1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Vuoi sostenere in prima persona il forum? Iscriviti al nostro Virtual Club e riceverai targhetta speciale e rimozione di tutta la pubblicità, proprio tutta! Clicca Qui!

verita sul gasolio speciale

Discussione in 'Meccanica ed elettronica BMW' iniziata da atd1963, 23 Ottobre 2007.

  1. (marzo)

    (marzo) Presidente Onorario BMW

    16.577
    1.034
    20 Marzo 2010
    Reputazione:
    4.964.349
    bmw E87-ex bmw E46
    #-ospiega questa cosa dell "eccesso d aria",se leggo bene 2 righe dopo ricordi che piu aria cè........
     
  2. thewizard

    thewizard Secondo Pilota

    557
    299
    19 Dicembre 2009
    Reputazione:
    3.054.994
    530D E39 auto; XantiaII 19TD auto, XM2.1
    fermati per carità fermati!!!

    non mischiamo concetti assolutamente estranei

    ribadisco e lo scrivo con il sangue (di chi non mi ascolta :mrgreen:)

    la viscosità di un carburante non c'entra assolutamente nulla con l'accendibilità

    la benzina nel gasolio si mette per altri motivi, e comunque sono due carburanti completamente diversi

    l'accendibilità di un olio combustibile si misura con il numero di cetano ed ha un riscontro oggettivo e misurabile, inoltre il ritardo di accensione e la velocità di propagazione dipendono esclusivamente dalle caratteristiche di quell'olio combustibile e sono sempre misurabili

    ripeto: la viscosità dell'olio combustibile non ha alcun legame con le caratteristiche di accendibilità

    e quindi?

    1) il riscaldamento della testa sostituiva a tutti gli effetti il lavoro delle candelette

    2) qualsiasi diesel funziona con qualsiasi olio combustibile

    3) a bassi regimi puoi anche metterci il petrolio grezzo o il grasso di balena, il motore funziona ugualmente

    no

    stai facendo confusione, terribile confusione

    ma che dici.. TROPPO fluido non passa dagli iniettori...#-o

    l'olio di colza è _solamente_ 90 volte più denso della nafta...per quello serve il riscaldatore: a 90° la densità diventa quasi la stessa della nafta...

    (gli iniettori a fori maggiorati si montano come MODIFICA insieme al riscaldatore ed al circuito di scambio, oltre il doppio serbatoio)

    Fabio
     
  3. thewizard

    thewizard Secondo Pilota

    557
    299
    19 Dicembre 2009
    Reputazione:
    3.054.994
    530D E39 auto; XantiaII 19TD auto, XM2.1
    la pressione NEL cilindro aumenta in modo progressivo, più morbido se l'aria è in grande eccesso. il "problema" del motore diesel è fondamentalmente quello di spostare il funzionamento dal regime di detonazione (detonazione istantanea di tutta al massa combustibile, ovvero fronte di fiamma che si propaga a velocità supersonica) al regime di combustione (combustione progressiva della massa combustibile con propagazione del fronte di fiamma a velocità subsonica)

    in questo modo si abbatte la rumorosità ed aumenta la PME, quindi aumenta il lavoro ottenibile a parità di quantità di carburante iniettato, e diminuiscono le vibrazioni prodotte dal motore perchè la coppia motrice è sì più alta ma molto più omogenea durante la rotazione dell'albero motore

    per fare questo si ricorre a diversi accorgimenti, non ultimo quello di miscelare GPL all'aria in aspirazione

    in qualche modo, insomma, occorre costringere il carburante a "cercare" l'aria con cui reagire, rallentando il più possibile la reazione chimica. il rovescio della medaglia è che se rallentiamo troppo questo processo, limitiamo il massimo regime e la massima carica(=potenza) da immettere

    il discorso della coppia è molto, molto più complesso di quanto credi: non si può semplificare un discorso a due numerini, ma occorre calcolare lo stress termico e meccanico dell'intero propulsore, senza dimenticare che nei diesel attuali la coppia è fortemente condizionata dalla gestione e può essere molto diversa da quella intrinsecamente sviluppabile dallo stesso motore "non controllato"

    Fabio
     
    Ultima modifica di un moderatore: 6 Luglio 2010
  4. weekdgl

    weekdgl Amministratore Delegato BMW

    3.696
    47
    29 Giugno 2007
    Reputazione:
    4.514
    325i E90
    si è controllata dalla gestione , ma su qualsiasi motore in fase di rimappatura per esempio la coppia come andamento rimane simile, pero' viene traslata + in alto e se prima avevamo un valore di coppia max tra 2000 e 2300giri, ora lo si ha ugualmente ma con valori molto + elevati..

    quello che dicevo io è allungare il valore di coppia max (che si ha da originale)da 2300giri sino a 4200-4300giri , senza andare a incrementare il valore di coppia max, ma semplicemente allungandolo il + possibile fino alla zona "rossa" del contagiri...

    lo stress aumenta sicuramente, ma mi sento "+ tranquillo" rispetto a chi ha la mia stessa potenza , pero' con il picchetto classico del diesel a 2000-2300giri con nm a non finire, a mio parere inutili, se non per macinare cambi frizioni o per fare sgommare ancora d+ la macchina in partenza o per fare dei ripresoni in 6a da 2000giri ;) /emoticons/wink@2x.png 2x" width="20" height="20" />
     
    Ultima modifica di un moderatore: 6 Luglio 2010
  5. thewizard

    thewizard Secondo Pilota

    557
    299
    19 Dicembre 2009
    Reputazione:
    3.054.994
    530D E39 auto; XantiaII 19TD auto, XM2.1
    dato che potenza = coppia x numero giri, la tua idea diventa gravemente pericolosa per la salute del motore in quanto la potenza aumenterebbe in maniera considerevolissima (su alcuni motori anche il DOPPIO!) e la meccanica -tutta- non reggerebbe nè termicamente nè meccanicamente

    a onore del vero, la natura del diesel sarebbe quella di avere una curva di coppia quasi piatta, con un accenno di gobba sui medi regimi (se aspirato) o quasi costante, addirittura in leggera salita per i turbo

    ergo

    la coppia viene intenzionalmente tagliata a causa del dimensionamento termico e meccanico dei particolari del motore E trasmissione

    Fabio/(siamo andati un po' OT)
     
  6. (marzo)

    (marzo) Presidente Onorario BMW

    16.577
    1.034
    20 Marzo 2010
    Reputazione:
    4.964.349
    bmw E87-ex bmw E46
    :eek:hai ragione, se mi parli di potere detonante(misurabile in cetani)è una cosa,se parliamo della possibilità che un carburante olioso si "accenda"bene in camera di scoppio allora la viscosità c entra eccome.se è troppo viscosofatica anche ad essere polverizzato dagli iniettori,per le altre cose concordo.(tranne che la velocita di propagazione del fronte di fiamma sia determinato esclusivamente dal tipo di combustibile)(mai sentito parlare di squish?) é chiaro che lo scopo di diluire il gasolio con benzina ha il solo scopo di renderlo abbastanza fluido visto che in inverno tende a solidificarsi (paraffine in esso contenute)non si mette certo per aumentarne il potere detonante....(sono 2 combustibili diversi...)In teoria è come dici,qualsiasi diesel funziona con qualsiasi olio,in realtà però se questo non è abbastanza fluido non riesce ad essere polverizzato in camera di scoppio,cossicchè qualiasi sia il suo potere detonante l "accendibilità"come la chiami viene compromessa.. Se leggi bene ho scritto;troppo POCO fluido..,cioè troppo viscoso,tipo la colza che come giustamente dici a caldo risulta di viscosità simile al gasolio....:eek::eek::eek::eek:
     
    Ultima modifica di un moderatore: 6 Luglio 2010
  7. thewizard

    thewizard Secondo Pilota

    557
    299
    19 Dicembre 2009
    Reputazione:
    3.054.994
    530D E39 auto; XantiaII 19TD auto, XM2.1
    mi consenta

    :mrgreen:

    NO

    tu puoi iniettare quello-che-vuoi in camera di scoppio.

    l'accendibilità NON E' legata alla viscosità del liquido.

    punto.

    se vogliamo parlare dello sforzo necessario alla nebulizzazione, alla qualità della nebulizzazione, diametro e dimensione dello spray (=microgocce) eccetera... apriamo un altro discorso

    il carburante iniettato (=olio combustibile, di qualsiasi tipo e natura) rende (=reagisce chimicamente) solo in funzione del numero di cetano e del PCI.

    se per iniettare olio di colza ti serve un preriscaldatore e i fori maggiorati del 50% rispetto al la nafta (solo per ottenere la stessa potenza massima dal medesimo motore) è un altro discorso

    ricordati che il diesel è nato per bruciare polvere di carbone, tutt'altro che fluida :wink: (certo che ci vuole in iniettore con i fori da 1 millimetro...)

    la benzina nella nafta non si mette per fluidificarla (è TROPPO poca) ma bensì per disciogliere le paraffine che si agglomerano già intorno a 0°C

    lo squish in una CC di un motore ad iniezione diretta è ELEVATISSIMO , fuori discussione

    tra l'altro hai dimenticato che le pressioni si iniezione dei CR attuali sono nell'ordine di 2000bar, tali da polverizzare correttametne qualsiasi cosa, pure te! :mrgreen:

    si, a caldo è così

    a freddo è decisamente "dura"

    per questo motivo non va utilizzata senza il doppio serbatoio e preriscaldatore (con logica di comando): si creano UNA SERIE di inconvenienti tali da portare ad un rapido danneggiamento del motore

    Fabio
     
    Ultima modifica di un moderatore: 7 Luglio 2010
  8. (marzo)

    (marzo) Presidente Onorario BMW

    16.577
    1.034
    20 Marzo 2010
    Reputazione:
    4.964.349
    bmw E87-ex bmw E46
    :wink:alla fin della fiera dici quel che ho detto anch io.il potere detonante è legato al n di cetano,il fatto di riuscire a far bruciare in camera di scoppio ogni cosa dipende invece eccome anche dalla sua fluidità,sei proprio un mattacchione..(in senso benevolo):eek:
     
  9. Marcoone

    Marcoone Amministratore Delegato BMW

    2.542
    33
    20 Ottobre 2008
    Reputazione:
    14.588
    BMW 118d E87 Futura
    Certo che mettere nel serbatoio l'olio di colza ce ne vuole......

    che si si preoccupa di utilizzare i supercarburanti per mantenere il motore pulito e farlo durare e chi invece mette porcherie....assurdo!
     
  10. mario_69

    mario_69 Direttore Corse

    2.415
    185
    8 Marzo 2009
    Roma
    Reputazione:
    1.373.585
    BMW 535d e61 Touring Msport
    :haha:haha
     
    A Marcoone piace questo elemento.
  11. mario_69

    mario_69 Direttore Corse

    2.415
    185
    8 Marzo 2009
    Roma
    Reputazione:
    1.373.585
    BMW 535d e61 Touring Msport
    Una domanda , che gasolio alimentate la vostra serie 5 :biggrin: io usò gasolio normale!
     
  12. nivola

    nivola Presidente Onorario BMW

    10.821
    3.039
    6 Aprile 2008
    موليز
    Reputazione:
    22.828.165
    Bmw 330 Cd (e46),Fiat 500R '73
    Dipende. Sempre premium e/o premium additivato.
     
  13. thewizard

    thewizard Secondo Pilota

    557
    299
    19 Dicembre 2009
    Reputazione:
    3.054.994
    530D E39 auto; XantiaII 19TD auto, XM2.1
    l'olio vegetale in genere ha una combustione PIU' PULITA del gasolio, anche se pecca di numero di cetano.
    il problema dell'olio di colza è la densità sotto certe temperature, tanto che in USA, dove il diesel è poco diffuso anche su grosse motrici, esiste un apposito KIT di trasformazione che prevede serbatoio separato, linea di alimentazione commutata e scambiatore/riscaldatore.
    in assenza dell'olio di colza preriscaldato il motore è destinato a soffrire problemi di vario tipo nel giro di poche migliaia di km

    Fabio
     
    A Marcoone e nivola piace questo messaggio.
  14. (marzo)

