1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Sostieni il forum! Iscriviti al BMWpassion vClub e avrai avatar speciale e rimozione della pubblicità! Clicca Qui!

Integrale che confusione...

Discussione in 'BMW Serie 3 E46' iniziata da Raoul, 22 Agosto 2004.

  1. Raoul

    Raoul Amministratore Delegato BMW

    3.739
    33
    20 Giugno 2004
    Tenerife
    Reputazione:
    65.345
    Bmw M4 Cabrio
    Per coloro che sostengono che l'integrale è meglio...la verità è il contrario!

    Riassunto di articoli apparsi su riviste specializzate e su internet.

    "Quando si parla di trazione integrale si pensa sopratutto ad una maggiore sicurezza di guida, nella realtà le cose sono diverse, partiamo dal fatto che il comportamento dinamico di un veicolo è in funzione della quantità d’aderenza offerta dai pneumatici, dalla distribuzione della massa, dall’altezza del baricentro e dalla cinematica delle sospensioni.
    Detto questo la trazione integrale sulle quattro ruote incrementa solamente il livello di accelerazione sui fondi a bassa aderenza o in presenza di elevate potenze rispetto al peso del veicolo, si fanno sentire solo quando devono trasmettere a terra la potenza e ciò soltanto in fase di accelerazione.
    L’obiettivo della trazione integrale è volto solo all’incremento delle prestazioni è non produce effetti in frenata, in curva o a velocità costante, possiamo dire che in curva la distribuzione della coppia motrice sulle quattro ruote diminuisce la quota di aderenza disponibile per far fronte alle forze laterali, che sono quelle che assicurano la stabilità del veicolo.
    Se facciamo 100 l’aderenza che offre il pneumatico, questa può essere utilizzata per accelerare frenare e curvare ma se s’impegna parte di questa aderenza per la trazione quella a disposizione per contrastare la forza centrifuga che si sviluppa in curva si riduce.
    Al limite se si usa tutta l’aderenza in trazione la tenuta di strada è nulla, per questo in linea di principio una vettura a trazione anteriore tende al sottosterzo, una vettura a trazione posteriore tende al sovrasterzo, invece se si riparte la trazione sulle quattro ruote si avrà un comportamento più neutro perché ogni pneumatico scarica a terra un quarto della coppia motrice migliorando la tenuta di strada.
    Con la trazione integrale quindi si ha un innalzamento del limite di tenuta di strada ma si compromette la stabilità, ciò avviene a velocità più elevate, per il guidatore medio la maggior sicurezza che pensa di avere può creare situazioni pericolose" AUTOSPRINT

    "In caso di fondi a scarsa aderenza, come fondi innevati o ghiacciati, si ha il serio rischio che la sbandata avvenga sulle quattro ruote in questi caso non vi è rimedio possibile per controllarla.
    La trazione integrale può essere di tipo inseribile o permanente, le case costruttrici di solito fanno sì che la coppia motrice non sia suddivisa al 50% tra i due assi ma che prevalga su uno di essi, con la trazione integrale permanente la più usata, in caso di perdita di aderenza se il veicolo sottosterza o sovrasterza lo si controlla con le tecniche conosciute, manovre che dovranno essere rapide ciò è dovuto dal fatto che le eventuali perdite di aderenza avvengono a velocità più elevate dovuta ad una falsa sicurezza di chi guida.
    Nel caso di una ripartizione della coppia tra asse anteriore e posteriore attraverso differenziali viscosi (soluzione più usata) o con differenziale centrale autobloccante, gli inevitabili ritardi di funzionamento possono creare imprevedibili variazioni del comportamento del veicolo passando da un sottosterzo ad un improvviso sovrasterzo." QUATTRORUOTE

    "TRAZIONE INTEGRALE. Troppe persone sono a tal punto entusiaste della sicurezza attiva della trazione integrale da dichiarare che vanno forte anche quando piove. Ma quale maggiore sicurezza può dare la trazione integrale su una pozzanghera o in una frenata in curva su bagnato? Nessuna. Il vantaggio della trazione integrale si manifesta quando la trazione viene usata. Quindi nelle accelerazioni, non quando la macchina è in rilascio o procede ad andatura costante o si trova in quinta marcia! Con la trazione integrale su bagnato in forti accelerazioni non si avrà ne sottosterzo di potenza ne sovrasterzo di potenza. Ma una tendenza ad allargare la curva anche in assenza di pattinamenti delle ruote motrici. Non è che si possa quindi curvare più veloci! Su neve invece il suo vantaggio è netto ed evidente, specie nella marcia in salita. Ma nella guida in discesa dove si scende affidati ai freni o meglio, al freno motore, la trazione integrale non offre alcun vantaggio e non bisogna farsi prendere da false sicurezze" Siegfried Stohr
    Tratto da: www.guidarepilotare.com

    “Infine una rapida considerazione sui veicoli a trazione integrale. Indubbiamente la loro capacità di trazione li rende più adatti e certamente più sicuri in queste condizioni , attenzione a non farsi prendere la mano dalla sensazione di sicurezza che infondono, potrebbe essere estremamente pericoloso. Un capitolo a parte meriterebbe la trattazione sull’ utilizzo dei veicolo Fuoristrada troppo spesso usati a sproposito come mezzi ideali per la marcia su fondi innevati e ghiacciati .Proprio le loro caratteristiche costruttive,la rilevante massa,l’alto baricentro ed altro ancora li rendono poco idonei ed anche,entro certi limiti, molto meno sicuri delle vetture a trazione su un unico asse.”
     
  2. freeze

    freeze Presidente Onorario BMW

    6.698
    44
    4 Gennaio 2004
    Reputazione:
    98.192
    BMW 330Ci Cabrio e46
    mi sembrava evidente...
     
  3. zstarblue

    zstarblue Amministratore Delegato BMW

    4.344
    1
    3 Agosto 2004
    Reputazione:
    160.048
    bmw z3 roadster 2.0
    straquoto... :mrgreen:
     
  4. ///M3

    ///M3 Presidente Onorario BMW

    15.823
    651
    9 Aprile 2004
    Reputazione:
    57.718
    E46 coupe & E36 vert
    Che dire: W il piacere di guidare delle TP!!!!!!!!!!!!! :lol: :lol: :lol:
     
  5. Raoul

    Raoul Amministratore Delegato BMW

    3.739
    33
    20 Giugno 2004
    Tenerife
    Reputazione:
    65.345
    Bmw M4 Cabrio
    su Inaudita ho postato lo stesso tread...non mi hanno ancora risposto :lol:
     
  6. DESHI BASARA

    DESHI BASARA Presidente Onorario BMW

    20.024
    1.312
    10 Giugno 2004
    Reputazione:
    328.526
    MB B200CDI
    Eccomiiiiiii! Forte del 330xd posso dire quanto segue:
    1) sulla neve se "perdi" l'integrale NON la riprendi + (con la posteriore puoi sempre pregare di essere posseduto dallo spirito di Carlos Sainz e riprenderla col gas). Per perdere l'integrale su neve, è ovvio, devi fare delle minchiate colossali, tipo che so guidare come se ci fosse fondo asciutto. Non dico altro :mrgreen:
    2) stabilità/rollio/beccheggio/etc: dico la verità, l'handling del 330xd NON mi soddisfava, ma da quando ho montato il pro-kit della Eibach (-4cm :mrgreen: ) la macchina è letteralmente inchiodata per terra. Beccheggio NULLO, rollio INESISTENTE, sterzo che da "insensibile" (specie nella zona "centrale") alle alte velocità diventa "pastosamente sensibile" e capace di un ottimo feedback.
    3) BMW sul 330xd che non ha l'X-drive ripartisce 38/62 avanti/dietro e si sente. La coppia pertanto non è ripartita equamente tra le 4 ruote, tant'è che le riviste di settore sono concordi nel dire "è un'integrale ma si guida come una BMW". Se stacco l'ESP riesco anche a fare qualche scodatina!
    Ciao cari
     
  7. Gianni-320d

    Gianni-320d Direttore Corse

    2.364
    25
    27 Luglio 2004
    Reputazione:
    722
    320d E46 Motorsport
    Io con l'ultima che ho preso (320d) mi trovo benissimo per quel che riguarda il controllo in caso di derapata... cioè: prende via il posteriore, ma continua a spingere in avanti... segno che c'è del carico sull'asse dietro anche senza persone o sacchi... l'hanno migliorata molto: mi diverto la faccia nelle rotonde e nei tornanti :mrgreen: :mrgreen:

    P.s. se l'M3 non costasse come l'M3 e la benzina non costasse come la benzina... l'M3 non sarebbe come l'M3, ma la benzina sarebbe uguale...

    p.p.s. ed io girerei in M3 :mrgreen:

    p.p.p.s. per favore, non prendetemi per matto :mrgreen:
     
  8. Raoul

    Raoul Amministratore Delegato BMW

    3.739
    33
    20 Giugno 2004
    Tenerife
    Reputazione:
    65.345
    Bmw M4 Cabrio
    Tranqui non ti prendiamo per pazzo...anzi a proposito delle tue teorie...
    ma i pazzi sono pazzi ,o siamo noi a pensare che i pazzi siano pazzi?
     
  9. Gianni-320d

    Gianni-320d Direttore Corse

    2.364
    25
    27 Luglio 2004
    Reputazione:
    722
    320d E46 Motorsport
    Tutto è relativo... diceva uno che la sapeva lunga..

    Però per pazzo penso che ci sia una definizione ben precisa, percui non può più essere relativo al normale, ma bisogna far riferimento alla definizione data... :cool:
     
  10. DESHI BASARA

    DESHI BASARA Presidente Onorario BMW

    20.024
    1.312
    10 Giugno 2004
    Reputazione:
    328.526
    MB B200CDI
    ...raga continuate così e salta fuori Marzullo a chiedere se la vita è un sogno o i sogni aiutano a vivere meglio :mrgreen:
     
  11. ///M3

    ///M3 Presidente Onorario BMW

    15.823
    651
    9 Aprile 2004
    Reputazione:
    57.718
    E46 coupe & E36 vert
    Il sunto del tutto sta nel fatto che l'EMMONA è un sogno quindi aiuta a vivere meglio!!!!!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
     
  12. amoscio

    amoscio Collaudatore

    251
    0
    9 Luglio 2004
    Reputazione:
    10
    Ok pero' una trazione integrale in caso di neve si gode un casino , mentre la tp e' la peggiore , la macchina fatica tantissimo per le salite e se si ferma e' finita , catene e basta.
     
  13. Gianni-320d

    Gianni-320d Direttore Corse

    2.364
    25
    27 Luglio 2004
    Reputazione:
    722
    320d E46 Motorsport
    la TP non mi pare per niente la peggiore in caso di neve... specialmente in salita da la paga alla grande alla TA ovvio però che l'integrale in caso di neve è molto meglio come trazione.

    L'importante è avere un peso equilibrato sui due assi... e mi pare che già l'e46 sia molto equilibrata come peso sui due assi.
     
  14. amoscio

    amoscio Collaudatore

    251
    0
    9 Luglio 2004
    Reputazione:
    10
    A Cesena nevica poco evidentemente.... cmq vedo dalle mie parti (che nevica davvero) che le macchine + in difficolta' sono proprio i vari bmw, mercedes.. a tp.

    Per ora con il 320d non mi sono mai trovato a doverlo guidare sulla neve (e spero che non mi capiti) , con il mio pajero usando la tp in salita perde subito velocita' e le ruote slittano un casino ( e' una macchina con il peso molto concentrato in avanti) mentre con la ti va a bomba
     
  15. Gianni-320d

    Gianni-320d Direttore Corse

    2.364
    25
    27 Luglio 2004
    Reputazione:
    722
    320d E46 Motorsport
    guarda che se hai il peso uguale sui due assi e vai in salita la TA slitta, la TP spinge a palla...

    I vari mercedes ecc ecc... si vede che hanno il peso sbilanciato in avanti.

    La TP se il peso è bilanciato bene batte la TA anche in salita sulla neve... e di molto.
     
  16. DESHI BASARA

    DESHI BASARA Presidente Onorario BMW

    20.024
    1.312
    10 Giugno 2004
    Reputazione:
    328.526
    MB B200CDI
    TI o TP vediamo tutti di essere prudenti sulla neve il prossimo inverno :mrgreen: ! Io ho visto la nera signora in faccia il 9 gennaio 2003 quando la mia S2000 seppur munita di gomme termiche della madonna ha pensato bene su fondo parzialmente innevato ed in rettilineo (ero sulla A1) di scivolare lateralmente verso un autoarticolato che mi superava strombazzando.......minchia che brutti momenti......ed eccomi ora sul 330XD :mrgreen:
     
  17. Raoul

    Raoul Amministratore Delegato BMW

    3.739
    33
    20 Giugno 2004
    Tenerife
    Reputazione:
    65.345
    Bmw M4 Cabrio
    Bella questa :mrgreen:
     
  18. DESHI BASARA

    DESHI BASARA Presidente Onorario BMW

    20.024
    1.312
    10 Giugno 2004
    Reputazione:
    328.526
    MB B200CDI
    etticredo!!!!!!!!! :mrgreen:
     

Condividi questa Pagina