BMW Serie 5 E39 - Scanner diagnostica motore | Pagina 3 | BMWpassion forum e blog
  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

BMW Serie 5 E39 Scanner diagnostica motore

Discussione in 'BMW Serie 5 E39' iniziata da stewart68, 10 Giugno 2020.

  1. Pier K

    Pier K Kartista

    196
    125
    3 Maggio 2019
    Bologna
    Reputazione:
    27.126.630
    BMW E39 528i Sedan
    Anch'io penso che sia plausibile.Ho indicato con la freccia il foro del sensore,è proprio sotto il raccordo tra l'alloggio del termostato e il relativo manicotto. Purtroppo la posizione di progetto è infelice, è necessaria la diagnosi esatta da dove venga la perdita e la risoluzione del problema,altrimenti la cosa si ripeterà. 20200708_210426.jpg
     
  2. stewart68

    stewart68 Kartista

    112
    7
    17 Agosto 2009
    Reputazione:
    9.743.043
    BMW 520I E34
    Che qualche goccia di paraflu' abbia leggermente sporcato il sensore ci sta' ,io sono un'ex motorista della ferrari per dire che i motori erano il mio lavoro,io sono perplesso perché a livello elettrico il sensore è completamente isolato e il liquido non può penetrare,l'unico punto in cui il paraflu' in questo caso può influenzare il funzionamento è sporcando la parte del sensore che legge la ruota fonica ma che un sensore salti perché questa parte è leggermente sporca di paraflu' mi sembra una cosa fuori dal mondo per la mia esperienza.
     
  3. CarMons

    CarMons Amministratore Delegato BMW

    4.112
    1.792
    22 Marzo 2018
    Milano
    Reputazione:
    386.655.725
    530d
    Avevi provato a pulirlo?
     
  4. stewart68

    stewart68 Kartista

    112
    7
    17 Agosto 2009
    Reputazione:
    9.743.043
    BMW 520I E34
    No perché mi fidavo del concessionario(!),da ora in poi lavori me li faccio io attrezzature permettendo.
     
  5. Bmw_pugliese

    Bmw_pugliese Amministratore Delegato BMW

    2.534
    932
    11 Febbraio 2018
    Martina Franca
    Reputazione:
    233.712.658
    BMW X3 2.0d 150 cv
    Quello che dici è sensato, ma l'hai fatto presente al concessionario?
     
  6. stewart68

    stewart68 Kartista

    112
    7
    17 Agosto 2009
    Reputazione:
    9.743.043
    BMW 520I E34
    Si,ma questo capo officina ha affermato che se si sporca di paraflu' la parte che legge il movimento della ruota fonica il sensore si rompe.
    A mio parere non volevano passarmi il sensore in garanzia per loro "motivi" interni,almeno spero che non sia una politica bmw .....
    Da oggi in poi starò ben lontano da questa gente.
    Il mio messaggio è non fidatevi mai al 100% neanche delle officine ufficiali, fatevi dare sempre dare indietro anche i pezzi sostituiti nelle riparazioni.
     
    A seby56 e Pier K piace questo messaggio.
  7. Pier K

    Pier K Kartista

    196
    125
    3 Maggio 2019
    Bologna
    Reputazione:
    27.126.630
    BMW E39 528i Sedan
    Completamente d'accordo con quello che hai scritto nell'ultimo post !

    L'eventuale presenza di una perdita del liquido raffreddamento non va sottovalutata comunque perchè potrebbe portare a surriscaldamenti del motore. Queste gocce potrebbero essere in realtà solo le tracce di una perdita più consistente. Le perdite sotto pressione creano un vuoto;una volta raffreddato il circuito questo vuoto richiama aria all'interno che entra dalle stesse falle da dove é uscito il liquido e fa sembrare normale il livello del refrigerante.
    Io eseguirei una prova di tenuta ermetica dell'impianto alla pressione di 1,5 bar da un'officina indipendente,procedura prevista pure da BMW; se dovesse dare come esito nessuna perdita rappresenterebbe una prova schiacciante che il concessionario ha mentito spudoratamente e può essere chiamato a risponderne davanti al giudice di pace.

    https://www.newtis.info/tisv2/a/en/...anuals/17-cooling/17-00-cooling-check/2dnaiv8

    https://imgur.com/a/YGYkfNe

    Se invece ci dovesse essere una perdita non trascurabile proprio in quel punto farei altre considerazioni. Giustamente scrivi che il sensore è isolato dal punto di vista elettrico. Però dal punto di vista termico potrebbe subire notevoli stress: il basamento sul quale è montato gli trasmette calore facendolo lavorare comunque nel suo range normale. L'eventuale contatto prolungato con liquido di raffreddamento a temperature all'incirca tra i 78 e i 103C° (manicotto in uscita dal radiatore) potrebbe deformarlo o danneggiare il transistor contenuto al suo interno. I sensori per uso automotive di solito hanno il corpo in materiale plastico abs. La sua massima temperatura di lavoro normale è 80C° e 105C° nel breve periodo.Siamo proprio al limite. I sensori per la misura temperatura liquido refrigerante non per niente hanno il corpo in materiale metallico. I sensori recenti sono più performanti arrivando fino a 150C° ma le nostre E39 montano quelli di prima generazione.
     
    Ultima modifica: 9 Luglio 2020
  8. Ddrive

    Ddrive Collaudatore

    348
    99
    1 Febbraio 2020
    Arezzo
    Reputazione:
    3.912.316
    BMW E39 520 i con Gpl
    Potrebbe essere una contestazione. Infinita, mi trovi d, accordo..che una una piccola perdita di liquido possa mettere fuori uso un sensore....allora il progettista ha sbagliato l, installazione del sensore in quel punto se poteva essere messo fuori uso da una trafila zione di liquido!! E così all, infinito...
    Io ritornerei in concessionaria facendo presente quanto detto...se fanno orecchi da mercante ....gli dici che contatterai il servizio clienti ...per informarli che un loro capo officina non mi applica una garanzia su un difetto di vostra progettazione...vedi come reagiscono...magari si ricredono...
     
    A Bmw_pugliese piace questo elemento.
  9. Bmw_pugliese

    Bmw_pugliese Amministratore Delegato BMW

    2.534
    932
    11 Febbraio 2018
    Martina Franca
    Reputazione:
    233.712.658
    BMW X3 2.0d 150 cv
    Il primo sensore se non ho capito male è durato 24 anni.
    Dove sta il difetto di progettazione?
    Le soluzioni sono tre: o la perdita ha rovinato il sensore o il sensore montato era scadente o il problema era un altro e stanno facendo i furbi.
     

Condividi questa Pagina