1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. E' attivo il nuovo forum di BMWpassion! Tutte le password del precedente forum sono state resettate e devono essere reimpostate usando la procedura RECUPERO PASSWORD. Se avete problemi a recuperare la password ad esempio perchè avete cambiato mail o non vi arriva la mail di recupero contattateci cliccando su CONTATTACI in basso alla pagina o scrivendo a info@bmwpassion.com
    Se doveste riscontrare altri problemi siete pregati di segnalarli in BUG RISCONTRATI

Quanto Tollerare Le/gli Ex ? ? ?

Discussione in 'Off-Topic' iniziata da banShee, 24 Settembre 2007.

  1. banShee

    banShee Kartista

    80
    5
    6 Settembre 2006
    Reputazione:
    1.739
    BMW e90 (papymobile)
    Stasera con degli amici è nata una discussione sui rapporti con gli ex...
    Com'è giusto affrontare le vecchie love story con il nuovo partner? ... E c'è differenza tra un ex "vicino" e un ex di tanto tempo fa?

    Io sono stata un pò combattuta in merito a questa questione.
    Da una parte penso che se si ha fiducia nel proprio partner e se questo non ci fa sorgere nessun dubbio in merito alla sua scelta, allora non bisogna vedere malizia in un contatto con una persona con la quale hai condiviso qualcosa di più o meno breve o più o meno importante.
    D'altro canto sono praticamente certa che sia impossibile essere AMICI di un ex dunque non vedo il motivo di continuare a mantenere un rapporto di confidenza ad un certo livello.

    ATTENZIONE io non dico che bisogna cancellare o dimenticare tutto ciò che è stato e che non bisogna avere nessun tipo di contatto, io parlo di una situazione diversa in cui si cerca di modificare il rapporto d'intimità amorosa in un rapporto d'intimità in nome di una presunta amicizia.
     
  2. luigi83

    luigi83 Amministratore Delegato BMW

    4.161
    108
    19 Febbraio 2007
    Reputazione:
    4.628
    E36 325 coupè
    mia esperienza?
    sembra strano,ma dopo un pò non vedo nulla di male diventare amici,anzi a me è capitato sempre che dopo una storia importante o presunta che sia o meno importante mi ritrovo inesorabilmente amico di questa persona,e non ci vedo nulla di male.
     
  3. banShee

    banShee Kartista

    80
    5
    6 Settembre 2006
    Reputazione:
    1.739
    BMW e90 (papymobile)
    Ok quindi si parla di far passare tempo e acqua sotto i ponti...
    Dal momento che credo non si possa generalizzare, delle situazioni di amicizia sincera possono anche capitare. Io ho mantenuto dei buoni rapporti con il mio passato amoroso (talvolta :wink:) ma mai da chiamarlo per chiedere a lui specificatamente un consiglio o un supporto :rolleyes:.
    Il mio ex non riesco a vederlo come qualcosa di diverso da quello che è stato scindendolo dalla parte intima che ci a legato :-k ... non so se riesco a spiegarmi #-o. La mia vita è andata avanti e dal momento che ne è passata di acqua sotto i ponti e un capitolo si è chiuso ho cercato altre persone, o gli amici che sono sempre stati tali, per sostenermi.
     
  4. banShee

    banShee Kartista

    80
    5
    6 Settembre 2006
    Reputazione:
    1.739
    BMW e90 (papymobile)
    con questo 3D io non voglio dire che ci vedo qualcosa di male, mi piacerebbe solo avere altre opinioni in merito :wink:
     
  5. Giampo

    Giampo Secondo Pilota

    886
    26
    19 Maggio 2007
    Reputazione:
    277
    E90 320d
    Ciao Ban...
    in linea generale quando "chiudi" una storia...chiudi un pò tutto...almeno x i primi momenti...si cerca di evitare "qualsiasi tipo di contatto"..poi dipende anche dal motivo x cui è finita una storia...capita a volte che chi è stato/a lasciato/a cerca di non rassegnarsi all'idea che sia tutto finito e cerca di rimanere attaccato/a all'altra persona cercando di trasformare l'amore in amicizia.....
    la cosa cmque credo sia molto soggettiva.....non mi stupisco di di chi diventa "ultra-amico" dell'ex patner ne il contrario......almeno io ho sempre evitato (da ex) le confidenze o quant'altro di simile le ho sempre considerate ex per cui evitare qualunque cosa che possa far nascere fraintendimenti!....nel rispetto di chi era la mia nuova compagna nonchè dell'ex.....
    ma ti ripeto..è una cosa personale ...è solo il mio modo di pensare (giusto o sbagliato che sia..):mrgreen: :mrgreen:
     
