1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. VUOI SCOPRIRE UN PRODOTTO INNOVATIVO PER APPASSIONATI DI AUTO? Ti chiediamo un minuto del tuo tempo per rispondere a questo breve sondaggio! Grazie! Clicca Qui!

Quando tornano a casa?Aquilani.

Discussione in 'Off-Topic' iniziata da cesabas, 25 Aprile 2009.

Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.
  1. cesabas

    cesabas Presidente Onorario BMW

    10.616
    196
    27 Febbraio 2004
    Reputazione:
    17.310.197
    420d F36 190CV
    Come volevasi dimostrare tutti i complimenti che l'Italia ha fatto ai miei conreggionali sono stati ormai dimenticati, anche perchè probabilmente in realtà tutte queste qualità non le abbiamo.

    C'è un certo rancore soffocato verso gli aquilani in villeggiatura negli hotel della costa, soprattutto quando i discorsi che si sentono non sono la casa crollata, ma gli occhiali da 200€, lo shopping, la piscina dell'hotel e le "vacanze".

    Non sono esperienze che vivo direttamente, ma ho contatti molto stretti e le versioni sono sempre le stesse. Sarà che data la moltitudine ci sono stati alcuni che si sono trovati spaesati con le "regole degli alberghi", magari non viaggiano molto (come i miei genitori ad esempio, ma la maleducazione non è giustificabile).

    Vi riporto cosa si dice.

    Dopo i primi giorni dove tutto veniva giustificato ora ci si chiede perchè:

    1- non rispettano alcun tipo di orario (colazione, pranzo, cena)
    2- lasciano le camere peggio dei porcili, con mutande sporche in giro e bagni allagati
    3- i bambini sono maleducatissimi e fanno disastri a non finire
    4- non hanno rispetto del lavoro altrui.
    5- tutti sono ai loro ordini, pretendono tutti i giorni accappatoi e asciugamani puliti e addirittura hanno fatto richiesta di cambio lenzuola ogni 3 giorni (come se a casa loro lo facessero)
    ecc ecc

    Adesso mi chiedo il perchè...dobbiamo veramente pagare la villeggiatura a questa gente, mentre magari ci sono persone che vivono in condizioni pessime a L'Aquila? E' giusto che per colpa di questo dannato perbenismo non si possa dire niente a questa gente per non essere etichettati come stronzi ed insensibili?

    Io di questa Italietta sono stanco. E come al solito non se ne può ne deve parlare
     
  2. Emiliano

    Emiliano Presidente Onorario BMW

    12.670
    534
    13 Settembre 2004
    Reputazione:
    38.235
    E92 335d > E93 335i - 500
    magari, come al solito, la cattiva educazione di alcuni fa più eco della estrema civiltà di molti altri. Non conosco aquilani ma non mi stupirei che casi sporadici possano alimentare voci estremamente più gravi dei fatti.

    E' una cosa di cui si può parlare, ma esprimo una valutazione del tutto personale nel dirti che non è ancora il momento.
    Quindi chiedo scusa a tutti quanti vorrebbero partecipare alla discussione ma per ora la chiudo.
     
    A 1 persona piace questo elemento.
Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.

Condividi questa Pagina