Sosta nel posto degli invalidi, chi ha ragione? | BMWpassion forum e blog
  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Sosta nel posto degli invalidi, chi ha ragione?

Discussione in 'Codice della strada e "vita da automobilista"' iniziata da _RS4_, 12 Febbraio 2011.

  1. _RS4_

    _RS4_ Presidente Onorario BMW

    13.462
    463
    21 Settembre 2006
    Reputazione:
    10
    Bmw 1M Coupé
    Ciao a tutti, stamattina son stato svegliato all'alba (mezz'ora fa...) da un vicino di casa che mi esortava a spostare con urgenza la macchina che avevo lasciato in sosta nel posto riservato agli invalidi, dato che c'erano i vigili che stavano per multarmi.
    Fin qui niente di strano, anzi sarei io io c.oglione ad aver lasciato l'auto in sosta dove non si può, ma la situazione è la seguente:
    - trattasi di strada senza sfondo, solo residenziale
    - il posteggio degli invalidi in questione fu richiesto ed assegnato ai miei vecchi vicini di casa che, avendo una figlia invalida, necessitavano di un posto davanti al loro cancello per ovvi motivi, però queste persone si sono trasferite da ormai 6/7 anni e il posto è rimasto lì, con tanto di cartello e strisce gialle per terra
    - nella strada ci conosciamo tutti, siamo poche abitazioni e nessuno ha necessità di usufruire di quel posteggio, lo so per certo, tant'è che chiunque parcheggia sempre lì l'auto senza creare problemi a nessuno, ormai da anni
    - mi sembra di ricordare che finché queste persone a cui era stato assegnato il posto erano residenti qui, sul cartello c'era un numero relativo al permesso rilasciato e solamente loro col loro permesso potevano posteggiare l'auto, poi quando sono andati via è rimasto il cartello senza però alcun numero assegnato, ma potrei sbagliarmi (il tutto risale a prima che prendessi la patente per la macchina per cui non mi ero mai soffermato con attenzione a questo dettaglio).
    Ho fatto presente le ragioni al vigile (tra l'altro con gli occhi impastati dal sonno e la voce da trans.....), il quale mi ha prontamente ribattuto (con garbo, per la verità) dicendo che è presente segnaletica verticale ed orizzontale e che potrebbe usufruirne qualsiasi persona provvista di tagliandino per invalidi (in realtà nessuno, qua), per cui ho spostato l'auto (l'avrei fatto lo stesso, era solo per mostrare il mio disappunto).
    La domanda è questa: quel posto per gli invalidi ha ragione di esiste qua, visto che era stato richiesto da una persona adesso non più residente? Qua tutti parcheggiano liberamente in quel posto da quando questa famiglia non vive più qua, e non è MAI stato arrecato alcun danno a nessuno, altrimenti tutti quanti ce ne vedremo bene dal farlo.
    Grazie
     
  2. Denon7

    Denon7 Primo Pilota

    1.416
    68
    25 Gennaio 2010
    Reputazione:
    3.892
    Fiat Panda BMW E92
    Io di burocrazie (autorizzazioni, permessi numeri etc...) non me ne intendo bisonga vedere perchè fino ad oggi nessuno ha avuto problemi e parcheggiato tranquillamente in quel posto mentre stamani ti volevano multare. Li ha chiamati qualcuno che s'è alzato col cuxo da rovescio?? Fattostà che secondo me ha ragione il vigile, se c'è quel tipo di segnalazione va rispetata e basta, che poi quel parcheggio in quel posto sia superfluo è un altro discorso, ma finchè rimangono le strisce gialle c'è poco da fare.
     
  3. _RS4_

    _RS4_ Presidente Onorario BMW

    13.462
    463
    21 Settembre 2006
    Reputazione:
    10
    Bmw 1M Coupé
    Si consultandomi un pò penso che sia proprio come dici te, infatti ho rispettato quanto detto dal vigile e basta, anzi è stato fin troppo gentile ad aspettare che mi alzassi, mi lavassi, mi vestissi e spostassi la macchina. Del resto non era proprio un'urgenza, è una strada senza sfondo di 50 metri con qualche villetta, non ci transita nessuno se non chi è residente, infatti ancora mi chiedo per quale motivo siano venuti fin qua. Mah!
     
  4. J.B.

    J.B. Collaudatore

    442
    29
    9 Agosto 2008
    Reputazione:
    2.316
    E82 123d- 986s-ML420
    quello che mi chiedo io è che cavolo ci faceva il vigile a fare le multe nella strada di casa tua... mi sembra uno spreco di denaro pubblico.
     
  5. theimperator

    theimperator Secondo Pilota

    963
    42
    26 Maggio 2009
    Reputazione:
    30.617
    Toyota Land Cruiser
    Su questo bisognerebbe indagare, di solito queste cose succedono quando qualcuno li chiama appositamente.

    Altro discorso è quello del posteggio riservato: è ovvio che avendo parcheggiato lì eri sanzionabile, e so per certo che nei luoghi pubblici (e la strada è uno di quelli) ci vuole un certo numero di posti per invalidi ogni tot parcheggi. Dovresti chiedere in comune se quello è uno degli N posti riservati previsti per legge o se è un posto aggiuntivo in esubero. Nel primo caso sicuramente non c'è soluzione, nel secondo caso potresti invece fare una richiesta firmata da tutti i residenti della zona per farlo rimuovere visto che l'esigenza specifica di chi l'aveva richiesto anni indietro non esiste più.

    Secondo me se è un posto messo parecchi anni fa, quando l'obbligo di un numero minimo di posti riservati non esisteva, quando questa normativa è entrata in vigore nel 99% dei casi quello è stato conteggiato nel numero minimo di posti riservati perciò credo sarà difficile farlo rimuovere o sostituire con un altro (potresti provare se possibile a dimostrare che lì in zona ce ne sono molti ravvicinati), ma spero per te non sia così
     
  6. _RS4_

    _RS4_ Presidente Onorario BMW

    13.462
    463
    21 Settembre 2006
    Reputazione:
    10
    Bmw 1M Coupé
    Dopo il "fatto" mia mamma (dotata di molta più pazienza di me.....) si è fermata a parlare col vigile il quale gli ha detto esattamente come hai scritto tu nella frase che ho riportato in grassetto :wink:
     

Condividi questa Pagina