti i nuovi fari e via.
     
  10. macs

    macs Primo Pilota

    1.270
    364
    6 Luglio 2004
    Reputazione:
    44.444.444
    Il cambio di tipologia di fari, in Italia, è soggetto a collaudo ed omologazione da parte delle MCTC, e non è detto che lo passino, altrimenti decade la conformità dell'auto con ritiro del libretto e rogne varie in caso di sinistro. Il cambio fari con altri omologati e di stessa tecnologia è invece consentito.
     
  11. Julius12

    Julius12 Kartista

    116
    39
    28 Luglio 2019
    BS
    Reputazione:
    4.048.426
    Mini F56 CooperD
    Online ho trovato questa risposta data da Osram a un utente che lamentava dei problemi posti da una motorizzazione:

    “tutti i riferimenti normativi da lei citati, per i quali i prodotti LEDriving Driving Lights risultano omologati, non richiedono né visita e prova, né rilascio di nulla osta da parte della casa costruttrice. Probabilmente, il dipartimento locale del Ministero dei Trasporti e della Mobilità Sostenibile a cui lei si è rivolto, pone in essere un’errata interpretazione della normativa, oppure un’erronea traduzione dalla lingua inglese, imponendo requisiti più severi solitamente destinati ad installazioni diverse dai fari addizionali. Volendo entrare nel merito, l’installazione dei proiettori abbaglianti è disciplinata dal cap. 6.1 del regolamento ECE R48:

    – Il punto 6.1.2 “Numero” prescrive che i proiettori installati possano essere in numero di 2 oppure 4;
    – Nelle definizioni, al cap. 2 dello stesso regolamento, è indicato che il tipo di veicolo non cambia per l’aggiunta o meno di funzioni/proiettori la cui dotazione sul veicolo è facoltativa (riporto qui di seguito il testo integrale in inglese del punto 2.2):

    2.2. “Vehicle type with regard to the installation of lighting and light-signaling
    devices” means vehicles which do not differ in the essential respects
    mentioned in paragraphs 2.2.1. to 2.2.4.
    The following are likewise considered not to be “vehicles of a different type”:
    vehicles which differ within the meaning of paragraphs 2.2.1. to 2.2.4., but
    not in such a way as to entail a change in the kind, number, positioning and
    geometric visibility of the lamps and the inclination of the dipped-beam
    prescribed for the vehicle type in question, and vehicles on which optional
    lamps are fitted or are absent:
    2.2.1. The dimension and the external shape of the vehicle;
    2.2.2. The number and positioning of the devices;
    2.2.3. The headlamp-levelling system;
    2.2.4. The suspension system.

    – Da una lettura congiunta del punto 2.2 e dei successivi punti 3.2.2 e 7.1, ed assumendo che i proiettori abbaglianti addizionali OSRAM LEDriving Driving Lights sono regolarmente omologati secondo i pertinenti regolamenti ECE (e quindi “equivalenti” a quelli montati all’origine sul veicolo), si evince che l’operazione in questione si configura come semplice installazione di dispositivi opzionali ed è perciò esente dall’obbligo di visita e prova con conseguente aggiornamento della carta di circolazione del veicolo. Tutto ciò avendo ben cura di rispettare tutti i requisiti del citato cap. 6.1, ovvero quelli che noi stessi suggeriamo per l’installazione conforme a normativa delle nostre OSRAM LEDriving Driving Lights, riassunti anche in questo video: . Ad ulteriore conferma di quanto sopra, possiamo confermare che alcune delle nostre Driving Lights sono state scelte da importanti costruttori di veicoli, per essere installate in primo impianto e/o proposte come accessori originali, senza che il montaggio richieda aggiornamenti alla carte di circolazione.

    Siamo perciò spiacenti di apprendere le sue difficoltà nell’ottenere approvazione legale dei nostri prodotti. L’unico suggerimento che possiamo indicarle, è quello di riportare l’analisi della normativa qui riportata ai soggetti che ostacolano la più semplice procedura, oppure di rivolgersi presso un altro dipartimento locale MCTC.

    Per qualsiasi ulteriore necessità siamo a disposizione.
    OSRAM Social Team”

    Qua parlavano di proiettori di profondità supplementari, per i quali questa MCTC aveva chiesto al cliente un nulla osta da parte del costruttore del veicolo. Nel nostro caso in cui parliamo di completa sostituzione del gruppo fari anteriore, omologato specificatamente per F20/21 con luci alogene, credo che ci possano essere ancora meno dubbi.
    Il problema è solo l’interpretazione variabile che viene data alle norme.
     
  12. Julius12

    Julius12 Kartista

    116
    39
    28 Luglio 2019
    BS
    Reputazione:
    4.048.426
    Mini F56 CooperD
    Estratto di un’altro articolo (di giugno 2020)

    “La visita e prova non è prevista per quei veicoli su cui siano state installate luci di marcia diurna previa
    sostituzione di un dispositivo, o di un gruppo ottico originale (faro), con uno (omologato) di analoga forma e dimensioni, contenente anche la
    suddetta funzione. Il decreto, così come è stato concepito, ha finito con il concretare un efficace intervento atto ad ovviare all’incapacità
    del legislatore italiano che non ancora aveva inteso di “dovere” assimilare normative comunitarie già vecchie.”

    http://www.termolionline.it/news/veicoli-al-crocevia/952120/il-led-sulle-auto-vietato-il-fai-da-te
     
  13. Bmw_pugliese

    Bmw_pugliese Amministratore Delegato BMW

    3.740
    1.762
    11 Febbraio 2018
    Martina Franca
    Reputazione:
    615.780.613
    BMW X3 2.0d 150 cv
    Nella risposta di Osram c'è qualche inesattezza, nel senso che la motorizzazione non deve tradurre un bel niente in quanto le auto circolanti in Italia dovrebbero rispettare il codice della strada italiano.
    Nella realtà purtroppo non è così perché poi la maggior parte delle auto vengono costruite per rispettare le normative europee.
    Insomma un bell'accrocchio di leggi.
    A me è capitato anche di trovare un'auto americana, abbastanza recente, targata italiana, con le frecce posteriori rosse.
     

Condividi questa Pagina