1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Sostieni il forum! Iscriviti al BMWpassion vClub e avrai avatar speciale e rimozione della pubblicità! Clicca Qui!

sterzo elettrico e servosterzo

Discussione in 'BMW Serie 3 E90-E91-E92-E93' iniziata da blackdog, 5 Settembre 2007.

  1. blackdog

    blackdog Kartista

    112
    15
    10 Luglio 2007
    Reputazione:
    1.279
    E92 32OD
    leggendo le specifiche tecniche sulla e92 i modelli 320ì e 320d hanno lo "sterzo" elettrico mentre per le altre invece viene indicato "servosterzo"... boh?... :-k cosa cambia? pro e contro?
     
  2. toro9970

    toro9970 Direttore Corse

    1.777
    43
    13 Luglio 2007
    Reputazione:
    727
    寶馬535ð
    Sulla 163 cv 2.0 litri c'era il servosterzo idraulico. Ora si sono convertiti al servo elettrico. Vuoi per la moda dei consumi vuoi perchè costa meno in produzione. La differenza è una sensibile riduzione del feeling all'avantreno. Lo so perchè ho provato una 120 d eletta in conf 177 cv.
    Certamente è piu' gestibile dalle centraline dell'esp (o come si chiama in bmw) e puo' fare adirittura il controsterzo (cosa che non vorrei mai, preferisco la mia sensibilità del mio posteriore).

    Penso che sia un grosso errore di Bmw. Ma sono anche sicuro che non torneranno indietro e che lo proporranno su tutta la gamma.
    Sottolineo pero' che ad un utente normale la differenza non sussiste.
    Sono piccole cose. Ma si compra un'auto anche per queste piccole cose.


    p.s. Si è convertita anche Audi tanto per dire.
    Alfa no.
     
  3. turbotisio

    turbotisio Primo Pilota

    1.319
    24
    1 Aprile 2007
    Reputazione:
    2.072
    motive
    io avevo letto che non era un vero e proprio servo elettrico, con il motorino sul piantone come nelle utilitarie, con tutti gli svantaggi sopra elencati, ma un circuito idraulico "classico" con pompa elettrica invece che collegata al motore , inseribile solo nel momento di effettivo bisogno.
    Bisognerebbe sentire chi ha i nuovi motori:-k
     
  4. whitebmw

    whitebmw Kartista

    214
    14
    16 Gennaio 2006
    Reputazione:
    658
    waiting for
    La differenza si avverte subito, appena si gira il volante. Intanto è molto più leggero in manovra e questo consente di sfruttarlo bene alle basse velocità e sul misto. La precisione è, IMHO, invariata. Si sente che è diverso ma il risultato è lo stesso. Senti le ruote perfettamente e anche ad alte velocità resta molto sensibile. Non fa rumori quando arrivi a fine corsa ed è molto comodo.

    Unico, piccolo, neo è la tendenza a ritornare al centro, diciamo che è leggermente più pronunciata rispetto all'idraulico.


    Rispetto ad un elettrico tipo Renault Megane la differenza è abissale. Il piacere di guida è, secondo me, invariato, e in alcuni casi, accentuato dalla leggerezza e precisione. Leggerezza, da intendersi, non da Punto con pulsante City attivo, ma rispetto ad un idraulico normale bmw è leggero.

    Per la cronaca ho da un paio di mesi una serie 1 restyling 120d e guido spesso una 320d e90 ed e46 quindi sono più che sicuro!

    Ciau
     
  5. Rommel

    Rommel Kartista

    181
    4
    21 Agosto 2007
    Reputazione:
    47
    120d F20
    Argomento interessante, ero curioso anchio di sapere se cambia effettivamente qualcosa in precisione rispetto al "vecchio" idraulico! Non credo comunque che la precisione sia stata compromessa visto che e' una caratteristica delle BMW. Ad esempio il nuovo servosterzo elettrico della Mini e' leggero (piu' della vecchia) ma infinitamente piu' preciso e sensibile. Se anche sulla BMW montassero uno sterzo del genere credo che sarebbe eccezionale, anche se non sara' mai reattiva come una mini, credo che ci si avvicinerebbe molto specialmente visto che puo' montare cerchi molto piu' grandi!
     

Condividi questa Pagina