1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. VUOI SCOPRIRE UN PRODOTTO INNOVATIVO PER APPASSIONATI DI AUTO? Ti chiediamo un minuto del tuo tempo per rispondere a questo breve sondaggio! Grazie! Clicca Qui!

Il concetto di "auto divertente"

Discussione in 'Forum generale BMW' iniziata da emidio, 3 Aprile 2009.

  1. emidio

    emidio Amministratore Delegato BMW

    3.096
    411
    25 Gennaio 2007
    Reputazione:
    124.345
    E39 530d - Speed Triple 955
    ciao ragazzi,
    recentemente ho letto una marea di post dove si parla di auto divertenti: devo comprare un'auto, ma vorrei che fosse divertente; mi date un consiglio su un'auto che sia anche divertente?; quella è una bella macchina, peccato che non sia divertente; e così via...
    Mi sono chiesto - quindi - quali potessero essere i criteri con cui classificare un'auto come divertente. Appunto.
    Motore performante? Assetto rigido? Peso contenuto? Precisione dello sterzo? Trazione posteriore? Si, certo, questi sono tutti fattori che influiscono sul piacere di guida e quindi sul divertimento di chi ha piacere di guidare... Ma in quali situazioni? Avete mai pensato a quanto siano relative queste percezioni?

    L'altro giorno mi è capitato di lasciare la mia E90 320d dal carrozziere per una mattinata; siccome dovevo fare dei giri per la mia città mi sono fatto prestare l'auto da mia madre, una Mazda 2 ultimo modello. Che dire... Cambio morbidissimo, sterzo morbido ma preciso, motore grintoso quanto basta per affrontare la città senza alcun problema, sospensioni in grado di assorbire le (troppe) asperità, dimensioni contenute in grado di percorrere senza patemi anche le stradine più strette... Ragazzi, IO MI SONO DIVERTITO!!! Ho fatto tutte le commissioni con il sorriso sulle labbra, invece di stressarmi (come mi succede tutti i giorni) con la mia 320d sulle strade di una piccola città, quando ne esco con la schiena a pezzi, le braccia e il piede sinistro indolenziti...
    Ho pensato che la mia auto, che pure mi diverte e mi da tante soddisfazioni appena gli spazi si fanno aperti, NON è affatto divertente in città.
    Sembra una cosa scontata, ma non è così (almeno per me): un'auto è divertente soprattutto per l'uso che se ne deve fare...
    Voi che ne dite?
     
  2. dieselteox

    dieselteox Presidente Onorario BMW

    5.388
    750
    1 Marzo 2007
    Reputazione:
    5.133.153
    .
    per me...l'auto divertente è quella che quando hai voglia.....ti fa scendere così :mrgreen::mrgreen:....quindi un concentrato di motore, SOUND, assetto etc...

    poi quello chè per me/mie capacità è divertente...per altri potrebbe essere un chiodo....

    ad esempio...oggi, dopo 5 mesi....ho aperto la capote.....che sensazione spettacolare.....ho tirato un paio di marce, sentire il 6L (anche se solo 2.500cc)....il vento, il sole tiepido....oggi mi sono DIVERTITO!!!:mrgreen:
     
  3. MrAsp

    MrAsp Direttore Corse

    2.196
    56
    2 Aprile 2006
    Reputazione:
    22.605
    320i
    Concetto complicato quello di auto divertente.
    E soprattutto molto soggettivo.

    Mi diverte guidare un'auto tra le curve, e quindi l'auto in questione deve mettermi nelle migliori condizioni per affrontarle.

    Che poi in città si scomoda, poco mi importa.

    Di certo, se dovessi andare a divertirmi in autostrada, prenderei un'altra tipologia di auto.

    Date le mie preferenze per le curve e similari, l'auto divertente per me è piccola, leggera, ben bilanciata e TP, con una discreta potenza.
    Devo ancora capire se la voglio aperta o chiusa.
    Una caterham, una lotus, per me sarebbero il massimo.
     
  4. lele 87

    lele 87 Kartista

    246
    6
    16 Giugno 2008
    Reputazione:
    15.179
    bmw330ci e46 bmw 520i e34
    Per me siamo noi che dobbiamo metterci nelle condizioni dell'auto...non che l'auto deve mettere noi ,piloti improvvisati, nelle condizioni di guidarla.

    comunque l'auto divertente è quella che quando vuoi fare qualche cavolata (usando il cervello ovviamente), ti da tutte le possibilità....
    vuoi passare un giorno a ridere come matti?? basta essere in 2/3 persone e una vecchia 500 e ti diverti un mondo
    vuoi invece divertirti da solo e scaricare tutta l'adrenalina che hai in corpo?? una bella m3 e46 e ci dai dentro di gas.....

    questi sono divertimenti!!!!!!
     
  5. MrAsp

    MrAsp Direttore Corse

    2.196
    56
    2 Aprile 2006
    Reputazione:
    22.605
    320i
    Probabilmente non mi sono spiegato bene: se devo fare due curve voglio un'auto che "curvi" in maniera decente. Non vado a prendere una berlina da 5 metri.

