Home » BMW NEWS » Il CEO di BMW Harald Krueger rassegna le Dimissioni

Il CEO di BMW Harald Krueger rassegna le Dimissioni

Harald Krueger rassegna le sue dimissioni da BMW

BMW entro la fine di questo mese dovrà riuscire a nominare un nuovo amministratore delegato, dato che da pochissimo Harald Krueger ha dichiarato di non volere estendere il proprio contratto, rifiutando anticipatamente la possibilità di ricoprire il ruolo di CEO di BMW per altri cinque anni.

“Harald Krueger oggi ha informato il presidente del consiglio amministrativo che non accetterà un altro mandato oltre a quello attualmente in corso, che terminerà il giorno 30 aprile 2020“, ha affermato BMW.

La casa automobilistica bavarese ha affermato che affronterà il problema della successione del CEO il 18 luglio.

Il gruppo BMW è la mia casa professionale da oltre 27 anni. Dopo più di dieci anni nel consiglio di amministrazione, quattro dei quali come CEO dell’azienda, vorrei perseguire nuovi sforzi professionali e sfruttare la mia esperienza internazionale per lanciarmi in nuovi progetti e iniziative “, ha affermato Harald Krueger.

“Negli ultimi anni, l’industria automobilistica è stata modellata da enormi cambiamenti, che hanno comportato una trasformazione più profonda di quanto avvenuto in ben trent’anni precedenti. Ciò ha richiesto enormi sforzi da parte di ogni dipendente all’interno dell’azienda. Per il loro eccezionale impegno, vorrei ringraziare personalmente ognuno di loro. È sempre stato un vero onore per me lavorare con questo team straordinario e instradare il gruppo BMW verso il percorso giusto, verso un futuro di successi durante la trasformazione più significativa di questo settore”.

“Nel corso dell’ultimo quarto di secolo, Harald Krueger ha dimostrato una dedizione costante verso l’azienda in tutte le varie posizioni che ha ricoperto. Vorrei esprimere la mia sincera gratitudine per il suo grande impegno personale. Ho completo rispetto e comprensione per la sua decisione e per i suoi piani per il futuro”, ha affermato il dott. Norbert Reithofer, presidente del Supervisory Board del gruppo BMW.

Krueger, ex capo della produzione, è stato investito della carica di CEO nel dicembre 2014 ed è formalmente entrato in carica nel maggio 2015 in seguito alle dimissioni di Herbert Diess.

About BMWPassion

Vedi anche

BMW M5 Restyling – in arrivo le parti M Performance

BMW M ha annunciato le nuove parti M Performance per la BMW M5 restyling, disponibili ...

BMW Serie 5 e X1 – modelli elettrici in sviluppo

Non molto tempo fa, BMW ha finalmente confermando l’imminente arrivo della prossima generazione della BMW ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *