1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Vuoi sostenere in prima persona il forum? Iscriviti al nostro Virtual Club e riceverai targhetta speciale e rimozione di tutta la pubblicità, proprio tutta! Clicca Qui!

BLUDIESEL. Chiariamo la cosa una volta per tutte.

Discussione in 'BMW Serie 3 E90-E91-E92-E93' iniziata da toro9970, 13 Luglio 2007.

  1. NicoMotorsport

    NicoMotorsport Kartista

    56
    11
    2 Ottobre 2015
    Roma
    Reputazione:
    115.050
    F36 xDrive - F25 xDrive - C650 Sport

    E fino a lì ci siamo...
    Per il resto invece? Cosa c’è di diverso?
     
  2. AR147

    AR147 Presidente Onorario BMW

    13.008
    1.388
    7 Maggio 2005
    Torino
    Reputazione:
    6.715.315
    Giulia Q - Giulietta QV
    Principalmente, numero di cetano più alto di 2 punti (53 Eni+, 51 Eni standard) e percentuale di FAME (volgarmente Biodiesel) fino al 7% nel gasolio tradizionale e assente nel gasolio Eni+.
     
  3. Tennic

    Tennic Presidente Onorario BMW

    5.554
    456
    11 Gennaio 2006
    Reputazione:
    735.436
    E90 320d Futura+Attiva 163 CV
    Gli additivi, come si è detto 3 post fa ;)

    Additivi blandamente detergenti, che riducono lo sporco nel motore, ossia "si sporca meno col funzionamento", ed un numero di cetano più alto che favorisce la combustione (la letteratura sull'argomento è abbastanza vasta e chiara, basta cercare "vantaggi alto numero di cetano")

    Ma torniamo ai $$$... Per qualcuno non vale la pena spendere 3 euro in più a pieno per questi vantaggi in quanto li reputano risibili, per altri si, quindi si cade nel soggettivo ;)

    Edit: Giusto, avevo dimenticato il Biodiesel, citato esaustivamente da AR147 :biggrin:
     
  4. NicoMotorsport

    NicoMotorsport Kartista

    56
    11
    2 Ottobre 2015
    Roma
    Reputazione:
    115.050
    F36 xDrive - F25 xDrive - C650 Sport
    Per biodiesel, intendete Eni Green +?
    Io mi trovo comodo come stazione di servizio quelle dell’Eni.
    A sto punto non so se quell’Eni green è biodiesel o un Diesel “premium“.
    Scusatemi ancora ma só de coccio e sono ignorante in materia.
    Per questo chiedo venia.
     
  5. Tennic

    Tennic Presidente Onorario BMW

    5.554
    456
    11 Gennaio 2006
    Reputazione:
    735.436
    E90 320d Futura+Attiva 163 CV
    Attenzione, BIODIESEL è un biocombustibile, espressamente vietato dalla BMW (e credo anche da altri produttori)... Questo l'articolo su wikipedia, dove viene spiegato cosa è... Basti sapere che inzozza tutto, sia nel serbatoio che nel motore, ed il comportamento in combustione è (credo) ben diverso dal gasolio.

    Invece, BLUDIESEL è la denominazione commerciale del gasolio premium dell'ENI, quindi non c'entra niente col Biodiesel ;)

    Il gasolio deve contenere una piccola percentuale di Biodiesel (fonte rinnovabile, ma altrettanto inzozzante), ma alcuni gasoli premium non contengono tale Biodiesel (il vecchio Bludiesel Plus :biggrin:) o contengono un gasolio da fonti rinnovabili prodotto in modo diverso, quindi è altrettanto "ecologico" ma non inzozza nulla (Green Diesel+ della ENI)
     
  6. NicoMotorsport

    NicoMotorsport Kartista

    56
    11
    2 Ottobre 2015
    Roma
    Reputazione:
    115.050
    F36 xDrive - F25 xDrive - C650 Sport

    Ti ringrazio della spiegazione e della pazienza che mi hai dimostrato. [-o<
     
  7. nivola

    nivola Presidente Onorario BMW

    10.690
    2.927
    6 Aprile 2008
    موليز
    Reputazione:
    16.726.896
    Bmw 330 Cd (e46),Fiat 500R '73
  8. Tennic

    Tennic Presidente Onorario BMW

    5.554
    456
    11 Gennaio 2006
    Reputazione:
    735.436
    E90 320d Futura+Attiva 163 CV
    A nivola piace questo elemento.
  9. nivola

    nivola Presidente Onorario BMW

    10.690
    2.927
    6 Aprile 2008
    موليز
    Reputazione:
    16.726.896
    Bmw 330 Cd (e46),Fiat 500R '73
    "Anfatti" :mrgreen: In considerazione, poi, che la discussione da me riportata sopra, indicava una comunicazione uffiZiale:mrgreen: Bmw che il buon @atd1963 indicò all'epoca.
     
  10. Biff

    Biff Kartista

    164
    65
    3 Novembre 2018
    Bologna
    Reputazione:
    798.782
    X3 MSport Xdrive G01
    [QUOTE="Tennic, post: 8128075, member: 142577"

    Ma torniamo ai $$$... Per qualcuno non vale la pena spendere 3 euro in più a pieno per questi vantaggi in quanto li reputano risibili[/QUOTE]

    Beh direi abbastanza di più di 3€ a pieno...
    È qui il punto,se una differenza così su percorrenz annue molto elevate,ne vale la pena...
     
