regolazione attuatore pompa gasolio | BMWpassion forum e blog
  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

regolazione attuatore pompa gasolio

Discussione in 'BMW Serie 3 E36' iniziata da axo24, 1 Marzo 2010.

Tag (etichette):
  1. axo24

    axo24 Aspirante Pilota

    8
    0
    6 Aprile 2009
    Reputazione:
    10
    BMW 318tds compact
    sento parlare della regolazione dell'attuatore della pompa del gasolio... qualcuno mi illumina? grazie
     
  2. MixCompacte36

    MixCompacte36 Presidente Onorario BMW

    6.835
    458
    30 Novembre 2007
    Reputazione:
    1.634.544
    316i Compact e36 / 320d e46
    è un'operazione delicata, da far fare solo al pompista o mani davvero esperte. Si pratica allentando le 4 viti di bloccaggio e ruotando una con testa eccentrica, eoltre a picchiettare sulla'ttuatore per spostarlo nella direzione voluta.

    Serve a decidere la mandata della pompa ed il minimo. Non metterci mano.:wink:
     
  3. KRK

    KRK Collaudatore

    399
    22
    11 Febbraio 2010
    Reputazione:
    9.497
    320d touring 150cv futura
    Ottimo!:cool:

    Tra l' altro per allentare una delle 4 viti c'e bisogno di una chiave particolare che in genere hanno solo i pompisti, proprio per evitare che i non addetti ai lavori facciano danni. Se per disgrazia sposti tutto l' attuatore in avanti, potresti ritrovarti col motore a giri sparati e poi sono caxxi. Da quello che mi ha detto mio suocero, puo essere regolato in 2 modi, di cui uno a banco con pompa smontata e l' altro manuale con motore bello caldo come ha descritto Mixcompact nella sua risposta.

    Entrambi i metodi costicchiano un po, ma se il male della vettura è quello, ne vale la pena spendere un po di eurini per ottimizzare il flusso di alimentazione e guadagnarne qualche cavallino in piu senza esagerare.

    Comunque la prima impressione una volta che viene fatta la regolazione, puo sembrare che al rilascio del gas, il motore rimanga un po su di giri per un secondo o due massimo: tutto normale, è solamente dovuto al fatto che dopo la regolazione, l' alimentazione ora è piu ricca.

    Correggetemi se dico boiate.
     
  4. MixCompacte36

    MixCompacte36 Presidente Onorario BMW

    6.835
    458
    30 Novembre 2007
    Reputazione:
    1.634.544
    316i Compact e36 / 320d e46
    tutto corretto, ma se il motore rimane su di giri è perché non è stata effettuata correttamente la regolazione: basta qualche decimo di millimetro per avere qualche inconveniente.

    Il mio consiglio rimane di ricorrere al pompista, magari chiedendogli di aumentare la mandata.:wink:
     
  5. KRK

    KRK Collaudatore

    399
    22
    11 Febbraio 2010
    Reputazione:
    9.497
    320d touring 150cv futura
    Alt, mi sono espresso male. Non è che rimane su di giri, intendevo che essendo ora piu ricca come alimentazione tende a perdere giri piu lentamente rispetto a prima a beneficio di una risposta piu efficace nell' affondo del gas sulla marcia successiva.
     
  6. MixCompacte36

    MixCompacte36 Presidente Onorario BMW

    6.835
    458
    30 Novembre 2007
    Reputazione:
    1.634.544
    316i Compact e36 / 320d e46
    ma non dovrebbe farlo, quando lasci l'acceleratore dovrebbe intervenire il cut-off, indipendentemente dalla mandata.:wink:
     
  7. KRK

    KRK Collaudatore

    399
    22
    11 Febbraio 2010
    Reputazione:
    9.497
    320d touring 150cv futura
    Ok chiaro. Pero non vedo che problema puo causare se in effetti rende l' accellerazione piu pronta. Chiedo lumi in quanto tu sei piu ferrato di me. :-)

    Poi eventualmente riferiro.
     
  8. overboost

    overboost Secondo Pilota

    514
    2
    28 Giugno 2007
    Reputazione:
    25
    Bmw E46 320d
    behh..riduce il freno motore...sicuro

    forse aum anke il consumo?:-k
     
  9. KRK

    KRK Collaudatore

    399
    22
    11 Febbraio 2010
    Reputazione:
    9.497
    320d touring 150cv futura
    No, il freno motore non è ridotto. E un po difficile spiegare cio che intendo.

    Si farebbe prima a provarlo di persona che spiegarlo qui.
     
  10. MixCompacte36

    MixCompacte36 Presidente Onorario BMW

    6.835
    458
    30 Novembre 2007
    Reputazione:
    1.634.544
    316i Compact e36 / 320d e46
    questa è la risposta corretta:wink:

    se perde di giri più lentamente, per forza si riduce anche il freno motore. Che poi sia marginale la cosa, va bene, ma una riduzione di freno motore c'è. Oltre ad un po' di consumo in più.:wink:
     
  11. overboost

    overboost Secondo Pilota

    514
    2
    28 Giugno 2007
    Reputazione:
    25
    Bmw E46 320d
    Ho capito bene quello che dici..ho avuto lo stesso problema sulla mia ex daihatsu charade a benzina dopo che un mio amico ci aveva messo le mani su...

    ma era molto + pronunciato del tuo..praticamente ci metteva una vita per scendere di giri...e non era una bella sensazione credimi sulla parola:D

    e pensare che aveva solo svitato una vite..](*,)
     
  12. pitta88

    pitta88 Aspirante Pilota

    33
    6
    15 Giugno 2015
    Reputazione:
    10
    BMW E36 325TD
    ciao AMICICI, riprendo questa discussione per non crearne una nuova.. riguardo la taratura della pompa abbiamo tre possibilità
    -rotazione oraria o antioraria della vite eccentrica per aumentare o diminuire la mandata del gasolio
    -allentamento quattro viti e spostamento trasversale dell' attuatore per regolazione del minimo
    -allentamento dei due dadi che sostengono la pompa al blocco motore e rotazione oraria o antioraria per regolazione anticipo o ritardo immissione gasolio

    bene, per potermi raccapezzare meglio sull' azione di queste regolazione porgo alcune domande a voi intellettuali e gentiluomini

    -quali sono gli effetti di un aumento della portata di gasolio?
    -quali sono viceversa gli effetti di una diminuzione?
    -con che senso di rotazione dell'eccentrica ottengo un aumento della portata?

    -cosa mi comporta un anticipo della pompa a livello di combustione della miscela?
    -cosa mi comporta viceversa un ritardo?

    alla base di queste domande oltre che alla semplice curiosità sta il mio piccolo problema di accensione un po' faticosa del motore, che avevo praticamente risolto giocando sull'anticipo e sul minimo, ma che ancora potrei perfezionare insieme a voi

    diciamo che vorrei un demarraggio pronto con quel mezzo giro del motore invece ce ne mette sempre uno quando va bene e dai due ai quattro quando ci rimango proprio male.

    premetto che:
    il motore ha un minimo regolare, monta bene di giri e la velocità massima via gps rimane 195-200Km/h come d'origine

    i collettori d'aspirazione brillano e la turbina lato scarico non aveva incrostazioni esagerate quindi valvole ok, motore smontato completamente per rifare TUTTE le guarnizioni e la distribuzione circa 50000km fa

    qualche dritta la posso già dare per esperienza(correggetemi se scrivo eresie)

    la chiave triangolare per smontare la vite di sicurezza della torretta si ottiene fresando tre delle sei punte in una bussola da 7mm

    spostando l'attuatore della pompa verso il radiatore si abbassa il minimo e viceversa verso l'abitacolo lo si aumenta (un decimo di millimetro é sufficiente per avere delle differenze del minimo)

    ruotando la pompa in senso antiorario si anticipa l'iniezione e viceversa la si ritarda

    per il resto....
    spero in tante belle illuminazioni :D
     
    A MixCompacte36 piace questo elemento.
  13. iceoair

    iceoair Guest

    Reputazione:
    0
    Non ti so' dare un grande aiuto.. ma di certo se aumenti la portata gasolio consumi un po' di piu, va forse un po' di piu... e fai piu' fumo nero (=inquinamento?).... a naso direi funziona cosi'. Ma vorrei soffermarmi su altro... di km ne hai parecchi, come me del resto, quindi magari perfetto come un motore nuovo non lo e' se parliamo di compressione, tolleranze, etc... ed i ns motori partono meglio col caldo e col freddo adesso tendono a partire sbarlottolando un pochetto quindi non so se agendo su questa regolazione che dici migliori qualcosa. Piuttosto le candelette? indipendentemente che sono tutte funzionanti sono recenti e ORIGINALI? Ho avuto una brutta esperienza anni fa su candelette di concorrenza in modalita' preaccensione della serie partiva meglio con 4 buone su 6 ma originali piuttosto che 6 su 6 nuove e di concorrenza... Sostanzialmente col freddo (nb solo col freddo occorre questo accorgimento) ho notato che se oltre al naturale spegnimento spia candelette attendi 3 sec in piu parte meglio, se poi fai 2 volte preriscaldamento senza avviare parte super bene. Cerca di non tenere la riserva o basso livello carburante, non stare mai sotto al 30%. Accellera sempre un po' alla prima partenza al mattino da freddo. Mi raccomando batteria carica ed in forma e non spompata o datata.....

    Dimenticavo: se la tua pompa iniez e' nuova o quanto meno revisionata da pompista da poco ok ma nel caso fosse originale e ti sei limitato a cambiare le guarnizioni perche' spandevano (=minima spesa indispensabile) allora aspettati che la macchina restando ferma in un solo giorno o piu' giorni tende a svuotare i condotti che vanno agli iniettori. Il gasolio pian piano se ne torna indietro nel serbatoio e fai molto piu' fatica a far partire l'auto alla prima accensione al mattino. Una valvolina a senso unico che non fa tornare indietro il carburante da pochi euri (SERIA in alluminio con filtrino integrato pulitibile) montata DOPO il filtro del gasolio nella mandata che va dentro la pompa ti risolve 'sto problema ed il motore parte davvero velocemente senza tentennamenti. Il tutto unito al resto che ti ho detto di cui sopra.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 17 Novembre 2017
  14. iceoair

    iceoair Guest

    Reputazione:
    0
    Una curiosita'.. il tuo td ha meno cv del mio tds o ricordo male?
    Te lo chiedo perche' a contakm ricordo l'ho tirata ben oltre i 200 e la scarto con un gps e' di circa 5km segnati in piu'.
     
  15. MixCompacte36

    MixCompacte36 Presidente Onorario BMW

    6.835
    458
    30 Novembre 2007
    Reputazione:
    1.634.544
    316i Compact e36 / 320d e46
    Ciao, sei già molto preparato di tuo, quindi non dovresti aver bisogno più di tanto di aiuto.

    Sulla mandata, l'aumento oltre le regolazioni standard (stabilite per accontentare il maggior numero statistico di proulsori) può essere fatto fino a che il tuo propulsore lo accetta; questo lo si potrebbe stabilire con un opacimetro, in dotazione alle officine. Più empiricamente, valutando ad occhio fino a quando la fumosità ti pare accettabile (il che per me vuol dire ad esempio che deve notarsi solo nello specchietto in piena accellerazione sotto i fari di una vettura che segue di sera). Ovviamente per massimizzare la cosa è necessario che pompante della pompa ed iniettori siano al massimo dell'efficienza.

    Sull'anticipo di iniezione invece ritengo che debba utilizzarsi quello stabilito in sede di progettazione: anticipare troppo vuol dire peggiorare il rendimento soprattutto ai bassi giri poiché parte dell'energia proveniente dalla combustione sarà rilasciata quando il pistone è ancora in risalita...

    Quanto alle difficoltà di accensione, sono collegate all'usura della testa della pompa se ravvisabili principalmente a caldo. Se a freddo dipendono da problemi alle candelette oppura a scarsa compressione del propulsore.

    Tieni presente che è un 6 cilindri a precamera, è fisiologico che il suo avviamento sia meno rapido di un 4 cilindri iniezione diretta.

    questo è il massimo che puoi ottenere da un motore perfettamente regolato, con iniettori e pompa in buona efficienza (testa usata ma guarnizioni sostituite) come era il mio a 400.000km:

     
  16. pitta88

    pitta88 Aspirante Pilota

    33
    6
    15 Giugno 2015
    Reputazione:
    10
    BMW E36 325TD
    grazie amico per la rispostona:) vedi io non cerco prestazioni ma perfezioni, gli accorgimenti delle candelette originali del serbatoio sempre con almeno 20l e della valvola non ritorno tra pompa e filtro gasolio li ho già presi eppure sono sicuro che potrei fare di meglio con una buona regolazione della pompa.. ora che sono a casa in disoccupazione avro' il tempo per smanettarci un po' senza dover stare in garage fino a mezza notte per finire il lavoro con la paura di non riuscire ad andare a lavorare il giorno dopo;).. scrivete scrivete figliuoli che domani devo attingere da tutte le vostre informazioni!!
     
  17. pitta88

    pitta88 Aspirante Pilota

    33
    6
    15 Giugno 2015
    Reputazione:
    10
    BMW E36 325TD
    grazie mix bello spunto sto opacimetro, mi andro' ad informare su questo aggeggio.. un'altra cosa che mi piacerebbe testare sono le pressioni di apertura delle valvole con quell'altro aggeggio di cui non mi ricordo il nome..

    sono d'accordo con te sul fatto dell'anticipo, ogni motore ha il suo ma con i nostri km e tutte le differenze che si sono create tra usure e giochi vari ogni motore ha il suo e ora devo scoprirlo il mio;) a quanto ho capito se anticipo troppo avro' un motore più grasso e sporco con fumate nere soprattutto ai bassi regimi e se ritardo troppo avro' una combustione più magra con battiti in testa soprattutto agli alti regimi per le temperature più elevate giusto?

    deduco quindi che se ho un difetto ai bassi regimi dovro' quindi ritardare un po' e viceversa se ho un difetto agli alti regimi dovro' anticipare un po'..
     
    Ultima modifica: 17 Novembre 2017
  18. pitta88

    pitta88 Aspirante Pilota

    33
    6
    15 Giugno 2015
    Reputazione:
    10
    BMW E36 325TD
    :cry2ne ha meno.. anzi diciamo che ne ha meno di una S che vale 30cv

    si effettivamente se montassi un intercooler avremmo lo stesso motore giusto?
     
  19. MixCompacte36

    MixCompacte36 Presidente Onorario BMW

    6.835
    458
    30 Novembre 2007
    Reputazione:
    1.634.544
    316i Compact e36 / 320d e46

    Quello che devi recuperare è solo l'allungamento catena, e ti consiglio di farlo sia per l'albero a camme che per la pompa.
    Ti suggerisco solo di mettere perfettamente in fase la pompa secondo quello che indica il costruttore. Al massimo puoi provare a dare 5 decimi ulteriori di anticipo, o rischi danni seri. Fai un video della messa in moto della tua, sono curioso di sentire come sta.
     
  20. MixCompacte36

    MixCompacte36 Presidente Onorario BMW

    6.835
    458
    30 Novembre 2007
    Reputazione:
    1.634.544
    316i Compact e36 / 320d e46
    No perché cambia il turbo (almeno dai codici non sono uguali) e la mandata della pompa determinata dalla centralina. Dovresti farla riprogrammare o trovarne una di una tds compatibile con la tua.
     
    A pitta88 piace questo elemento.

Condividi questa Pagina