Problema su climatizzatore E-46 | BMWpassion forum e blog
  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Problema su climatizzatore E-46

Discussione in 'BMW Serie 3 E46' iniziata da spider, 25 Marzo 2004.

  1. spider

    spider Kartista

    115
    0
    23 Marzo 2004
    Reputazione:
    10
    Oggi per la prima volta dopo l'inverno ho acceso il climatizzatore sulla mia 330d è ho avuto la netta senzazione che non rarffreddasse affatto.....che potrebbe essere???....Non so' come funzionano i climatizz. piu' recenti, si ricaricano?
    Grazie mille
     
  2. BlackThunder

    BlackThunder Amministratore Delegato BMW

    3.506
    4
    9 Settembre 2003
    Reputazione:
    34
    E91 320d - 190hp
    Sulla mia non l'ho mai ricaricato e ha 4 anni.
    Oggi l'ho acceso anch'io e ha funzionato benissimo.
    Prova a controllare se hai una perdita nel circuito del clima.
     
  3. Longa

    Longa Secondo Pilota

    546
    1
    8 Settembre 2003
    Reputazione:
    28
    BMW 320D E46
    Re: Problema su climatizzatore E-46

    Come prima cosa ti posso dire che il climatizzatore andrebbe usato per tutto l'anno in modo da evitare i depositi di ruggine all' interno del compressore e il sucessivo inchiodamento dello stesso
    Il compressore costa dai 500 euro + iva in su

    Comunque è normale che con queste temperature sembra che non faccia freddo. il climatizzatore sente la temperatura esterna in questi giorni circa 20°C e si autoregola di conseguenza ovviamente così facendo da la classica impressione di non fare freddo
    Un condizionatore efficente da la sua massima resa in estate

    Prima di farlo ricaricare fai questa prova

    Metti un termometro digitale nella bocchetta centrale

    Gira la rotella centrale della paratia su tutto freddo

    Chiudi le altre bocchette

    Imposta il clima su al massimo del freddo (18°C o meno)

    Inserisci il ricircolo dell' aria interna

    Seleziona con l'apposito pulsante le bocchette centrali

    Regola la ventola a alla 2 o 3 velocità

    Tieni il motore a 2000 giri per il gasolio e 2500 per il benzina

    Se il clima funziona bene il termometro infilato nella bocchetta centrale dovrebbe segnare circa 2 2,5°C

    Ovviamente fai la prova con portiere e finestrini chiusi

    Ciao Longa
     
  4. maurinax

    maurinax Presidente Onorario BMW

    12.296
    195
    16 Agosto 2003
    Reputazione:
    10.664
    320d Sedan - A4 3.0TDI Quattro
    Ottima guida di misurazione, per il fatto di tenere il clima sempre acceso anche d'inverso sarebbe consigliabile, anche perchè così si autolubrificano le guarnizioni, più che altro invece di tenerlo sempre acceso, direi in inverno ogni tanto di accenderlo anche come "pompa di calore" scusatemi il termine, in modo da far uscire una temperatura calda, io ogni tanto in inverno faccio così e ci cammino, indubbiamente c'è un leggero consumo di carburante ma è minimo, almeno si tiene il climatizzatore in funzione, io è 4 anni che lo uso e non mi ha dato mai problemi, l'unica cosa da fare è sostituire il filtro del clima ogni anno o 20/25mila km :cool:
     
  5. cesabas

    cesabas Presidente Onorario BMW

    10.654
    210
    27 Febbraio 2004
    Reputazione:
    18.749.687
    420d F36 190CV
    ragazzi ma voi dite di accendere anche d'inverno l'aria condizionata o solo il clima???io il clima automatico ce l'ho sempre acceso..
     
  6. Longa

    Longa Secondo Pilota

    546
    1
    8 Settembre 2003
    Reputazione:
    28
    BMW 320D E46
    Attento qui non bisogna fare confusione

    Sulle Bmw il clima è automatico quindi se la spia con il simbolo della neve è accesa il clima è in funzione e si autoregola (aria condizionata accesa)
    Viceversa se la spia è spenta il clima non è in funzione e il compressore non entra mai in funzione, l'aria che entra dall' abitacolo non è altro che l'aria esterna (aria condizionata spenta)

    Il climatizzatore genera solo aria fredda e deumidificata che si può miscelare con l'aria calda agendo sui tasti per regolare la temperatura
    così facendo si ottiene aria calda parzialmente deumidificata

    Ricordo inoltre che il gas presente all' interno R134 è inesauribile (salvo che non ci siano delle perdite) e cala di rendimento solo dopo 7-8 anni

    Perciò se il clima funziona bene non ricaricate e se lo fate ricaricare comunque state attenti a chi lo fa, spesso gli impianti iniziano ad accusare problemi proprio dopo le ricariche perchè molti lo fanno in modo aprossimativo

    Ciao Longa
     
  7. Blinker

    Blinker Amministratore Delegato BMW

    4.342
    2
    25 Settembre 2003
    Reputazione:
    97.950
    E' vero la ricarica è una cosa delicatissima.
    Non andate dai benzinari a farvelo ricaricare o da degli elettrauti qualunque.
    Quella è gente che ha solo il macchinario per ricaricare, ma che di compressori e gas refrigeranti non capisce una cippa.
    Meglio andare in conce anche se ti spennano o da qualcuno di veramente fidato di comprovata professionalità.
    La massa del gas continua a variare in funzione di parametri atmosferici tipo la pressione e la temperatura.
    Dunque in una giorna fredda è facile che il tizio riempia troppo.
    Altra cosa: ovviamente a ogni ricarica il gas ancora presente va estratto tutto prima di procedere ad immeterne del nuovo.
    Diffidate da quei benzinari che espongono il cartello "qui ricariche condizionatori". E' come far cambiare a loro olio e filtro... Solo che è una cosa molto molto più delicata.
    Tutto salvo eccezioni: la brava gente c'è sempre sia chiaro.
     
  8. RALLYMAN

    RALLYMAN Presidente Onorario BMW

    15.824
    169
    11 Febbraio 2004
    Reputazione:
    4.478.632
    335xi E90 M-Sport+530d Futura
    Giustissimo, sono d'accordo..... :lol: :mrgreen: :lol:
     

Condividi questa Pagina