1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Vuoi sostenere in prima persona il forum? Iscriviti al nostro Virtual Club e riceverai targhetta speciale e rimozione di tutta la pubblicità, proprio tutta! Clicca Qui!

BMW Serie 3 E36 E36 Problemi Riscaldamento

Discussione in 'BMW Serie 3 E36' iniziata da Gran Mogol, 4 Dicembre 2019.

  1. makepalle2002

    makepalle2002 Amministratore Delegato BMW

    3.735
    242
    17 Marzo 2007
    Reputazione:
    176.127
    320i cabrio E36
    si, sono due sigle diverse, ma dello stesso motore.

    tornando ai rubinetti.....non sono convinto ancora.... questa cosa che invertendo i tubi, si scalda l'altra metà, mi fa pensare a un rubinetto che non si apre.
    avrei pensato anche al tubo che va dai rubinetti in cabina ostruito, ma è inverosimile....
    anche perché se fosse un problema di scarsa pressione, secondo me, si scalderebbero tutti e due..... poco magari.....

    spiegami bene le prove che hai fatto ai rubinetti....
     
  2. Gran Mogol

    Gran Mogol Aspirante Pilota

    19
    1
    4 Dicembre 2019
    ERBA
    Reputazione:
    0
    E36 318is
    Mi limito alle prove fatte sui rubinetti (le due valvole elettriche a 12 vac) la prima prova l'abbiamo fatta quest'estate dopo aver spianato la testa perchè pensavamo che si potessero essere danneggiate. E l'altra prova pochi giorni fa quando anche tu avevi sollevato i dubbi. Abbiamo staccato il complesso e abbiamo fatto la prova al banco. Abbiamo attaccato un tubo che porta acqua ad 1,2 atm e fatta entrare l'acqua al complesso, dalle due uscite usciva correttamente l'acqua. Allacciando la tensione a 12 v l'acqua si bloccava. Prova fatta su entrambe le valvole con varie prove di stress. Poi quando abbiamo scoperto quale era il tubo di ritorno dei tre che ti avevo indicato nella foto abbiamo collegato la manichetta e l'acqua usciva dai due tubi del carico correttamente. Dato per scontato che l'elettronica non centra, perchè basta staccare il collegamento ed il radiatore dovrebbe scaldarsi in entrambe le parti invece se ne scalda solo meta. E dato che si scaldano entrambe le parti spostando il tubo dell'acqua (e quindi il radiatore e tubi dovrebbero essere puliti) l'unico nostro ulteriore tentativo è provare a sostituire la pompa: l'ho ordinata da autodoc. Speriamo sia una soluzione,. Comunque mio fratello che aveva sostituito la pompa sostiene che quella vecchia era leggermente diversa da quella nuova. Scusami per la lunghezza, ma non è un problema semplicissimo da risolvere e anche una sfumatura può essere importante.
     
    Ultima modifica: 9 Dicembre 2019
  3. makepalle2002

    makepalle2002 Amministratore Delegato BMW

    3.735
    242
    17 Marzo 2007
    Reputazione:
    176.127
    320i cabrio E36
    beh.... le pompe non sono tutte uguali..... cambia un po' la forma a seconda del produttore.....

    beh, in questi casi è meglio sempre spiegare nel dettaglio le cose fatte, per scartare le varie ipotesi.

    le prove fatte sui rubinetti, direi che sono sufficienti..... solo una cosa ancora non mi è chiara..... i due tubi che vanno dai rubinetti ai tubi di carico, sono a posto anche quelli?

    sulla pompa posso aggiungere una cosa che è successa a me..... sulla girante, anche se la forma è diversa, non credo che cambi la portata.... ma la puleggia si.
    tempo fa ho cambiato la pompa anch'io alla mia auto.... e con tanto di numero oem e del motore, la pompa era sbagliata.... perché negli anni avevano fatto delle piccole modifiche al motore, tra cui la cinghia distribuzione più lunga e con denti diversi, e di conseguenza anche le pulegge..... e quella della pompa era di poco più grande.....
     
