BMW g26 - i4 m50 in preventivo | Pagina 3 | BMWpassion forum e blog
  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

BMW g26 - i4 m50 in preventivo

Discussione in 'BMW Serie 4 G22 Coupè, G23 Cabrio, G26 Gran Coupè' iniziata da bmwniaco, 15 Luglio 2021.

  1. Sam_Cooper

    Sam_Cooper Presidente Onorario BMW Oltre 2.147.378.170 Rep

    7.443
    11.945
    30 Maggio 2008
    Reputazione:
    2.147.483.647
    Chiusa d'inverno & Aperta d'estate
    Questo perchè, in effetti, il modo in cui viene calcolato il volume interno della miscela aspirata (cosiddetta "cilindrata") dai motori rotativi è sbagliato.
    Ma siamo OT per cui mi taccio.
     
    A rsturial e rich20 piace questo messaggio.
  2. bmwniaco

    bmwniaco Kartista

    167
    62
    4 Aprile 2016
    Reputazione:
    5.210.741
    X1
    Giustissimo il ragionamento, ma è pur vero che per quanta obsolescenza colpisca una full electric sfornata oggi avrà sempre un valore di mercato maggiore rispetto ai modelli termici con il passare del tempo, tenendo anche conto che il changeover termico/elettrico sarà un passaggio obbligato ma lento.
    Al 2035 immagino ancora un parco auto endotermiche circolante abbastanza consistente, con molte auto appena prodotte e un bel numero di usati ancora da chilometrare. Quindi se non si fanno più di 15.000 km/anno per me prendere l'elettrica oggi per rivenderla tra 5/6 anni non pare un'operazione così folle, considerando le prestazioni dell'm50 e il risparmio dei costi fissi e carburante.
     
  3. daman74

    daman74 Secondo Pilota

    973
    604
    18 Agosto 2018
    Pavia
    Reputazione:
    42.614.955
    X3 (G01) M40i - MB C200 EQB
    in effetti pensavo se ha senso paragonare i km percorsi con un elettrica rispetto ad un motore tradizionale.

    Probabilmente con un elettrica conterà lo stato di conservazione della batteria (tipo gli accumulatori per il FV che li garantiscono per cicli di carica/scarica) più che i km percorsi.
     
  4. Ale_72

    Ale_72 Presidente Onorario BMW

    41.250
    11.644
    27 Marzo 2007
    Reputazione:
    652.847.123
    Morgan AeroSS + AM Vantage S Roadster
    Anche secondo me sara' una combinazione delle due, con la prima preponderante. E poi vedere cosa tra 5 anni offrira' il mercato in termini di accumulatori e loro efficienza, oltre al costo dell'energia.
     
  5. Echo

    Echo Kartista

    94
    67
    13 Maggio 2021
    Bs
    Reputazione:
    11.172.216
    G20 320i MSport
    Come hanno sempre "livellato" il costo del carburante diesel e benzina in base alle rispettive quote di mercato, si inventeranno qualche tassa/accisa anche sull'energia elettrica valà...
     
  6. Konzo

    Konzo Direttore Corse

    1.654
    195
    28 Febbraio 2016
    Reputazione:
    6.365.532
    420d GC doppata
    il superbollo sulle auto elettriche da una certa potenza in su avrà un nuovo nome ma ci sarà... è solo questione di tempo...
    tuttavia devo ammettere che anch'io sono (a momenti) attratto dalla possibilità di avere un'auto con prestazioni (ma non emozioni) da supercar senza i relativi costi di mantenimento che oggi mi trattengono dal fare il passo... nel dubbio al momento ho appena installato su casa un fotovoltaico da 10kw con annessi accumulatori e, a breve, colonnina di ricarica in garage... vedremo se la scimmia vincerà!
     
    A Frenk83 e Sam_Cooper piace questo messaggio.
  7. Ale_72

    Ale_72 Presidente Onorario BMW

    41.250
    11.644
    27 Marzo 2007
    Reputazione:
    652.847.123
    Morgan AeroSS + AM Vantage S Roadster
    Io invece, saranno i capelli bianchi (e pure pochi, maledetti) ma oramai miro piu' alle emozioni che mi da una macchina che non ai risultati "numerici" che riesce a realizzare.
     
    A Davz1, Vime, Sam_Cooper e 1 altro utente piace questo messaggio.
  8. Konzo

    Konzo Direttore Corse

    1.654
    195
    28 Febbraio 2016
    Reputazione:
    6.365.532
    420d GC doppata
    Si, forse mi sono espresso male ma era quello che volevo dire anch'io. Un'elettrica può avere anche delle prestazioni stratosferiche ma dubito possa emozionare come un motore termico che urla a 8.000 giri per cui in ogni caso sarebbe un compromesso...
     
  9. infoMatt

    infoMatt Collaudatore

    387
    107
    11 Giugno 2014
    Reputazione:
    6.997.558
    VW Golf
    Io la vedo purtroppo o per fortuna diversamente... le Case produttrici si adegueranno per tempo alla deadline, non vorrai mica che continuino a produrre motori termici a tutto spiano su tutti i modelli fino alle 23:59 del 31/12/2035? Difatti già in questi giorni la Mercedes ha annunciato che de facto cesserà lo sviluppo del termico già al 2025, compatibilmente con una "generazione" di vetture (circa 7 anni) in anticipo allo stop alle vendite.

    Mi immagino una produzione di modelli sempre più marginale già dal 2030 in poi; il problema è che se ci pensate il 2030 è "dopodomani" per le inerzie e durate dei progetti delle vetture!

    Nì, sono disponibili tutte le potenze a multipli di 1kW sopra i 7 (sotto anche a scaglioni di mezzo kW), sopra i 6 in genere obbligano quello sì alla consegna trifase, ma i costi di dispacciamento e tariffe energetiche sono esattamente le stesse del monofase. Costa qualcosina in più la parte di quadri e impianto, ma tanto basta il generale 3P e poi dividere le linee delle utenze sulle tre fasi subito a valle (qualcuno che chiede il trifase per il garage di fatto va a collegare tutta l'abitazione su una fase e chi s'è visto s'è visto.. non è il massimo ma è tollerato, anche perché è come il gestore vi eroga l'allaccio in monofase, spillando una delle tre fasi nel montante di via/quartiere).
    Tanto che se volete passare da una monofase ad una trifase con la stessa potenza massima c'è da pagare solo il contributo di circa 27€.

    I costi dei contratti per altri usi rispetto ai domestici sono diversi, mediamente molto più cari. Tanto che raramente conviene fare due contatori per il box auto (che ti costringono a farlo appunto come usi diversi), quantopiù aumentare la potenza disponibile della fornitura ad uso domestico residente.
     
  10. rsturial

    rsturial Amministratore Delegato BMW

    3.420
    3.720
    5 Maggio 2020
    Bergamo
    Reputazione:
    1.341.176.327
    420xd Msport
    Si, ma se metti un trifase è per avere 11kW (almeno) altrimenti ti accontenti di 7.2kW in monofase.
    E quindi altri 2 o 3kW oltre gli 11 per le altre utenze domestiche portano ai 15kW di cui parlavo.
    Sui costi non sono aggiornato, l'ultima volta che ho dato un'occhiata la situazione non era così simile all'utenza monofase domestica.
    In ogni caso non sono così ottimista come te, i limiti dell'elettrico sono ancora importanti e non vedo possibilità di abbatterli in 5 o 10 anni ... E nonostante ciò ho un'auto elettrica ma per uso cittadino e corto raggio.
     
  11. Ale_72

    Ale_72 Presidente Onorario BMW

    41.250
    11.644
    27 Marzo 2007
    Reputazione:
    652.847.123
    Morgan AeroSS + AM Vantage S Roadster
    Io nel dubbio vorrei mettermi in box un altro v8 a benzina aspirato prima di non potermelo più godere.
     
    A Konzo, Vime, kasperbau e 1 altro utente piace questo messaggio.
  12. rsturial

    rsturial Amministratore Delegato BMW

    3.420
    3.720
    5 Maggio 2020
    Bergamo
    Reputazione:
    1.341.176.327
    420xd Msport
    Non stessi in Italia mi accontenterei di quella con i cavalli sulla griglia anteriore e sulla coda.
     
  13. Ale_72

    Ale_72 Presidente Onorario BMW

    41.250
    11.644
    27 Marzo 2007
    Reputazione:
    652.847.123
    Morgan AeroSS + AM Vantage S Roadster
    Stessi anche a Dubai non mi potrei permettere comunque la manutenzione, fatta secondo i miei standard
     
    A Vime piace questo elemento.
  14. infoMatt

    infoMatt Collaudatore

    387
    107
    11 Giugno 2014
    Reputazione:
    6.997.558
    VW Golf
    Non è obbligatorio caricare sempre full-power comunque ;) praticamente tutte le colonnine tolte le più "stupide" hanno la possibilità di modulare l'assorbimento in funzione degli altri carichi per non eccedere la potenza contrattuale disponibile.

    Puoi modulare a step di 1A/fase, tra 6 e 32; in presenza di caricatori trifase per scendere sotto ai 4.5kW circa ci vogliono unità un pelo più furbe che possano commutare tra carica 3P e 1P.

    Possibile, non lo nego... ma ci sono due cose principali da considerare: l'elettrico per autotrazione de facto esiste da soli 10 anni (in modo "serio" almeno, diciamo dalla Tesla roadster e successivamente la prima Model S? Più o meno come tempistiche siamo lì, poi a livello più basso nel mercato è arrivata la Nissan Zoe), quindi già ora guarda quanti progressi su autonomie e potenze hanno fatto... Secondariamente, stiamo vivendo una transizione non spinta da una superiorità schiacciante della nuova tecnologia sulla vecchia quanto per imposizioni politiche. Anche se al momento della scadenza del termico (salvo proroghe... che non ci credo si fissino su una data e non la cambino) non c'è la completa feature parity su guidabilità, autonomia e flessibilità d'uso tra elettrico e termico, il futuro del secondo è purtroppo segnato dalla politica.
    Giusto o sbagliato che sia, sia chiaro.. non sto giudicando e non voglio entrare in discorsi politici pro-green o pro-benza, non è questo il posto e non sono io la persona adatta a difendere nessuna delle due parti ;)


    Ti faccio un esempio: secondo te gli utensili a batteria hanno la stessa potenza e durata dei corrispettivi "a filo"? Eppure, quanti se ne vendono? Un botto. Anche se non raggiungi la completa equivalenza, quando per le masse sono "sufficientemente migliori" vendi lo stesso.
    E non dimenticare che questo forum è composto da guidatori che sono l'eccezione, non la regola... il grosso delle persone guida "scatolette di tonno con le ruote" per andare a far la spesa o andare al lavoro la mattina, e per loro già oggi (potendo caricarle a casa, ovviamente) l'elettrico sarebbe già da ora la scelta migliore per costi di esercizio e praticità. Stesse persone che per fare 6000 km/anno e tratte da 10km alla volta sceglievano il diesel "perché così risparmio"...
     
    A aleslk piace questo elemento.
  15. rsturial

    rsturial Amministratore Delegato BMW

    3.420
    3.720
    5 Maggio 2020
    Bergamo
    Reputazione:
    1.341.176.327
    420xd Msport
    Infatti la scatoletta di tonno elettrica la ho già, come già scritto, per uso urbano, e una ricarica notturna la settimana a 2kW è tutto quello che serve (e anche li posso modulare a piacimento la potenza).
    Il problema è quando faccio dai 100km ai 250km al giorno, regolarmente ... Li serve al carica full power ogni sera e ogni volta che serve anche di giorno per non essere schiavi di colonnine libere e funzionanti, soste programmate, percorsi adattati in funzione delle colonnine, autostrada a 110kmh per minimizzare le soste ricarica, ...
    Esattamente come gli utensili a batteria, ogni applicazione ha le sue caratteristiche, voglio vedere i primi aerei di linea elettrici ...
    L'evoluzione deve migliorarci la vita, non dobbiamo noi adattarci all'evoluzione limitando la nostra libertà.
     
    A Frenk83 piace questo elemento.
  16. infoMatt

    infoMatt Collaudatore

    387
    107
    11 Giugno 2014
    Reputazione:
    6.997.558
    VW Golf
    Non necessariamente... a 5km/kWh (o se preferisci 20kWh/100km) sono 50kWh, 10 ore a 5kW di potenza media. Contando che almeno 8h un essere umano dovrebbe dormire, e prima deve cenare, farsi la doccia, colazione, guardarsi un film... non servono 10kW ;)

    Quello è un bel casino... difatti ad ora c'è una legge che disciplina la fine delle auto termiche, non degli aerei o delle moto, hanno voluto aggredire il problema dove i numeri sono maggiori (l'auto alla fine è il mezzo di trasporto più diffuso) e perché no dove già esiste almeno un principio di tecnologia sostitutiva al "tradizionale".

    Altro esempio vedasi superbonus 110% e tutti gli incentivi per passare da caldaie a metano, GPL o gasolio a pompe di calore elettriche... guardacaso il concetto è esattamente lo stesso. ;) Dismettere un qualcosa che brucia combustibile per un'alternativa alimentata ad energia elettrica che non abbia emissioni locali.

    Dovrebbe, ma non sempre è così: ha migliorato la nostra vita avere i limiti alle emissioni sonore degli scarichi delle auto? Direi di no, visto che in ogni post si ricorda quanto era bello il passato. O le vernici delle auto ad acqua invece delle antiche a solvente? Ora sono delicatissime e si rigano ad ogni autolavaggio, mentre trovi auto di 20 anni fa che sono ancora brillanti con una semplice lucidata...
    Nel grande schema delle cose il trend è in miglioramento, ma in alcuni punti purtroppo ci sono dei compromessi.
     
    Ultima modifica: 26 Luglio 2021
  17. Vime

    Vime Direttore Corse

    1.524
    454
    4 Maggio 2010
    Reputazione:
    37.785.589
    Toyota Celica T23 - BMW F30 340i MPPKS
    Saggia decisione!

    Io mi tengo stretta la Celica del 2000, appena ricevuto il Certificato di Rilevanza Storia ASI e sicuramente la 340i farà la stessa fine. Un bel 3.000 turbo senza moduli elettrici nè FAP di sorta.
     
    A D_Schumacher31, Konzo e Frenk83 piace questo elemento.
  18. Ale_72

    Ale_72 Presidente Onorario BMW

    41.250
    11.644
    27 Marzo 2007
    Reputazione:
    652.847.123
    Morgan AeroSS + AM Vantage S Roadster
    Quindi hai cambiato idea?
     
  19. bmwniaco

    bmwniaco Kartista

    167
    62
    4 Aprile 2016
    Reputazione:
    5.210.741
    X1
    Si, ho cambiato idea. Voglio la 4 il prima possibile.
     
  20. Ale_72

    Ale_72 Presidente Onorario BMW

    41.250
    11.644
    27 Marzo 2007
    Reputazione:
    652.847.123
    Morgan AeroSS + AM Vantage S Roadster
    Avevo capito che questa sarebbe stata migliore sotto tutto i punti di vista. Un diesel nuovo, adesso, è un bell’azzardo.
     

Condividi questa Pagina