Home » BMW M » In arrivo il motore della BMW M3 per la Supra?

In arrivo il motore della BMW M3 per la Supra?

Motore della BMW M3 per la Toyota Supra?

Di recente, Autocar ha avuto l’opportunità di fare alcune domande al presidente della divisione M Markus Flasch e uno degli argomenti trattati è stato il futuro motore della BMW M3, con nome in codice S58. La rivista britannica ha chiesto se questo motore potesse anche finire ad alimentare la Toyota Supra.

“Non abbiamo certamente fatto alcuna offerta per fornire il motore a Toyota – e nessuna richiesta è stata fatta, per quanto ne so,” ha detto. “Ma è un’idea interessante, anche se attualmente improbabile. Concedere un tale motore a qualcun altro non è una cosa da poco, ma mai dire mai.”

L’idea del motore S58 a bordo della Supra è abbastanza intrigante, considerando che la potenza dell’S58 può superare i 500 cavalli.

La versione entry-level del motore S58 eroga 480 CV e ben 600 Nm di coppia, più di quanto sia in grado di fare il motore delle attuali BMW M3 CS e M4 CS. Le BMW X3 M Competition e X4 M Competition utilizzano una versione potenziata dell’S58 in grado di fornire circa 510 CV, ma ci aspettiamo che con un po’ di lavoro si possa anche fare di meglio.

Tuttavia, Flasch ha dichiarato che è improbabile che il motore S58 venga dato a Toyota.

“Come regola generale, non offriamo motori BMW M a terzi perché li consideriamo un punto di forza delle nostre macchine”, ha affermato. “Penso che sarebbe una decisione difficile da accettare per molte persone, in particolare perché l’S58 è nuovo di zecca. Perché dovremmo venderlo prima di poterlo sfruttare appieno noi stessi?

La Supra, proprio come la Z4 M40i, è alimentato dal motore B58 a sei cilindri in linea che eroga 335 cavalli, sufficienti a percorrere lo 0-100 in 4,1 secondi.

About BMWPassion

Vedi anche

Niente BMW X7 M – la BMW X8 M sarà la sola tra le due

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Sin da quando la BMW X7 ...

ALPINA XB7 – Enorme, potente, elegante

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Era il 2014 quando BMW annunciò ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *