mercoledì , 14 novembre 2018
Home » BMW i » Rete elettrica DC ad alta potenza: Joint Venture tra 5 costruttori mondiali

Rete elettrica DC ad alta potenza: Joint Venture tra 5 costruttori mondiali

Rete Elettrica DC - CCS Combo

Rete elettrica DC ad alta potenza lungo le principali autostrade Europee: Joint Venture tra BMW Group, Daimler AG, Porsche, Audi e Ford Motor Company

Rete elettrica DC ad alta potenza lungo le principali autostrade Europee: Joint Venture tra BMW Group, Daimler AG, Porsche, Audi e Ford Motor Company. Questi cinque costruttori Europei, hanno firmato un protocollo d’intesa per creare la rete di ricarica più estesa in Europa. L’obiettivo è la creazione di un numero considerevole di stazioni di carica rapida, al fine di consentire viaggi a lungo raggio per i conducenti di veicoli elettrici a batteria. Questo sarà un passo importante verso la facilità di penetrazione nel mercato di massa dei veicoli BEV (Battery Electric Vehicle).

La rete elettrica DC di ricarca di tipo ultra-veloce ad alta potenza, con livelli di potenza fino a 350 kW, sarà significativamente più veloce del più potente sistema di ricarica schierato oggi. Il suo avvio è previsto a partire dal 2017. Un obiettivo iniziale di circa 400 siti in Europa farà da apripista. Entro il 2020 i clienti dovrebbero avere accesso a migliaia di punti di ricarica ad alta potenza. L’obiettivo è quello di consentire viaggi a lunga distanza attraverso le stazioni lungo le autostrade e le principali arterie, cosa che non è stata possibile per la maggior parte dei proprietari di veicoli BEV fino ad oggi.

I way-points della Rete elettrica DC di carica rapida

La possibilità di carica sarà in continua evoluzione, fino ad essere più conveniente, simile al rifornimento di carburante nelle stazioni di servizio tradizionali. La rete si baserà sulla tecnologia Combined Charging System (CCS).

L’infrastruttura di ricarica prevista, amplia la norma tecnica esistente per le modalità di ricarca AC e DC dei veicoli elettrici. In questo modo il prossimo livello di capacità di carica rapida in CC può spingersi fino a 350 kW. I veicoli BEV, che sono progettati per accettare la piena potenza delle stazioni di ricarica, possono ricaricarsi – indipendentemente dalla tipologia di prodotto – in una frazione di tempo richiesta dai moderni ed odierni veicoli BEV. La rete elettrica DC a carica rapida, è destinata a servire tutti i veicoli con tecnologia CCS, che saranno predisposti per facilitare l’adozione delle vetture BEV in Europa.

Cartella stampa completa

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW M3 – TUTTI contro TUTTI a 360°!

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Poco tempo fa, Carwow ha organizzato ...

AMARCORD: BMW Z8 Roadster

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Una delle migliori apparizioni a Hollywood ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *