1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Impressioni dopo il primo oil service

Discussione in 'BMW Serie 3 E46' iniziata da aristoweb, 29 Giugno 2004.

  1. aristoweb

    aristoweb Presidente Onorario BMW

    7.401
    10
    19 Luglio 2003
    Reputazione:
    28.613
    BMW M3 Coupé E92
    Sprecone ... :lol:
     
  2. RALLYMAN

    RALLYMAN Presidente Onorario BMW

    15.825
    169
    11 Febbraio 2004
    Reputazione:
    153.211
    335xi E90 M-Sport+530d Futura
    :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
    Te gusta la mia new sign :question:
     
  3. Davide

    Davide Presidente Onorario BMW

    25.381
    491
    20 Aprile 2004
    Reputazione:
    88.642
    130i E87
    ha anche un cenno di Vasco!
     
  4. aristoweb

    aristoweb Presidente Onorario BMW

    7.401
    10
    19 Luglio 2003
    Reputazione:
    28.613
    BMW M3 Coupé E92
    Si me gusta :mrgreen: :lol: :mrgreen:
     
  5. RALLYMAN

    RALLYMAN Presidente Onorario BMW

    15.825
    169
    11 Febbraio 2004
    Reputazione:
    153.211
    335xi E90 M-Sport+530d Futura
    :mrgreen: Thanks! :lol:
     
  6. Garzò

    Garzò Direttore Corse

    1.658
    4
    15 Aprile 2004
    Reputazione:
    28
    RS4 Avant V8

    Dunque, non per tiramela, ma in qualità di ing. mecc., posso darvi una spegazione sulla base di quanto acquisito all'Università.

    Il Teflon (marchio registrato da DuPont) è come già detto dal mitico ed informatissimo Rallyman un PTFE (= polytetafluoroetilene), dunque appartiene, nel mondo termoplastici Hi-Tech alla famiglia dei fluoropolimeri (C2 F4). Le sue proprietà sono:

    Meccaniche:

    -basso coefficente d'attrito ≈ 0.5 µm (il più basso mel mondo dei polimeri)
    -Buona resistenza all'abrasione
    -Ottime qualità antiadesive

    Chimiche:

    -Unico polimero al mondo a resitere al 99% delle sostanze utilizzate a livello industriale
    -Assorbimento di umidità estremamente basso

    Termiche:

    -Stabile da -200°C a 250°C (300° per un breve periodo)

    Elettriche:

    Non ci interessano...


    Questi dati evidentemente parlano da soli per quanto concerne l'impiego del PTFE in situazione dova sia necessario ridurre i coefficenti di attrito volventi (in rotazione) e radenti (strisciamento). Viste le proprietà, nessun polimero potrebbe sostituirlo!
    Sono stati fatto dei test con un apposito macchiario (del quale non ricordo il nome) documentati in modo molto professionale su uno degli utimi numeri di Elaborare, con risultati davvero incoraggianti.

    La cosa che mi fa pensare è la durata ovvero l'adesione di particelle sulle superfici metalliche. Industrialmente si usa rivestire dei componenti metallici (soprattutto nell'industria chimica) con uno strato di PTFE di 0.02-0.05mm per vari motivi. Questa adesione viene però realizzata sinterizzando la polvere di teflon sul metallo.
    Additivando un motore, non si fa la stessa cosa, ma bensì si miscela l'olio con le particelle, che non vedo come possano aderire in modo semi-permanete (per 100'000 km). Queste fanno la loro funzione ma vengono espunle quasi completamente con il cambio dell'olio.

    Il mio responso è dunque: Ok per l'additivo al PTFE, ma dopo il cambio dell'olio il 90% del PTFE se ne sarà andato. Di conseguenza occorre ritrattare!
     
  7. aristoweb

    aristoweb Presidente Onorario BMW

    7.401
    10
    19 Luglio 2003
    Reputazione:
    28.613
    BMW M3 Coupé E92
    Un'altra cosa : molti dicono che il teflon va ad intasere il filtro dell'olio con conseguente danno possibile la motore :eek:
     
  8. Garzò

    Garzò Direttore Corse

    1.658
    4
    15 Aprile 2004
    Reputazione:
    28
    RS4 Avant V8
    È possibile. Dipende dalla dimensione media delle particelle di PTFE e dalla dimensione media della maglia di filtraggio.

    Non so darti una risposta, ma mi sembra un rischio talmente intercettabile e ovvio che chi sviluppa, produce e commercializza questi prodotti dovrebbe aver verificato.
     
  9. RALLYMAN

    RALLYMAN Presidente Onorario BMW

    15.825
    169
    11 Febbraio 2004
    Reputazione:
    153.211
    335xi E90 M-Sport+530d Futura
    Infatti le particelle di teflon sono piccolissime...
    Vai tranquillo Aristo, non intasano nulla. :lol:
    Ti ringrazio Garzò per i tuoi complimenti (fanno sempre piacere detti da un ingegnere, io sono solo ragioniere... :lol: ).
    Io cerco di stare sempre informato, ma non si finisce mai di imparare, soprattutto in campo meccanico/elettronico... :lol: :mrgreen: :lol:
     
  10. aristoweb

    aristoweb Presidente Onorario BMW

    7.401
    10
    19 Luglio 2003
    Reputazione:
    28.613
    BMW M3 Coupé E92
    Uhm .... :confused:
     
  11. RALLYMAN

    RALLYMAN Presidente Onorario BMW

    15.825
    169
    11 Febbraio 2004
    Reputazione:
    153.211
    335xi E90 M-Sport+530d Futura
    Che c'è?
    Cosa non ti convince???
    Su, dillo a paparino... :mrgreen:
     
  12. aristoweb

    aristoweb Presidente Onorario BMW

    7.401
    10
    19 Luglio 2003
    Reputazione:
    28.613
    BMW M3 Coupé E92
    :lol: :lol:

    Troppi pareri contrastanti
     
  13. RALLYMAN

    RALLYMAN Presidente Onorario BMW

    15.825
    169
    11 Febbraio 2004
    Reputazione:
    153.211
    335xi E90 M-Sport+530d Futura
    Uhfffffffff, vabbè non spiego più. :-#
     
  14. aristoweb

    aristoweb Presidente Onorario BMW

    7.401
    10
    19 Luglio 2003
    Reputazione:
    28.613
    BMW M3 Coupé E92
    Quello che avevi da dire l'hai detto :lol:
     
  15. *Michele*

    *Michele* Amministratore Delegato BMW

    3.102
    30
    16 Marzo 2004
    Reputazione:
    356
    F30 316i MSport
    Allora Aristo, ti do io la soluzione migliore, visto ke hai tutti questi dubbi:
    1. olio motore Bardahl XTC C60 5W40, che è addizionato all'origine con fullerene :arrow: costo: circa 12 euri al litro :frown:
    2. trattamento olio cambio e differenziale Slick 50 da 80 ml :arrow: costo circa 55 euro.
    Così facendo avresti un trattamento "non definitivo" per l'olio motore (ed i tuoi dubbi dovrebbero sparire :lol: ) mentre per cambio e differenziale, essendo il trattamento "definitivo" ma fatto su singoli organi, lo fai una volta e nn ci pensi più :lol: :lol: :lol:
    Ciao
     
  16. Blinker

    Blinker Amministratore Delegato BMW

    4.342
    2
    25 Settembre 2003
    Reputazione:
    97.950
    Sul punto 2 sono perfettamente d'accordo, mentre sul punto 1
    in questa stagione metterei il Bardahl XTC SYNTHETIC OIL 20W50.
    E' il massimo che si possa mettere su un auto di serie. Nasce come
    olio da competizione. Di certo non ti dura 20.000km, io a 10.000km
    comunque l'olio lo cambio sempre per abitudine.
     

Condividi questa Pagina