1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Vuoi sostenere in prima persona il forum? Iscriviti al nostro Virtual Club e riceverai targhetta speciale e rimozione di tutta la pubblicità, proprio tutta! Clicca Qui!

Cerchioni e cavalli

Discussione in 'BMW Serie 3 F30/F31/F34 Granturismo' iniziata da Windsurf, 30 Dicembre 2018.

  1. Windsurf

    Windsurf Secondo Pilota

    699
    54
    27 Ottobre 2018
    DESENZANO
    Reputazione:
    632.403
    Bmw 316d
    Forse mi sono spiegato male, sono i 7 ad essere 100g più leggeri, ma il peso è più all’estero!!!!.
    Pensa che ci credo talmente tanto che ora sono in cerca di style 360 o style 154 da 16” se qualcuno vuole cambiare con dei 17” in foto
     

    Files Allegati:

  2. garrincha

    garrincha Secondo Pilota

    651
    378
    25 Maggio 2019
    Casa mia
    Reputazione:
    29.014.563
    X1 E84 20D 2014
    Riquoto questo tuo messaggio. Io sarò ignorante, ma tu sei de coccio. Dici che i cerchi sono più leggeri, ma la macchina ti sembra più ferma in accelerazione, io - ok che sono ignorante, o almeno tu lo dici - ti faccio notare che un battistrada più largo oppone più resistenza al rotolamento, e continui a battere sul peso, dicendo anche che è più esterno (un etto!!! che poi la componente più esterna va proporzionata alla differente larghezza del cerchio stesso).
    Vabbè, speriamo che vendendo i cerchi tu possa trovarne di migliori. Ciao
     
  3. Windsurf

    Windsurf Secondo Pilota

    699
    54
    27 Ottobre 2018
    DESENZANO
    Reputazione:
    632.403
    Bmw 316d
    Ciao garrincha, non ho mai detto che qualcuno è ignorante, dai non ci prendiamo troppo sul serio, abbiamo le auto anche per passatempo e si discute in un forum come al bar, niente di troppo profondo!
    Comunque avverto anche l’inerzia nelle frenate e quando mollo l’acceleratore, l’auto scorre come se avesse meno attrito con maggiore inerzia!
    Per capirci quando arrivò prima di una curva lasciavo l’acceleratore al cartello ad 80km/h ed arrivavo prima della curva a 30km/h ora sono più veloce e devo frenare e devo pestare con più forza!
    Inoltre uscito di curva quando premo l’acceleratore prima sentivo un piccolo calcio e la macchina partiva subito, ora avviene tutto in maniera più morbida senza calcio per i primi metri....
    Provate dei 16” e poi mi dite!
     
  4. garrincha

    garrincha Secondo Pilota

    651
    378
    25 Maggio 2019
    Casa mia
    Reputazione:
    29.014.563
    X1 E84 20D 2014
    Sull'ignorante c'è lì un messaggio. Sui 16, ho spiegato come la penso, il peso è irrilevante, cambia in maniera ben più radicale tutto il resto. Non è comunque mio interesse forzare un cambio di ragionamento a nessuno, anzi, dovresti esporre i tuoi dubbi ad un gommista per vedere cosa ti dice lui.
     
  5. 070

    070 Collaudatore

    321
    366
    29 Novembre 2019
    MONFALCONE
    Reputazione:
    16.524.588
    BMW 320D TOURING F31
    Per dirimere tutti i dubbi l'unico sistema sarebbe fare un test di accelerazione 0 100con cerchi e gomme da 16 poi con dei 18 o 19 ma con stessa larghezza del battistrada, stessa marca di pneumatici, stesso modello di pneumatici e stessa pressione di gonfiaggio, e a voler essere precisi anche date di produzione vicine.
    Il disegno del battistrada e la mescola incidono sugli attriti basta vedere la scheda dei pneumatici alla voce risparmio carburante.
    Altrimenti bisogna basarsi sulle impressioni che sono influenzate da parecchi fattori soggettivi e quindi poco affidabili.
     
  6. garrincha

    garrincha Secondo Pilota

    651
    378
    25 Maggio 2019
    Casa mia
    Reputazione:
    29.014.563
    X1 E84 20D 2014
    Ottima osservazione quella del disegno del battistrada, mi era sfuggita.
     
  7. jet

    jet Secondo Pilota

    655
    40
    10 Settembre 2009
    Reputazione:
    999.897
    bmw 420d GC 190 cv
    Mi cimento in un calcolo... Sono un po' arrugginito in materia e se qualcuno più competente mi correggera' sarò ben contento.
    Ipotizziamo di calcolare la potenza necessaria ad una vettura per accelerare da 0 a 100 con acceleratore a tavoletta. Prendo i dati di un 420d gc che ben conosco.
    La potenza può essere calcolata come differenza di energia cinetica in un lasso di tempo quindi P=deltaEc/t. Essendo l energia cinetica Ec=0.5*m*v^2 con m=massa vettura e v=velocità. m=1750 kg rilevata da 4r e v=100 km/h=27.7 m/s. Possiamo scomporre la massa del veicolo in 1650 kg e 100 kg di sole ruote. Queste ultime oltre a subire l accelerazione rettilinea della vettura subiscono anche un accelerazione angolare attorno al proprio asse di rotazione. La potenza assorbita è pari a 0.5*I*omega^2 dove I è il momento di inerzia della ruota e omega il numero di giri a 100 km/h =18.5 giri/s. Ipotizzando per semplicità che la massa della ruota sia concentrata su una circonferenza con diametro 19 pollici=0,48 cm si ha I=m*r^2=4*25*[0,48/2]^2=5.76 kg m^2. Tornando alla potenza e considerando che la 420d accelera da 0 a 100 in t=7.5 s si ha P=deltaEc/t=(1/2*1650*27,7^2+1/2*100*27,7^2+1/2*5.76*(2*3.14*18.5)^2)/7.5=94.7 kw =129 cv. Tenendo conto che l auto ha 190cv al motore pari a circa 140 cv alla ruota più la resistenza aerodinamica qui trascurata il dato ricavato pare abbastanza centrato. Dai dati di biesse racing mappando l auto con più 30 cv il tempo da zero a 100 diminuisce di circa 1 s. 30 cv al motore sono circa 22 cv alla ruota pari a 16 kw. Utilizzando la formula di sopra per calcolare il tempo da 0 a 100 con una potenza di 94.7+16 kw si ottiene t=6.4 s. Direi che dati sperimentali combaciano con questo modello semplificato. Ora ipotizzando che la massa delle 4 ruote scenda a 84 kg cioè 4 kg in meno a ruota con 94.7 kw a disposizione si ha che il tempo da 0 a 100 passa da 7.5 a 7.36 s. Tale prestazione equivale 2.6 cv in più ottenuti togliendo 16 kg alle ruote. Quindi 16/2.6=6 kg per un cavallo come qualcuno ha scritto
     
  8. garrincha

    garrincha Secondo Pilota

    651
    378
    25 Maggio 2019
    Casa mia
    Reputazione:
    29.014.563
    X1 E84 20D 2014
    Non so se i conti che hai fatto siano giusti, ad ogni modo si sta parlando di 100g di differenza A FAVORE dei cerchi più grandi ma meno performanti, secondo chi riporta la questione. Ribadisco una volta di più che si sta facendo la punta a particolari anatomici che già ce l'hanno.
     
  9. jet

    jet Secondo Pilota

    655
    40
    10 Settembre 2009
    Reputazione:
    999.897
    bmw 420d GC 190 cv
    100 g ovviamente non comportano alcuna variazione prestazionale
     
    A garrincha piace questo elemento.
  10. garrincha

    garrincha Secondo Pilota

    651
    378
    25 Maggio 2019
    Casa mia
    Reputazione:
    29.014.563
    X1 E84 20D 2014
    4 pagine che lo dico...
     
    A Ron 80 piace questo elemento.
  11. alexgi68

    alexgi68 Primo Pilota

    1.264
    372
    4 Novembre 2007
    Friuli
    Reputazione:
    12.238.016
    BMW 320D XDRIVE F31 LCI
    Quindi io che viaggio spesso con la famiglia a bordo...sono fermo :confused2
    :haha
     
  12. Ron 80

    Ron 80 Secondo Pilota

    550
    344
    28 Agosto 2019
    Torino
    Reputazione:
    11.634.570
    Weiss
    Tira e Branca ci siamo, almeno sui calcoli ci siamo. Sulla metodica o ragionamento per ricavare il pensiero mi astengo. Non sono ferrato su tutto. Ma ho capito il senso.

    Bonariamente, riscrivo il mio pensiero esposto più di qualche post fa.. calcolando io il mio peso (80 Kg) e il deficit di 1Kg/-6CV avremmo necessità di vetture di oltre 2000 cv per spostare 4 persone. Qui mi fermo per i numeri da 2 Bugatti Veyron..

    ....o meglio mi sono fermato già parecchi post fa. La citazione da me riportata dell' Ing. Forghieri, mi è sembrata più corretta del +6Kg/- 1 Cv circa..

    oltre non insisto anche perchè come scritto non sono acculturato come si deve.
     
  13. Windsurf

    Windsurf Secondo Pilota

    699
    54
    27 Ottobre 2018
    DESENZANO
    Reputazione:
    632.403
    Bmw 316d
    Condivido tutto ed anche che i 30cv facciano guadagnare 1 sec sullo 0-100 (riferito alle potenze in gioco, logicamente non più valide in percentuali diverse!)
    Riproverò a fare i calcoli, perché le sensazioni e gli strumenti non tornano!
    comunque sotto riporto i risultati 0-100
    I 9,5 sono con i 16” i 10,2 con i 17” (fondmetal 9RR) stesso peso dei 16 (cerchio + gomma)
    Logicamente stessa strada!
    A sensazione pensavo peggio!
     

    Files Allegati:

  14. Ron 80

    Ron 80 Secondo Pilota

    550
    344
    28 Agosto 2019
    Torino
    Reputazione:
    11.634.570
    Weiss
    Sempre per parlare eh, ma visto che ci siamo, buttiamo tutte le variabili in gioco.

    Ovviamente scrivo con i "guanti di velluto sino sotto le ascelle" per cercare di non essere frainteso con i toni. Quindi mi raccomando.

    Sono sicuro che i test siano stati fatti in buona fede e in modo genuino. Dati che non obbietto minimamente avendo geolocalizzazione. Io stimerei una percentuale di errore anche in questo, nel senso che a pieno campo l errore si aggira tra i 3 e i 17 metri. E muta notevolmente con le condizioni meteo (lo vedo con il mio gps cardio che uso per correre, quando rivedo il percorso a volte mi fa passare in mezzo alle case o taglia delle svolte facendo un percorso in diagonale)

    È una comparazione che a spanne trovo corretta. Ovviamente le variabili sono tantissime da considerare. Ivi compreso la ricezione dei dati gps.
     
  15. Windsurf

    Windsurf Secondo Pilota

    699
    54
    27 Ottobre 2018
    DESENZANO
    Reputazione:
    632.403
    Bmw 316d
    Certo ho pensato anch’io che l’errore introdotto esiste, però penso sia nell’ordine del decimo più o meno, quindi anziché 9,5+\-0,1 e 10,2+\-0,1 essendo cautelativi potrebbe essere 9,6sec (16”) e 10,1sec(17”) 0,5 sec oppure 9,4sec (16”) e 10,3sec (17”) 0,9 sec di differenza!!!
    Poi sulla tecnica della prova io l’ho fatta sempre nello stesso punto di strada e col cambio automatico a parte schiacciare l’acceleratore....
     
  16. Windsurf

    Windsurf Secondo Pilota

    699
    54
    27 Ottobre 2018
    DESENZANO
    Reputazione:
    632.403
    Bmw 316d
    Qualcosa non torna omega in un moto di rotolamento vale: velocità/raggio perciò 27,7/0,24=115,4 e non 18,5!!!!!!
    Ora rifaccio i conti
     
  17. Windsurf

    Windsurf Secondo Pilota

    699
    54
    27 Ottobre 2018
    DESENZANO
    Reputazione:
    632.403
    Bmw 316d
    Allora se le ruote avessero tutto il peso (25 kg) concentrati all’esterno, per mantenere quelle prestazioni mi risulta dovesse avere 291kw cioè 395cv.
    Quindi l’ipotesi di distribuire il peso all’estero non può essere ipotizzata....sempre che i miei calcoli sono corretti!
     
  18. garrincha

    garrincha Secondo Pilota

    651
    378
    25 Maggio 2019
    Casa mia
    Reputazione:
    29.014.563
    X1 E84 20D 2014
    Ma cosa stai calcolando, e perché? Non ho ancora capito a che soluzione fossi arrivato per quell'etto di differenza tra i 16 e i 17...
     
  19. Windsurf

    Windsurf Secondo Pilota

    699
    54
    27 Ottobre 2018
    DESENZANO
    Reputazione:
    632.403
    Bmw 316d
    Siccome jet si è cimentato nei calcoli sfatando le mie sensazioni, mi sono rimesso a guardare i calcoli ed ho trovato un errore (teoricamente!) pertanto aggiungere kg o aumentare il diametro non comporta variazioni di piccola entità, ma delle variazioni sostanziali pari ad una mappa!
    Siamo su un forum si discute
     
  20. jet

    jet Secondo Pilota

    655
    40
    10 Settembre 2009
    Reputazione:
    999.897
    bmw 420d GC 190 cv
    Ho scritto che n=18.5 giri/s. Essendo omega=2*pigreco*n/T=2*3.14*18.5=116 rad/s quindi il mio calcolo ed il tuo coincidono relativamente ad omega. Come poi tu sia arrivato a calcolare che per far accelerare un auto da 0 a 100 servano 395 cv solo per vincere l inerzia delle ruote... Francamente mi sfugge... Capisci che anche valutando le grandezze in gioco la cosa ha poco senso
     

Condividi questa Pagina