serpente goloso | BMWpassion forum e blog
  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

serpente goloso

Discussione in 'Video Download' iniziata da makepalle2002, 11 Marzo 2011.

  1. makepalle2002

    makepalle2002 Amministratore Delegato BMW

    3.779
    250
    17 Marzo 2007
    Reputazione:
    683.701
    320i cabrio E36
    .:mrgreen:

    [video=youtube;NXOtmTqGdH8]http://www.youtube.com/watch?v=NXOtmTqGdH8&feature=player_embedded[/video]
     
    Ultima modifica di un moderatore: 11 Marzo 2011
  2. raffael75

    raffael75 Direttore Corse

    2.333
    46
    24 Luglio 2010
    Reputazione:
    7.319
    318 TDS COMPACT 99
    :-k:-k:-k
     
  3. fabio320d

    fabio320d Amministratore Delegato BMW

    4.705
    158
    9 Aprile 2009
    Reputazione:
    14.777
    z4 23i Msport
    rimosso
     
    Ultima modifica di un moderatore: 11 Marzo 2011
  4. makepalle2002

    makepalle2002 Amministratore Delegato BMW

    3.779
    250
    17 Marzo 2007
    Reputazione:
    683.701
    320i cabrio E36
    siete arrivati tardi :mrgreen:

    ecco un riassunto del video, con una foto:

    [​IMG]

    Ai confini della realtà o quasi. Orit Fox, la Pamela Anderson israeliana, è riuscita a conquistare un boa constrictor, la cui insolenza è stata punita con la pena capitale. Di notizie curiose ne circolano molte sul web, ma questa le batte tutte! La pornostar stava giocando con “l’innocuo” serpente, quando all’improvviso l’animale si è fiondato sul prosperoso seno della modella. Il morso fu galetto? Tutt’altro, il boa è infatti morto dopo aver assaggiato il gustoso bocconcino! Gli internauti ovviamente ( c’era da aspettarselo! ) hanno reagito con ironia alla morte dell’animale, accusando Orit Fox di averlo “avvelenato” con il silicone. Il prosperoso seno della pornostar non è infatti solo frutto dell’intervento di madre natura, perchè la chirurgia ha fatto il resto. Insomma la fama della modella è salita alle stelle. Se prima era conosciuta per possedere il seno più grande d’Israele, ora il morso del serpente l’accompagnerà a vita, come un marchio indelebile.
     

Condividi questa Pagina