mercoledì , 26 febbraio 2020
Home » BMW i » Il SUV elettrico BMW iX1 potrebbe arrivare nel 2022

Il SUV elettrico BMW iX1 potrebbe arrivare nel 2022

La BMW X7 iPerformance e la BMW iX3 sono solo due delle tante auto ibride plug-in ed elettriche che si aggirano per gli stabilimenti di Monaco. Mentre il concept della BMW iX3 verrà presentata tra poche settimane e la BMW X7 ibrida dovrebbe uscire verso la fine di quest’anno, i bavaresi stanno pianificando la propria “offensiva elettrica” con ben 25 modelli entro il 2025. Uno di questi modelli è la prossima generazione della X1 che avrà anche un’alimentazione elettrica.

La prima volta che abbiamo sentito il nome iX1 è stato nel tardo 2017, quando BMW ha registrato diversi marchi – iX1, iX2, iX3, iX4, iX5, iX6, iX7, iX8 e iX9 – anche se questo non vuol dire che i marchi si tradurranno tutti in veri veicoli futuri; tuttavia, almeno uno di questi lo diventerà, ovvero la iX1.

Come abbiamo annunciato a gennaio e come è stato confermato da altre fonti più tardi, il crossover totalmente elettrico BMW iX1 rimpiazzerà la BMW i3 e debutterà per il 2022 – 2023. Proprio come le prossime auto elettriche di BMW, la iX1 manderà presumibilmente in pensione la costruzione in fibra di carbonio della BMW i3 per rendere meno costosa l’architettura dell’auto grazie all’alluminio e all’acciaio. Sarà inoltre basata sulla nuova architettura a trazione anteriore FAAR, invece che sull’architettura a trazione posteriore della i3.

Questa decisione è probabilmente stata presa per contenere i costi, dato che la i3 non è esattamente efficiente sotto questo punto di vista, soprattutto per il massiccio uso della fibra di carbonio. Ecco perchè quindi creare un’auto a trazione anteriore costruita per la maggior parte di alluminio e acciaio, in modo di contenere le spese ma mantenendo dei risultati similari.

La scorsa settimana, il CEO di BMW Harald Krueger ha parlato della nuova generazione di BMW elettriche “con la quinta generazione di eDrive, i nostri veicoli saranno capaci di consentire un’autonomia elettrica dai 550 km ai 700 km a seconda del modello ” ha detto Krueger “Riusciremo a raggiungere questi risultati sulla BMW i4 e sulla iNEXT a partire dal 2021“.

L’attuale generazione di X1 F48 dovrebbe uscire dalla produzione nel 2022, il che coincide perfettamente con l’anno di lancio del nuovo design sul quale si baserà la iX1. Aspettatevi di vedere un nuovo paraurti frontale dominato da una larga griglia, oltre a una vasta serie di sensori di guida autonoma e fari più sottili che si adegueranno meglio al profilo elettrico dell’auto, assieme agli accenti di colore blu tipici del sotto-brand i.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

La storia della BMW Serie 8 – VIDEO

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Se siete degli appassionati di BMW ...

BMW M235i xDrive – la recensione di Carwow

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Questa settimana è stata presentata alla ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *