mercoledì , 12 dicembre 2018
Home » BMW NEWS » SPY – La BMW X2 M35i si prepara al lancio sul mercato

SPY – La BMW X2 M35i si prepara al lancio sul mercato

Nel 2019, la famiglia BMW X2 amplierà ulteriormente la sua gamma. Per gentile concessione della sottodivisione M Performance Automobile, sarà offerta una nuova e compatta Sports Activity Coupé ai clienti di tutto il mondo. La BMW X2 M35i si porrà ai vertici della gamma X2, almeno fino a quando, e se, BMW produrrà una vera X2 M.

Secondo le nostre fonti, la BMW X2 M35i sarà equipaggiata con una nuova versione del motore B48, denominata internamente B48A20T1. Questo sarà un motore a quattro cilindri 2000cc turbo, che dovrebbe erogare ben 300 cavalli. Questo motore sarà ancora abbinato a una trasmissione Aisin a otto rapporti e alimenterà tutte e quattro le ruote. L’auto dovrebbe essere alquanto veloce, dato che 300 CV dovrebbero consentire all’auto di percorrere lo 0-100 in circa 5 secondi, se non meno.

Un prototipo X2 M35i è stato appena avvistato in Spagna con addosso poco camuffamento, dandoci quindi un aspetto quasi completo del suo design. E’ possibile vedere la X2 con una fascia anteriore più sportiva, con due scarichi più grandi e con cerchi più importanti che confermano il fatto che questa X2 sia un modello M Performance. Le pinze dei freni blu più grandi sono anch’esse indicative di un modello più sportivo, così come lo sono i freni anteriori con pinze a due pistoncini.

About Paolo Colucci

Fondatore del primo forum BMW in Italia nel 2002 è da sempre appassionato del marchio bavarese di cui continua a coltivarne l'interesse e promuovendo eventi e raduni per la propria community

Vedi anche

BMW 340i vs Kia Stinger vs Genesis G70 – VIDEO

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Quando Hyundai introdusse il brand Genesis, ...

BMW Serie 3 e BMW Serie 4 saranno più diverse in futuro

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn L’attuale generazione della BMW Serie 4 ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *