1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

BMW Serie 3 E90/E91/E92/E93 [Reportage] Riparazione fascio cavi portellone posteriore E91

Discussione in 'BMW Serie 3 E90-E91-E92-E93' iniziata da minimega, 22 Ottobre 2018.

  1. minimega

    minimega Secondo Pilota

    618
    25
    13 Marzo 2004
    Treviso
    Reputazione:
    63.207
    320d F31 Sport
    Ciao a tutti, posto qui la mia esperienza perchè possa essere d'aiuto ai possessori di E91 che manifestano il mio stesso problema.

    Tutto inizia circa 2 settimane fa, quando in marcia il computer di bordo mi notifica la bruciatura di una lampadina (in corsa eh..). Arrivato a casa faccio un giro dell'auto e vedo che la lampadina incriminata è quella della posizione posteriore sinistra. Impreco (mi è costata più di lampadine che di tagliandi sta macchina..) e mi metto a smontare il supporto lampadine per sostituirla. Nel rimuoverla mi accorgo che il filamento non sembra rotto, e collegandola ad un alimentatore a 12V si illumina correttamente.. boh, provo a pulire il fondo della lampadina e a grattare la lamella metallica sul supporto, magari un po' di ossido.. Rimetto sù il tutto, accendo l'auto e ancora segnalazione di lampadina bruciata.. Provo anche i fendinebbia anteriori, ok, posteriori.. e si alza automaticamente la copertura del bagagliaio!?! :eek::eek::eek: Convinto della casualità lo abbasso e ritento: accendo nuovamente i fendinebbia posteriori e la copertura si rialza (come quando apro il lunotto posteriore). Questa volta il computer di bordo mi notifica la bruciatura della lampadina fendinebbia.. :evil::evil::evil::evil:
    Ok, alzo il baule e sento che a metà corsa di apertura scatta la serratura, come se lo aprissi col telecomando. Mi fermo, abbasso piano e sclok-sclok, scatta ancora; lo rialzo di un po' e scatta ancora.
    Faccio 1+1 e deduco che c'è un problema elettrico, probabilmente cavi tranciati. Metto mano al corrugato di sinistra, lo muovo, lo torgo, lo tiro.. niente; passo al corrugato di destra (è fatto a Y, esce dal corpo carrozzeria un unico fascio ma poi si divide in due) e quello più di sinistra, quando lo tiro verso di me fa scattare la serratura, mentre quello di destra non sembra avere problemi. Ok, il problema sta dentro quel corrugato.
    Tento di risolvere piazzando uno spessore di gomma altro 3cm ttra corrugato e spoiler, in maniera di tenerlo "sollevato", ed infatti posizione e fendinebbia riprendono a funzionare, tuttavia retro non si accende e lunotto posteriore non si apre più. :evil::evil::evil:
    Ok, mi accontento della soluzione e corro per qualche giorno, fino a quando, in corsa, preso un dosso, il portellone si sblocca da solo, sale la copertura e spia luci sul BC.. Torno nuovamente a muovere e torcere il corrugato, ma il baule non si apre neanche più (come pure il lunotto), per fortuna luci vanno.
    Tiro fino a domenica e mi metto a smontare il tutto.

    Faccio presente che a differenza del thread https://www.bmwpassion.com/forum/th...ablaggio-portellone-antenna-diversity.300176/ dove si è reso necessario smontare tutto il baule per arrivare ad abbassare il tetto ed avere accesso al fascio cavi, per questo specifico problema non è affatto necessario: è sufficiente arrivare ad aprire il lunotto posteriore, e si lavora comodamente da lì. Purtroppo l'ho scoperto solo dopo aver smontato tutto il bagagliaio, quindi non commettete il mio stesso errore!

    E' sufficiente rimuovere la protezione di plastica che è ancorata al telaio del baule per mezzo delle solite 3 clip a pressione. Infilate un cacciavite in prossimità delle tre aree cerchiate di rosso in foto ed applicate una leggera pressione per sollevare la plastica protettiva, puoi rimuovetela.

