1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. VUOI SCOPRIRE UN PRODOTTO INNOVATIVO PER APPASSIONATI DI AUTO? Ti chiediamo un minuto del tuo tempo per rispondere a questo breve sondaggio! Grazie! Clicca Qui!

Sostituzione liquido freni scadenza biennale

Discussione in 'Meccanica ed elettronica BMW' iniziata da GMB69, 22 Aprile 2009.

  1. GMB69

    GMB69 Primo Pilota

    1.063
    37
    2 Luglio 2004
    Reputazione:
    98.731
    520D F11
    fatto ieri in conce: 55€ + 10 € rabbocchi vari, come vi sembra? A me un furto.
     
  2. Alligator

    Alligator Primo Pilota

    1.291
    34
    29 Dicembre 2008
    Reputazione:
    159.890
    X1 F48 18d xDrive - Mini Countryman SE
    Io non direi, quanto tempo ci hanno messo, possiamo calcolare un'oretta di mano d'opera ? Solo quella coprirebbe l'80/90% di quella cifra.
     
  3. zuss

    zuss Amministratore Delegato BMW

    3.544
    496
    3 Luglio 2007
    Reputazione:
    70.255.960
    G31 Sport
    a me scade in questo periodo...ma sono indeciso se farlo o meno...mi sembra una ladrata sta storia di cambiarlo ogni due anni....
     
  4. gibbo

    gibbo Collaudatore

    298
    3
    5 Ottobre 2005
    Reputazione:
    21
    Il messaggio mi e' comparso in questi giorni (va fatto ogni 4 anni mi sembra) e onestamente in tutte le macchine che ho avuto (Punto, Polo, 2 Golf) non l'ho mai fatto.

    Sicuramente e' un componente importante ma mi sembra che farlo con questa frequenza sia un po' eccessivo............
     
  5. Darsch83

    Darsch83 Kartista

    129
    2
    24 Marzo 2009
    Reputazione:
    67
    E92 335i Msport
    A quel prezzo non è assolutamente una ladrata...cambiarlo ogni 2 anni forse è un po' presto ma male non fa e per quella cifra poi..:wink:
     
  6. lifecross

    lifecross Primo Pilota

    1.490
    14
    21 Marzo 2007
    Reputazione:
    45.987
    330xd E90 Futura
    sono quasi 2 mesi che sul quadro strumenti della mia appare l'avviso del cambio del liquido dei freni. :rolleyes:

    in effetti pure a me sembra un eccesso di zelo dover fare la sostituzione del liquido ogni 2 (due) anni... cmq, se il costo è di 55 €, non mi pare una rapina. :mrgreen:

    (pensavo peggio).
     
  7. fasolini6

    fasolini6 Presidente Onorario BMW

    17.614
    1.007
    12 Luglio 2006
    Reputazione:
    6.133.633
    Golf variant TGI - Citigo metano
    Per me che di freni ci vivo è uno spreco ogni 2 anni.
     
    A 1 persona piace questo elemento.
  8. Trech

    Trech Presidente Onorario BMW

    8.863
    374
    6 Marzo 2009
    Reputazione:
    1.021.706
    Audi R8 & BMW 430d (ex 330d E93)
    Bah, ogni 2 anni è eccessivo, ogni 4 ci può stare...il prezzo non è molto alto però..
     
  9. Dune

    Dune Kartista

    104
    3
    11 Dicembre 2008
    Reputazione:
    27
    BMW 320d Touring
    Io ho speso 38 euro. Però effettivamente doverlo fare ogni due anni mi sembra eccessivo, anche se la spesa non è eccessiva...
     
  10. Luca99999

    Luca99999 Aspirante Pilota

    9
    0
    6 Aprile 2009
    Reputazione:
    10
    E92 320d M;Renault5 Turbo180Cv
    L'olio dei freni è un liquido igroscopico cioè assorbe il vapore acqueo (umidità), quindi se l'olio assorbe umidità, all'innalzarsi della temperatura dell'olio (frenate secche, frenate continue, come ad esempio in discesa) si creano delle bolle di vapore nel circuito. Queste, ovviamente, hanno una comprimibilità ben diversa (molto superiore) rispetto all'olio, per cui, quando freni, si comprimono solo le bolle ma l'effetto di compressione non si trasmette al liquido, che, quindi, non preme sui pistoncini delle pinze.Inoltre bisogna considerare che ogni olio freni ha un suo valore di DOT ([FONT=Verdana, Arial,Courier]Department Of Transportation)[/FONT]derivato da una Legge di sicurezza USA per i liquidi dei freni.Di norma viene utilizzato il DOT 4 e viene sostituito di ogni 2 anni.Io ad esempio sulla mia Renault 5 GT Turbo da gara (195 CV senza NOS) e la moto Kawasaki 636 ho dovuto modificare tutto l'impianto frenante dischi pastiglie e sopratutto i tubi freni installando quelli di tipo aeronautico in maglia d'acciaio e kevlar, però sostituendo l'olio freni con un DOT 5.1 e questo lo cambio ogni anno (pensate che l'olio di tipo Racing viene cambiato ogni gara), infatti maggiore sarà il DOT più alto sarà il punto di ebollizione, avere un liquido freni con punto di ebollizione elevato vuol dire anche avere un liquido con igroscopicità più elevata, quindi maggiore sarà il punto di ebollizione, più elevata sarà la capacità di assorbire l'umidità.Pertanto nessuno vi obbliga a cambiare l'olio freni però non sottovalutate la scadenza in base al tipo di olio che utilizzate.Sarà perchè io i tagliandi compreso il cambio olio freni me li faccio da solo e non ci penso nemmeno ad andare dal conce a farmi fregare.
    [​IMG]
     
  11. Davide-Z

    Davide-Z Direttore Corse

    1.798
    84
    11 Aprile 2007
    Reputazione:
    2.776
    Gpz900r & 550- Z1000 06
    ogni tre anni si può fare, poi dipende molto da come si guida e dall'impianto.. e anche la pulizia fa la sua parte. io l'ho fatto alla moto e ho trovato redidui di polvere delle pastiglie nella vaschetta O_O
    male non fa..
     
  12. tizianoz

    tizianoz Secondo Pilota

    945
    68
    7 Maggio 2008
    Reputazione:
    1.515
    320d futura E91
    la spesa è simile a quello che ho speso io a fine anno scorso e cmq nn è che se lo fai dopo 6 mesi la scadenza ci siano problemi.
    E' un eccesso di zelo della BMW ma da parte mia amando la sicurezza pretendo gomme e freni sempre in ordine. Preferisco lavarla 2 volte in meno e rimanere in strada che rischiare....
    IMHO
     
  13. Peresson Franco

    Peresson Franco Secondo Pilota

    596
    2
    18 Aprile 2012
    Reputazione:
    19.004
    320D touring e91
    Ciao. Nessuno lo ha fatto da solo ? Mi piace curare la mia auto con le mie mani. Non vedo nessun post su come procedere. Quindi penso sia nel modo standard
     
  14. piedepesante

    piedepesante Kartista

    104
    1
    24 Gennaio 2013
    Reputazione:
    126
    JAGUAR XE 25D AWD R-SPORT
    Non so se qualcuno lo ha fatto o meno ma non dovrebbe essere complicato. Io sinceramente trovo molto stupido che la bmw ci faccia sostituire quel liquido ogni due anni. In pratica il liquido dei freni scende di livello man mano che le pastiglie si consumano. Quando sostituisci le pastiglie il liquido torna al livello iniziale. Se proprio vuoi sostituirlo dovresti farlo in quel momento e non ad minchiam ogni due anni. Infatti capita spesso di sentire gente che porta il mezzo a fare la sostituzione biennale del liquido. Siccome non tutti i meccanici sono meccanici per vocazione ti mette il liquido al livello iniziale ma con le pastiglie consumate. Dopo qualche tempo, diciamo 2 mesi tanto per fare un esempio, vai a sostituire le pastiglie..magari lo fai da solo. Il liquido risale ma questa volta supera il livello iniziale e fuoriesce. E dato che è molto corrosivo ti fa un casino. Quindi il mio suggerimento è di regolarsi in base all'usura delle pastiglie, e non in base ai due anni.
     
  15. Mauretto

    Mauretto

    27.249
    2.451
    31 Gennaio 2005
    Reputazione:
    12.713.064
    E91 330d.....e....
    Sposto in sezione Meccanica ed elettronica
     
  16. JUNGLE

    JUNGLE Aspirante Pilota

    49
    0
    13 Maggio 2013
    Reputazione:
    10
    BMW Nuova Serie 1 XDrive
    ....questa me la vado proprio a cercare, ma quando ci vuole, ci vuole.... :) /emoticons/smile@2x.png 2x" width="20" height="20" />

    Dunque: mi sembra di capire che spesso siamo disposti a spendere migliaia e migliaia di euro in accessori e caxxate (io compreso), ed altrettanto spesso sono solo delle vaccate, che servono unicamente a gratificarci quando sale qualche amico o bella figliola....giusto per fare figo.

    Però guai se si spendono saltuariamente 40-50 euro (io non compreso stavolta) per garantire il perfetto funzionamento dei freni.....

    io ci rifletterei un pò su.

    Comunque giustamente,ognuno poi fa ciò che vuole.

    Lamps.
     
  17. Peresson Franco

    Peresson Franco Secondo Pilota

    596
    2
    18 Aprile 2012
    Reputazione:
    19.004
    320D touring e91
    Aspetto preventivo per sostituzione fluido freni, cambio automatico e olio differenziale. Per natale gli ho do linfa nuova alla mia e91. Così almeno durerà più a lungo e qui mi tocco
     
  18. piedepesante

    piedepesante Kartista

    104
    1
    24 Gennaio 2013
    Reputazione:
    126
    JAGUAR XE 25D AWD R-SPORT
    che ognuno fa ciò che vuole è sicuro...però, quando trovi quello che ti dice che il liquido freni è igroscopico, assorbe l'umidità e bla bla bla chiedigli perchè bmw e altre case lo cambiano ogni due anni, altre lo cambiano ogni tre e altre ancora ogni quattro....ma soprattutto chiedigli perchè fino a non molti anni fa non esisteva questa sostituzione periodica. Comunque ti riporto un pezzettino di wikipedia:

    "Il liquido freni, con un impianto frenante nuovo dovrebbe avere un livello liquidi sul limite massimo, mentre in caso d'impianto usurato (pastiglie e disco completamente consumati) il liquido deve stare sul limite minimo, questo avviene perché con il normale consumo i pistoncini fuoriescono sempre di più dalla pinza, facendo accumulare il liquido nella pinza e svuotando il serbatoio". E' per questo motivo che andrebbe sostituito quando metti le pastiglie nuove. Altrimenti il tuo mecca dovrebbe toglierti il liquido vecchio a pastiglie usurate e, per fare un buon lavoro, metterne pochissimo. Ma se il liquido che vanno a mettere in questi casi è pochissimo perchè paghiamo sempre più o meno la stessa cifra?? Inoltre "la sostituzione è necessaria qualora il liquido assorbe troppa umidità e rischia di corrodere l'impianto frenante". Ma se uno vive a monte e uno a valle e l'umidità assume valori completamente differenti per quale motivo dovremmo cambiarlo tutti ogni 2 anni?? La risposta non te la do ma ti dico che chiunque abbia lavorato in un'officina ai tempi in cui non chiudevano le porte e lasciavano fuori il cliente mentre lavoravano o facevano finta di farlo sulla sua auto sa che un volta il liquido si cambiava in base al colore che aveva assunto. E' come se ti dicessi che le gomme dell'auto vanno sostituite ogni 50.000 km. Peccato che io le consumo in molto meno e altre persone che conosco ci fanno anche 70.000 km...
     
  19. piedepesante

    piedepesante Kartista

    104
    1
    24 Gennaio 2013
    Reputazione:
    126
    JAGUAR XE 25D AWD R-SPORT
    che ognuno fa ciò che vuole è sicuro...però, quando trovi quello che ti dice che il liquido freni è igroscopico, assorbe l'umidità e bla bla bla chiedigli perchè bmw e altre case lo cambiano ogni due anni, altre lo cambiano ogni tre e altre ancora ogni quattro....ma soprattutto chiedigli perchè fino a non molti anni fa non esisteva questa sostituzione periodica. Comunque ti riporto un pezzettino di wikipedia:

    "Il liquido freni, con un impianto frenante nuovo dovrebbe avere un livello liquidi sul limite massimo, mentre in caso d'impianto usurato (pastiglie e disco completamente consumati) il liquido deve stare sul limite minimo, questo avviene perché con il normale consumo i pistoncini fuoriescono sempre di più dalla pinza, facendo accumulare il liquido nella pinza e svuotando il serbatoio". E' per questo motivo che andrebbe sostituito quando metti le pastiglie nuove. Altrimenti il tuo mecca dovrebbe toglierti il liquido vecchio a pastiglie usurate e, per fare un buon lavoro, metterne pochissimo. Ma se il liquido che vanno a mettere in questi casi è pochissimo perchè paghiamo sempre più o meno la stessa cifra?? Inoltre "la sostituzione è necessaria qualora il liquido assorbe troppa umidità e rischia di corrodere l'impianto frenante". Ma se uno vive a monte e uno a valle e l'umidità assume valori completamente differenti per quale motivo dovremmo cambiarlo tutti ogni 2 anni?? La risposta non te la do ma ti dico che chiunque abbia lavorato in un'officina ai tempi in cui non chiudevano le porte e lasciavano fuori il cliente mentre lavoravano (o facevano finta di farlo) sulla sua auto, sa che una volta il liquido si cambiava in base al colore che aveva assunto. E' come se ti dicessi che le gomme dell'auto vanno sostituite ogni 50.000 km a prescindere da tutto. Peccato che io le consumo in molto meno e altre persone che conosco ci fanno anche 70.000 km...

    vorrei aggiungere solo un cosa....io l'ho sostituito in bmw poco prima di sostituire le pastiglie (cosa che faccio da solo) solo perchè non ne potevo più di sentire il cdb che rompeva con l'allarme manutenzione. Ho pagato 70 euro e, ovviamente, l'hanno riempito fino al livello massimo..!! quando ho sostituito le pastiglie (sapendo tutto ciò che ti ho scritto sopra) ho aperto il tappo del liquido e con dei tovaglioli di carta ho assorbito quello in eccesso che tornando su sarebbe uscito e mi avrebbe corroso ogni cosa....quindi la mia non è teoria..è esperienza vissuta..
     
    Ultima modifica di un moderatore: 21 Novembre 2013
  20. JUNGLE

    JUNGLE Aspirante Pilota

    49
    0
    13 Maggio 2013
    Reputazione:
    10
    BMW Nuova Serie 1 XDrive
    Delle mie personali opinioni in merito:

    -L'operazione di rabbocco è fondamentalmente inutile.

    Quella si che è una markettata a cui cercano di farci abboccare, anche con cicalini vari che squillano in abitacolo.

    Il serbatoio alla tacca MAX, contiene già tutto il fluido freni necessario per compensare l'usura di disco e patiglie, più un piccolo margine, diciamo di sicurezza.

    La quantità totale è già definita in fase di progetto dell'impianto frenante, ed è una quantità che garantisce di non rimanere senza.

    Altrimenti se uno si dimentica di rabboccare resta senza freni? non è sicuro e quindi non omologabile per l'uso stradale.

    Stare li a giocare aggiungendo e togliendo fluido sono cose che avanzano, con il rischio poi che citi tu di sbrodolare fluido in giro (che non è bello).

    concordo che con rabbocchi vari ci ballano dentro alla grande....

    -il fluido non corrode l'mpianto frenante. semplicemente se assorbe acqua, e si scalda, l'impianto va in vapour lock, e si finisce col pedale del freno a pavimento (che non è bello).

    -la sostituzione ogni 2 anni della completa quantità di fluido è buona cosa, e questo intendevo io.

    ovviamente se si parla di un fluido freni standard,di primo equipaggiamento.

    Se il fluido è invece di tipologia alto prestazionali, allora la sostituzione DEVE essere necessariamente molto più frequente, anche perchè a causa del suo deterioramento, si comporterebbe addirittura in maniera peggiore un un fluido normale, proprio per l'acqua assorbita al suo interno.

    -Il colore del fluido è un indice "comodo" per valutare la qualità. Ma l'unico vero strumento oggettivo è l'igroscopio, che con la sonda misura la qualita del fluido in base alla % di acqua che ha al suo interno.

    - Oggi per convincere i clienti ad acquistare un veicolo, fanno leva anche su intervalli di manutenzione + lunghi, però questi sono fondamentali in quanto tutta la componentistica, fluidi (tutti i fluidi) compresi sono + tirati, per avere sempre prestazioni + efficienti e performanti.

    non è più come una volta, che un motore di una vettura di 30 anni fà è sovradimensionato rispetto ad oggi....
     

Condividi questa Pagina