ampliamento gamma bmw = disservizio? | BMWpassion forum e blog
  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

ampliamento gamma bmw = disservizio?

Discussione in 'Forum generale BMW' iniziata da HBMunchen, 3 Febbraio 2004.

  1. HBMunchen

    HBMunchen Secondo Pilota

    772
    1
    20 Gennaio 2004
    Reputazione:
    18
    volevo ricollegarmi alla discussione sull'ampliamento della gamma bmw a serie1 e serie2 aperta su "secondo me manca un modello" sfruttando il post di orazio.


    questo allargamento del parco vetture farà in modo di abbassaree il livello della qualità del servizio bmw.
    pensate...orazio ha prenotato un "semplice" tagliando ed è riuscito a trovare posto solo dopo 1 mese!!!
    immaginiamoci cosa succederà quando le bmw saranno verosimilmente il 25-30% in più di adesso... mesi e mesi di attese...inaccettabile per un marchio che vuole essere definito "blasonato"
     
  2. Blinker

    Blinker Amministratore Delegato BMW

    4.342
    2
    25 Settembre 2003
    Reputazione:
    97.950
    E infatti blasonato, come lo intendiamo oggi, non lo sarà più con la produzione di pseudo utilitarie.

    Diveterà un marchio tipo quelli del gruppo VAG produrrà quindi tutta la gamma possibile di automobili (manca solo il triciclo)!

    Di sicuro il servizio clienti post-vendita peggiorerà dal momento che non vedo in giro una miriade di nuove concessionarie (anzi qui su 4 una è stata chiusa) mentre i nuovi modelli spuntano fuori dal cilindro magico con una velocità sorprendente!
    E' chiaro che il cambio di rotta c'è già stato. Inutile negarlo.

    Di sicuro avranno fatto i loro calcoli e economicamente a loro conviene così: meglio moltissimi più clienti nel segmento basso (e sarà un boom in questo segmento, perchè tutti vorranno bmw) di un po' di abbandoni di quelli dei segmenti più alti che pagare per pagare migreranno verso altri lidi dove non troveranno sovraffollamenti e saranno trattati coi guanti.
    Finirà che anche loro si prenderanno il bmw piccolo come terza macchina per la città.

    Io trovo che una mossa simile non è giustificata perchè come avevo già detto la bmw è la casa automobilistica che negli ultimi anni è andata meglio economicamente. Non è in crisi, non è la fiat che deve raschiare il fondo del barile della potenziale clientela ogni giorno!
    Bmw si può benissimo permettere di scremare un pelo come è stato fin'ora.
    Che VolksWagen Audi e Mercedes negli ultimi 6-7anni abbiano fatto diversamente non mi importa e chi non vi dice che il successo di bmw degli ultimi 5 anni sia dovuto proprio a questo evitare di cadere nell'allettante trappola dei modelli di fascia bassa?

    Insomma giù le mani dalla bmw! =; :evil:
    Che resti quello che è oggi, anzi due giorni fa, cioè prima che arrivasse quella testa calda di Bangle che anche lui il suo bel contributo al cambio radicale lo ha dato! Purtroppo. :sad:
    Le svolte radicali si son sempre fatte quando le cose vanno male, non in tempi di gloria! [-X

    Una cosa è la continua EVOLUZIONE dei modelli, un'altra sono gli STRAPPI col passato. :rolleyes:

    Tuttavia penso che qualcuno che la pensi così in bmw ancora ci sia.
    Bangle traballa, e molto probabilmente la futura serie3 non strapperà con quella che abbiamo oggi tanto quanto è stato con il cambio della serie5.

    Staremo a vedere... :-s
     
  3. giacomastro

    giacomastro Secondo Pilota

    706
    2
    4 Dicembre 2003
    Reputazione:
    5.225
    Capisco il vostro discorso ma bisogna pensare che la legge del mercato è inesorabile e così come è successo per la serie 3 coupè che ha visto montato il motore a gasolio quando era stato dichiarato che non sarebbe mai successo ecco che la gamma si allarga verso il basso con serie 1 e 2.
    La rete di cocessionarie è sufficiente x la vendita ma non per l'assistenza però credoche sarebbe una diseconomia aprire nuovi punti vendita visto che negli ultimi anni ne sono stati chiusi parecchi.
    Per esperienza so che anche alla Mercedes e all' Audi si fa la coda x il tagliando quidi non credoche ci sarà una perdita di clientela sotto questo profilo..
    Il problema principale secondo me è dato dall'inesperienza abbastanza diffusa del personale..
    Io aspetto 2 mesi per far vedere la macchina che ha un problema e poi non viene risolto nulla...
    A me è successo + volte (non in bmw x il momento)e devo dire che da veramente fastidio
     
  4. HBMunchen

    HBMunchen Secondo Pilota

    772
    1
    20 Gennaio 2004
    Reputazione:
    18
    sono d'accordo al 100% con te, blinker...parole sante!!! :razz: :razz: :razz:

    come ben sapete anche la mini "sfrutta" l'assistenza bmw e sulle code si sente...visto che non ne hanno vendute 2. ma per la mini è un discorso diverso, è legata a ricordi, sentimenti, gloria sportiva...
    la serie 1 e 2 no! sono solo il frutto delle elucubrazioni mentali del sciur (big) bang.le. mi sta bene il discorso dell'economia di mercato, ma fino a un certo punto, non se va contro gli interessi del consumatore che se è bmw è giustamente esigente (esigente almeno quanto i listini).

    prendiamo ad esempio autogerma:
    AUDI ha fatto quel mostro della A2, ok, ma ne ha vendute 4 o 5 esemplari, per cui non ha di certo intasato l'assistenza.
    la corsa al "ribasso" la fa però con VW o Skoda o SEAT e ognuno di loro si "cucca" l'assistenza che gli compete. :idea:

    i vertici bmw hanno invece pensato di acquistare RR (colpo che non le ha certo fatto impennare i conti...) e ora vogliono volkswagenizzare BMW.
    io non sono d'accordo, a meno che non infittiscano (o separino) la rete di assistenza...ma penso proprio che non succederà visto che è una diseconomia... :idea:

    se MB l'ha fatto non significa che abbia fatto la cosa giusta! :redface:

    giacomastro fa riferimento al diesel sul coupè: osservazione giusta, ma fino ad un certo punto. il diesel di oggi non è una volgarizzazione del benzina, poichè sono stati raggiunti standard qualitativi tali da non renderlo "meno" nobile di un benzina (tant'è che jaguar l'ha montato su x-type...ed è un diesel ford, non di certo un bmw).
    tanto più che sono due anni che il diesel ha fatto strada anche nelle corse, forse non lo sapevi...c'è anche un post dedicato a ciò!
    nessuno aveva proposto sulla coupè e36 il 325tds...
    non lo dico perchè io vado a nafta, ma chiedi a chiunque abbia guidato un 330cd se il fatto che sia un diesel la renda poco sportiva
    :eek:
     
  5. Blinker

    Blinker Amministratore Delegato BMW

    4.342
    2
    25 Settembre 2003
    Reputazione:
    97.950
    Proprio così!
    Credo che i diesel bmw non deprimano le auto su cui vengono montati.
    Invece qui vogliono immettere sul mercato modelli di segmento inferiore e si parla anche di monovolumi.
    Secondo me dovevano limitarsi alla serie6 e all'x3.
    La rete di vendita è stata ridimensionata negli ultimi anni ma non scordiamo che molti punti di vendita avevano annesso servizio di assistenza!
    Ora il numero di modelli RADDOPPIA considerando giustamente anche le mini (che cmq sono tollerabili) che sfruttano la stessa rete.
    Intanto i listini continuano a salire e se l'immissione di nuovi modelli (fascia bassa -> ne vendono una caterva) comporta un peggioramento dell'immagine e ancor peggio del servizio secondo la logica:
    PAGHI SEMPRE DI PIU' PER AVERE SEMPRE DI MENO di certo non è che posso esserne contento!

    Io non credo che per sopravvivere sia necessario che bmw faccia tutto questo. Mercedes quando lo ha fatto non navigava nell'oro.
    Invece bmw oggi è forse la casa europea che va meglio!
     
  6. giacomastro

    giacomastro Secondo Pilota

    706
    2
    4 Dicembre 2003
    Reputazione:
    5.225
    Forse mi sono espresso male..
    Io non voglio dire che un diesel non va bene sulla coupè anzi...

    Volevo solo dire che anni fa a monaco dissero che non avrebbero mai montato un motore a gasolio sulle loro sportive ed invece proprio per guadagnare quote di mercato ecco che ci sono 320 e 330 cd..

    Io ne sono ben contento anzi avrei visto bene anche una 330 d cabrio E' vero che qui c'è il rischio di snaturare quella che è stata fino ad ora la filosofia del marchio ma le leggi di mercato sono queste e se quindi il cliente vuole la suv ecco che esce la x5 e poi la x3..
    Adesso vanno di moda le mpv stile c-max o zafira e allora bmw farà i monovolumi x accontentare coloro che vogliono classe e sportività ma allo stesso tempo la praticità.
     
  7. RyanMcBride

    RyanMcBride Primo Pilota

    1.313
    6
    19 Giugno 2003
    Reputazione:
    31.327
    Si il problema dell'assistenza e' grave. Io come ho sottolineato spesso mi faccio 50 km per andare in un conce dove ancora riescono a darti appuntamenti "umani" dopo 1 o massimo 2 settimane, e dove ancora ti trattano non dico coi guanti ma almeno in maniera decente e non a pesci in faccia.
    Ora amplieranno la gamma verso il basso, ma non penso proprio che apriranno altri concessionari, visto anche che la tendenza tra le case d'auto e' invece quella di fondere + concessionari gia' esistenti in uniche strutture. Spero che almeno amplieranno le sedi dei concessionari attuali, ma ci credo poco.

    Forse posso anche essere daccordo sull'idea di una rivale della Golf con marchio Bmw, anche se prima vorrei vederla.
    Per fare monovolume e SUV invece avrei preferito che Bmw avesse comprato un altro marchio e che fosse rimasta a fare soltanto vere auto e moto. Ma quando quancosa va di moda, non c'e' niente da fare :rolleyes:
     
  8. RyanMcBride

    RyanMcBride Primo Pilota

    1.313
    6
    19 Giugno 2003
    Reputazione:
    31.327
    Proprio cosi', i cambiamenti radicali avvengono, che noi siamo daccordo o meno, dettati dal mercato o dalle evoluzioni tecnologiche. Come quando la 911 e' diventata watercooled, o andando + indietro, quando la Ferrari e' passata ai motori posteriori.
    C'e' da dire che 15 anni fa non c'erano diesel potenti e sportivi come quelli di adesso, percio' se all'epoca era impensabile una sportiva diesel, oggi e' diventata una realta'.
     
  9. Galak200

    Galak200 Presidente Onorario BMW

    6.178
    103
    27 Ottobre 2003
    Reputazione:
    1.590
    525D Futura E60 & Cayenne S
    Secondo me la serie 1 potrebbe anche andare, ma l'importante è che non facciano un monovolume Bmw, quello sarebbe davvero troppo. :rolleyes:
     
  10. Blinker

    Blinker Amministratore Delegato BMW

    4.342
    2
    25 Settembre 2003
    Reputazione:
    97.950

    Eh caro Ryan, questo fu veramente un duro colpo!!! :rolleyes:
     
  11. RiverwindMDS

    RiverwindMDS Amministratore Delegato BMW

    2.775
    1
    11 Luglio 2003
    Reputazione:
    45
    M3 E46 CABRIO
    Credo che il problema nel disservizio non stia nell'ampliamento della gamma ma nell'eccessiva richiesta che c'è di bmw, avere le liste di attesa piene ha portato i concessionari bmw a straciavarsene di mantenere i clienti!
     
  12. HBMunchen

    HBMunchen Secondo Pilota

    772
    1
    20 Gennaio 2004
    Reputazione:
    18
    ma se l'ampliamento della gamma incrementerà notevolmente le richieste di un sistema già saturo le cose non potranno che peggiorare.
    non sono contro la serie 1 per partito preso, ma la ritengo una mossa commerciale "accettabile" solo se viene fatto qualcosa per evitare che Lorsignori si straciavino ancora di più di noi bmwisti.
    mi sembra come vendere 250.000 biglietti per un concerto che faranno in uno stadio che tiene 100.000 persone
     
  13. SilverMoon

    SilverMoon Aspirante Pilota

    1
    3
    20 Dicembre 2003
    Reputazione:
    10
    Solo per farvi un idea, io ho il primo tagliando l'8 marzo
    (c.......o :mad: :mad: proprio il giorno che la silverghost non doveva mancare....) la cosa piu' bizzarra è che l'ho prenotato prima di natale....
    Vi sembrerà strano ma ogni volta che ho a che fare con la concessionaria
    "BMW Roma" l'unica ufficiale oramai dal momento che ha ritirato tutte le concessioni, cosa a mio giudizio sbagliatissima!!! mi vengono i capelli bianchi!
     
  14. giacomastro

    giacomastro Secondo Pilota

    706
    2
    4 Dicembre 2003
    Reputazione:
    5.225
    Credo che il problema sia + evidente da voi che abitate in città grandi..
    Per fortuna nelle piccole provincie questo disservizio si sente meno..
    Il concessionario + vicino a casa mia è comunque a 30km quindi non proprio dietro l'angolo..
    Quello invece dove ho acquistato la vettura è addirittura a 650 :lol:
    Inizio già a preoccuparmi x il tagliando?
     
  15. RyanMcBride

    RyanMcBride Primo Pilota

    1.313
    6
    19 Giugno 2003
    Reputazione:
    31.327
    A preoccuparti no...ma a fare la prenotazione forse si eheheh :mrgreen:

    Cmq e' vero la situazione nelle grandi citta' e' particolarmente problematica.

    Ciaoo
     
  16. HBMunchen

    HBMunchen Secondo Pilota

    772
    1
    20 Gennaio 2004
    Reputazione:
    18
    come volevasi dimostrare
    caspita silver... più di 3 mesi di anticipo, niente male! con le nuove vendite converrà prenotare di tagliando in tagliando, del resto cosa ci vuole...vuoi non sapere cosa farai 10 mesi dopo l'appuntamento preso!

    e comunque non mi sembra una giustificazione il fatto che nelle grandi città è peggio. nelle grandi città vendono di più per cui facciano più assistenza
     
  17. Capo

    Capo Primo Pilota

    1.288
    13
    20 Ottobre 2003
    Reputazione:
    30.129
    330cd
    Di dove ei scusa? e dove la hai comprata se posso chiedere...
    Come mai cosi' lontano?
     
  18. El Nino

    El Nino Presidente Onorario BMW

    18.496
    431
    23 Maggio 2003
    Reputazione:
    22.520
    .
    :neutral: [-( :-s [-X =;

    Senza offesa, ragazzi, ma in questo thread ho letto le più grandi c......e che mi sia capitato di leggere.

    :rofl: , :rofl: e ri- :rofl:
    RINGRAZIATE l'attuale presidente BMW, perchè senza di lui oggi avremmo una Serie 1 costruita sulla Golf con la trazione anteriore, e sorella di quella che doveva essere la Rover 45 (progetto abbandonato)!
    E pensate che una BMW 1er prototipo e Rover 45 prototipo sono state REALMENTE costruite sul pianale della Golf (orrore, un retrotreno a ruote interconnesse su una BMW! :exclaim: :exclaim: :exclaim: ). Per fortuna quei prototipi non sono mai stati fatti vedere in giro e sono diventati dei cubetti!
    Sapete chi dobbiamo ringraziare di tutto ciò? Bernd Pischetsrieder, ex presidente BMW (all'epoca della gestione Rover, voluta da lui). Sapete ora dove è finito? Presidenza del Volkswagen Group AG.
    E' GRAZIE a lui che la BMW navigava in brutte acque, è grazie a lui che la BMW DEVE cercare un'autonomia!
    Ecco cosa diceva Milberg:
    QN del 12/09/01 così scriveva come commento a margine dell'articolo sull'IAA
    di Francoforte.
    Sempre in tema di fusioni il presidente BMW, Milberg ha smentito le voci di
    una fusione con la VW: ha detto nel commentare l'arrivo di Bernd
    Pischetsrieder alla guida del cda di Wolfburg, dopo essere stato il numero
    uno della BMW.
    'Le fusioni avvengono per 4 motivi - ha concluso Milberg - Per conquistare
    un nuovo mercato, per fare nuovi prodotti, per scegliere nuove tecnologie,
    oppure per avere economie di scala: ecco NON ci sono i presupposti perchè
    BMW è sui mercati più importanti con una forte rete di vendita'


    PS:riguardo l'assistenza BMW, mi sembra di leggere i commenti di "novelli" (novelli non dispregiativo :smile: ) biemmers: i veterani BMW, dicono che è "decaduta" già dai primi anni 90.
    Se volete un'assistenza doc, cercatela in marche con una diffusione bassissima: Lexus per esempio, che offre un'assistenza post vendita che non ha pari nel panorama automobilistico mondiale (per la serie: ti chiamano a casa per sentire se sei soddisfatto della vettura e/o per eventuali richiami). L'assistenza superlativa (se così si può chiamare) viene fatta solo su auto con marchi di nicchia (ovviamente e per forza appoggiati a grandi costruttori)
    BMW è (per fortuna) un grande gruppo industriale che punta alla diffusione della propria gamma. Se volevate una gamma ristretta, e un'assistenza superlativa, dovevate lasciare ai piani alti Pischetsrieder, così ora avreste la vostra (si, perchè io non sarei più un cliente della casa bavarese) bella BMW a trazione anteriore e con il retrotreno a ruote interconnesse

    Scusate per la lunghezza del post
     
  19. Blinker

    Blinker Amministratore Delegato BMW

    4.342
    2
    25 Settembre 2003
    Reputazione:
    97.950
    Scusa non è per dire, ma tu stesso scrivi che è dalla metà degli anni novanta che l'assistenza post-vendita ha iniziato a peggiorare come scritto e sostenuto sia da me e sia da altri (abbiamo infatti scritto che la riduzione della rete è iniziata da tempo) quindi è fuori discussione che se oggi raddoppi i modelli venduti la rete si satura ancor di più e non mi puoi venire a dire che se NON VOGLIO ASPETTARE 3-4 MESI (ora qua sono 2 abbondanti, vedremo con l'effetto di tutte le nuove serie) PER UN TAGLIANDO DEVO ANDARE A COMPRARMI UNA LEXUS!!!!!!!!!!!!! :lol:

    Ma siamo matti?
    In bmw le macchine non le regalano!

    E non si tratta di voler essere trattati come dei totem, semplicemente chiediamo tempi di attesa decenti e un servizio all'altezza del marchio, delle vetture prodotte sin'ora che sono eccellenti! :wink:

    Purtroppo il tuo ragionamento è quello di uno a cui tutto va a gonfie vele (bmw) e inizia a fregarsene un po' troppo dei clienti abituali, tanto solo per l'X3 c'è una lista d'attesa lunga un anno...
    E per le piccole sono in arrivo sciami di nuovi clienti...
    Il tuo discorso è chiaramente stato quello di farci capire che la tendenza è al ribasso del servizio (ma al rialzo dei prezzi) e che se non ci sta bene così, dobbiamo rivolgerci altrove.

    Tutta questa tua arrendevolezza e questo cercare di non vedere i problemi e nasconderli perdonami ma è un po' strana...
    Se lavori per loro o hai contatti particolari cercate di capire che non tutti condividono questa politica commerciale d'assalto (sarebbe tollerata se il gruppo fosse in crisi) e che per fare una cazzata i cui effetti negativi si avranno solo dopo molto molto tempo basta molto molto poco.

    Ciao :smile:
     
  20. giacomastro

    giacomastro Secondo Pilota

    706
    2
    4 Dicembre 2003
    Reputazione:
    5.225
    Io sono della provincia di Cuneo e inizialmente avevo deciso di comprare la vettura proprio nella concessionaria + vicina..

    Ho iniziato a pensare alla z4 a giugno 2003 poi regolarmente ogni mese andavo a contarattare col venditore..
    A settembre avevo ottenuto lo sconto che desideravo ma avevo l'obbligo di prenderla enro la fine dell'anno x una questione di scontistiche che sarebbero cambiate con l'inizio del 2004..

    Ho una conoscenza in un'altra concessionaria nelle Marche che alla fine mi ha fatto molto + sconto di quello che pensavo e alla fine ho deciso di prenderla li.
     

Condividi questa Pagina