1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. VUOI SCOPRIRE UN PRODOTTO INNOVATIVO PER APPASSIONATI DI AUTO? Ti chiediamo un minuto del tuo tempo per rispondere a questo breve sondaggio! Grazie! Clicca Qui!

[POST FINALE]Serie 1: foto definitive

Discussione in 'Forum generale BMW' iniziata da El Nino, 22 Marzo 2004.

  1. HBMunchen

    HBMunchen Secondo Pilota

    772
    1
    20 Gennaio 2004
    Reputazione:
    18
    sottoscrivo in pieno, foglia di fico compresa :neutral:
     
  2. RALLYMAN

    RALLYMAN Presidente Onorario BMW

    15.825
    169
    11 Febbraio 2004
    Reputazione:
    153.211
    335xi E90 M-Sport+530d Futura
    Anch'io, visto che purtroppo sono già passato per le loro mani :cry: :cry: :cry:
     
  3. Gaeel

    Gaeel Primo Pilota

    1.047
    1
    5 Agosto 2003
    Reputazione:
    10
    Invece secondo me una serie 1 è obbligatoria per il completamento della gamma BMW.

    Questo servirà per posizionare ancora più in alto di gamma la prossima serie 3.

    Inoltre questo tipo di segmento è il futuro.
    Un segmento C, di dimensioni giuste quindi, per l'utilizzo quotidiano, ma con alte finiture e dotazioni meccaniche che sono presenti solo su auto di alta gamma. Oggi disponibili solo su A3, MB CSC e la Compact.
    E' il segmento C di lusso, auto per pochi, che saranno in futuro sempre più, causa uno spostamento delle preferenze automobilistiche.
    Imho, per un ceto medio/medio-alto, sarà sempre più difficile comperare una berlina tipo le nostre 3er, e si scenderà a compromessi, scegliendo auto Nippo coreane. Già oggi, la stragrande maggioranza di 3er è aziendale. I privati non si possono permettere certe vetture. Molto pochi.
    Molti allora non rinunceranno alla qualità e tecnologia tedesca, si accorgeranno che i SUV e i monovolumi, sono inutili e sposeranno l'idea dell'auto di seg. C con dotazioni di lusso, proprio come questa serie 1.

    Benvenuta ed in bocca al lupo.

    :smile:
     
  4. siscobmw

    siscobmw Amministratore Delegato BMW

    2.507
    82
    30 Dicembre 2003
    Reputazione:
    8.764
    bmw 3.3L Automatic/porsche 928 GTS
    Ora che la guardo meglio ( forse comincio a farci l'occhio.....) non è male, però la linea in generale mi sembra già vista ( un mix delle linee Alfa e altre auto made in Japan) e con un fascino poco Bavarese....certo che per vendere una auto di questa categoria con linee alla " Bangle serie 7 " era come tentare di vendere gelati al Polo Nord.....
    Comunque finchè non la vedo dal vivo non dico altro(magari mando a CççççE la Chrysler e mi porto a casa la 1 Turbo Diesel).
    SiSco
     
  5. giacomastro

    giacomastro Secondo Pilota

    706
    2
    4 Dicembre 2003
    Reputazione:
    5.225
    Cos'è il pulsante accanto al volante?
     
  6. RALLYMAN

    RALLYMAN Presidente Onorario BMW

    15.825
    169
    11 Febbraio 2004
    Reputazione:
    153.211
    335xi E90 M-Sport+530d Futura
    Mi trovi abbastanza d'accordo.....
    Penso diventerà di moda anche presso il pubblico femminile :lol: :mrgreen: :lol:
     
  7. goblin

    goblin Presidente Onorario BMW

    8.199
    132
    5 Novembre 2003
    Reputazione:
    29.575
    520d F11
    Qualche foto in più:

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]
     
  8. goblin

    goblin Presidente Onorario BMW

    8.199
    132
    5 Novembre 2003
    Reputazione:
    29.575
    520d F11
    In teoria per accendere l'auto!

