1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Vuoi sostenere in prima persona il forum? Iscriviti al nostro Virtual Club e riceverai targhetta speciale e rimozione di tutta la pubblicità, proprio tutta! Clicca Qui!

Convincetemi ad usare gasoli speciali... conviene? Quali i vantaggi?

Discussione in 'Tecnica motoristica' iniziata da biondo74, 30 Settembre 2008.

  1. SigBoris

    SigBoris Secondo Pilota

    703
    194
    25 Gennaio 2014
    Reputazione:
    787.872
    X3 3.0D 2004
    Non puoi immettere carburante con caratteristiche troppo diverse dallo standard.
    Se sei fortunato l'auto nemmeno si accende.Se sei sfortunato buchi i pistoni.
    Questo puo' dipendere perchè rimani magro con benzina ossigenata,perchè l'accensione è errata o perchè detona a bestia con bassi ottani.
     
    A RobyBS piace questo elemento.
  2. Gabo

    Gabo

    35.986
    3.277
    17 Gennaio 2006
    Reputazione:
    17.233.941
    BMW 330d
    oltre agli ottani conta molta appunto l'ossigenazione

    ricordo la buona V-Power in ultima release era un carburante "ossigenato" semi-racing e dovetti adeguare la mappa alla Subaru STi per farla rendere al massimo
     
    A RobyBS piace questo elemento.
  3. AR147

    AR147 Presidente Onorario BMW

    13.370
    1.906
    7 Maggio 2005
    Torino
    Reputazione:
    15.654.372
    Giulia
    devono essere motori appositamente studiati per lavorare con quei carburanti. 110 ottani su motori stradali non puoi utilizzarli, massimo 102 ottani.
     
    A RobyBS piace questo elemento.
  4. 070

    070 Collaudatore

    335
    394
    29 Novembre 2019
    MONFALCONE
    Reputazione:
    18.889.399
    BMW 320D TOURING F31
    Benzina con più ottani permette un rapporto di compressione più elevato, rapporto di compressione più elevato aumenta il rendimento del motore.
    Se si usa una benzina con pochi ottani rispetto al progetto del motore si verificano fenomeni di autoaccensione (come nei diesel) che hanno effetti negativi e danneggiano il motore.
     
  5. tretrecinque

    tretrecinque Presidente Onorario BMW

    14.589
    2.090
    12 Novembre 2007
    Lazio, Roma
    Reputazione:
    71.374.325
    X3 G01 30d
    Scusami, prima dici che è possibile ma non ottieni giovamenti, poi dici di no? ](*,)
    Se leggi dall’inizio, la disquisizione nasce dalla possibilità che si potesse utilizzare una benzina 110 ottani reali su di un’auto di serie senza adeguare gli anticipi, io sostenevo che poteva fare danni, qualcun altro sosteneva che non avrebbe dato benefici ma che non avrebbe provocato danni.
     
  6. tretrecinque

    tretrecinque Presidente Onorario BMW

    14.589
    2.090
    12 Novembre 2007
    Lazio, Roma
    Reputazione:
    71.374.325
    X3 G01 30d
    È quello che ho sostenuto sinora.
     
  7. fetr

    fetr Presidente Onorario BMW

    7.114
    508
    20 Ottobre 2005
    Reputazione:
    4.289.210
    430i cabrio MSport & E30 323i
    Riassumendo: se si usano benzine ad elevato numero di ottani che si trovano in commercio ( Max 102 ottani di Aral) non si fanno danni ma si sprecano solo soldi se non si hanno mappature specifiche tipo quelle di Biesse. Viceversa benzine con numero di ottani inferiori a 95 sono pericolose perché possono innescare fenomeni di battito in testa
     
  8. AR147

    AR147 Presidente Onorario BMW

    13.370
    1.906
    7 Maggio 2005
    Torino
    Reputazione:
    15.654.372
    Giulia
    Sicuramente il mio post non era ben chiaro. Le case progettano i motori per poter lavorare con i carburanti presenti in commercio. Numero di ottani minimo per un regolare funzionamento è 92. Ovviamente le curve di anticipo in centralina sono fatte per scongiurare il battito in testa, non per massimizzare le prestazioni. Un motore che nasce per la 98 ottani ha sicuramente uno o più sensori di battito che provvedono a correggere l’anticipo in funzione della qualità del carburante. Ovviamente su questi motori mettere 98-100-102 ottani porta a benefici prestazionali perché la ecu comanda le migliori “curve” di anticipo possibili. Inoltre le benzine con elevato numero di ottani hanno solitamente una maggiore ossigenazione che aumenta il rendimento in camera.

    Detto questo i rischi di detonazione sono solamente con un carburante scadente. Quando ho scritto che un 110-120 ottani non si può usare su un motore stradale non preparato è semplicemente perché non si avrebbe alcun guadagno prestazionale rispetto ad una vera 102 ottani.
     
    A Tennic, nivola e Fede84 piace questo elemento.
  9. Maxstein

    Maxstein Amministratore Delegato BMW

    2.728
    289
    29 Agosto 2014
    Reputazione:
    4.776.966
    125d LCI
    Ci sono anche video in cui con la stessa auto stock tra 95 e 100 ottani ci ballano qualche cv di differenza... proprio per quello che dice Beppe...

    quello però che non mi torna è: se le ECU attuali si adattano alla benzina ... perché si legge nelle mappe la possibilità di ottimizzarla per la 100 ottani in cui sconsigliano l’uso prolungato della 95?
     
    A Fede84 piace questo elemento.
  10. AR147

    AR147 Presidente Onorario BMW

    13.370
    1.906
    7 Maggio 2005
    Torino
    Reputazione:
    15.654.372
    Giulia
    Perché per massimizzare la resa a volte:

    - viene disabilitato il sensore di battito
    - viene alzata la soglia di intervento del sensore di battito
    - vengono adottati valori di anticipo tali che nonostante le correzioni tabellari, la ecu non riesce a compensare il differente numero di ottani
    - la benzina di qualità consente di tenere più basse le temperature di scarico
     
    A Tennic, Maxstein, Fede84 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  11. thewizard

    thewizard Secondo Pilota

    570
    321
    19 Dicembre 2009
    Reputazione:
    3.656.852
    530D E39 auto; XantiaII 19TD auto, XM2.1
    ehmmm... tanta buona volontà ma c'è qualche punto "confuso"....
    gli ottani definiscono il potere indetonante di una benzina.
    più è alto il numero di ottani, più la benzina resiste alla detonazione spontanea
    il rendimento di un motore dipende dagli ottani nella misura in cui si riesce a sfruttare il potere indetonante. se un motore è concepto per funzionare con benzina a 95 ottani, il semplice utilizzo di una benzina a 105 ottani non porta alcun beneficio di prestazioni.
    diversamente, SE il motore prevede una mappa anticipi con un ampio range E il sensore di battito (questo è montato da almeno 30 anni su quasi tutti i motori a iniezione), può avvalersi del vantaggio di una benzina con più ottani, perchè in un circuito chiuso di azione e reazione, la centralina motore aumenta l'anticipo sino a rilevare battito e adotta opportuni accorgimenti per annullarlo (AFR, anticipo).
    non esiste alcuna benzina ossigenata, la formula chimica è CnH2n+2 ovvero tipicamente composta da C6H14 (esano) e C8H18 (ottano).
    la % di ossigenazione tipica è al massimo al 3,7% (in peso): quello che impropriamente è definita come "ossigenazione" è ottenuta con l'aggiunta di alcuni composti tra i quali nitrometano (con riserva) o MTBE+ETBE (da raffineria, massimo 22%), oltre questa % si parla di benzine speciali per uso non stradale

    Fabio
     
    A Fede84, Tennic e nivola piace questo elemento.
  12. AR147

    AR147 Presidente Onorario BMW

    13.370
    1.906
    7 Maggio 2005
    Torino
    Reputazione:
    15.654.372
    Giulia
    Tra l'altro, giusto per essere maggiormente precisi, le correzioni ECU di cui parlo sono dei ritardi di anticipo e mai degli aumenti di anticipo. In centralina le correzioni sono solo in negativo proprio per il discorso affidabilità. Quindi si hanno vetture che, anche già con la 95 ottani, in alcune condizioni effettuano dei ritardi di anticipo anche di 1 - 2 gradi, persino in configurazione stock. (praticamente tutti i motori ad alta prestazione di oggi).

    Se poi si mette un carburante 100-102 ottani andrà meglio non perché la ECU comanderà degli anticipi più spinti, ma per la maggiore ossigenazione del carburante.

    Discorso totalmente diverso in caso di motori benzina con elettronica riprogrammata. La logica di funzionamento è la stessa ma alzando la soglia di detonazione le correzioni (leggasi ritardo di anticipo) avverranno su limiti più elevati ed è il motivo per cui i motori mappati per uso di carburante 98 ottani dovrebbero vedere raramente la 95 ottani e, sopratutto, non si dovrebbero mai chiedere le massime prestazioni quando alimentati con la 95 ottani.

    Io francamente, specie in Italia, sconsiglio di farsi fare mappe per la 98/100 ottani perché la qualità dei carburanti purtoppo nel nostro territorio non è mai costante e senza strumentazione aggiuntiva e/o orecchio fino è difficile capire alle volte se il motore batte in testa o anche solo corregge di anticipo.
     
    A Fede84 e Tennic piace questo messaggio.
  13. AR147

    AR147 Presidente Onorario BMW

    13.370
    1.906
    7 Maggio 2005
    Torino
    Reputazione:
    15.654.372
    Giulia
    Ciao Fabio, occhio che la centralina NON aumenta l'anticipo ma ritarda solamente.

    Il sensore di battito è roba che esiste da anni, ma non è così diffuso come pensi. Certo ormai i motori oggi tra sovralimentazione, mappe magrissime, iniezione stratificata ecce cc, si sono evoluti al punto che si è diffuso maggiormente ma ti basti pensare ai piccoli 3-4 cilindri benzina magari aspirati, ovviamente non hanno sensore di battito.
     
    A Tennic piace questo elemento.
  14. thewizard

    thewizard Secondo Pilota

    570
    321
    19 Dicembre 2009
    Reputazione:
    3.656.852
    530D E39 auto; XantiaII 19TD auto, XM2.1
    devo contraddirti: il range di regolazione è incentrato su valori intermedi PRAOBABILI da attuare con carburanti da 95 a 100ottani (ovvero quelli nromalmente in commercio).
    è possibile gestire ulteriore anticipo: a memoria ti cito casi di motori gasati e sovralimentati che bucavano i pistoni proprio perchè il GPL sopporta anticipi elevati, ma pistoni, valvole, candele e raffreddamento non erano adeguati alla trasformazione a gas. il caso più eclatante è stato quello delle SAAB (vabbè, sono passati diversi anni...)
    ad ulteriore conferma, la regolazione è fatta in close-loop "per tentativi di successive approssimazioni" tra anticipo e AFR, verificando il segnale del sensore di battito e il segnale lambda (3 volte al secondo nei motori stradali) e regolando secondo una matrice tetradimensionale prefissata (volgarmente "mappa").

    questo ovviamente non significa che la benzina a 102 ottani migliora le prestazioni del motore, ma le porta AL MASSIMO del previsto; al contrario, una benzina da 95 ottani le riduce leggermente (ECU programmata per 98RON).
    OVVIO che la potenza rilevata al banco E' FUNZIONE del carburante usato.

    Fabio
     
    A Tennic piace questo elemento.
  15. Gabo

    Gabo

    35.986
    3.277
    17 Gennaio 2006
    Reputazione:
    17.233.941
    BMW 330d
    grazie mago per l'ottima spiegazione, a questo punto fino al quale indice di ottani si può arrivare per auto stradale?

    parlavi di 105 era un esempio?
     
  16. SigBoris

    SigBoris Secondo Pilota

    703
    194
    25 Gennaio 2014
    Reputazione:
    787.872
    X3 3.0D 2004
    Un attimo,non è cosi' semplice.
    Le mappe delle tedesche a benzina,in genere,vengono realizzate ad una temperatura di 14 gradi e umidità media,per un carburante avente circa 98 ottani.
    Ci sono poi dietro altri 4/5 parametri che costituiscono il restante 10% della torta;conoscendo questi dati e la bontà del carburante si puo' lavorare al meglio.
    In giro ne ho viste tante e non mi meraviglio piu' di niente.
    Se mappi in condizioni standard e non hai fretta,riesci ad avere ottimi risultati.
    Poi,dipende da quanto è elaborata l'auto e quanti margini ha il motore da stock.
    Se mappi per 100 ottani,anche 102 li "vede" tranquilli e per questo basta pure un semplice octane booster da portarsi dietro facendo la 95 normale (in genere quelle buone sono sui 96).
    Se aggiungi anche ossigenatori allora devi avere una mappa apposita con diversi anticipi e iniezioni.
     
    A Tennic piace questo elemento.
  17. tretrecinque

    tretrecinque Presidente Onorario BMW

    14.589
    2.090
    12 Novembre 2007
    Lazio, Roma
    Reputazione:
    71.374.325
    X3 G01 30d
    Questo è l'oggetto del disquisire, un paio di mie conoscenze sostengono che l'utilizzo di carburanti ad elevato numero di ottani (110 ottani o superiori) può danneggiare seriamente il motore. In ogni caso, credo che il problema non si ponga, è impossibile trovarne alla pompa, ed in fusto costano un'occhio del cranio.

    P.S.: in occasione di un evento a Vallalunga acquistai 200 litri di Panta 102 (in 4 fusti da 50 lt. cadauno), alla modica cifra di 600 euri :eek:
     
  18. nivola

    nivola Presidente Onorario BMW

    11.073
    3.225
    6 Aprile 2008
    موليز
    Reputazione:
    34.991.625
    Bmw 330 Cd (e46),Fiat 500R '73
    P.S.: in occasione di un evento a Vallalunga acquistai 200 litri di Panta 102 (in 4 fusti da 50 lt. cadauno), alla modica cifra di 600 euri :eek: (cit.)

    Mè cojoni!!!!!![​IMG][​IMG][​IMG][​IMG] :haha
     
    A RobyBS piace questo elemento.
  19. SigBoris

    SigBoris Secondo Pilota

    703
    194
    25 Gennaio 2014
    Reputazione:
    787.872
    X3 3.0D 2004
    E cmq in genere con tutte le benzine a bassa ossigenazione (massimo 3-4%)si potrebbe anche fare a meno di mappare ma dipende solo dalla miscela.Sopra è obbligatorio,senno' vai magro che è una meraviglia.
    Per i turbo non è necessario l'ossigeno ovviamente ma solo gli ottani;se uno vuole l'ossigeno perchè non gli basta mette il protossido :lol:
    Se non ricordo male con la 120 della magigas dovevi rivedere l'anticipo e diminuire la portata senno' affogava.
     
  20. Tennic

    Tennic Presidente Onorario BMW

    5.573
    472
    11 Gennaio 2006
    Reputazione:
    1.192.256
    E90 320d Futura+Attiva 163 CV
    Dagli ottimi interventi, più o meno tutti su questa linea, mi pare di aver avuto conferma di quanto avevo sentito :biggrin:

    Invece, sul gasolio, ci sono controindicazioni elevando tantissimo il numero di cetano? Es. 60-65? Vige lo stesso concetto della benzina (seppure al contrario), quindi la centralina sfrutta l'elevato numero di cetano sino ad un certo punto? Nel gasolio non ci sono anticipi etc, quindi non saprei proprio :-k
     

Condividi questa Pagina