1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Vuoi sostenere in prima persona il forum? Iscriviti al nostro Virtual Club e riceverai targhetta speciale e rimozione di tutta la pubblicità, proprio tutta! Clicca Qui!

BMW X3 F25 Turbina x3 20d (?)

Discussione in 'BMW X3 F25' iniziata da alberto995, 8 Maggio 2018.

Tag (etichette):
  1. alberto995

    alberto995 Aspirante Pilota

    12
    0
    15 Marzo 2017
    Reputazione:
    10.194
    Serie 1
    Buonasera ragazzi,racconto quanto accaduto alla mia x3 per chiedere un parere.
    L'auto è un x3 f25 20d 184cv xdrive.
    Ieri improvvisamente durante un normale utilizzo è comparso l'avviso che la macchina aveva un problema al motore.
    La macchina ha perso molta potenza ma continuava a andare e siccome era domenica sono andato a casa.
    (allego foto)
    IMG_7068.JPG
    In seguito a questo warning la mattina mi sono subito recato al service ufficiale e questo è il responso.

    La cosa strana è che la mattina appena accesa la macchina non segnava nessun problema , lasciandola spenta la notte si era spenta la spia motore e il triangolo giallo, e la macchina funzionava perfettamente.
    Si è riacceso il tutto successivamente mentre la stavo portando in concessionario (quando ero quasi arrivato ma dopo diversi km dalla partenza, più o meno 30).
    Schermata 2018-05-08 alle 00.12.39.png Schermata 2018-05-08 alle 00.13.11.png (le foto del preventivo sono girate di ordine ma non riesco a scambiarle scusate)
    Dunque adesso ci tengo a precisare che la macchina ha 241.000km sempre tagliandata bmw e sempre tenuta perfettamente, e non ha dato mai problemi.

    Il service specifica che l'unico pezzo che secondo loro è da cambiare è la turbina, ma che bmw prevede in accoppiata al cambio turbina il cambio di filtro antiparticolato (tot.1658,30€ + iva di cambio filtro che non da nessun problema).
    In alternativa son disponibili a effettuare solo il cambio turbo PERO' SENZA FORNIRE ALCUNA GARANZIA SULL'INTERVENTO, poichè per loro è completo solo con cambio filtro.
    Chiedo a voi un parere su questa cosa del filtro,se è corretta questa politica del concessionario di non fornire garanzie, e anche un parere sulla rottura turbina, perchè mi sembra strano che questa mattina si sia spenta la spia e la macchina funzionasse alla perfezione.

    Grazie a tutti per l'aiuto.
     
  2. fetr

    fetr Presidente Onorario BMW

    6.409
    220
    20 Ottobre 2005
    Reputazione:
    615.581
    430i cabrio MSport&X3F25 2.0d&E30 323i
    Da ignorante direi che il problema principale è il dpf e non la turbina !!
     
  3. Fabietto27

    Fabietto27 Direttore Corse

    1.532
    1.094
    10 Maggio 2009
    Reputazione:
    3.549.864
    X3G01MSport30D
    Eh sì.. ..DPF o anche valvola ERG.
    Con la turbina fottuta di solito la macchina consuma olio e fuma.La tua lo fa?
     
  4. GilbertoDaccò

    GilbertoDaccò Aspirante Pilota

    26
    8
    21 Febbraio 2018
    Avellino
    Reputazione:
    8.195
    BMW X3 F25
    Purtroppo quando il motore raggiunge certi chilometraggi alcuni componenti devono essere sostituiti: anche la mia X3, che ha 209.000 km, è da qualche giorno in officina dopo essersi fermata per strada. Stanno sostituendo, purtroppo a mie spese in quanto l'auto è completamente fuori garanzia avendo superato i sette anni e i 200.000 km, la pompa ad alta pressione, gli iniettori, la turbina ed il dpf. Mi sono rivolto, dopo aver sentito diverse campane, ad una officina privata molto attrezzata, specializzata in BMW, che a dire il vero sta facendo un buon lavoro, molto pulito. Purtroppo il preventivo, nonostante vengano adoperati tutti ricambi rigenerati in fabbrica, ma che a vista sembrano nuovi di zecca, è di 5.000 € più Iva. La mia auto, praticamente dall'acquisto (aveva 185.000 km), sporcava di fuliggine il portellone; dopo la pulizia della valvola EGR per un po' il problema sembrava essersi attenuato, poi si è ripresentato, fino a quando l'auto mi ha lasciato per strada. Il capofficina ieri mi ha detto che comunque anche dopo la riparazione la mia X3 rimane un'auto con moltissimi km, non affidabile per i lunghi viaggi che faccio regolarmente anche di notte, e che può andar bene a chi fa dell'auto un uso limitato; mi ha detto che ci vorrebbero anche i 4 ammortizzatori, che sono ormai alla frutta, e mi ha fatto vedere i para-polvere ormai ridotti in brandelli, aggiungendo che l'auto ha avuto un passato molto laborioso ed ha percorso strade con molte buche. Quando l'auto mi verrà riconsegnata deciderò il da farsi, credo che la cambierò con una molto più recente. E pensare che lo stavo facendo un mese fa, avevo trovato una X3 Restyling con il B47 praticamente seminuova, con pochi km, poi per evitare di impegnarmi con spese al limite delle mie possibilità, non la ho acquistata, ed oggi mi trovo in questa situazione.
     
    Ultima modifica: 8 Maggio 2018
  5. SigBoris

    SigBoris Collaudatore

    477
    63
    25 Gennaio 2014
    Reputazione:
    144.020
    X3 3.0D 2004
    Come prima cosa utilizzi un prodotto professionale per la pulizia del dpf e lo fai fare da una buona officina.
    Se sei fortunato risolvi e posticipi qualsiasi intervento.
     
  6. alberto995

    alberto995 Aspirante Pilota

    12
    0
    15 Marzo 2017
    Reputazione:
    10.194
    Serie 1
    No la macchina non fuma e non consuma olio.
    la catena di distribuzione è stata cambiata 3000km fa.
    L'unica cosa di "anomalo" che faceva la macchina, che faceva da 20.000km è un ticchettio tra i 1500 e i 2000 giri solo a freddo i primi minuti.
    Questi "ticchettii" li ignoravo perchè a mio parere (a orecchio) venivano dall'impianto di scarico (marmitta o altri pezzi), comunque dopo qualche minuto di utilizzo la macchina era normailissima con nessun "ticchettio".
    (infatti ho chiesto quando han cambiato la catena di distribuzione in bmw e mi han detto che in un controllo fatto da loro questo ticchettio non sapevano da dove provenisse)
     
  7. alberto995

    alberto995 Aspirante Pilota

    12
    0
    15 Marzo 2017
    Reputazione:
    10.194
    Serie 1
    guarda ti capisco e hai la mia massima solidarietà. la mia auto è uniproprietario ma mi trovo nella tua stessa situazione di dover fare delle belle spese in service.
     
  8. GilbertoDaccò

    GilbertoDaccò Aspirante Pilota

    26
    8
    21 Febbraio 2018
    Avellino
    Reputazione:
    8.195
    BMW X3 F25
    Per aver pensato di risolvere il problema della fuliggine sul portellone in maniera economica, con la pulizia della valvola EGR e di tutti i condotti di aspirazione, e con la successiva pulizia del DPF fatta in officina con un prodotto specifico (soldi buttati, dopo pochi km il portellone si sporcava molto peggio di prima), sono rimasto per strada, alle due di notte, con tutti i pericoli connessi e naturalmente le spese per albergo e 260 km di carro attrezzi. Se la macchina ha un problema, va risolto adoperando la via più lunga e più costosa, i palliativi fanno solo perdere tempo e creano situazioni potenzialmente pericolose. Mi fa piacere leggere che ti sei rivolto in BMW, hai fatto benissimo; io non ho potuto perché il preventivo fattomi, con pezzi nuovi di fabbrica, superava il valore della mia X3 del 2011, che è parametrato ai 209.000 km percorsi.
     
    Ultima modifica: 8 Maggio 2018
  9. Fabietto27

    Fabietto27 Direttore Corse

    1.532
    1.094
    10 Maggio 2009
    Reputazione:
    3.549.864
    X3G01MSport30D
    Guarda Alberto....mi permetto di insistere perché un mio amico con un 320d E90,complice magari anche il fatto di fare gasolio no logo,ha avuto gli stessi sintomi...con spia che si accendeva dopo un po' di km e relativa diminuzione della velocità come a te.Fino a rimanere a piedi.
    Cambiato il DPF è tornato tutto normale.
    A cambiare la turbina successivamente sei sempre in tempo.
     
  10. SigBoris

    SigBoris Collaudatore

    477
    63
    25 Gennaio 2014
    Reputazione:
    144.020
    X3 3.0D 2004
    Il discorso è questo...
    Chi non ha problemi di denaro cambia tutto e ciao.
    Che a 200 k km si debba cambiare tutta sta roba deve essere messa male.
    I problemi di questi motori sono sempre quelli e risolvibili.
    Se si vuole spendere meno ci sono turbine riviste o altre rigenerate che costano molto meno,idem solo dpf piu' permeabile che va sostituito all'originale.
    L'egr puo' essere rivista..
    Oggi cmq è consuetudine fare le diagnosi e poi cambiare tutto quello che "potrebbe o dovrebbe essere".
    Se il dpf è messo male lo puoi vedere,idem la turba,egr pure,pompa pure.
    La mia non andava una cippa caricava dopo 2 ore e in alto ,pur essendo un 6 cilindri.":-AH IL MOTORE è VECCHIO,CONSUMA OLIO"
    2 cavolate ed è un fiore,ho cambiato meno di niente.
     
  11. fetr

    fetr Presidente Onorario BMW

    6.409
    220
    20 Ottobre 2005
    Reputazione:
    615.581
    430i cabrio MSport&X3F25 2.0d&E30 323i
    Comunque ho la personale convinzione che il 50% dei difetti dei motori diesel moderni siano dovuti a gasoli contraffatti o di scarsa qualità
    Il bidone di mia moglie (Qashqai) usa solo gasolio Eni Diesel + ed in 170.000 km di sola città nessun problema di motore. Il resto crolla, ma dpf ed altro non hanno mai avuto problemi
    Lo stesso sulla mia x3 di 130.000km
    Il mio consiglio è di investire sul carburante per non imbarcare non si sa che cosa ..
    Due esempi dalle mie parti:
    Un no logo importava gasolio di contrabbando dalla Slovenia che faceva giri in diversi depositi di stoccaggio abusivi
    Un altro vendeva gasolio agricolo Repsol importato dalla Spagna

    Se si capita in queste situazioni le responsabilità dell'auto sono poche...
     
    A tretrecinque piace questo elemento.
  12. BMW-FOR-EVER

    BMW-FOR-EVER Presidente Onorario BMW

    12.689
    876
    18 Febbraio 2007
    Reputazione:
    1.773.551
    BMW 330D F31
    Anche secondo me il vero problema è il dpf....solo quello.
    Ci sono aziende che lo rigenerano con cifre molto basse rispetto che a cambiarlo nuovo.
     
  13. alberto995

    alberto995 Aspirante Pilota

    12
    0
    15 Marzo 2017
    Reputazione:
    10.194
    Serie 1
    non penso sia una questione di spesa in se, ma di spesa sensata.
    mi spiego meglio, ha senso spendere 4000€ su una macchina che viene usata per lavoro su lunghe percorrenze e che quindi deve essere affidabile?? anche perchè leggendo certe cose come quelle che ha scritto @GilbertoDaccò e esperienze mie personali (turbina rotta per davvero con 320d 163cv modello vecchio a 160.000km) mi fanno venire seri dubbi sull'affidabilità di bmw.

    Oltre a questi 4000€ nell'ultimo anno ne ho spesi 1000€ per cambiare l'olio del cambio che iniziava a strappare (adesso perfetto, giusto darne merito) e rifatta tutta la distribuzione (non ricordo precisamente la spesa, ma comunque non poco) tutti interventi fatti in bmw. in più adesso si aggiunge la turbina ecc ecc.
    andando avanti così chissà quanti interventi inizieranno...(cito solo le sospensioni che ha scritto gilberto e non mi immagino che spesa folle possa essere chiesta in bmw).

    Se fosse la turbina siamo arrivati a un punto dove purtroppo ogni anno ci saranno delle spese folli per continuare a usare l'auto e di conseguenza conviene cambiarla. (di sicuro non con bmw, anche se siamo appassionati del marchio in famiglia e abbiamo anche una mini e una serie 1,ci tengo a specificare. non è possibile che su 3 motori "20d" avuti negli ultimi 10 anni siano partite 2 turbine con tutta la manutenzione ordinaria e straordinaria sempre eseguita correttamente)

    Sul discorso del carburante che ha fatto @fetr sinceramente non saprei,ma può essere, perchè sull'auto viene fatto rifornimento al 90% "in giro" e quindi dove trovo quando entro in riserva. (se capita l'ho fatto anche varie volte nei no-logo ma non è un abitudine farlo, è più abitudine farla in autostrada)

    Io comunque non mi fido che sia la turbina (avendola appunto già rotta anni fa) e come mi avete consigliato voi ragazzi.. quindi ho portato l'auto in un altra officina (non ufficiale ma molto preparata) per far valutare a loro se è la turbina o meno.
    vi aggionerò.
     
    Ultima modifica: 8 Maggio 2018
  14. GilbertoDaccò

    GilbertoDaccò Aspirante Pilota

    26
    8
    21 Febbraio 2018
    Avellino
    Reputazione:
    8.195
    BMW X3 F25
    Le BMW sono molto affidabili, ne ho avute molte e non ho mai avuto un problema serio. Questa X3 che ho acquistato non fa testo, ho preso la classica "sola": è una macchina alla frutta, di un unico proprietario che la ha spremuta come un limone prima di venderla. Purtroppo a volte le auto unico proprietario riservano queste sorprese, quando chi le ha possedute non ne ha avuto cura e le ha vendute alle prime avvisaglie di problemi in arrivo. Avrei dovuto cambiarla subito, in officina me lo avevano consigliato caldamente. Il serbatoio, che è stato pulito oggi, era davvero molto sporco, e il filtro gasolio, a quanto mi ha detto il meccanico, era diventato un tubo di passaggio perché non veniva cambiato da moltissimo tempo: è quindi molto probabile che il precedente proprietario negli ultimi anni di uso abbia abbandonato la macchina al suo destino, limitando la spesa a quella indispensabile del gasolio e scegliendo il distributore dal prezzo più basso. La pompa ad alta pressione si è rotta molto probabilmente per questo motivo, lasciandomi per strada. Sono macchine, comunque si aggiustano, come si dice a Napoli "é cosa 'e niente".
     
  15. alberto995

    alberto995 Aspirante Pilota

    12
    0
    15 Marzo 2017
    Reputazione:
    10.194
    Serie 1
    le bmw sono auto affidabili SI ma le turbine del 2000 diesel NO.
    mi ha chiamato il meccanico prima di cena che aveva già aperto.
    turbina andata per davvero... ripeto 320d anno 2008 163cv turbina andata e rimasto a piedi in autostrada, 170.000km e adesso questa.. erano auto tutte e due con molti km ma non è possibile che si rompa sempre e costantemente la turbina, e non c'è verso di fare nulla.. sempre turbine (ho cercato molto su internet anche su forum inglesi, e non avete idee di quante turbine rotte si trovino sul 2000).

    sono riuscito a concordare una turbina rigenrata dal meccanico e costo totale 1500€. in ogni caso la macchina era da aggiustare perchè ora sono a piedi e poi in futuro per darla dentro a qualche concessionario.
    Vi dirò che l'auto su cui son più orientato è il restyling del glc (sperando che ci arrivi senza ulteriori interventi la mia x3, ci son già le foto online..display nel cruscotto e nuovo navi) e sono orientato a questa auto principalmente per il 2.2 da 204cv che cercando e informandomi mi sembra molto affidabile.
    MA CI TENGO A PRECISARE che ritengo la G01 sia più bella esteticamente e come contenuti (tranne per le sospensioni, li è inconcepibile che bmw sia l'unica casa premium che NON propone sospensioni regolabili anche in altezza, e non solo in durezza come quelle attuali "active")

    son sincero mi ha deluso molto bmw con queste turbine, e per questo motivo dico basta turbine bmw. la macchina purtroppo(o per fortuna) devo usarla anche per lavoro. basta con ste turbine.
    e come se non bastasse sulla g01 ho visto che attualmente c'è lo stesso motore di questa (con +6cv) ma in futuro arriverà un biturbo 190cv.

    niente per dirvi quanto mi dispiaccia lasciare bmw in futuro (ormai dopo questa rottura son convintissimo) attualmente ho in casa anche un 1.5d 3 cilindri e un 1.5 benza elettrico contryman, speriamo che questi 1.5 3 cilindri reggano di più di questo 2000
     
  16. fetr

    fetr Presidente Onorario BMW

    6.409
    220
    20 Ottobre 2005
    Reputazione:
    615.581
    430i cabrio MSport&X3F25 2.0d&E30 323i
    Aspetta... le turbine erano un punto debole del 177cv ma non del 184. Sul 184 erano un componente molto affidabile tranne ovviamente alcuni casi ma ampiamente oltre la media come affidabilità. Il 184 cv non ha nemmeno il problema delle pompe gasolio con limatura.. è un gran motore con un unico grande difetto: la distribuzione . Chiaro , se non viene fatta manutenzione o si mettono pessimi gasoli si ferma anche lui
     
  17. Gabo

    Gabo

    34.126
    2.263
    17 Gennaio 2006
    Reputazione:
    4.614.800
    BMW 330d
    le prime 177cv
    poi risolto con aggiornamento attuatore
     
    A fetr piace questo elemento.
  18. Cingachkook

    Cingachkook Collaudatore

    335
    13
    8 Febbraio 2015
    Bolzano
    Reputazione:
    7.201
    X3 3.0d
    A dirla tutta sull'e87 2.0d 163cv (no dpf) si è rotta pure a me la turbina a 140k km (l'attuatore a dire il vero).
    L'X3 e83 3.0d comperato usato con turbina appena sostituita a 153k km(fattura bmw alla mano). Quindi le turbine su BMW partono con una certa facilità.
     
  19. fetr

    fetr Presidente Onorario BMW

    6.409
    220
    20 Ottobre 2005
    Reputazione:
    615.581
    430i cabrio MSport&X3F25 2.0d&E30 323i
    Si, il periodo produttivo da te citato aveva diverse criticità
    Negli ultimi 6-7 anni la difettosità delle turbine e dei componenti annessi (molte volte i cedimenti non si hanno sulla turbina) sono drasticamente calati
     
  20. fetr

    fetr Presidente Onorario BMW

    6.409
    220
    20 Ottobre 2005
    Reputazione:
    615.581
    430i cabrio MSport&X3F25 2.0d&E30 323i
    e per rispondere ad Alberto, sulla G01 non c'è lo stesso motore della F25 ma uno completamente diverso
     

Condividi questa Pagina