domenica , 25 agosto 2019
Home » BMW NEWS » Futura BMW M140i in pista insieme alla vecchia Serie 1 (che scoda)

Futura BMW M140i in pista insieme alla vecchia Serie 1 (che scoda)

Differenze tra la vecchia e nuova Serie 1

 

La BMW Serie 1 sarà vittima di un downgrade tecnico nella sua prossima versione, scoperta qui mentre si mette alla prova sul Nurburgring nella versione top BMW M140i.

E’ interessante anche il fatto che sia stata scoperta durante dei test accompagnata dal modello precedente e, da quanto sembra, il pilota dell’auto arancione sembra essersi divertito parecchio sfruttando al massimo la trazione posteriore.

Anche se il modello attuale può essere scelto con una trazione xDrive, la nuova versione BMW 140i sarà invece offerta solamente con montata una trazione integrale. Alcuni cambiamenti degni di nota sono stati applicati per il modello entry level di BMW, dato che la BMW Serie 1 è stata resa un’auto a trazione anteriore e basata sull’architettura UKL, proprio come la BMW Serie 1 Berlina venduta attualmente in Cina.

BMW M140i: solo trazione integrale e quattro cilindri

Dato che abbiamo citato il sottodimensionamento dei motori, dovremmo anche dire che la BMW M140i perderà due dei suoi cilindri, dato che la potenza sarà fornita da un motore 2000cc turbo che rimpiazza il vecchio motore a sei cilindri in linea dallo stupendo sound. Per quanto riguarda la potenza del motore, ci aspettiamo che si aggiri attorno ai 220-240 cavalli. Sarà interessante vedere se il nome “M140i” rimarrà lo stesso o verrà modificato da BMW.

Il fatto di utilizzare una piattaforma a trazione anteriore non è per forza una brutta cosa se si pensa che consentirà alla Serie 1 di ottenere molto più spazio nell’abitacolo, sia per i passeggeri che per i bagagli. Lo spazio per le gambe dei passeggeri posteriori sarà molto più ampio e anche l’efficienza in fatto di consumi dovrebbe migliorare.

Vista in queste immagini, l’attuale Serie 1 rimarrà in servizio ancora per un anno, quindi avete ancora del tempo utile se volete comprare un’auto a trazione posteriore, a due volumi e con un motore a sei cilindri. Parlando di estetica, BMW è corsa ai ripari rilasciando un video promozionale che presenta una BMW Serie 1 aggiornata, che come sapete è di fatto il secondo restyling generazionale.

Per concludere, è da citare anche il fatto che BMW non ha in programma una BMW M1 dato che non esisteranno almeno per ora dei modelli puramente M con un’architettura a trazione anteriore.

 

 

About Paolo Colucci

Fondatore del primo forum BMW in Italia nel 2002 è da sempre appassionato del marchio bavarese di cui continua a coltivarne l'interesse e promuovendo eventi e raduni per la propria community

Vedi anche

BMW M2 Competition vs Toyota Supra in una drag race!

Drag Race: BMW M2 Competition vs Toyota Supra

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Dobbiamo ammettere di essere piuttosto stupiti ...

La BMW X3 e la BMW X4 riceveranno il BMW Live Cockpit

In arrivo il Live Cockpit per le BMW X3 e BMW X4 2020

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Le vetture BMW X3 e X4 ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *