1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Vuoi sostenere in prima persona il forum? Iscriviti al nostro Virtual Club e riceverai targhetta speciale e rimozione di tutta la pubblicità, proprio tutta! Clicca Qui!

Vademecum del motore a gasolio

Discussione in 'Meccanica ed elettronica BMW' iniziata da goblin, 18 Aprile 2005.

  1. Tennic

    Tennic Presidente Onorario BMW

    5.573
    472
    11 Gennaio 2006
    Reputazione:
    1.192.256
    E90 320d Futura+Attiva 163 CV
    Infatti dicevo anche che lo zolfo serve solo ad incrostare il motore :wink:... Mi domando quali luminari della scienza chimica siano quelli che ritenevano e ritengono che il potere lubrificante dello zolfo non possa mai essere sostituito, ne ora ne mai, da nessun altro composto, ed accettano di buon grado quelle incrostazioni, anzi, se ci sono il motore funziona anche meglio :biggrin:.

    Io sono convinto al 200% che se i gasoli speciali costassero come o meno del gasolio tradizionale, allora lo zolfo sarebbe stato da debellare dalla faccia della terra... Ma siccome costa di più, allora lo zolfo è il migliore amico dell'uomo, e nelle sue funzioni sarà insostituibile, nei secoli dei secoli... Amen :mrgreen::mrgreen::mrgreen:

    A parte l'aspetto scherzoso... Ma quanto ci vuole a dire "non lo uso perchè secondo me la spesa non vale i vantaggi" o "non voglio spendere soldi in più e ci metto quello più economico", invece di inventare cose campate in aria, affermarle come fossero comprovate scientificamente, ed allarmare chi invece non ha la presunzione di sapere a prescindere e cerca di capire con umiltà cosa è meglio fare? :-k
     
  2. nivola

    nivola Presidente Onorario BMW

    11.084
    3.228
    6 Aprile 2008
    موليز
    Reputazione:
    34.991.625
    Bmw 330 Cd (e46),Fiat 500R '73
    L'unica cosa "triste", in merito alle considerazioni giuste è corrette postate fin'ora, è questa (riporto un punto della direttiva CEE di riferimento):

    È opportuno pertanto predisporre misure che garantiscano l'introduzione e la disponibilità di carburanti con un tenore massimo di zolfo di 10 mg/kg. Al riguardo gli incentivi fiscali si sono rivelati efficaci strumenti per promuovere la pronta introduzione di carburanti di più alta qualità in funzione delle esigenze e delle priorità nazionali e per abbreviare il periodo transitorio durante il quale sono distribuite sul mercato due diverse qualità di carburanti. Il ricorso a misure fiscali all'opportuno livello nazionale o comunitario dovrebbe essere promosso e incoraggiato.





    Penso ci si riferisca alle misure fiscali per i produttori/distributori e, forse, anche per i consumatori. Tuttavia, se così fosse, (e mi riferisco ai consumatori), tali prodotto dovrebbero costare comunque di meno perchè, tra l'altro, meno inquinanti...tuttavia non è così (mi riferisco al costo degli stessi, ovvio):confused::confused:



    E' comunque interessante la direttiva (che vi posto) in quanto si può leggre come la stessa imponga un maggior controllo sulla produzione e distribuzione di tali carburanti.


     


    http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=OJ:L:2003:076:0010:0019:IT:PDF




     
  3. Tennic

    Tennic Presidente Onorario BMW

    5.573
    472
    11 Gennaio 2006
    Reputazione:
    1.192.256
    E90 320d Futura+Attiva 163 CV
    Allora mi sa che le illustri compagnie petrolifere, tutte, ce l'hanno messo in quel posto #-o#-o#-o
     
  4. nicolasvan

    nicolasvan Primo Pilota

    1.394
    9
    18 Maggio 2007
    Reputazione:
    248
    X5
    sorry ma allora quanto cribbio si deve camminare per avere un diesel?

    e io che spesso faccio spostamenti di un paio di km cosa mi devo aspettare qualche danno?
     
  5. nivola

    nivola Presidente Onorario BMW

    11.084
    3.228
    6 Aprile 2008
    موليز
    Reputazione:
    34.991.625
    Bmw 330 Cd (e46),Fiat 500R '73
    Perchè, avevi ancora qualche dubbio in merito? :D /emoticons/biggrin@2x.png 2x" width="20" height="20" /> :D

    Come detto più volte, nessun danno, ma non sfrutti il motore: alla fine, secondo me, vai a consumare di più, il motore si "logora" prima ecc.ecc.

    Molti gurdano solo il costo carburante e non valutano, "alla lunga", quelli che sono i pro e i contro. Tieni presente che anche come acquisto del bene auto, il benzina, costa meno del diesel.

    Per avere un buon "ritorno", con un'auto a gasolio, sidovrebbero percorrere minimo 30k annui. E per raggiungere tale chilometraggio minimo, l'auto deve camminare, non solo fare piccoli spostamenti che, come già detto, non fanno raggiungere neanche la temperatura di esercizio al propulsore:wink:
     
  6. fabio330cd

    fabio330cd Direttore Corse

    2.424
    32
    21 Febbraio 2006
    Reputazione:
    97.826
    BMW 330CD
    Un po' OT perchè si parla di benzina (ma per il gasolio credo sia la stessa musica). Ma questo lo sapevate?

     
  7. nivola

    nivola Presidente Onorario BMW

    11.084
    3.228
    6 Aprile 2008
    موليز
    Reputazione:
    34.991.625
    Bmw 330 Cd (e46),Fiat 500R '73
    E' vero, ne ero a conoscenza, purtroppo. Ma qui si gioca sul fatto che la moltitudine si dimentica di queste accise e...amen:confused:

    Ci vorrebbe una insurrezione popolare...ma noi, ahimè, non siamo il popolo adatto:sad:
     
  8. Guest 100

    Guest 100 Presidente Onorario BMW

    5.669
    190
    10 Dicembre 2009
    Reputazione:
    25.379
    Esseroemila
    che vuol dire far fermare la turbina? perchè, cosa succede se non lo si fa?

    scusate per le domande banali, ma mi piacerebbe conoscere la spiegazione "tecnica" :razz:
     
  9. nivola

    nivola Presidente Onorario BMW

    11.084
    3.228
    6 Aprile 2008
    موليز
    Reputazione:
    34.991.625
    Bmw 330 Cd (e46),Fiat 500R '73
    Si chiama "cool down". Se usi la funzione "cerca" troverai tutto quello che cerchi...come qui, ad esempio:

    http://www.bmwpassion.com/forum/showthread.php?t=159043&highlight=cool+down
     
    A 1 persona piace questo elemento.
  10. fabio330cd

    fabio330cd Direttore Corse

    2.424
    32
    21 Febbraio 2006
    Reputazione:
    97.826
    BMW 330CD
    Direi che questo punto si può tranquillamente depennare :wink:
     
  11. Guest 100

    Guest 100 Presidente Onorario BMW

    5.669
    190
    10 Dicembre 2009
    Reputazione:
    25.379
    Esseroemila
  12. nivola

    nivola Presidente Onorario BMW

    11.084
    3.228
    6 Aprile 2008
    موليز
    Reputazione:
    34.991.625
    Bmw 330 Cd (e46),Fiat 500R '73
    Secondo me è "dannosa" a prescindere:wink:

    Cioè è un funzione che, secondo me, alla fine invece che portare benefici, potrebbe arrecare danni al motore ed in fatti, molti qui sul forum, che hanno questo sistema, lo disattivano subito.

    Per quanto concerne, invece, cool down e Start/Stop, credo non vi sia relazione in quanto il secondo sistema si utilizza in città (quando a rigor di logica, viste le basse velocità) le turbine difficilmente entrano in pressione tale da diventare roventi (anche nel tuo caso che hai un biturbo).

    Il cool down, invece, è utile dopo una bella tirata autostradale, ad esempio.
     
  13. Guest 100

    Guest 100 Presidente Onorario BMW

    5.669
    190
    10 Dicembre 2009
    Reputazione:
    25.379
    Esseroemila
    grazie per la completezza della risposta:wink:

    cmq in genere lo start stop lo uso in quelle soste al semaforo lunghe, per il resto mi ha sempre lasciato qualche perplessita'...
     
  14. nivola

    nivola Presidente Onorario BMW

    11.084
    3.228
    6 Aprile 2008
    موليز
    Reputazione:
    34.991.625
    Bmw 330 Cd (e46),Fiat 500R '73
    Prego, figurati:wink:

    In effetti la sapevo anche io questa cosa (cioè che conveniva spegnere il motore nelle soste relativamente lunghe..), in altri casi, concordo con la tua perplessità.
     
  15. CoSmIn-CmN

    CoSmIn-CmN Aspirante Pilota

    47
    0
    27 Marzo 2010
    Reputazione:
    10
    Bmw 320d
    Quoto a pieno!!!=D>=D>=D>
     
  16. andrea.fac

    andrea.fac Kartista

    241
    1
    28 Maggio 2010
    Reputazione:
    78
    BMW F31 325d Msport
    ciao

    posso chiedere una cosa?

    come si fa a saper quando il motore è in temperatura visto che non c'è l'indicazione????

    grazie
     
  17. nivola

    nivola Presidente Onorario BMW

    11.084
    3.228
    6 Aprile 2008
    موليز
    Reputazione:
    34.991.625
    Bmw 330 Cd (e46),Fiat 500R '73
    Un modo c'è....8-[8-[ :mrgreen::mrgreen:
     
  18. andrea.fac

    andrea.fac Kartista

    241
    1
    28 Maggio 2010
    Reputazione:
    78
    BMW F31 325d Msport
    ciao, grazie della risposta.

    Nel frattempo ho risolto il problema con il "menu segreto"...

    grazie
     
  19. Tennic

    Tennic Presidente Onorario BMW

    5.573
    472
    11 Gennaio 2006
    Reputazione:
    1.192.256
    E90 320d Futura+Attiva 163 CV
    Viste le discussioni di Pagina 7 (che non quoto per non ripetere cose che si possono leggere, volendo) su EGR e modalità di funzionamento, e pagine successive su temperatura motore, vorrei dire che le mie ultime esperienze con BT e ScanGauge mi hanno insegnato qualcosa in merito, e vorrei appunto far sapere a tutti :wink:

    Al minimo la valvola EGR ricircola al 60% circa, e tale valore è fornito collegando il computer alla presa OBD2 :wink:

    Accelerando e chiedendo potenza, il ricircolo passa a 0, mollando il gas e facendo tornare il motore al minimo il valore ritorna sul 60%.

    (per chi non conoscesse il BT, il grafico è sia digitale che analogico, tramite linea che varia nel tempo, e questa linea gioca appunto intorno al 60%).

    Per quanto riguarda invece la temperatura motore, è pacifico che tutti sappiamo come visualizzarla, anche se lo ScanGauge me la dice sempre (insieme a tantissimi altri parametri) senza dover entrare nel menù segreto ogni volta :mrgreen:

    Però un utente (non ricordo chi) aveva scritto che quando usciva aria calda dalle bocchette del climatizzatore, voleva dire che il motore era caldo... Ebbene, consiglio di non seguire questa linea.

    Nella mia, l'aria calda dalle bocchette inizia ad uscire quando il motore arriva a 38-40° (prima di tale temperatura l'aria è dirottata alla base del parabrezza e non è calda).

    40° non mi sembra un motore caldo :wink:

    Diciamo che se l'auto avesse la lancetta della temperatura acqua, possiamo dire che l'aria calda inizia ad uscire quando la lancetta inizia a muoversi dal minimo, che mi pare sia appunto 40.

    Altresì ho anche riscontrato che, in questi giorni di freddo, marciando in pianura a velocità medio-basse (quindi motore con basso carico), la temperatura motore lavora intorno ai 60-65°. Ovviamente, bastano 2 salite per sentire il fischio del turbo (visto l'aumentato carico per il motore) per stabilizzare la temperatura da 75° ad 85° (a seconda di come si è accelerato ultimamente e quindi di come "tirava" il turbo). Se poi il motore lavora a carichi medio-alti (strade con pendenza costanti, anche se basse), siamo sugli 85° costanti o poco più.

    Per info, la turbina offre una pressione di sovralimentazione di 1.55 bar (155 KPa), la faccio monitorare costantemente dallo ScanGauge :wink:
     
  20. nivola

    nivola Presidente Onorario BMW

    11.084
    3.228
    6 Aprile 2008
    موليز
    Reputazione:
    34.991.625
    Bmw 330 Cd (e46),Fiat 500R '73
    Infatti quella era la modalità :D /emoticons/biggrin@2x.png 2x" width="20" height="20" />
     

Condividi questa Pagina