1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Sostieni il forum! Iscriviti al BMWpassion vClub e avrai avatar speciale e rimozione della pubblicità! Clicca Qui!

Come acquistare una serie 3 (o altra BMW) con il 16 % di sco

Discussione in 'Forum generale BMW' iniziata da FrancescoC, 10 Agosto 2004.

  1. FrancescoC

    FrancescoC Kartista

    104
    0
    2 Giugno 2004
    Reputazione:
    10
    Dovendo sostituire la mia attuale 320d berlina, del 1998, ho pensato di acquistare un'attuale touring, in quanto l'uscita del nuovo modello in versione touring non è prevista prima della fine del 2005 ed io ho bisogno adesso di una nuova auto.
    Ho visitato quindi alcune concessionarie, a partire da quella della mia città Roma, presso la quale con molta spocchia e sussiego mi hanno detto che loro riprendono indietro solo auto con un anno, al massimo due di anzianità, e quindi la mia anche se acquistata da loro non l'avrebbero ripresa. Sono andato in provincia (Umbria), dove con un po' più di intelligenza, mi hanno fatto una quotazione della mia auto secondo 4R. Il preventivo per una nuova 320d Touring, con metallizzato, antifurto, bracciolo, ass sport e volante in pelle è di 36.370 euro, incluso un cosiddetto welcome pack non richiesto con qualche gadget inutile per 280 euro. Lo sconto è del 5,15 % per un totale di 34.500 euro. La mia è valutata 10.500 euro.
    Il giorno dopo sono partito per Bruxelles per andare a trovare dei parenti e lì sono entrato nella concessionaria locale BMW, chiedendo un preventivo: per una 320d Touring accessoriata come in Italia (in Belgio alcune cose tipo clima auto e alzavetro pos sono optional) mi è stato fatto un preventivo di 23.952 euro più IVA (con uno sconto del 5 %). Con l'iva italiana (20%) si arriva a 28.742. Per l'acquisto è necessario, dopo aver definito l'esatta configurazione (si può usare il configuratore in bmw.be se si sa un po' di francese) versare un'anticipo di 2500 euro per l'ordine. Dopo circa 8 settimane, quando l'auto sarà disponibile si dovrà versare il saldo per un totale di 23.952 euro (nel mio caso). A questo punto il conce fornirà i documenti originali con i quali si potrà pagare l'iva italiana e immatricolare l'auto in Italia (circa 500-600 euro). A questo punto si potrà andare (o tornare) a Bruxelles con un volo a basso costo (20-50 euro) per ritirare l'auto e portarsela in Italia. L'auto è acquistata da un concessionario ufficiale BMW che per le norme europee può vendere a tutti i cittadini dell'unione dovunque si trovino con garanzia di 2 anni (legge europea) valida dappertutto, quindi tutto è regolare. L'usato posso benissimo venderlo privatamente al prezzo offertomi da BMW in Italia o anche qualcosa di più senza problemi.
    A questo punto mi chiedo perchè dovrei dare circa 5000 euro in più a BMW Italia per la stessa auto e cosa mi offre BMW Italia di più per questa non piccola cifra oltre a trattarmi con spocchia e arroganza.
    Le differenze di prezzo tra il listino italiano e quello belga (o tedesco) esistono, più o meno marcate per tutti i modelli. La 120d ad es. costa 24.950 euro.
    Questa politica commerciale, di prezzi più alti in Italia, è diffusa non solo nel settore auto, ma anche per altre cose (foto, elettronica, ecc.). Il cliente italiano viene trattato sempre come un essere di razza inferiore che deve essere sempre tartassato, ma penso che siccome non siamo stupidi, molti si stanno accorgendo di ciò e che in un mercato globale europeo non si deve più essere vincolati per forza al rivenditore locale. Se molti si decideranno a comprare in altri paesi dell'unione, visto che è possibile e semplice, forse questi "signori" dovranno rivedere la loro politica commerciale e considerare il cliente come colui che consente loro di campare piuttosto bene, ma non necessariamente deve pagare le loro inefficienze e la loro ingordigia.
     
  2. amoscio

    amoscio Collaudatore

    251
    0
    9 Luglio 2004
    Reputazione:
    10
    ma guarda in italia tutto e' piu' caro , da noi nulla e' a buon mercato.
    Per farti un esempio io compro i cd audio in inghilterra dove nonostante ci sia la sterlina a bomba risparmio 3-4 eurini a cd rispetto al + basso prezzo offerto dai nostri centri commerciali...
     
  3. angelo_crash2k

    angelo_crash2k Presidente Onorario BMW

    6.144
    14
    18 Luglio 2003
    Reputazione:
    983
    BMW 330XD (e46)
    io posso dirti una cosa...

    in italia... 320d con il mio stesso kit aerodinamico, anno 2000, con 70.000km, meno optionals della mia... 5.000euro + di quella che io ho pagato un 330xd con 34.000km e di metà 2001 in lussemburgo...

    in italia a buon prezzo non troverai mai niente!
     
  4. Davide

    Davide Presidente Onorario BMW

    25.381
    491
    20 Aprile 2004
    Reputazione:
    88.642
    130i E87
    oppure mi telefonate e vi do un bellissimo numero di cellulare di un mio amico.......................... :cool: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: per intenderci da lui ho preso la mia bambina :mrgreen:
     
  5. skorpyo25

    skorpyo25 Kartista

    116
    18
    24 Luglio 2004
    Reputazione:
    83.928
    BMW Z3 2.2, 125i
    ...e in + voglio aggiungere che non si è costretti a comperare l'auto con optionals a pacchetto (vedi versioni Futura, Attiva, Eletta), gli optionals li scegli tu e solo tu. I tagliandi poi qui li fanno per davvero...della serie che ti ritrovi ingrassate anche le cerniere delle portiere...
    ...altra mentalità...
     
  6. amoscio

    amoscio Collaudatore

    251
    0
    9 Luglio 2004
    Reputazione:
    10
    Grazie, ma non posso mica andare all'estero tutte le volte per fare un tagliando...
    Ed anche in italia di optionals ci metto quello che mi pare...
     
  7. skorpyo25

    skorpyo25 Kartista

    116
    18
    24 Luglio 2004
    Reputazione:
    83.928
    BMW Z3 2.2, 125i
    Probabilmente non hai mai avuto tra le mani un catalogo tedesco x poterlo confrontare con quello italiano.
    Prendendo come riferimento la nuova serie 5 ad es.,in Germania l'auto viene venduta solo ed esclusivamente con l'equipaggiamento base...in Italia sulla Futura x es. il PDC, interni in radica di pioppo, la radio professional, GPS ultrafigo, cerchi in lega n.116 sono inclusi e non li togli a meno che non scegli la attiva e ci aggiungi( forse) quello che vuoi....sai che casino...
    "...andrebbe bene la attiva però togliamo lo sterzo attivo e aggiungiamo l'assetto della futura, però ci voglio i cerchi della eletta con il GPS della futura, ma senza PDC. ;mi piacerebbe il legno di pioppo della futura, ma sulla attiva non c'è come facciamo?"
    Il conce non aspetta altro che si cominci a stravolgere le configurazioni optionals di BMW Italia così se il pacchetto Futura lo paghi 9000 euro, mixando un pò qua un pò là alla fine ti sanguina il portafoglio....
    ...ti ricordo che l'assistenza BMW è presente in 3300 concessionari di 150 paesi nel mondo e in + con MobilDrive hai l'assistenza 24 su 24, 365gg l'anno in tutta Europa...( vedi qualunque catalogo BMW alle ultime pg).
    La prova di tutto ciò posso dartela di persona che viaggiando con una BMW targata tedesca non ho mai avuto problemi quando mi sono trovato a tagliandare l'auto in Italia, Olanda e Belgio...
    Ciao e buoni km/h.
     

Condividi questa Pagina