    Ultima modifica: 9 Dicembre 2019
  4. Gran Mogol

    Gran Mogol Aspirante Pilota

    19
    1
    4 Dicembre 2019
    ERBA
    Reputazione:
    0
    E36 318is
    Buongiorno agli amici che leggono e che mi possono aiutare.
    Finalmente dopo vari tentativi e vicessitudini sono entrato in possesso della pompa che cercavo. Pompa che in effetti ha una superfice "pompante" superiore alla precedente. Montata questa pompa non ho avuto il risultato sperato. Quindi facendo un recap del problema e di tutte le prove fatte abbiamo dedotto che c'è da qualche parte una paletta che non si apre. Tesi suffragata dal fatto che nello smontaggio dei condotti del mese scorso abbiamo rinvenuto un pezzo di filo armonico che aveva la faccia di essere un rimando di un attuatore. Si dovrebbe trattare di qualche paletta che si trova tra il radiatore bizona della cabina e la paratia del motore. Ora stiamo di nuovo rismontanto tutto ma sul manuale d'officina in mio possesso non ci sono i particolari relativi a quella zona. Qualche partecipante al blog ha un esploso in modo che possa rendermi conto di come sono i vari pezzi.
    Grazie anticipatamente a chi mi potrà aiutare.
     
    Ultima modifica: 29 Dicembre 2019
  5. makepalle2002

    makepalle2002 Amministratore Delegato BMW

    3.735
    242
    17 Marzo 2007
    Reputazione:
    176.127
    320i cabrio E36
    scusa, ma se avevi detto che il radiatore si scalda solo una metà, e scambiando i tubi di mandata si scalda l'altra metà, non ci sono paratie che tengono.... oltre ai rubinetti che bloccano l'acqua, non c'è altro che impedisce al radiatore di scaldarsi.....

    le paratie mosse da cavo, sono quella che manda l'aria nelle diverse direzioni (piedi, parabrezza e bocchette centrali) e probabilmente quella che bypassa il radiatore, mandando l'aria esterna verso le bocchette centrali..... ma queste due non impediscono al radiatore di scaldarsi.....
     
  6. Gran Mogol

    Gran Mogol Aspirante Pilota

    19
    1
    4 Dicembre 2019
    ERBA
    Reputazione:
    0
    E36 318is
    Hai pienamente ragione, ma è passato da casa un supermeccanico (con tanto di officina, dipendenti, e computer per le analisi) che ci ha detto che era una patella e noi quindi ci siamo buttati a rismontare tutto.
    Poi abbiamo cercato di ragionare e siamo arrivati alla tua conclusione.
    La pompa è nuova e di tipo più potente, le valvole sono state pluricollaudate e funzionano allora perchè l'acqua non circola?
    Semplice, perchè i tubi sono ostruiti, difatti tolti i tubi abbiamo visto che l'ultima "cottura" dovuta alla rottura della cingia ha provocato dei distacchi della gomma che ha ostruito i tubi. Puliti bene con uno scovolo...ORA LA MACCHINA E' PERFETTA.
    Voglio ringraziarti per averci fornito tanti spunti di riflessione ed ora abbiamo aggiunto un'esperienza in più al blog. Grazie ancora!
     
  7. Gran Mogol

    Gran Mogol Aspirante Pilota

    19
    1
    4 Dicembre 2019
    ERBA
    Reputazione:
    0
    E36 318is
    Aggiungo, sempre come consiglio, che se l'acqua non circola nei radiatorini la centralina ha un comportamento anomalo, ma non è saltata, funziona benissimo. Noi abbiamo provato a cambiarla, ma il problema rimaneva. Altra cosa che voglio riportare è che per risolvere il problema ho avuto contatto con due fornitori di parti online, uno è stato pessimo e cafone, l'altro gentilissimo e collaborativo. Non so se la policy del blog consente di pubblicarli, ma uno mi ha veramente dato una grossa mano.
     
  8. makepalle2002

    makepalle2002 Amministratore Delegato BMW

    3.735
    242
    17 Marzo 2007
    Reputazione:
    176.127
    320i cabrio E36
    no, niente pubblicità, nè a favore nè a sfavore.....

    quindi alla fine era proprio l'ipotesi più inverosimile, ovvero i tubi ostruiti..... l'avevo detto ma non ci credevo neanch'io, anche se era rimasta l'unica spiegazione.....
    tanto per curiosità, quali tubi si erano intasati?
     
  9. Gran Mogol

    Gran Mogol Aspirante Pilota

    19
    1
    4 Dicembre 2019
    ERBA
    Reputazione:
    0
    E36 318is
    Il tubo che va dalla testa al rubinetto, aveva dentro una melma e della gomma dall'ebolizione. Pulirla vuol dire metterci un paio d'ore, noi ce ne abbiamo messe 70, ma in fondo questo è il bello non dovendo presentare il conto a nessuno.
     

Condividi questa Pagina