    Ora avete comodo accesso al tubo corrugato che esce dal telaio del tetto e si innesta nel telaio del portellone. Rimuovete la linguetta che tiene ancorato il fascio di cavi al telaio del portellone ed iniziate ad incidere con un taglierino (o forbici) il tubo corrugato, partendo dal fondo ed arrivando fino all'altra estemità (dove si congiunge all'altro corrugato di destra). Troverete anche una calza di plastica che protegge i cavi, togliete lo scotch e sfilatela verso il basso in modo da avere comodo accesso ai cavi, ed iniziate la conta dei morti.

    Ci sono diversi cavi marroni (è la massa); anche se invertite questi cavi non è un problema perchè sempre di massa si tratta. Tutti gli altri cavi invece hanno la propria colorazione e non vi potete sbagliare.

    Per riparare i cavi spezzati ho utilizzato stagno e saldatore; ho spellato 1mm da entrambe le estremità, bagnato il rame con lo stagno e poi uniti e saldati tra di loro. Alla fine ricoperti uno ad uno con guaina termorestringente. Avevo 8 cavi spezzati e 3 in fase di rottura (che ho tagliato e stagnato per sicurezza). I cavi più problematici sono quelli marroni (massa) grossi.. infatti i miei, oltre ad essere spezzati erano molto rigidi, come se la plastica fosse indurita, ed anche il rame al suo interno.

    Alla fine ho provato il funzionamento di luci, apertura baule, apertura lunotto, tutto ok! Ho ripristinato la calza, avvolto il corrugato con il nastro isolante nero, rimesso la lamella di fissaggio e ricoperto con la plastica, lavoro terminato.

    La mia fortuna è stata che la rottura dei cavi è avvenuta circa dove il corrugato fa la curva ad U, quindi 4/5 CM dopo la deviazione ad Y, distanza sufficiente per permettermi di lavorare decentemente con forbici e stagnatore. Se la rottura dei cavi fosse avvenuta qualche cm prima non avrei avuto lo spazio materiale per lavorare agevolmente, e questo significa che avrei dovuto partire più indietro, smontando il tetto e partendo da "dentro" il telaio auto e portare fuori uno spezzone di cavo nuovo, infilarlo nel corrugato e fare la saldatura comoda, certo un lavoro ben più impegnativo. Tuttavia credo che il problema, se si verifica, sia dovuto alla scarsa qualità dei cavi elettrici utilizzati, e che si verifichi sempre nello stesso punto, all'altezza della U.

    Spero di esservi stato d'aiuto con questo mio piccolo reportage.

    Buon lavoro!

    N.B.: sempre sul discorso della qualità dei cavi, eccovi un'altra mia sperienza col selettore del cambio automatico: https://www.bmwpassion.com/forum/th...più-in-d-s-e-sequenziale-non-funziona.291907/
     

    Files Allegati:

    Ultima modifica: 22 Ottobre 2018
    A paul520 piace questo elemento.
  2. paul520

    paul520

    12.257
    2.010
    18 Luglio 2013
    Reputazione:
    47.271.102
    Fiat scudo M sport 420cv :D
    Complimenti per la manualità e il reportage....direi che va messo anche in evidenza...;)
     
  3. Desmok3

    Desmok3 Kartista

    208
    9
    17 Novembre 2011
    Reputazione:
    855
    320d Touring Autom e91
    Ciao, ottimi consigli, ho avuto anche io problemi con posizione portellone sx poi successivamente terzo stop, ho ripristinato [-o< i cavi spellati e 1 tranciato, ma purtroppo non sono tornati in funzione ](*,).
    Ho fatto altri controlli con un altra centralina frm la luce posizione si accende quindi i cavi sono apposto, ma il terzo stop niente, ho provato anche con un altro spoiler con luce diversa dalla mia per scongiurare che i led fossero bruciati, nulla non vanno! #-o
     
  4. Desmok3

    Desmok3 Kartista

    208
    9
    17 Novembre 2011
    Reputazione:
    855
    320d Touring Autom e91
    Non sono ancora riuscito a risolvere :rolleyes:
     

Condividi questa Pagina