1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Sostieni il forum! Iscriviti al BMWpassion vClub e avrai avatar speciale e rimozione della pubblicità! Clicca Qui!

IMPORTAZIONE

Discussione in 'Forum generale BMW' iniziata da icenera, 16 Gennaio 2004.

  1. icenera

    icenera Direttore Corse

    2.383
    10
    3 Novembre 2003
    Reputazione:
    94
    bmw
    Ragazzi, sto cercado di trovare una 320cd semestrale o a km 0, ma in italia ne ho trovata solo una e non è che mi convinca molto...

    Allora, guardando su autoscout24 ne sono unscite fuori un bel po, però tutte europee, provenienti principalmente dalla germania, ma ancha spagna, portogallo, romania...

    Adesso però la mia domanda è:

    Se io la volessi prendere cosa dovrei fare??!?!

    Cioè quali sono i passaggi ed i costi per importare una macchina da un paese europeo all'italia.

    Se qualcuno sa come funziona......

    Grazie :rolleyes: :rolleyes:
     
  2. goblin

    goblin Presidente Onorario BMW

    8.199
    132
    5 Novembre 2003
    Reputazione:
    29.575
    520d F11
    Interessa anche a me! :cool:
     
  3. DRAGO

    DRAGO Collaudatore

    345
    28
    5 Gennaio 2004
    Bellaria Igea Marina
    Reputazione:
    284.555
    520D G31 Msport xDrive
    mi sembra che si abbastanza facile se l'auto proviene dalla cee infatti basta un certificato di confermità che viene rilasciato dal venditore e si va in motorizzazione per immatricolarla con targhe italiane se no ci sono le agenzie specializate che ti fottono un pacco di soldi :mrgreen:
     
  4. RyanMcBride

    RyanMcBride Primo Pilota

    1.313
    5
    19 Giugno 2003
    Reputazione:
    31.327
    Raga se puo' esservi di aiuto ora metto all'inizio di questa sezione un 3D "importante" con tante istruzioni utili che ho raccolto su come importare le auto dalla Doichlandia.

    Cmq, importare da paesi extra UE (USA, svizzera, est europa) e' + difficoltoso e sconveniente per via del Collaudo e della dogana.

    Ciao


    EDIT: non riesco a mettere il messaggio sotto forma di "importante" percio' lo metto qui di seguito.
     
  5. RyanMcBride

    RyanMcBride Primo Pilota

    1.313
    5
    19 Giugno 2003
    Reputazione:
    31.327
    Queste informazioni sono state raccolte da me e sono da ritenersi solo a titolo indicativo, dovrebbero essere corrette, ma vi chiedo ovviamente di riverificarle presso l'ACI o la Motorizzazione per essere sicuri al 100%
    nel caso dobbiate importare un'auto



    Per importare un'auto da paese UE, in particolare dalla Germania bisogna:

    A) acquistarla, radiarla se e' immatricolata, e farsi rilasciare speciali targhe provvisorie "Überführungsnummer" per poterla guidare fino in Italia (servira' ovviamente un'assicurazione per poter fare il tragitto dalla Germania all'italia)

    B) al rientro immatricolarla (entro 60gg) presso la nazione in cui si ha la residenza (italia) e sara' necessario inoltre:


    ###Se l'auto e' USATA regolarmente immatricolata in Germania, bisogna presentare i seguenti documenti:

    1) essendo il certificato di conformità stato trattenuto dal primo ufficio immatricolante, è necessario richiedere agli uffici esteri competenti una scheda suppletiva dei dati tecnici (ad es. TÜV per la Germania)che dev'essere completa, oltre che dei dati tecnici, anche dell'indicazione delle norme di antinquinamento, comprese quelle relative all'acustica; inoltre tali dati devono essere convalidati dall'autorità competente nel Paese d'acquisto ("Landratsamt" per la Germania)!
    2)il libretto di circolazione tedesco
    3) tua carta d'identità;
    4)il certificato di proprietà (Fahrzeugbrief)
    5)certificato di radiazione (Abmeldungsbescheinigung) del mezzo dall'ufficio di immatricolazione estero competente, con riportata la data di scadenza di validità dell'ultima revisione effettuata
    6)le ricevute di versamento tramite uffici postali dei diritti x la Motorizzazione e per i costi delle targhe auto, versati su c/c postale, più l'imposta di bollo
    7)modulo MC 2119 dell'Ufficio Motorizzazione Civile (da compilare presso lo stesso ufficio);
    8)dichiarazione di percorrenza del veicolo superiore a 6000 km tramite modulo disponibile in motorizzazione
    9)copia della fattura d'acquisto o dell'atto di trasferimento di proprietà

    Se sei un privato, e se l'auto e' USATA (con + di 6000km oppure immatricolata da + di 6 mesi), non devi pagare l'iva, ma arrivato in italia devi cmq fare l'immatricolazione al PRA entro 60gg.
    L'IVA va pagata solo nei casi di auto nuove oppure usate con meno di 6000km e immatricolate da meno di 6 mesi, oppure nei casi di compravendita tra aziende, e va cmq pagata nello stato dove si ha la residenza.


    ###Se l'auto e' USATA ma con meno di 6000km E immatricolata da meno di 6 mesi in Germania, bisogna presentare:

    1) essendo il certificato di conformità stato trattenuto dal primo ufficio immatricolante, è necessario richiedere agli uffici esteri competenti una scheda suppletiva dei dati tecnici (ad es. TÜV per la Germania)che dev'essere completa, oltre che dei dati tecnici, anche dell'indicazione delle norme di antinquinamento, comprese quelle relative all'acustica; inoltre tali dati devono essere convalidati dall'autorità competente nel Paese d'acquisto ("Landratsamt" per la Germania)!
    2)il libretto di circolazione tedesco
    3) tua carta d'identità;
    4)il certificato di proprietà (Fahrzeugbrief)
    5)certificato di radiazione (Abmeldungsbescheinigung) del mezzo dall'ufficio di immatricolazione estero competente, con riportata la data di scadenza di validità dell'ultima revisione effettuata
    6)le ricevute di versamento tramite uffici postali dei diritti x la Motorizzazione e per i costi delle targhe auto, versati su c/c postale, più l'imposta di bollo
    7)modulo MC 2119 dell'Ufficio Motorizzazione Civile (da compilare presso lo stesso ufficio);
    8)prova del pagamento dell'IVA (moduli della motorizzazione + copia del modello F24) che andra' effettuato entro 30gg e prima dell'avvenuta immatricolazione in italia (si avra' poi diritto ad un rimborso di imposta, che corrispondera' al minor importo tra l'imposta pagata sull'acquisto e quella applicabile al prezzo di cessione)


    ###Se l'auto e' NUOVA (mai immatricolata) bisogna presentare:

    1)la Dichiarazione per l'immatricolazione, in due copie (una per l'Ufficio Motorizzazione, una per il PRA), firmata dal rappresentante della casa costruttrice autorizzato a sottoscrivere la "Dichiarazione di conformità" con indicato il "codice meccanografico di immatricolazione" (sigla OE) e il C.O.C. (Certificato di Omologazione Comuntaria), in una sola copia, attestante anche gli estremi della "omologazione europea" del veicolo

    ed effettuare il pagamento dell'IVA entro 30gg e prima dell'avvenuta immatricolazione in italia ((si avra' poi diritto ad un rimborso di imposta, che corrispondera' al minor importo tra l'imposta pagata sull'acquisto e quella applicabile al prezzo di cessione)

    OPPURE
    1) il solo C.O.C., in due copie (une per l'Ufficio Motorizzazione, una per il PRA) completo di "codice meccanografico di immatricolazione": esso è sottoscritto dagli stessi rappresentanti della casa costruttrice autorizzati a sottoscrivere la "Dichiarazione di conformità". Attualmente, solo le case nazionali (e solo per taluni recentissimi modelli) producono tale documento in doppia copia.

    ed effettuare il pagamento dell'IVA entro 30gg e prima dell'avvenuta immatricolazione in italia (si avra' poi diritto ad un rimborso di imposta, che corrispondera' al minor importo tra l'imposta pagata sull'acquisto e quella applicabile al prezzo di cessione)

    ###Se l'auto e' NUOVA (mai immatricolata) ma provvista di "Fahrzeugbrief" senza indicazione dell'omologazione di riferimento tedesca ABE ("Allgemeine Betriebserlaubnis") bisogna presentare:

    1)il certificato di origine del veicolo, rilasciato dalla casa costruttrice sottoscritta da persona che abbia depositata la firma presso il Ministero dei Trasporti e della Navigazione.

    ed effettuare il pagamento dell'IVA entro 30gg e prima dell'avvenuta immatricolazione in italia (si avra' poi diritto ad un rimborso di imposta, che corrispondera' al minor importo tra l'imposta pagata sull'acquisto e quella applicabile al prezzo di cessione)


    IN GENERALE:

    Tutti i documenti che verranno presentati alla motorizzazione italiana andranno accompagnati da una versione tradotta in italiano.

    Non serve collaudo per auto provenienti dalla CEE, e non serve sdoganamento.

    Rivolgersi a un concessionario importatore che faccia tutta la procedura per voi e' la cosa che fa perdere meno tempo. Certo e' che a fare tutto da soli si risparmia sempre, spero:)

    L'IVA va pagata solo nei casi di auto nuove o nei casi di compravendita tra aziende, e va cmq pagata nello stato dove si ha la residenza.

    Servira' ovviamente un'assicurazione per poter fare il tragitto dalla Germania all'italia.


    Per i paesi extraCEE credo che servira' , oltre all'adempimento burocratico, anche il passaggio dalla dogana, con dichiarazione del valore, pagamento dell'iva, pagamento del dazio doganale, e il collaudo! Cio' fa aumentare i tempi e i costi necessari.
     
  6. 184cv

    184cv Primo Pilota

    1.310
    0
    14 Gennaio 2004
    Reputazione:
    10
    330d
    Per me dovresti provare su www.mobile.de
    Io l'ho presa li tramite un amico...e ho risparmiato abbastanza...pero' lui ha curato tutta la pratica...trascrizione libretto dal tedesco all'italiano...targa nuova ecc..........

    Se sei di Roma posso darti il suo numero...

    Ciao

    184cv :lol:
     
  7. Asterix

    Asterix Aspirante Pilota

    42
    0
    1 Gennaio 2004
    Reputazione:
    10
    Non entro nel merito delle procedure burocratiche per quanto riguarda l'importazione di auto, ma vorrei solo soffermarmi sul discorso garanzia.
    A quanto mi aveva detto un conce bmw tempo fa, se compri un auto di importazione, la garanzia si riduce ad un anno dalla data di prima immatricolazione dell'auto.

    Mi spiego meglio con un esempio.
    Auto tedesca, immatricolata il 1 giugno 2003.
    Io la compro adesso, a gennaio 2004.
    La mia garanzia della casa madre mi scade il 1 giugno del 2004.

    Per me è la garanzia è importante, ma so che non tutti danno lo stesso peso a questo discorso.

    ciao
    Asterix
     
  8. kekko

    kekko Kartista

    244
    0
    9 Gennaio 2004
    Reputazione:
    10
    consglio l'acquisto, anche se aprezzo più caro, da un concessionario importatore pr 2 motivi:
    è obbligato a riconoscere una garanzia di 2 anni sul nuovo come sull'usato
    svolge tutte le pratiche in tempi brevi.
    una bmw in germania si compra nuova mediamente con il 20% un concessionario bmw italia vi farà il 10%
    quindi c'è un bel risparmio.
    non per fare pubblicità, ma se siete interessati nel lazio conosco un grosso importatore
    p.m. se volete dettagli
     
  9. angelo_crash2k

    angelo_crash2k Presidente Onorario BMW

    6.144
    14
    18 Luglio 2003
    Reputazione:
    983
    BMW 330XD (e46)
    Re: IMPORTAZIONE

    beh io ho dato solo uno sguardo veloce su quel sito...

    ho visto un 320D, con sport pack, 92000km, anno 2000 - 35000euro (e ora siamo nel 2003)... in italia.

    io nel 2002 ho preso una 330xd con sport pack, 43.000km (ho controllato e sono veri), in ottime condizioni, anno 2001 a molto meno, importato.

    vedi che in italia non si può comprare?! (ovvio non tutti cercano di marciarci sopra, ma già a suo tempo trovavo macchine messe peggio a prezzi + alti!)

    boh... cmq se ti rivolgi alle persone "giuste" cioè che non lo fanno x rifilarti le sole ci guadagni con l'importazione.

    ciao
     
  10. 184cv

    184cv Primo Pilota

    1.310
    0
    14 Gennaio 2004
    Reputazione:
    10
    330d
    Infatti il guadagno c'è..basta conoscere le persone giuste...

    io ad aprile 2003 con 25.000 euro ho preso una 330d del agosto 2001 con 41.000km e una marea di accessori...non vi faccio l'elenco che faccio notte...quanto qui in italia a quel prezzo ho trovato solo dei bidoni con minimo 90.000km!!!! e con meno accessori e non nelle condizioni delle mia che è PERFETTA!!!

    In Bmw dove la porto a fare i tagliandi le sparano anche 30.000euro!!!!

    Certi 320d del 99-2000 con cerki ridicoli
    e molti km anche 21.000-22.000 euro...robba da matti.....

    Ho visto degli M3 del 2000 da 32.000euro....in poi....qui a quel prezzo te la sogni....
     
  11. icenera

    icenera Direttore Corse

    2.383
    10
    3 Novembre 2003
    Reputazione:
    94
    bmw
    Grazie mille Ryan, adesso va meglio... comunque la migliore opzione resta quella di comprarla da uno importatore italiano, così ti compila tutti i fogli lui senza problemi......
     
  12. angelo_crash2k

    angelo_crash2k Presidente Onorario BMW

    6.144
    14
    18 Luglio 2003
    Reputazione:
    983
    BMW 330XD (e46)

    esatto! :cool:
     
  13. SilverMoon

    SilverMoon Aspirante Pilota

    1
    3
    20 Dicembre 2003
    Reputazione:
    10
    Se puoi facci sapere chi e' l'importatore..... magari in privato.....
    cià cià
     
  14. goblin

    goblin Presidente Onorario BMW

    8.199
    132
    5 Novembre 2003
    Reputazione:
    29.575
    520d F11
    Quando ero in cerca del 330d visitai anche alcuni importatori ma il prezzo che mi facero non era molto concorrenziale con le concessionarie ufficiali della zona... mah...
     
  15. kekko

    kekko Kartista

    244
    0
    9 Gennaio 2004
    Reputazione:
    10
    il 4% èsolo di iva
    poi un 8-10% lo prendi, dipede dai momenti e dai modelli.
    il granda vantaggio però è di aere un'auto nuova, con coloree d accessori che vuoi, al prezzo giusto, in 10giorni circa e non in 3 mesi come in italia.
    il concessionario è www.emmecar97.it
    non ci guadagno nulla fare questo nome, solo che il titolare sig. Minasi, oltre ad essere un amico, è molto competente e, se gli chiamate, sicuramente riesce ad accontentarvi
     
  16. aristoweb

    aristoweb Presidente Onorario BMW

    7.401
    10
    19 Luglio 2003
    Reputazione:
    28.613
    BMW M3 Coupé E92
    azz mi ricordo che andai a Roma per provare ad acquistare da Emmecar una BMW compact con interni in pelle.

    Lasciai tutti i dati e me ne andai.

    Mi avevano promesso di chiamarmi entro la sera.

    Dopo un anno e mezzo sto ancora aspettando che chiamino!

    Io mi affiderei ad un concessionario ufficiale.

    Ciaoooo
     
  17. kekko

    kekko Kartista

    244
    0
    9 Gennaio 2004
    Reputazione:
    10
    so che è meglio il concessionario ufficile
    ma con l'importazione si riducono costi e tempi d'attesa.
    il risultato è identico.
     
  18. uomoragno

    uomoragno Aspirante Pilota

    47
    0
    8 Ottobre 2003
    Reputazione:
    10
    ..dalla mia esperienza posso dirvi che il vantaggio di prenderla da chi ve la importa è notevole..a me personalmente, dopo aver scelto la macchina su mobile.de...ed in questo mi hanno dato una mano loro(evitare conce di turchi ed italiani), avero contattato telefonicamente il conce(hanno una segretaria tedesca) ed aver avuto spiegazioni meticolose sull'auto, ho contrattato il ricarico da aggiungere al prezzo di mobile.de...comprensivo di trasporto, targhe ed assicurazione temporanea, immatricolazione.....a me hanno chiesto 1500 euro...mi sembra un prezzo ottimo.
     
  19. M330d

    M330d Secondo Pilota

    903
    1
    6 Novembre 2003
    Reputazione:
    1.837
    Concordo con te Uomoragno. Io ho fatto la tua stessa identica cosa, affidandomi ad un mio carissimo amico(Titolare di un concessionario di sole auto importate dalla Germania), il quale utilizza, tra altri, come strumento di ricerca Mobile.de.Ricordo che avevo chiesto mi fossero inviate ulteriori immagini della vettura che mi interessava, ed anche per quello non vi erano stati problemi. L'unico consiglio che mi sento di dare e' quello di affidarsi solo a gente fidata, che tratti abitualmente con la Germania(e parli di conseguenza la lingua) ed assicurarsi che svolgano anche le varie pratiche di reimmatricolazione una volta che il veicolo e' giunto a destinazione.La mia 330d Touring e' giunta in mano mia addirittura con una sorpresa:dalle foto sembrava l'impianto stereo fosse il modello con mangiacassetta, invece lo stupore e'stato grande qundo ho scoperto che aveva la radio Bmw Professional con Mini Disc e tanto di Harmann Kardon \:D/

    Se volete avere qualche info in piu', non esitate a mandarmi un PM.


    Chi i FARI mi rivolge,
    Una NUBE lo avvolge. :twisted: :evilbat: :twisted:
     
  20. Jackill

    Jackill Secondo Pilota

    940
    5
    11 Dicembre 2003
    Reputazione:
    1.746
    320D Touring E91 FUTURA
    ...comunque è sufficiente andare sul sito dell'ACI dove è spiegata tutta
    la procedura, negli uffici ACI dietro richiesta danno uno stampato
    con scritto tutto...è molto più semplice di quanto si creda, anche perchè
    un'immatricolazione fatta in un paese CEE è accettata automaticamente
    anche negli altri paesi aderenti come la direttiva CEE dichiara.

    http://www.aci.it/wps/portal/_s.155....p/814?PC_814_action=veicoloimportazione#1705
     

Condividi questa Pagina