sabato , 21 luglio 2018
Home » BMW i » MINI Countryman E: anticipo della mobilità MINI elettrica e PHEV

MINI Countryman E: anticipo della mobilità MINI elettrica e PHEV

MINI Coutryman E PHEV F60 2016 Spy

MINI Countryman E: anticipo della mobilità MINI elettrica e PHEV per il brand inglese. Grazie a questo concept preliminare, avremo modo di saggiare la tecnologia eDrive, anche su MINI.

MINI Countryman E: anticipo della mobilità MINI elettrica e PHEV per il brand inglese. Grazie a questo concept preliminare, avremo modo di saggiare la tecnologia eDrive, anche su MINI. Con l’introduzione del primo modello ibrido plug-in per il marchio inglese, questo sarà presto una realtà. Il processo di sviluppo di serie di questa vettura è stato quasi completato. È dotata di un motore a combustione interna a ciclo otto ed un motore elettrico che permette di propulsione puramente elettrica per la prima volta in una MINI. Questo segna l’inizio di una nuova fase per MINI, ed offre uno sguardo in un futuro che ha il compito di fornire una modalità di guida divertente anche se con l’ibrido.


Il responsabile della gestione del marchio MINI, Sebastian Mackensen e capo della gestione di MINI Peter Wolf, comprende che l’offerta di questo nuovo veicolo – la nuova MINI Coutryman E – debba mantenere tutte le caratteristiche di go-kart feeling nel vero spirito di una MINI nel corso di un test drive di questo modello.

“Con questo modello vogliamo convincere i clienti MINI dei vantaggi della trazione ibrida e impressionare tutti coloro che hanno già avuto un’esperienza di guida ibrida, con l’unica sensazione di go-kart feeling che può offrire MINI. La chiave per il raggiungimento di questo sta nella gestione intelligente dell’energia che viene utilizzata per controllare come il motore a combustione ed elettrico, operino insieme. Per questo motivo, il primo modello MINI plug-in-ibrido, non si concentra esclusivamente sull’efficienza, ma anche alla ricerca senza compromessi del divertimento di guida”.

Afferma Mackensen.

Una modalità di guida più incernierata al divertimento

In modalità standard AUTO eDrive, la vettura consente una velocità fino a 80 chilometri all’ora, mentre in MAX eDrive la velocità arriva fino a 125 chilometri all’ora. Per Mackensen questa è una questione di carattere: “In un modello MINI ibrido, la guida elettrica deve anche essere un’esperienza esaltante. Ciò significa che la guida completamente elettrica non avrà una velocità limitata di 30 o 40 km/h, ma sarà possibile spingersi a velocità ben oltre il passo cittadino. ”

Cartella stampa completa

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW i3 vs Chevrolet Bolt vs Nissan LEAF

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Queste tre auto, la BMW i3, ...

BMW descrive l’architettura di quinta generazione delle proprie batterie

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Alla fine del 2017, BMW ha ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *