1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Sostieni il forum! Iscriviti al BMWpassion vClub e avrai avatar speciale e rimozione della pubblicità! Clicca Qui!

Dopo un anno,inizio a presentare il 320d..

Discussione in 'Forum generale BMW' iniziata da (marzo), 17 Luglio 2011.

  1. nivola

    nivola Presidente Onorario BMW

    11.302
    3.427
    6 Aprile 2008
    موليز
    Reputazione:
    87.732.936
    Bmw 330 Cd (e46),Fiat 500R '73
    Le donne non appassionate non dovrebbero mai mettere bocca sulle auto (come noi uomini non dovremmo fare mai in argomenti "tipicamente" femminili...anche se ne sappiamo di più, anche li!! :haha). Mia moglie, figuratevi, se ne era uscita che voleva prendere, come sua auto e, di conseguenza, per la famiglia, una Mitsubishi ASX Gpl. Le dissi: Ma n'te ne vai da quà, curr!!" Che tradotto: "Per cortesia, questa scelta mia pare non affatto assennata!! Per una molteplicità di argomentazioni, tra l'altro!!" :haha
     
    A Fede84, (marzo) e crino70 piace questo elemento.
  2. (marzo)

    (marzo) Presidente Onorario BMW

    16.746
    1.184
    20 Marzo 2010
    Reputazione:
    13.881.861
    bmw E87-ex bmw E46
    ah ahh

    hai tradotto in modo molto "diplomatico" la risposta vedo..
     
    A nivola piace questo elemento.
  3. nivola

    nivola Presidente Onorario BMW

    11.302
    3.427
    6 Aprile 2008
    موليز
    Reputazione:
    87.732.936
    Bmw 330 Cd (e46),Fiat 500R '73
    :haha hai ragione, @(marzo) e ti dirò che son stato molto diplomatico anche (e sopratutto :haha) con mia moglie!!!!
     
  4. Fede84

    Fede84 Secondo Pilota

    785
    413
    27 Maggio 2016
    Genova
    Reputazione:
    8.593.018
    BMW 120d M47
    :haha:haha:haha
    Tornando all’asina...io insisto: no modulo (tanto meno modulo obd) si mappa! :mrgreen:
    Per diversi motivi: il primo, come hai ben detto tu, non mi fido. Il secondo è la rapidità di risposta, il terzo (forse il più importante) è che da mappa il preparatore può vedere se quando premi a tavoletta, l’acceleratore apre sempre la farfalla al 100% o no, quasi sempre parzializza sia nella prima apertura che a volte anche poi in alto. Il quarto è che, sempre il nostro preparatore, ti farà girare sempre con la quantità di benzina corretta dove di serie sicuramente sarà troppo magra.
    Ora perdonate la mia scrittura poco istruita ma spero di aver reso il senso del messaggio.
    Buona giornata cari amici virtuali, io mi preparo per andare al lavoro.
    Saluti da Genova!
    6E5A0BEE-9344-4F61-BFF5-EE70611F92EB.jpeg
    29D9FBD3-2147-4B93-85AD-A5CB6E47EAF7.jpeg
     
    A salpone, nivola e (marzo) piace questo elemento.
  5. (marzo)

    (marzo) Presidente Onorario BMW

    16.746
    1.184
    20 Marzo 2010
    Reputazione:
    13.881.861
    bmw E87-ex bmw E46
    si, ma quello lo fai con un preparatore che si mette e rimappa da zero, con tanto di rullate e prove su strada.

    Mica caricando una mappa preconfezionata, che su un aspirato è come montare un modulo.


    e per far quello, dovrei trovare uno bravo, disposto a starci su magari due giorni, e poter anche lasciare ferma l'auto due giorni. (perdendo due giornate lavorative, che costano come mezza mappatura)

    devi anche essere disposto a pagare tutte le ore necessarie (non poche)

    sin ora il costo prospettatomi per un operazione del genere è di 5-600 euro almeno.
    se le sommo alle due ipotetiche giornate perse mi costa una barca di soldi.

    per questo motivo ho abbandonato l'ipotesi della rimappatura

    La ri-prenderei in considerazione solo se per pura fortuna trovassi qualcuno vicino a me che al sabato o domenica si rendesse disponibile
    Ma capirai che è molto improbabile..
     
  6. Fede84

    Fede84 Secondo Pilota

    785
    413
    27 Maggio 2016
    Genova
    Reputazione:
    8.593.018
    BMW 120d M47
    Non sono d’accordo. Per almeno 1 dei motivi che ho scritto prima. E non è obbligatorio nemmeno il banco prova.
    Vero che per fare un lavoro veramente perfetto è necessario tutto quello che hai scritto, ma ad un bravo preparatore è sufficiente leggere i files e correggere per far andare MEGLIO l’asina.
     
  7. nivola

    nivola Presidente Onorario BMW

    11.302
    3.427
    6 Aprile 2008
    موليز
    Reputazione:
    87.732.936
    Bmw 330 Cd (e46),Fiat 500R '73
    OT On:
    [​IMG]
    @Fede84 , che spettacolo. Ho seguito, ieri, e devo dire che la cosa mi ha emozionato e non poco. Come sai, amo i ponti...non so perchè ma mi hanno sempre affascinato. Non vedo l'ora di percorrerlo quanto prima!!! ;) Fine OT
     
    A (marzo) piace questo elemento.
  8. (marzo)

    (marzo) Presidente Onorario BMW

    16.746
    1.184
    20 Marzo 2010
    Reputazione:
    13.881.861
    bmw E87-ex bmw E46
    mah.
    leggerà i file e modificherà quelli per ingrassare la carburazione e i tempi di iniezione, ma senza prova al banco e su strada con diagnostico collegato è praticamente quello che fa il modulo..

    come li aumenta?
    a sua discrezione ovviamente, dato che non fa prove strumentali.
    Sulla base della sua esperienza dunque.

    allora forse è peggio del modulo, che viene sviluppato nello stesso modo testando però strumentalmente il tipo di motore in oggetto (almeno si spera)

    in pratica, a mio modo di vedere, una mappatura senza prove al banco e poi su strada con diagnostico collegato non è una messa a punto fatta come dovrebbe.

    è semplicemente una modifica di alcuni parametri con valori non necessariamente corretti.
    (come accade coi moduli, che sebbene intervengano in modo indiretto, modificano alla fine sempre quei parametri)

    ma in nessuno dei due casi hai realmente messo a punto il motore, perchè metterlo a punto senza testarlo è un pò andare a occhio..

    le prove al banco e poi su strada sono fondamentali, non sono una cosa in più..
    (almeno per come la vedo io eh..)

    magari qualche miglioramento significativo lo otterrei anche da un mappatore senza banco a rulli (anche se devo ancora capire come uno che mappa ad hoc non esegua perlomeno le prove su banco a rulli )

    magari il miglioramento lo ottieni col modulo.

    solo che nel primo caso mi costerebbe il quadruplo.

    mappa farlocca per mappa farlocca sceglierei quella che mi costa meno

    (la mappa fatta come si deve, come dicevo, mi costerebbe uno sproposito rispetto al valore che dò all'auto)


    non so se sono riuscito a spiegarmi..
     
  9. Fede84

    Fede84 Secondo Pilota

    785
    413
    27 Maggio 2016
    Genova
    Reputazione:
    8.593.018
    BMW 120d M47
    Si si che ti sei spiegato. Ora sono al lavoro e non posso dilungarmi troppo ma continuo ad avvalorare la mia teoria presentandoti la prima possibilità che ho trovato online
    https://www.biesseracing.com/elenco-prodotti/
    A mio parere, tutta la vita una mappa preconfezionata così che un modulo obd da 150 euro.
     
  10. Fede84

    Fede84 Secondo Pilota

    785
    413
    27 Maggio 2016
    Genova
    Reputazione:
    8.593.018
    BMW 120d M47
    E sarai il benvenuto! Possibilmente insieme al nostro amico virtuale Giacomo ;).
    Offro io eh?! :drinking::drinking::drinking:
     
    A nivola piace questo elemento.
  11. (marzo)

    (marzo) Presidente Onorario BMW

    16.746
    1.184
    20 Marzo 2010
    Reputazione:
    13.881.861
    bmw E87-ex bmw E46
    ok
    ma al di là delle preferenze,
    dovrei capire la differenza fra le due opzioni
    (ovvero perchè una sarebbe meglio dell'altra)

    ti lascio lavorare, e se caso ci si sente in altro momento.

    grazie
     
    A Fede84 piace questo elemento.
  12. Fede84

    Fede84 Secondo Pilota

    785
    413
    27 Maggio 2016
    Genova
    Reputazione:
    8.593.018
    BMW 120d M47
    Il primo motivo che mi viene in mente è che la mappa è ‘attiva’ invece il modulo è ‘passivo’. Io non attaccherei mai nulla alla presa obd, potrebbe solo creare dei problemi.
     
  13. nivola

    nivola Presidente Onorario BMW

    11.302
    3.427
    6 Aprile 2008
    موليز
    Reputazione:
    87.732.936
    Bmw 330 Cd (e46),Fiat 500R '73
    Grazie!!!:mrgreen::drinking:il primo "giro" però!!:lol:Poi, a seguite, toccherá a me!:drinking:=;^_^
     
  14. (marzo)

    (marzo) Presidente Onorario BMW

    16.746
    1.184
    20 Marzo 2010
    Reputazione:
    13.881.861
    bmw E87-ex bmw E46
    in che senso è attiva?
    la gestione del motore è affidata a diversi parametri.

    ogni parametro ha delle mappe dedicate, e l'interazione fra loro determina la messa a punto.

    es: la carburazione
    la centralina regola il rapporto stechiometrico in base alla temperatura, al volume aria aspirata, alla posizione della farfalla e al regime rotazionale.
    mappando ad hoc, noi potremmo anche far risultare (per ipotesi) una carburazione magra a 3000 giri e grassissima a 3500 giri, per poi farla tornare magra a 4000.

    questo per dire che mappando ad hoc hai la possibilità di regolare ogni singolo parametro .
    Ma per far andare bene il motore, generalmente la curva del rapporto stechiometrico non segue sbalzi repentini come quelli indicati.

    anche rimappando ad hoc, pur variando il rapporto stechiometrico in relazione al regime rotazionale e al carico, si tende a seguire una curva regolare.

    e con le mappe confezionate accade lo stesso.
    la carburazione di default verrà modificata, generalmente ingrassandola, ma più o meno nella stessa misura durante tutto l'arco rispetto alle mappe originali (o quasi)

    la stessa cosa, la fa il modulo,falsando i valori della temperatura aria aspirata ad esempio.

    sto parlando della sola carburazione intesa come valore stechiometrico, che è poi la cosa che mi basterebbe modificare.

    intendo dire che per ingrassare un pelo la carburazione su tutto l'arco non serve far rimappare tutta la centralina.
    in teoria lo fai anche con una resistenza sul sensore IAT (quello della temperatura aria aspirata)

    so anche io che è sicuramente meglio poterla adeguare a seconda di ogni step inteso come variazione di regime/carico
    Ma questo lo farei fare su misura, e non caricando una mappa fatta su un motore simile al mio (ma che non è il mio)

    oppure lo farei pure, ma ad un costo ragionevole.
    qui si parla di 400 cucuzze per una mappa preconfezionata..

    allora tanto varrebbe fargli fare una messa a punto ad hoc, almeno la fanno come si deve.

    proverò a sentire un meccanico preparatore vicino a dove lavoro
    Se fa lavori del genere e non mi chiede troppo magari glie la lascio al mattino sperando di ritirarla la sera, o al massimo il giorno dopo, e a casa ci torno col furgone del lavoro.

    ma ora è solo un idea..
    magari poi non faccio niente, specialmente se le cose non migliorano sul versante economico.
     
  15. Fede84

    Fede84 Secondo Pilota

    785
    413
    27 Maggio 2016
    Genova
    Reputazione:
    8.593.018
    BMW 120d M47
    Buongiorno! Ieri poi non sono più riuscito a collegarmi...
    Con il mio discorso ‘attivo/passivo’ intendevo far riferimento ad es ai moduli per moto tipo power commander che pur avendo diverse mappe caricate e volendo si possono anche modificare al banco poi la risposta ha sempre un leggero ritardo cosa che rimappando la centralina non succede. Ma non mi addentro oltre nel tecnico perché non ne ho le competenze.

    Concordo pienamente sul fatto che 400 cucuzze sono un’esagerazione. Sicuramente si può trovare una soluzione simile a poco più della metà.

    Se il preparatore vicino a dove lavori è serio e professionale, lasciagli l’asina che al ritorno correrà come una cavallina!

    Purtroppo la cosa più difficile è trovare un preparatore vero. Io sono dovuto andare fino a Torino per avere una mappa come volevo. Non ho volutamente rullato al banco, solo prove su strada e modifiche di conseguenza senza cercare l’ultimo cavallo ma per avere la massima linearità nel più ampio range di giri possibile. (Il tutto completato tra le 9 e le 12:30)
     
  16. (marzo)

    (marzo) Presidente Onorario BMW

    16.746
    1.184
    20 Marzo 2010
    Reputazione:
    13.881.861
    bmw E87-ex bmw E46
    io per mappare come dicevo io la 320d son stato in ballo 5 giorni.
    Non cercavo i cavalli,ma un erogazione lineare su tutto l'arco.
    E' proprio quello il difficile.

    ma parliamo di auto diesel e sovralimentate.
    (tutto diverso rispetto ad un aspirato ad accensione comandata)

    il modulo che dici tu è quello classico con le mappe caricate.
    il tipo obd che dico io credo funzioni diversamente.
    -non credo abbia valori impostati di default, ma credo che abbia impostata solo una variazione percentuale di alcuni valori, che però rileva al vero, appunto tramite la obd.

    non hai la possibilità di regolare nulla

    una cosa simile ma non uguale.

    peccato che non trovo nessuno che l'abbia montato, per chiedergli cosa ne pensa.
     
  17. Fede84

    Fede84 Secondo Pilota

    785
    413
    27 Maggio 2016
    Genova
    Reputazione:
    8.593.018
    BMW 120d M47
    Buon primo maggio ragazzi!
    Continuo a non essere d’accordo quando parli del modulo obd.
    L’unico feedback che ho è di un mio collega che qualche tempo fa ne provò uno sul furgone da lavoro (ovviamente turbodiesel) e in effetti disse che un po di ripresa in più la sentiva.
    Da quel che capisco, il modo di interagire di quei cosi è di falsare i sensori dell’auto e questo può avvenire solo in ritardo, ossia il sensore rileva e solo dopo viene ingannato. Inoltre l’adattamento della centralina non avverrà mai in quanto ad ogni avviamento saresti punto e accapo. E aggiungo; avere uno di quei cosi sempre collegato all’obd dove c’è sempre corrente non mi piace proprio.

    Fare un lavoro di 5 giorni sulla centralina dell’asina non mi pare proprio il caso. Quello stesso preparatore cosa ti ha detto al riguardo? Ti può fare una mappa diciamo standard per farla andare meglio?
    (5gg di lavoro a mio parere non sono il caso nemmeno su un 20d...forse su una m4 con mappe dedicate per ogni rapporto)
    Sempre la mia gigia dopo qualche tempo di adattamento con una mappa ‘da mezza giornata’, assicuro che appena mappata non andava così:
     
  18. Fede84

    Fede84 Secondo Pilota

    785
    413
    27 Maggio 2016
    Genova
    Reputazione:
    8.593.018
    BMW 120d M47
    Ok allora il terzo giro toccherà a @(marzo) !!! Anche se per arrivare insieme a te con la sua povera asinella dovrà partire il giorno prima! :haha:haha
     
    A nivola e (marzo) piace questo messaggio.
  19. (marzo)

    (marzo) Presidente Onorario BMW

    16.746
    1.184
    20 Marzo 2010
    Reputazione:
    13.881.861
    bmw E87-ex bmw E46
    :haha argh è vero..!
    partirò anzitempo.
     
    A Fede84 e nivola piace questo messaggio.
  20. (marzo)

    (marzo) Presidente Onorario BMW

    16.746
    1.184
    20 Marzo 2010
    Reputazione:
    13.881.861
    bmw E87-ex bmw E46
    ciao Buon 1 maggio anche a te
    ---il modulo corregge alcuni valori falsandoli, e li invia alla centralina, ma non avviene in ritardo.
    semplicemente quel segnale assume un valore differente

    ---l'adattività della ECU rimane la stessa
    continuerà ad adeguarsi ai parametri, anche se alcuni di loro sono differenti.

    --- è una semplice centralina.
    Normalmente , di centraline come quella, sull'auto ne sono perennemente collegate almeno una settantina

    ---5 giorni non per ottenere una messa a punto corretta,ma per rimapparla sino a che non avesse avuto il comportamento che desideravo.

    le mappe sono moltissime, ognuna a step di 100 giri/min, a seconda del carico applicato, ecc ecc.

    e riscrivere praticamente tutte le mappe da zero non si fa in 3 ore, ti assicuro.
    quello ha riscritto quasi totalmente la ecu, come fosse una centralina vergine da programmare da zero.


    una operazione che loro facevano di prassi, mettendo a punto le auto ufficiali del campionato motorsport.

    erano in due (un meccanico preparatore e un tecnico elettronico che smanettava sui software)

    il meccanico studiava i valori da impostare, e il tecnico sviluppava e inseriva la mappa nella ecu
    mappa per mappa ovviamente, e ogni tanto rullavano l'auto, e poi riprendevano a caricare/modificare mappe.

    poi alla fine, rullavano, e andavamo su strada, dove mentre io guidavo il tecnico teneva in mano un diagnostico collegato alla OBD.
    Tornavamo, e altri aggiustamenti di fino.

    poi altra prova su strada.

    questo significava 1 giorno di lavoro pieno.

    e siccome la prima volta mi voleva consegnare un auto che sembrava un dragster da quanto andava (ma poco adatto all'uso cittadino), ecco che si ricominciava da capo..

    ovviamente non aveva solo la mia auto, e quindi per fare e rifare tutte queste cose ho dovuto attendere 5 giorni.

    ma questo è quello che intendo io per mappatura.
    Quelle confezionate sono sicuramente più simili al modulo che non a quella fatta in quel modo.

    quel preparatore non c'è più (o almeno, non è più dov'era, e non so che fine abbia fatto)

    curiosità:
    adottammo anche un dembimetro VW, molto differente dall'originale
    solo questo avrebbe impedito di poter caricare una mappa preconfezionata


    io non amo e non ho mai amato i moduli.
    ma reputo le mappe confezionate MOLTO simili per alcuni versi
    (nel senso che i valori immessi per ovvie ragioni non possono essere quelli corretti, o quelli che io desidero, se non per mera coincidenza)
    (che però solitamente è improbabile, perchè tendono a vendere un prodotto che dia un incremento notevole, altrimenti il cliente non è soddisfatto.
    Ma il fatto di non poter mettere a punto realmente quel preciso motore, li costringe a lavorare sui due principali parametri, ovvero aumento pressione rail e sovralimentazione.

    una mappa ad hoc invece consente di sviluppare la stessa PME lavorando pochissimo su tali parametri, ma lavorando molto di più si tempi di iniezione.

    ricordo che la mia vecchia 320d che in origine al banco frenato raggiungeva 128cv, dopo la messa a punto segnava quasi 170cv, e la pressione di sovralimentazione era passata da 1,1 a 1,2 bar di esercizio
    (un aumento minimo, quasi insignificante)

    (pressioni verificate sia strumentalmente, che col manometro VDO che avevo installato a bordo)
    se mi trovi una mappatura per turbodiesel che offra un aumento percentuale del genere della potenza con un aumento della pressione di sovralimentazione di solo 1 bar pago da bere a tutti.

    se poi torniamo al motore aspirato a benzina, una mappa preconfezionata immagino cosa possa fare.
    i tempi di iniezione sono meno fruttuosi da modificare rispetto al diesel.
    turbine non ne ha, e rail nemmeno

    su cosa lavorerà?
    principalmente sul rapporto stechiometrico immagino.

    a sto punto non credo le differenze siano così grandi rispetto a un "buon" modulo aggiuntivo
    (mi si passi il termine "buon"...)
     

Condividi questa Pagina