Marte | BMWpassion forum e blog
  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Marte

Discussione in 'Off-Topic' iniziata da coupèMania, 15 Gennaio 2004.

  1. coupèMania

    coupèMania Direttore Corse

    2.143
    1
    8 Settembre 2003
    Reputazione:
    46
    Bmw 323Ci
    Qualcuno di voi è interessato al progetto della NASA su Marte?

    Sapete darmi qualche link per essere costantemente aggiornati sulle news possibilmente in italiano?

    Ciao
     
  2. Blinker

    Blinker Amministratore Delegato BMW

    4.342
    2
    25 Settembre 2003
    Reputazione:
    97.950
    Io sono uno di quelli che pensa che quella barcata di soldi DOVREBBE essere impiegata in altro modo.

    Esempio:
    Il governo USA paga per un certo numero di auto vendute un incentivo tale da colmare la differenza di costo tra una macchina a benzina o gasolio e la rispettiva versione a IDROGENO.

    Lo so che quella a idrogeno all'inizio costerebbe il doppio, ma è l'unica via d'uscita a una situazione che tutti sottovalutano enormemente.

    Invece di spendere i soldi per scappare su Marte fra meno di cent'anni quando uragani e cataclismi vari sulla Terra saranno all'ordine del giorno sarebbe bene spenderli per conservare questo nostro maltrattato pianeta che potrebbe essere un paradiso. E molti luoghi "paradisiaci" sulla Terra ce ne sono, peccato che vengano sistematicamente rovinati da gente ignorante.



    (Non sono un ambientalista ne un verde, quelli mi stanno proprio sul cazzo! Però mi guardo intorno e rifletto!)
     
  3. coupèMania

    coupèMania Direttore Corse

    2.143
    1
    8 Settembre 2003
    Reputazione:
    46
    Bmw 323Ci
    Perfettamente d'accordo con te in tutto quello che hai scritto.

    Ritengo invece che esplorare i pianeti sia molto interessante per quanto riguarda l'origine del sistema solare e dell'universo. Nel senso che l'esplorazione non deve essere eseguita per rendere Marte un 2° pianeta da distruggere bensì per quello che ho scritto sopra.

    Addirittura vogliono utilizzare la luna come ponte per la terra.
    Mi preoccupano parecchio questi obiettivi.
    Abbiamo massacrato la terra e la lezione non è servita, adesso anche gli altri pianeti sono potenzialmente a rischio.

    Quanto alla scienza e alla tecnologia sono letteralmente affascinato e stupito dai progressi.

    Considerando che delll'universo è impensabile immaginarne le dimensioni reputo impossibile che solo la terra presenti forme di vita. L'esplorazione deve essere volta ai fini di ricerca per quel che penso.
     
  4. Controsterzo

    Controsterzo Collaudatore

    379
    2
    9 Ottobre 2003
    Reputazione:
    1.689
    530d xDrive Touring MSport
    Sono molto affascinato anch'io in questi giorni e seguo constantemente le notizie dalla nasa, qualche link utile interessa anche a me ciao
     
  5. Blinker

    Blinker Amministratore Delegato BMW

    4.342
    2
    25 Settembre 2003
    Reputazione:
    97.950
    Sì sì anch'io sono affascinato da queste ricerche spaziali, è che oggi come oggi ci sono problemi urgentissimi da risolvere!

    Negli anni '60 e '70 era tutto diverso ed era giusto guardare oltre!

    Ora invece imho dobbiamo pensare a guardare in casa nostra prima che sia troppo tardi! O prima che "rimettere le cose a posto" diventi impossibile economicamente o peggio materialmente.

    Insomma si trovano i soldi per basi lunari e missioni su marte, ma non per liberare l'occidente industrializzato dalla schiavitù energetica di quattro sceicchi dei paesi opec.
    Tra l'altro tolti gli introiti del petrolio, i paesi arabi (o chi per loro) voglio proprio vedere con quali soldi finanziano armamenti e attività terroristiche... Gli rimane solo il deserto e la ricchezza accomulata nel passato che se non reinvestita sul loro territori per la crescita e lo sviluppo delle loro popolazioni (ora volutamente tenute nell'ignoranza e nell'arretratezza) è destinata a svanire.
    Invece che far guerre su guerre basterebbe rendere il petrolio un bene privo di valore sfruttando altre fonti di energia e facendolo diventare inutile.
    Certo ci vogliono molti soldi, ma siamo sicuri che siano veramente di più di quelli spesi per guerre e missioni spaziali messe insieme?


    P.S.
    Ho voluto intenzionalmente semplificare al massimo, giusto per rendere l'idea. Poi è chiaro che son discorsi ben più complicati, però credo che la rotta migliore (la meno peggio) da seguire sia quella.
     
  6. Gaeel

    Gaeel Primo Pilota

    1.046
    1
    5 Agosto 2003
    Reputazione:
    10
    :mrgreen:

    Arditi, com'altro nomare questi baldi fiori del regime
    che osarono porre un imperativo categorico tra le sabbie bolsceviche di Marte.

    Vite segnate dalla gloria che arrivarono con l'azione
    dove la lassitudine borghese non avrebbe spinto neanche la fantasia
    Eroi, diciamo noi, e dileggiamo con lazzi e marziali risa
    chi offenda la memoria di queste fierissime schiere.

    Essi donarono all'italia un nuovo impero e per esso e per essa perirono.
    Fu vera gloria? La domanda pur retorica e da noi stessi posta
    egualmente ci indigna e ribolle il sangue nelle romanissime vene.

    Lo dica il postero, erede di un mondo fiacco e globale privo del suo Duce,
    dove l'industria italiana è solo merceria
    e la camicia nera è indosso ad ossute indossatrici.

    Bizzarra è la mente umana repentina dimentica ciò che solo ieri è stato,
    ma di fronte a grandi uomini e alle loro imprese eccola farsi granito
    e le parole scolpirla come col coltello romantici cuori nella corteccia d'albero.

    Scolpiti lo siano per sempre questi nomi:
    Fecchia, Pini, Freghieri, Barbagli e Santodio;
    quell'albero è la storia, quel cuore è l'Italia il coltello ... non lo so!

    Uomini di fato intrisi, che soli videro l'onore di sentir scoccare l'ora del destino :
    Marte era italiana, Marte era fascista.

    Essi furono il braccio e la mano del Duce estendersi oltre
    le grigie barriere liberali del cosmo giolittiano,
    del Duce che mai lo seppe, ma che per certo lo intuì;
    la sua mente è come una di quelle prodigiose macchine calcolatrici
    di cui si attende l'invenzione.

    Per quel che concerne noi fortissimamente affermiamo questo puro,
    mero, meraviglioso eppure incontestabile fatto storico,
    che intero s'annuncia e si rapprende in questa semplice eppur lapidaria frase:
    "Alle ore 15:00 del 10 Maggio 1939 Marte è fascista!"

    Il 10 Maggio 1939 Marte è fascista!

    Sopra un prototipo di missile tedesco
    con sei gallette cadauna come desco
    i nostri eroi van dritti al cuor della marziana
    le verdi antenne al nostro duce piegherai

    fascisti su marte
    rosso pianeta bolscevico e traditor
    fascisti su marte
    con un moschetto
    e un me ne frego dentro al cuor
    siam incredibili
    siam sommergibili
    siamo gli ignifughi
    gli irrevocabili
    conquistator
    col sangue e con l’odor
    ed anche a questi alieni
    ora le reni spezzerem

    fascisti su marte
    pianeta rosso aspetta che veniam da te
    fascisti su marte
    noi ti daremo al nostro duce e al nostro re
    siam incredibili
    siam sommergibili
    siamo gli ignifughi
    gli irrevocabili
    conquistator
    il mondo ha il nostro odor
    ed anche a questi alieni
    ora le reni spezzerem

    fascisti
    fascisti
    su marte
    fascisti!


    http://www.raitre.rai.it/Static/video/3/scafroglia_fascisti_modem_1.ram
     
  7. coupèMania

    coupèMania Direttore Corse

    2.143
    1
    8 Settembre 2003
    Reputazione:
    46
    Bmw 323Ci
  8. Gaeel

    Gaeel Primo Pilota

    1.046
    1
    5 Agosto 2003
    Reputazione:
    10
    Zio bonino, anche lì!

    :rofl:

    Un Big-Mars grazie!
    :eating:
     
  9. DjMarvel

    DjMarvel Presidente Onorario BMW

    8.757
    992
    28 Dicembre 2004
    Reputazione:
    48.878.467
    330Cd,e92 30d,F30 30d,G30 30d
    la macchina ad idrogeno nn verrà usata fino a quando il petrolio sarà finito!!!
     

Condividi questa Pagina