    Altrimenti sarebbero tutte macchine divertenti, sapendosi adattare!:wink:

    Per tutto il resto, quale marcia in città, che non rientra nei miei parametri di scelta, sopporto volentieri tutte le scomodità.
     
  6. batmobile

    batmobile Presidente Onorario BMW

    16.069
    934
    25 Marzo 2004
    Reputazione:
    165.867
    dalla 02 alla e36.
    Per me divertente è un mix di sensazioni, feeling col mezzo, e comfort di bordo
     
  7. 996GT3

    996GT3 Presidente Onorario BMW

    20.769
    857
    11 Novembre 2005
    Reputazione:
    80.193
    330i E91 Attiva, Mini One D
    Ostia, entriamo nel filosofico.
    A parte i concetti scontati per cui l'esperienza di guida deve essere intensa, secondo me bisogna distinguere tra valori relativi ed assoluti.

    Una Mazda2 o una Mini Cooper S (Morris, BMC, Austin, Innocenti) sono gradevoli e oneste pur non fornendo emozioni troppo adrenaliniche. Quindi più divertenti di una Classe A e di una Multipla, ma farei attenzione a definirle divertenti in senso assoluto.
    Per cui, relativamente a costo, sofisticazione e diffusione, possiamo dire che una Mazda2 si lascia guidare volentieri.
    Ma se la Mazda2 è divertente considerata in mezzo a Punto, Clio, Corsa, Fiesta, basta aggiungere un 964Rs ecco che i conti non tornano più: la macchina divertente è la Porsche e il resto e merd@ più o meno informe.

    Si arriva al concetto di divertimento assoluto. Adesso non basta essere la prima della classe, qui si tratta di essere tra le prime del mondo. Ed è un po' più difficile dire oggettivamente quale caratteristica debba avere l'auto divertente.
    Intanto un minimo di prestazioni. Difficile quanto.. una macchina che fa il Km da fermo in più di 30/32 secondi difficilmente la metterei tra le auto divertenti, anche se avesse una dinamica capolavoro. Altre persone in base al proprio background potranno alzare o abbassare l'asticella.
    Oltre alle prestazioni però ti deve coinvolgere. Anche in questo caso non è facile dire come. Intanto deve avere un bel feedback dai comandi. Poi deve essere in grado di premiare il guidatore più bravo, se plafona tutti per me non sarà mai divertente.
    C'è da dire che il coinvolgimento non sempre è positivo: se una macchina è troppo difficile, anche se veloce e con un bel feedback potrebbe non essere divertente affatto. Penso a macchine spesso ritenute ostiche: AC Cobra427, 996GT2, qualche TVR.

    Così su due piedi è quello che mi è venuto da scrivere circa il concetto di auto divertente, non so se ritenete più oppurtuno fare una lista di auto e ciascuno le posiziona tra le divertenti e le pallose.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 3 Aprile 2009
  8. 996GT3

    996GT3 Presidente Onorario BMW

    20.769
    857
    11 Novembre 2005
    Reputazione:
    80.193
    330i E91 Attiva, Mini One D
    Ma che dici?:eek:
     
  9. batmobile

    batmobile Presidente Onorario BMW

    16.069
    934
    25 Marzo 2004
    Reputazione:
    165.867
    dalla 02 alla e36.
    Per me anche l'effetto sorpresa è un aumento di divertimento: ad esempio uan berlina che è particolarmente agile, mi risultta + divertente di una coupè dichiaratamente sportiva ma poco + agile.:wink:
     
  10. on a friday

    on a friday Presidente Onorario BMW

    6.338
    946
    9 Gennaio 2009
    Reputazione:
    90.505
    E81 120d Attiva - R 1200 GS
    Peso contenuto, sterzo diretto, trazione posteriore, controlli di stabilità assenti o disattivati e la giusta dose di cavalleria. Credo che per la maggior parte degli appassionati si intenda questo.
     
  11. beckervdo

    beckervdo

    54.903
    3.220
    26 Febbraio 2006
    Reputazione:
    82.573.136
    BMW 530d E61 / Mazda 2 1.3 16V
    Concetto molto astratto, divertimento è ampiamente soggettivo, non c'è una chiave di lettura universale.

    Per me divertente è affrontare in "disinvoltura" un passo con un 993 Biturbo e sentire il fischio delle turbine ed i trasferimenti di carico.

    Sono emozioni, pulsioni, una sorta di grande giostra dove magari qualcuno potrà lanciare un grido divertito.

    Divertimento potrebbe essere anche un'auto "tranquilla" come una Mazda Mx-5, sia una bestia indiavolata come una TVR Sagaris o Lotus 240R o peggio ancora una Ariel Atom.

    Sono giocattoli che servono per farti tornare bambino, per farti rivivere emozioni dimenticate.

    Un altro bel giocattolo era la prima Audi RS4 con il 2.7Cosworth Biturbo o il Volvo 850 T5-R

    Il discorso sarebbe in realtà molto più lungo da affrontare: io però lo chiamo anche arrappamento.

    Porsche 964 Cabrio Vs Fiat Barchetta.
     
  12. addlightness

    addlightness Amministratore Delegato BMW

    3.039
    409
    15 Agosto 2008
    Reputazione:
    108.693
    bugatti veyron TDI
    per me la leggerezza è molto importante

    sembra una cavolata, ma mi divertivo più con l'aygo di mia sorella quando gliela rodavo (rodavo poco:mrgreen:) che adesso con la malefica focus a nafta...

    anche l'allungo credo conti molto nel senso di appagamento che dà una macchina...quindi o mi fanno un diesel da 6500 rpm o vado di benza

    è proprio una questione di tempi...di salto di regime al cambio marcia...
     
  13. Steve///

    Steve///

    17.722
    2.031
    5 Luglio 2006
    Reputazione:
    6.248.476
    Cabrio 6cilindri e altro
    Lotus Elise,l'essenza del concetto di auto divertente.
     
  14. 996GT3

    996GT3 Presidente Onorario BMW

    20.769
    857
    11 Novembre 2005
    Reputazione:
    80.193
    330i E91 Attiva, Mini One D
    Dissento. Non perchè non sia piacevole, ma perchè prevale troppo il telaio sul motore.
     
  15. Steve///

    Steve///

    17.722
    2.031
    5 Luglio 2006
    Reputazione:
    6.248.476
    Cabrio 6cilindri e altro

    Dissenti pure,non è reato,ma secondo me è quella.
     
  16. beckervdo

    beckervdo

    54.903
    3.220
    26 Febbraio 2006
    Reputazione:
    82.573.136
    BMW 530d E61 / Mazda 2 1.3 16V
    Allora è la dinamica o la forza bruta che ti deve prendere?

    Meglio una Honda S2000 o una Pontiac GTO ?
     
  17. batmobile

    batmobile Presidente Onorario BMW

    16.069
    934
    25 Marzo 2004
    Reputazione:
    165.867
    dalla 02 alla e36.
    Poco motore, troppo poco confort, sembra troppo una 500 schiacciata.
    :wink:
     
  18. Steve///

    Steve///

    17.722
    2.031
    5 Luglio 2006
    Reputazione:
    6.248.476
    Cabrio 6cilindri e altro

    La versione R motore ne ha,certo non son dei mostri in allungo,ma qui si parla di auto divertenti.:wink:
     
  19. batmobile

    batmobile Presidente Onorario BMW

    16.069
    934
    25 Marzo 2004
    Reputazione:
    165.867
    dalla 02 alla e36.
    Non mi diverte, troppo piccola, va bene su misti troppo stretti per i miei gusti, e persino lì ha degli handycap di motore e di clima inaccettabili.:wink:
     
  20. 996GT3

    996GT3 Presidente Onorario BMW

    20.769
    857
    11 Novembre 2005
    Reputazione:
    80.193
    330i E91 Attiva, Mini One D
    Nessuna delle due. O meglio, certamente meglio un'S2000, ma il mio concetto di auto divertente implica che il motore possa anche mettere in crisi il telaio e il fatto che non sempre ma ogni tanto la velocità "smodata" sia necessaria.
    Un'Elise è divertente per un passo o al limite in qualche pista non troppo veloce ma è corta di motore per strade tipo Val d'Orcia o autostrada.
    Preciso però: è corta di motore per quanto è tirata in altri comparti, non che sia corta in senso assoluto.:wink:
    Le botte di adrenalina per me sono anche il curvone lunghissimo in appoggio da 240/260 dove senti proprio che la macchina ci sta dentro per un pelo.
    Con un'Elise classica (120cv o 111S) sono sensazioni che mancano, con una R sicuramente la situazione migliora ma per i tempi che fa, per l'aderenza che ha e quindi in definitiva per quanto è estrema manca di motore.

    In definitiva l'Elise la metto anche io tra le macchine divertenti non fraintendete, ma lungi da me farne l'icona delle macchine divertenti. Per me la quadratura del cerchio, l'equilibrio perfetto tra motore e grip sono alcuni modelli di 911, in particolare 964Rs e 996GT3 (non dico 997GT3 perchè non la conosco). Leggere e maneggevoli ma con un motore sufficente a fare tanti metri in avanti, belle sensazioni tattili, pronte al gas.
    E' sempre difficile spiegare concetti teorici e personali, provo a fare un esempio sperando che renda l'idea: Elise 120 vs 205GTI 1.9. Le conosco bene entrambe, rapporto peso/potenza simile. Sull'Elise il gas diventa un tasto ON/OFF, va più forte della 205 ma la guida non raggiunge mai gli stessi picchi d'intensità della Peugeot.8-[
    A tanti sembrerà strano ma è così, sarà una scatola su ruote, sarà TA ma la 205 è talmente reattiva che richiede davvero tanta sensibilità per spremerla.
     

Condividi questa Pagina