    (marzo) Presidente Onorario BMW

    16.577
    1.034
    20 Marzo 2010
    Reputazione:
    4.964.349
    bmw E87-ex bmw E46
    bisognerebbe anche fare un distinguo fra olio di colza e biodiesel ricavato dallo stesso olio.

    nel primo caso è olio vegetale grezzo

    nel secondo diventa biodiesel, ma dopo un particolare processo ( diventa quello che chiamano metilestere)

    https://www.cti2000.it/biodiesel/index.php?contid=23&nm=3&sm=32

    http://www.crpa.it/media/documents/crpa_www/Progetti/Seq-Cure/Documentazione/oli_vegetali.pdf

    http://tesi.cab.unipd.it/29440/1/TESI_COMPLETA.pdf


    diciamo che per usarlo come combustibile non basta riscaldarlo per fluidificarlo.

    altrimenti potremmo usare praticamente qualsiasi olio purchè sufficientemente fluido

    che il ns diesel funziona anche se nel serbatoio mettiamo 20kg di olio motore esausto non c'è dubbio

    ma non è come mettere unicamente gasolio della pompa.
     
    A Marcoone e nivola piace questo messaggio.
  15. thewizard

    thewizard Secondo Pilota

    557
    299
    19 Dicembre 2009
    Reputazione:
    3.054.994
    530D E39 auto; XantiaII 19TD auto, XM2.1
    giustissima precisazione

    Fabio
     
    A Fede84 e nivola piace questo messaggio.
  16. (marzo)

    (marzo) Presidente Onorario BMW

    16.577
    1.034
    20 Marzo 2010
    Reputazione:
    4.964.349
    bmw E87-ex bmw E46
    ciao nivola
    ho provato a scriverti in pm per rispondere ad un tuo messaggio.
    Non so se sono riuscito nell'intento.
    (perdonate l'OT, ma trovo spesso nella pagina iniziale dei messaggi ,ai quali non riesco però a mai rispondere)
     
  17. labrie_it

    labrie_it Presidente Onorario BMW

    32.843
    5.221
    6 Novembre 2007
    Reputazione:
    18.857.510
    Car2Go
    posso aggiungere che utilizzare olio di colza come carburante per autotrazione costituisce sottrazione fraudolenta al pagamento delle accise che prevede anche la confisca dell'automezzo?
     
  18. nivola

    nivola Presidente Onorario BMW

    10.821
    3.039
    6 Aprile 2008
    موليز
    Reputazione:
    22.828.165
    Bmw 330 Cd (e46),Fiat 500R '73
    Ciao, @(marzo) !! Tranquillo, ci sei riuscito perfettamente!! ;)
    Ti ho anche risposto! ;)
    Certo. A tal proposito mi son sempre chiesto una cosa: all'atto pratico come si fa a verificare se si utilizza un carburante per autotrazione eludendo il pagamento delle accise? Cioè, si fa un controllo sul posto aspirando il carburante dal serbatoio (dico per dire, essendo, appunto ignorante in materia, ma terribilmente curioso :mrgreen:) oppure vi sono modalità diverse?:mumble
     
  19. labrie_it

    labrie_it Presidente Onorario BMW

    32.843
    5.221
    6 Novembre 2007
    Reputazione:
    18.857.510
    Car2Go
    Non credo ci siano grossi precedenti :D
     
  20. thewizard

    thewizard Secondo Pilota

    557
    299
    19 Dicembre 2009
    Reputazione:
    3.054.994
    530D E39 auto; XantiaII 19TD auto, XM2.1
    è vero SOLTANTO se superi la percentuale del 20%
    diversamente qualsiasicosa metti nel serbatoio è considerata "addittivo"
    Art. 21 vari commi del T.U.A; Decreto Legislativo 02.02.2007, n. 26 (in parziale modifica del Art.21) Art. 22 bis; Art. 2 comma 4, lettera b della Direttiva 2003/96/CE eccetera
    nessuno verrà mai a farti il prelievo dal serbatoio per 200grammi di "pozione" ma (esempio) l'uso del gasolio agricolo è IMMEDIATAMENTE riscontrabile con un "naso elettronico" e... sono dolori dolorosissimi...
    (10 anni di accise calcolate sul masismo consumo del mezzo)

    Fabio
     
    A Marcoone e nivola piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina