sabato , 15 giugno 2019
Home » BMW NEWS » Il motore B58 è Leggendario, parola di Toyota

Il motore B58 è Leggendario, parola di Toyota

Proprio seguendo il modus operandi di BMW durante la presentazione della BMW Z4, Toyota sta ora affrontando la campagna marketing preparata per promuovere la sua Toyota Supra. La casa giapponese ha pubblicato un piccolo video su  youtube nel quale viene presentato il sound della vettura e, per forza di cose, ciò include direttamente anche la nostra amata casa bavarese. Come molti di voi sapranno, la nuova Toyota Supra e la nuova BMW Z4 condividono un sacco di parti, considerato che entrambe sono un prodotto della joint venture stipulata dalle due aziende.

La nuova Supra monta il motore BMW B58 a sei cilindri in linea; un’ottima scelta, dato che il motore B58 ha dimostrato negli anni di possedere un potenziale nascosto, ottenibile tramite elaborazioni varie, davvero notevole. Questa caratteristica è estremamente apprezzata tra i supporter della Toyota Supra, famosa da sempre per essere tuning – friendly e per possedere un gran bel sound.

Capture 24 830x352

Il video precedentemente citato utilizza degli aggettivi forti per definire il motore B58, dato che i giapponesi lo definiscono addirittura “Leggendario”. Il B58 è un motore relativamente nuovo e ciò è garanzia di inespressa potenzialità, ma ciò nonostante il sound di questo motore è già molto buono, tanto che non vediamo l’ora di vedere cosa sarà in grado di fare il motore S58 che sarà montato sulle prossime BMW M3 e M4.

I fan della casa giapponese dovranno pazientare ancora un po’ sia per vederla dal vivo, sia per poter leggere per intero la scheda tecnica. Certo, le varie foto spia promettono davvero bene, ma fino a che non avremo l’auto sotto mano, non potremo esprimerci a riguardo.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

BMW M8 Coupe sulla tre-quarti posteriore

La prima M8 della storia è tra noi – BMW M8 COUPÉ

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedInTutto, ma proprio tutto ciò che dovete ...

BMW X3 M e X4 M con parti M Performance

BMW X3 M e X4 M – Ecco le parti M Performance

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedInLe tanto attese BMW X3 M e ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *