1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Sostieni il forum! Iscriviti al BMWpassion vClub e avrai avatar speciale e rimozione della pubblicità! Clicca Qui!

La solita truffa

Discussione in 'Ingiustizie' iniziata da Nicola Spinazzola, 15 Novembre 2007.

  1. Nicola Spinazzola

    Nicola Spinazzola Presidente Onorario BMW

    16.518
    811
    7 Febbraio 2007
    Reputazione:
    6.545.052
    Alpine A110 Pure
    Spero che mi possiate aiutare perchè la mia amica se lo merita.

    Bmw X3 in vendita a 31000 euro, si offre un ragazzo che dopo una lunga trattativa convince la mia amica a vendergliela a 29000 con assegni circolari.

    Vanno in una conosciuta agenzia di pratiche auto di Roma, fanno il passaggio di proprietà e la ragazza si fa dare gli assegni e lo scarico di responsabilità.

    Il ragazzo accompagna la mia amica a casa si salutano e va via con la X3.

    La mia amica versa gli assegni in banca ma non vengono bancati, facevano parte di un carnet rubato alla Banca Popolare di Milano.

    Grazie al decreto Bersani, la ragazza ha fatto il passaggio di proprietà direttamente nell'agenzia e autenticato il certificato di proprietà dal delegato comunale.

    La questione è questa: se avesse fatto un atto di vendita davanti al notaio, questo avrebbe dovuto accertarsi dell'identità dell'individuo e nel caso non si fosse accorto delle generalità false ne sarebbe stato responsabile.

    Se il notaio avesse fatto la semplice autenticazione del certificato di proprietà non sarebbe stato responsabile così come non lo è il delegato comunale, giusto?

    Non è che con il decreto Bersani è stato fatto obbligo alle agenzie di assicurarsi per tali eventi? Qualcuno mi può aiutare?

    L'agenzia ovviamente sostiene di non essere responsabile.
     
    A 1 persona piace questo elemento.
  2. fasolini6

    fasolini6 Presidente Onorario BMW

    17.609
    1.006
    12 Luglio 2006
    Reputazione:
    6.133.633
    Golf variant TGI - Citigo metano
    Brutta storia, bisogna fare sempre però una telefonata in banca per verificare l'autenticità degli assegni circolari.
     
  3. tretrecinque

    tretrecinque Presidente Onorario BMW

    14.864
    2.542
    12 Novembre 2007
    Lazio, Roma
    Reputazione:
    207.063.204
    X3 G01 30d
    E' successo ad un mio parente, la trafila e lunga ma l'auto la riavrà (o perlomeno la proprietà se è fisicamente sparita).
    La vendita di un'autovettura è un contratto a tutti gli effetti e si perfeziona solamente nella soddisfazione delle parti, gli assegni circolari, per quanto costituiscano pagamento più sicuro rispetto ad altre forme, non hanno potere liberatorio illimitato, indi il pagamento va considerato sempre "salvo buon fine", in questo caso inoltre, ci dovrebbe essere anche una denuncia per truffa nei confronti dell'acquirente. Conosci i tempi dell'accaduto?
     
  4. markdoor

    markdoor Collaudatore

    480
    45
    25 Maggio 2007
    Reputazione:
    129.925
    M5 F10 + 997 4s cabrio
    ottimo consiglio...=D>

    Credo che il notaio non avrebbe aiutato... mi pare che si accerti dell'identità del venditore ma non del compratore. il compratore non firma nulla dal notaio.

    ha fatto denuncia? La banca non risponde? hanno comunicato in modo appropriato che quegli assegni erano stati rubati? Situazione molto difficile.... Il veicolo a chi è stato intestato? Puo' chiedere comunque a quel soggetto il risarcimento della somma non pagata, poi agire in giudizio e chiedere un pignoramento del veicolo....non ci sono molte alternative.
     
  5. Nicola Spinazzola

    Nicola Spinazzola Presidente Onorario BMW

    16.518
    811
    7 Febbraio 2007
    Reputazione:
    6.545.052
    Alpine A110 Pure
    E' successo Venerdì scorso ed ovviamente, la patente dell'acquirente era falsa e l'auto ed il tizio sono spariti.
     
  6. andreus83

    andreus83 Secondo Pilota

    741
    12
    20 Aprile 2005
    Reputazione:
    89
    E90 320D futura - E82 120D M
    non ci si può fidare di niente e nessuno in questo mondo...

    Comunque la trafila è un pò lunga, ma alla fine qualcosa riuscirà ad ottenerlo. Certo se tutto ciò non fosse accaduto sarebbe stato meglio, perchè dopo ripescare il maledetto sarà un bel problema. Intanto ora la macchina è già andata da qualche parte e rivenduta a qualche concessionario straniero compiacente. Non effettuate mai transazioni il venerdì, perchè poi tra una cosa e l'altra se c'è qualcosa che non va ne verrete a conoscenza lunedì o martedì, e li sarà troppo tardi. Ok è troppo tardi anche se la transazione viene effettuata giovedì mattina ed il pomeriggio stesso portate il tutto in banca, quindi controllare bene l'identità della persona facendo dei controlli incrociati. Chiedete il maggior numero di documenti di riconoscimento possibile, se si inventerà qualche scusa allora cominciate a tirare anche voi per le lunghe e il maledetto se ne andrà da solo, mentre se è uno veramente interessato allora vi porterà tutto quello che volete in breve tempo.
     
  7. atd1963

    atd1963 Presidente Onorario BMW

    15.266
    547
    29 Aprile 2007
    Reputazione:
    46.892
    TOYOTA VERSO ,YARIS IBRID
    non trovi piu nulla
     
  8. cesabas

    cesabas Presidente Onorario BMW

    10.590
    192
    27 Febbraio 2004
    Reputazione:
    3.912.987
    420d F36 190CV
    ....ha dato dati falsi
    ....non sanno il nome della persona
    ....l'auto sarà già smontata
    nn credo potrà riavere nulla
     
  9. atd1963

    atd1963 Presidente Onorario BMW

    15.266
    547
    29 Aprile 2007
    Reputazione:
    46.892
    TOYOTA VERSO ,YARIS IBRID
    no smontata no ma con telaio diverso si
     
  10. atd1963

    atd1963 Presidente Onorario BMW

    15.266
    547
    29 Aprile 2007
    Reputazione:
    46.892
    TOYOTA VERSO ,YARIS IBRID
    si compra un auto da demolire ma con documenti in regola si fa sparire si recupera telaio e tutte le centraline della vettura (che finiscono sulla vettura della tua amica ,compreso le serrature ) e voila la vettura è reciclata
     
  11. tretrecinque

    tretrecinque Presidente Onorario BMW

    14.864
    2.542
    12 Novembre 2007
    Lazio, Roma
    Reputazione:
    207.063.204
    X3 G01 30d
    Scusate, ma Nicola chiedeva un consiglio su cosa fare dopo l'accaduto, non su cosa non è consigliabile fare prima.
    Particolari a parte, credo che trovare fisicamente l'autovettura sia cosa importantissima, bisognerebbe concentrare gli sforzi su questa cosa.

    P.S.: l'autovettura del mio parente sopracitato la trovarono in Francia dopo circa tre mesi.
     
  12. davide_qv

    davide_qv Presidente Onorario BMW

    10.298
    678
    16 Aprile 2007
    Reputazione:
    381.422
    BMW E91 325I MSPORT
    uinica cosa da fare.....semplice denuncia in una stazione dei carabinieri della cosa e incrociare le dita....purtroppo :rolleyes:
     
  13. markdoor

    markdoor Collaudatore

    480
    45
    25 Maggio 2007
    Reputazione:
    129.925
    M5 F10 + 997 4s cabrio
    Ripeto, se gli assegni sono "veri" (non copie contraffatte) ma rubati e regolarmente denunciati dalla banca, comunque, trattandosi di una Banca e non di un privato che perde il portafoglio col libretto dentro, verificherei se la banca ha pubblicizzato il furto di questi assegni in modo adeguato (giornali, sito internet etc...). Quindi si potrebbe provare a chiederli alla Banca... Anche loro devono adottare misure adeguate perchè queste cose non succedano....
     
  14. BRIAN

    BRIAN Direttore Corse

    1.589
    67
    27 Maggio 2004
    Reputazione:
    3.020
    SUBARU

    :wink:
     
  15. farnci1

    farnci1 Amministratore Delegato BMW

    3.202
    63
    1 Dicembre 2004
    Reputazione:
    32.831
    linea 37 blu
    l'unica cosa da fare è regolare denuncia(con tutti i dati possibile dell'auto,telaio ecc ecc),in quanto ovviamente l'assicurazione nn risarcisce nulla perchè viene esclusa dall'atto di vendita.l'agenzia(che ha fatto il trapasso),che io sappia,nn è responsabile,in quanto nn è tenuta ad informarsi sul compratore.
    proprio il mese scorso ho venduto la mia,con lo stesso metodo,gl'assegni circolari sono più sicuri,ma nn esenti da problemi,questo è il classico esempio.
    io,mi sono fatto dare i dati dell'assegno,con il numero di identificazione,e sono andato nella mia banca chiedendo di chiamare la banca dell'acquirente e chiedere se l'assegno era stato emesso,se risultava in regola(quindi nn rubato)e se corrispondeva,il nome di chi l'ha emesso con il nome dell'aquirente.
    un'ultimo consiglio,mai farsi accompagnare a casa,nn si sà mai realmente con chi si a che fare....
     
  16. fraza82

    fraza82 Amministratore Delegato BMW

    4.157
    228
    30 Maggio 2007
    Reputazione:
    36.186
    bmw 5 er
    peccato,devo stare attento nella vendita dell'850
     
  17. Cruel Intentions

    Cruel Intentions Presidente Onorario BMW

    18.774
    1.283
    6 Febbraio 2007
    Reputazione:
    431.312
    320i coupè E36, C2 HDI
    c'è gente senza vergogna in giro. sarebbe da incrociarlo in strada.
     
  18. nardellatuning

    nardellatuning Aspirante Pilota

    48
    0
    12 Gennaio 2008
    Reputazione:
    10
    e36 compact
    se lo merita

    ............credo che la tua amica se lo meriti...........ti do la macchina e mi conti i soldi in mano,non con assegni o cambilali o altra cartastraccia...................
     
  19. lunanera

    lunanera Kartista

    131
    1
    7 Settembre 2007
    Reputazione:
    17
    BMW 318D TOURING

    se sono stati denunciati non credo proprio che risponderà...(ci lavoro)....[-X[-X putroppo tutti gli assegni compresi i circolari non sono mai sicuri al 100%](*,)](*,).
    Era meglio andare direttamente in banca con gli assegni e l'acquirente per il cambio diretto.....in contanti..bruttissima storia comunque, sono dispiaciuto :confused::confused::confused:
     
  20. Night

    Night Direttore Corse

    1.758
    201
    22 Dicembre 2007
    Canton Ticino
    Reputazione:
    14.526.893
    M4 Comp Austin Yellow
    Mi spiace Nicola ma la tua amica non può fare nulla o quasi. Purtroppo la vettura sarà stata già venduta o portata all'estero, quindi...

    In ogni caso deve andare dai Carabinieri o dalla Polizia a denunciare la truffa portando con sé i titoli di credito e tutto il materiale inerente.
    Fatto questo deve solo sperare che l'auto venga rintracciata o che si riesca a risalire alla vera identità del compratore.

    Se ciò fosse accaduto con una persona esistente, avrebbe potuto rivolgersi al tribunale e chiedere un sequestro cautelativo del veicolo, ma se la persona è inesistente ovviamente non si può fare nulla.

    Quanto alla banca, non credo che risponderà mai per degli assegni circolari rubati... purtroppo quando non si conosce la persona che li dà, andrebbero SEMPRE verificati...

    Federico
     

Condividi questa Pagina