    Sul sito che ha in sign El Nino c'è il comunicato stampa ufficiale BMW dove ad un certo punto viene detto [...]Dopo aver acceso il motore con il pulsante, inizia immediatamente quel piacere di guidare che solo una BMW riesce a trasmettere[...]
     
  9. goblin

    goblin Presidente Onorario BMW

    8.199
    132
    5 Novembre 2003
    Reputazione:
    29.575
    520d F11
    Riporto il comunicato completo:
    23.03.2004

    A partire dall'autunno 2004 BMW esordisce nella categoria delle automobili compatte con la BMW Serie 1, cinque porte, lunga 4,23 metri. La nuova Serie 1 è più corta di 23 centimetri della Serie 3 berlina. Il tipico concetto di guida BMW, i potenti motori, i prestigiosi livelli di allestimento e il divertimento alla guida costituiscono un'innovativa e originale alternativa in questo segmento del mercato.
    Basta un brevissimo sguardo per capire che la nuova 5 porte è una vera BMW. Il passo lungo, con sbalzo anteriore corto, la linea del padiglione ribassata con la tipica inclinazione della linea del montante C, il caratteristico frontale con la mascherina di sempre ed i doppi fanali conferiscono alla BMW Serie 1 un aspetto che si nota. Il portellone posteriore si apre per rivelare un bagagliaio flessibile che offre al guidatore e ai passeggeri uno spazio variabile tra 330 e 1.150 litri, in grado di accogliere attrezzature sportive anche voluminose per una grande varietà di attività nel tempo libero.

    Singolare agilità e precisione di sterzo
    A pieno carico o a vuoto, la BMW Serie 1 offre sempre un grande piacere di guidare. I sedili assicurano comfort anche nei viaggi lunghi e la disposizione di tutti i comandi e degli strumenti, strutturata in maniera molto semplice e chiara, offrono al guidatore una perfetta ergonomia durante la sua esperienza di guida. Dopo aver acceso il motore con il pulsante, inizia immediatamente quel piacere di guidare che solo una BMW riesce a trasmettere. Grazie alla sua agilità e alla precisione dello sterzo, uniche nella sua classe, la Serie 1 assicura una maneggevolezza sportiva e fluida non solo nelle sinuose strade di campagna ma anche tra le vie dei centri urbani. Come tutte le automobili BMW anche la nuova Serie 1 ha il motore anteriore e la trazione posteriore. Perfino nelle curve più strette non si sente alcuna sollecitazione sullo sterzo in quanto le ruote posteriori hanno una trazione ottimale quando la coppia viene trasmessa a terra.

    Questo concetto offre inoltre un equilibrio ideale dei pesi tra l'asse anteriore in alluminio tecnicamente avanzato e la sospensione posteriore multi-link a cinque bracci. L'insieme di queste caratteristiche consente ulteriori vantaggi, come l'ottima trazione anche in condizioni di pieno carico in salita. Il concetto di trasmissione e di sospensioni è ulteriormente esaltato da una carrozzeria particolarmente rigida e da un'aerodinamica eccellente, con un coefficiente di penetrazione dell'aria di appena 0,29.

    Nessun'altra automobile nel segmento delle compatte offre nel suo insieme, quanto la BMW Serie 1, una simbiosi così armoniosa di caratteristiche di guida sportiva e di adattabilità nei viaggi lunghi.

    Quattro motorizzazioni da 115 a 163 CV
    Dall'inizio della commercializzazione i clienti potranno scegliere tra quattro motorizzazioni diverse. I modelli 116i (85 kW / 115 CV) e 120i (110 kW / 150 CV) sono dotati dei perfezionati e collaudati motori BMW a benzina. I due modelli diesel, 118d (90 kW / 122 CV) e 120d (120 kW / 163 CV) sono equipaggiati di propulsori a coppia elevata. Tutte le BMW Serie 1 rispettano naturalmente gli standard della normativa antiinquinamento Euro 4. La coppia generata dal motore è trasmessa alle grandi ruote runflat da 16 pollici da uno sportivo cambio manuale a 6 marce (5 marce per la 116i) oppure, a scelta, da un confortevole cambio automatico a 6 rapporti: ambedue, comunque, garantiscono prestazioni dinamiche impareggiabili. La BMW Serie 1 è tra le più vantaggiose del segmento di appartenenza anche in quanto a consumi.