  11. Tennic

    Tennic Presidente Onorario BMW

    5.554
    456
    11 Gennaio 2006
    Reputazione:
    735.436
    E90 320d Futura+Attiva 163 CV
    O anche ben di meno, dipende dal gestore ;)
    Ho rifornito spesso a Roma col Diesel+ allo stesso prezzo del Diesel normale, da qualche parte dovrei avere ancora lo scontrino (forse 1.38 al litro a fine 2017 :-k)
     
  12. nivola

    nivola Presidente Onorario BMW

    10.690
    2.927
    6 Aprile 2008
    موليز
    Reputazione:
    16.726.896
    Bmw 330 Cd (e46),Fiat 500R '73
    Ricordo bene. Ora hai ancora la possibilità di rifornirti li? Se si, i prezzi come sono, ora?
     
  13. Tennic

    Tennic Presidente Onorario BMW

    5.554
    456
    11 Gennaio 2006
    Reputazione:
    735.436
    E90 320d Futura+Attiva 163 CV
    Sinceramente non ci passo da qualche mese, il distributore mi pare fosse sulla strada tra Castel Di Leva ed Albano Laziale, un distributore molto grosso, ed aveva il Diesel+ praticamente allo stesso prezzo del Diesel. Faccio il pieno, vado a Livorno passando per le stradine interne, e vedo 22-23 Km/l (ad andatura normale), la prima volta in vita mia :lol:
     
  14. nivola

    nivola Presidente Onorario BMW

    10.690
    2.927
    6 Aprile 2008
    موليز
    Reputazione:
    16.726.896
    Bmw 330 Cd (e46),Fiat 500R '73
    Il che era una ottima cosa....lo stesso prezzo, intendo.
     
  15. Gluca64

    Gluca64 Kartista

    53
    13
    16 Marzo 2011
    Perugia
    Reputazione:
    28.095
    G31 luxory line
    Ciao ragazzi, ho letto velocemente le quattro pagina, anche io a volte mi fisso con questa storia, chiedo in giro, ma non ci ho mai concluso niente. Posso però dare una testimonianza di questo tipo:
    oltre alla Bmw ho anche un Land Rover defender, con motore ford (quello del ford transit) 2.400. Adesso ha 155.000 km e da quando ne aveva 90.000 circa si sente un ticchettio molto metallico... a parte questo la macchina va bene, quindi non smonto niente e vado, sento motli meccanici e ognuno ha il suo parere, tra cui anche un meccanico ford che appena sentito il rumore mi dice in maniera sibillina se vuoi bene al tuo motore non andare alle pompe bianche... Vabbè... Insomma a novembre scorso vado in Algeria e mi sparo 7.000 chilometri, non so in quale momento preciso ma il rumore metallico zona iniettori/valvole non ben identificato e che mi perseguita da oltre 45.000 chilometri cessa... Inutile dire che in Tunisia e Algeria il gasolio non ha tante sofisticherie che ha il nostro gasolio... forse la colpa è di queste sostanze aggiunte?
    Bah!
     
  16. nivola

    nivola Presidente Onorario BMW

    10.690
    2.927
    6 Aprile 2008
    موليز
    Reputazione:
    16.726.896
    Bmw 330 Cd (e46),Fiat 500R '73
    Credo di poter dire la mia in merito: tempo fa un utente del forum che era nel settore petrolchimico e che ora non scrive più, ci fece delle lezioni molto approfondite sull'argomento carburanti, raffinerie e qualità dei prodotti. Ebbene, con lo stupore di tutti, ci svelò che i prodotti petroliferi migliori provenivano proprio da quelle raffinerie più vecchie e "obsolete" rispetto alle più moderne. Vedi ad es Libia, Tunisia ma anche l'est europeo Arzebaijan e simili. Proprio perchè tali raffinerie non "stressavano" troppo il prodotto finale (passatemi l'espressione ma la sostanza era quella).
    Quindi questo potrebbe confermare la teoria/esperienza di @Gluca64 . Per quanto riguarda, invece, il discorso trito e ritrito delle pompe bianche, vale sempre il solito discorso dei gestori e della manutenzione delle cisterne. Quello si che fa la differenza. Tant'è che anche le pompe bianche, solitamente, si approvvigionano dalle stesse raffinerie delle marchi più famosi come @Tommybox potrà dire la sua in merito. Certo, ci sono sempre le eccezioni (non ultima quella ad es. del sequestro da parte della GdF di gasolio proveniente dalle zone della Serbia/Croazia tagliato con olio vegetale, ma ricadiamo sempre nella onestà/disonestà dei singoli). QUI
    In conclusione, dunque (e come sempre) non si può sempre fare di tutta l'erba un fascio. ;)
     
    Ultima modifica: 23 Luglio 2019
    A Tommybox e Ale91 piace questo messaggio.
  17. Tommybox

    Tommybox Kartista

    112
    130
    29 Aprile 2019
    Houston
    Reputazione:
    1.954.829
    BMW 325d MSport
    Ricordi bene...
    La distribuzione del prodotto finito avviene per aree geografiche stabilite, anche per un discorso logistico.
    Ogni raffineria fornisce i carburanti a tutti i distributori di tutti i marchi di una zona ben precisa.
    Quindi sia che vi rifornite da un marchio rispetto ad un altro il prodotto è il medesimo.
    I gasoli speciali è una cosa diversa... negli anni sono cambiati perché prima erano dei gasoli praticamente normali con l’aggiunta di additivi diversi a seconda della compagnia petrolifere... oggi non è più così perché gli speciali vengono prodotti ognuno in casa propria .
    Le differenze che trovate possono essere nella gestione diversa per quanto riguarda le manutenzioni delle cisterne, delle pompe tra i vari distributori, le truffe e ecc
     
    A nivola piace questo elemento.

Condividi questa Pagina