M3 E46 - Curiosità | BMWpassion forum e blog
  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

M3 E46 - Curiosità

Discussione in 'BMW ///M POWER' iniziata da Desmo75ts, 2 Febbraio 2011.

  1. Desmo75ts

    Desmo75ts Kartista

    114
    2
    24 Settembre 2010
    Reputazione:
    53
    BMW 320 Coupè E36
    Ciao a tutti,
    probabilmente è un argomento già trattato in altro topic ma non mi sembra di aver trovato nulla.
    Dunque, il mio quesito riguarda il basamento cilindri del bolide in oggetto. Il motore dovrebbe essere siglato S54: ma perchè il basamento è stato fatto in ghisa?
    Non so, opinione personale è che la ghisa con la sportività ci vada proprio a schiaffoni, soprattutto per via del peso.
    Quindi chiedevo lumi per capire se c'è stato un motivo strutturale per creare questa unità in ghisa e non in lega di alluminio come i precedessori.
    A testimonianza del discorso peso mi sembra di capire che l'S65 V8 sia addirittura più leggero dell'S64 :eek:
    Grazie a tutti i guru!
    Dario
     
  2. AleArturo

    AleArturo Amministratore Delegato BMW

    4.222
    345
    15 Novembre 2010
    Reputazione:
    99.219
    Mini Cooper D
    L'S54B32 dell'M3 E46, come TUTTI i motori ///M precedenti a quelli della famiglia S85/S65 di M5/6 ed M3, erano derivati dalla produzione di grande serie.

    L'S54 deriva dall'S50B32 dell'M3 E36, prima S50B30, derivato a sua volta dalla normale gamma di motori M50, con basamento proprio in ghisa.

    Pesava 216kg.

    L'S65B40 della nuova M3 è invece il V10 S85 con un cilindro in meno per bancata, ma è un modello progettato partendo da un foglio bianco, viene sviluppato a Landshut, dove venivano prodotti anche i propulsori di F1, pesa 202kg.

    Una parte del poco che so sui motori ///M è nel post al link che ti agevolo.

    http://www.bmwpassion.com/forum/showthread.php?p=4766411#post4766411
     
  3. Desmo75ts

    Desmo75ts Kartista

    114
    2
    24 Settembre 2010
    Reputazione:
    53
    BMW 320 Coupè E36
    Ah, non sapevo che l'S54 derivasse dall'M50, pensavo che derivasse dall'M54 come mi sembrava logico a giudicare dalla sigla e da quello che trovo scritto su Wikipedia #-o

    Chiedo venia :redface:

    E quindi le M3 E36-E46 hanno il monoblocco in ghisa...

    La mia ha su l'M52, in alluminio con canne riportate...che poi non ha avuto quindi seguito sportivo, è stato solo seguito dall'M54.

    Grazie!!

    Dario
     
  4. AleArturo

    AleArturo Amministratore Delegato BMW

    4.222
    345
    15 Novembre 2010
    Reputazione:
    99.219
    Mini Cooper D
    Immagina come se dalla famiglia M50 si fosse diramata la famiglia S50, poi S54, mentre in successione diretta fossero divenuti M52 ed M54.

    Si ha che M54 ed S54 sono cugini perchè discendono dallo stesso nonno (M50) ma con due padri diversi (M52 ed S50 rispettivamente).
     
  5. Desmo75ts

    Desmo75ts Kartista

    114
    2
    24 Settembre 2010
    Reputazione:
    53
    BMW 320 Coupè E36
    Preciso e chirurgico, grazie, tutto chiarissimo! :biggrin:

    E' allora ovvio che su Wikipedia (le cui info sono anche oggetto link di un topic da qualche parte dove si elencano tutti i motori BMW con le loro caratteristiche costruttive) scrivono delle caxxate, bisognerebbe correggere =P~

    Ciao

    Dario
     
  6. 320i S

    320i S Amministratore Delegato BMW

    3.999
    206
    21 Agosto 2004
    Reputazione:
    4.985.808
    M2 N55 LCI
    La ghisa è un materiale che per quanto riguarda le caratteristiche meccaniche, è assolutamente ancora il migliore materiale per molti motivi.

    Si preferisce l'alluminio per principalmente la leggerezza dela materiale in se, dissipa un po' meglio il calore ed assorbe meglio le vibrazioni, ma i suoi vantaggi si limitano a questi.

    Un basamento in ghisa ha una stabilità termica decisamente superiore (dilatazioni e deformazioni indotte molto contenute), non necessita una progettazione molto in fino per reggere deformazioni e vibrazioni, costa molto meno ed i motori con tale materiale, possono sviluppare coppia molto elevata senza alcun fastidio.

    Basta questo quindi per aver chiaro del perchè BMW abbia comunque adottato questo materiale su un motore che ruota a più di 8000 giri con ben 24 m/s di velocità dei pistoni.

    Un motore in alluminio, per fare altrettanto, avrebbe dovuto essere riprogettato completamente e con sistemi all' epoca molto costosi, per fare altrettanto, per risparmiare pochi kg in rapporto alla massa già contenuta del motore e visto che non parliamo di una lotus, ma di un'auto i cui sedili in pelle elettrici e riscaldati, pesano abbastanza da vanificare lo sforzo.
     
  7. Desmo75ts

    Desmo75ts Kartista

    114
    2
    24 Settembre 2010
    Reputazione:
    53
    BMW 320 Coupè E36
    Questo è un concetto che mi convince, e che comunque ha avuto i suoi riscontri, visto che l'M3 per molto tempo praticamente è risultata essere un'auto senza rivali nella sua categoria.

    Riprogettare un basamento ex novo (mi pare evidente dai tuoi ragionamenti che quello dell'M52 per come è stato costruito non avrebbe retto la coppia) sarebbe stato estremamente dispendioso e come dici tu il gioco non valeva la candela.

    A quel punto come scelta si sarebbe potuto optare per la crezione dell'M52 nativamente sovradimensionato, e pronto per potenze e regimi del caso, da applicarsi su E46...su E36 oramai era tardi.

    Comunque queste restano considerazioni accademiche, e non vogliono di certo avere altre pretese :wink:

    Ciao e grazie

    Dario
     
  8. 320i S

    320i S Amministratore Delegato BMW

    3.999
    206
    21 Agosto 2004
    Reputazione:
    4.985.808
    M2 N55 LCI
    L' M52 aveva un target che non permetteva di avere la versione ultrasportiva dello stesso.

    L'investimento è stato fatto con l' S50B30 e via via evoluto, ma sempre di lui si tratta.

    Ogni costruttore stima per quante generazioni un motore può essere evoluto, all' epoca del S50 la BMW aveva già avuto brutte soprese con l' S14 e l' S38, erano costosissimi, anche se superlativi nelle loro categorie.

    Già l' S50 era un motore fatto guardando il lato economico e per l'epoca questo ha implicato alcuni compromessi (come il basamento in ghisa fino a fine carriera sulla Z4M).
     
  9. Desmo75ts

    Desmo75ts Kartista

    114
    2
    24 Settembre 2010
    Reputazione:
    53
    BMW 320 Coupè E36
    E i riscontri comunque sono quelli che conosciamo, un'auto superlativa! =P~

    Leggevo anche dei problemi alle bronzine nel periodo 2001-2003, pure quella non credo sia stata una "bella cosa" per BMW, per quanto (sempre leggendo) sono stati tutti guasti riconosciuti come errori di progettazione e riparati in garanzia con la signorilità che distingue la Casa.

    A meno che non abbiano scritto fregnacce anche in merito a questo, e non ci sarebbe da meravigliarsi ](*,)

    Vi risulta?

    Bye
     
  10. 320i S

    320i S Amministratore Delegato BMW

    3.999
    206
    21 Agosto 2004
    Reputazione:
    4.985.808
    M2 N55 LCI
    Lavorando in settore progettazione di macchine industriali, conosco un po' come vanno queste cose e spesso la voce che circola può non essere la realtà dei fatti.

    Su un componente così (le bronzine), ci sono moltissime possibilità: errore di progettazione, errore di fornitura, errate valutazioni sulla lunga percorrenza, ecc.

    L'importante in questi casi è che la casa riconosca il problema e ponga rimedio (alcune case non sempre fanno ciò, anche se sono palesi le loro colpe), tutto il resto va in secondo piano o rimangono "chiacchiere da bar".
     

Condividi questa Pagina