    Sicurezza attiva e passiva ai massimi livelli
    I freni a disco di grande diametro offrono grande potenza di frenata in tutte le situazioni. Per mezzo di gruppi ottici posteriori a due stadi, la BMW Serie 1 indica agli automobilisti che seguono se la frenata è eseguita normalmente o con grande intensità. Ricca, inoltre, la dotazione dei sistemi di sicurezza che comprendono, di serie, il sistema antisbandamento (DSC), il Dynamic Brake Control (DBC), il bloccaggio elettronico del differenziale nonché il sistema completo di airbag compresi quelli per le teste su tutti i posti. Insieme all'esemplare struttura di sicurezza della scocca, la Serie 1 ha tutte le premesse per concludere il crash test Euro NCAP con cinque stelle.

    Proposte di allestimento come nella categoria alta
    In aggiunta alla già ricca dotazione base esistono moltissime possibilità di personalizzare la Serie 1 con una vasta gamma di optionals di apprezzata qualità BMW. Molti di questi accessori sono finora noti soltanto nei segmenti superiori, ad esempio l'accesso keyless, l'interfaccia bluetooth per il cellulare, i sedili sportivi con regolazione della larghezza dello schienale, l'assistente di parcheggio acustico (PDC) davanti e dietro, i fari bi-xeno nonché una serie di impianti car audio e di navigazione gestibili anche attraverso il modernissimo sistema di comando BMW iDrive con il Controller centrale oppure con comando vocale.

    Con la sua concezione unica, la BMW Serie 1 è destinata a clienti che hanno sempre apprezzato gli aspetti pratici dei veicoli compatti già in commercio, ma hanno cercato invano, finora, un'automobile che soddisfi la loro accresciuta necessità di personalizzazione e piacere di guidare. Nel soddisfare queste richieste, la Serie 1 offre anche un prodotto di alta qualità e dalla grande sostanza, vestito con un design moderno ed attraente.

    Caratteristiche tecniche
    116i 85 kW /115 CV a 6.000 giri/min; coppia massima150 Nm a 4.300 giri/min; cilindrata 1,6 litri; accelerazione 0-100 in 10,8 sec.; velocità massima 200 km/h; consumo medio 7,5 litri/100 km

    120i 110 kW / 150 CV a 6.200 giri/min; coppia massima 200 Nm a 3.600 giri/min; cilindrata 2,0 litri; accelerazione 0-100 in 8,7 sec.; velocità massima 217 km/h; consumo medio 7,4 litri/100 km

    118d 90 kW / 122 CV a 4.000 giri/min; coppia massima 280 Nm a 2.000 giri/min; cilindrata 2,0 litri; accelerazione 0-100 in 10,0 sec.; velocità massima 201 km/h; consumo medio 5,6 litri/100 km

    120d 120 kW / 163 CV a 4.000 giri/min; coppia massima 340 Nm a 2.000 giri/min; cilindrata 2,0 litri diesel; 0-100 in 7,9 sec.; velocità massima 220 km/h; consumo 57 litri/100 km.

    La BMW Serie 1 costruita in Germania
    La BMW Serie 1 è fabbricata nello stabilimento ultramoderno di Regensburg, utilizzando impianti di produzione che offrono la massima flessibilità possibile e la più ampia diversità di modelli nell'industria automobilistica e, allo stesso tempo, offrono i migliori standard possibili in termini di ergonomia sul posto di lavoro.

    Con la BMW Serie 1, il Gruppo di Monaco sta posando un'importante pietra miliare per un'ulteriore crescita redditizia. I ricercatori di mercato vedono il segmento premium della classe compact come il mercato con il più alto potenziale di crescita in tutto il mondo. Grazie alla sua concezione unica, con la Serie 1 l'obiettivo è di guadagnare un'ampia quota del mercato e contribuire ad un ulteriore affinamento del profilo del marchio BMW.

    I prezzi della BMW Serie 1 saranno annunciati a breve. Il lancio sul mercato è previsto per l'autunno del 2004. La BMW Serie 1 farà il suo debutto al Salone di Parigi.

     
  10. goblin

    goblin Presidente Onorario BMW

    8.199
    132
    5 Novembre 2003
    Reputazione:
    29.575
    520d F11
    Bonazza questa:
    120d 120 kW / 163 CV a 4.000 giri/min; coppia massima 340 Nm a 2.000 giri/min; cilindrata 2,0 litri diesel; 0-100 in 7,9 sec.; velocità massima 220 km/h; consumo 57 litri/100 km.

    Con questo:
    cambio automatico a 6 rapporti

    :eek:
     
  11. Gaeel

    Gaeel Primo Pilota

    1.047
    1
    5 Agosto 2003
    Reputazione:
    10

    QUOTO
     
  12. giacomastro

    giacomastro Secondo Pilota

    706
    2
    4 Dicembre 2003
    Reputazione:
    5.225
    E se c'è redditività ci sono i soldi per rinnovare serie 3 e via dicendo..
     
  13. sirio

    sirio Collaudatore

    324
    0
    9 Luglio 2003
    Reputazione:
    10
  14. HBMunchen

    HBMunchen Secondo Pilota

    772
    1
    20 Gennaio 2004
    Reputazione:
    18
    è il pulsante per l'autodistruzione :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
    magari... :mrgreen:
     
  15. goblin

    goblin Presidente Onorario BMW

    8.199
    132
    5 Novembre 2003
    Reputazione:
    29.575
    520d F11
     
  16. angelo_crash2k

    angelo_crash2k Presidente Onorario BMW

    6.144
    14
    18 Luglio 2003
    Reputazione:
    983
    BMW 330XD (e46)
    boh, a me non convince x niente, interiormente è stupenda, x quel tipo di segmento direi che è la migliore, ma a livello esteriore 147 e A3 sono 10spanne avanti...

    certo è il primo modello della Serie 1, in futuro ce ne saranno di più belli, ma se non fanno qualche kit bello che ne abbellisca l'estetica credo non avrà grande successo... non credo siano in molti a comprare una macchina + brutta ad un prezzo + alto solo xchè sia BMW...
     
  17. goblin

    goblin Presidente Onorario BMW

    8.199
    132
    5 Novembre 2003
    Reputazione:
    29.575
    520d F11
    Ma la 3p costerà meno dell 5p, vero? Di solito è così....
     
  18. goblin

    goblin Presidente Onorario BMW

    8.199
    132
    5 Novembre 2003
    Reputazione:
    29.575
    520d F11
    Secondo voi una 120d 3p con xenon, assetto m, tetto apribile e cambio automatico resta sotto i 25000 euro? E se fosse d'importazione?

    Uhm... anche il pacchetto sportivo mi attizza (anche se non lo ho ancora visto...) ma di solito ci mettono dentro un casino di roba compresi i cerchi... a me basterebbe il paraurti anteriore e posteriore con le minigonne...
     
  19. siscobmw

    siscobmw Amministratore Delegato BMW

    2.507
    82
    30 Dicembre 2003
    Reputazione:
    8.764
    bmw 3.3L Automatic/porsche 928 GTS
    Mi hai rubato la battuta dalla bocca!

    Il 163 hp diesel credo che sarà il best seller.....
    Gli interni sono bellini, speriamo non usino plastiche da 4 soldi....Visto che la macchinina in oggetto non sarà certo regalata...
    SiSco
     
  20. Gaeel

    Gaeel Primo Pilota

    1.047
    1
    5 Agosto 2003
    Reputazione:
    10
    Messa così costa minimo sui 33mila.

    Conta un 10% più cara della Golf 5 e poi aggiungi gli optional con il prezzo BMW.
     

Condividi questa Pagina