  6. david1one

    david1one Secondo Pilota

    851
    31
    19 Febbraio 2006
    Reputazione:
    774
    bmw 320 CI 170 cv
    se non c'è malizia,e non c'è + interesse,ben venga l'amicizia con i propri ex.io non ci vedo nulla di male
     
  7. banShee

    banShee Kartista

    80
    5
    6 Settembre 2006
    Reputazione:
    1.739
    BMW e90 (papymobile)
    Ohi ciaoooo!
    Giusto o sbagliato che sia la penso fondamentalmnte come te :cool:
    E' anche giusto evitare di far nutrire false speranze o creare fraintesi sia con la ex che con il/la nuovo/a compagna :wink: ma è anche più opportuno voltare pagina.
    Ci sono anche situazioni per le quali 2 persone si lasciano perchè il rapporto, proprio mentre si era ancora insieme, è diventato più un'amicizia che altro...
    nonostante ciò credo che in una storia che funzioni, il proprio partner debba essere un confidente, un fidanzato e un amante ma questo trade-off che si crea con quella persona funziona nel suo inseme: è come un equilibrio... se manca il fidanzato e l'amante, il confidente anche perde un pò di senso :rolleyes:...
    certo posso chiamarlo per parlargli del più e del meno ma mi parebbe strano se fosse la prima persona a cui penso di volermi rivolgere o se sentissi il bisogno di parlare necessariamente con lui.
    Il "solo lui/lei mi capisce" o "come mi conosce lui/lei non mi conosce nessun altro" non è per me di facile comprensione.
     
  8. banShee

    banShee Kartista

    80
    5
    6 Settembre 2006
    Reputazione:
    1.739
    BMW e90 (papymobile)
    Esatto! Concordo, il suo ex diventa una persona come un'altra e se ti fidi del tuo partner (cosa assolutamente fondamentale e necessaria) non dovrebbe sorgere nessun dubbio.
    Ora la questione è, al di fuori delle parole (non c'è malizia, nè interesse), dove inizia a tracciarsi un confine? Quand'è che è intollerabile e diventa un rapporto a 3? Il proprio partner non ha il diritto di alterarsi se si sente il bisogno di parlare con il proprio ex? Non è forse sintomatico di qualcosa che è rimasto in sospeso o forse di qualcosa che non va nella coppia?
    Con un amica/o posso anche sentirmi tutti i giorni, ma se mi sentissi tutti i giorni con il mio ex sarebbe giusto nei confronti del(la) mio/a ragazzo/a?
     
  9. Giampo

    Giampo Secondo Pilota

    886
    26
    19 Maggio 2007
    Reputazione:
    277
    E90 320d
    neanche io ci vedo nulla di male....(anche se l'ho sempre evitato).....però quello che mi riesce male di capire è questo:
    se io non ho interesse (nel senso generale della parola) verso una persona non ho motivo di "cercare la sua amicizia"..nel senso che mi rimane indifferente...posso salutarla, fargli gli auguri, cenare insieme a lei e al gruppo di amici ....ma niente più!!!...
    posso chiedere consigli ad una persona che ritengo interessante per il suo modo di pensare/vedere le cose...xchè mi ispira fiducia o semplicemente perchè è carina e mi incuriosisce vedere se oltre alla bellezza c'è pure "l'intelligenza" ma se è diventata una ex tra me e lei c'è una linea piatta!!
     
    A 1 persona piace questo elemento.
  10. david1one

    david1one Secondo Pilota

    851
    31
    19 Febbraio 2006
    Reputazione:
    774
    bmw 320 CI 170 cv


    ti faccio un'esempio per farti capire qual'è la mia linea di confine:
    io e te stiamo assieme,frequentiamo la tua compagnia tranquillamente dove c'è pure il tuo ex,se chiaramente noto sguardini che la dicono lunga oppure continue telefonate messaggini eregalini vari,la prima cosa che faccio è chiederti se la situazione è tranquilla....dandoti il 110%della fiducia.ma come diceva mio nonno 2 indizi sono una prova.il fatto che magari ti senti col tuo ex forse perchè con lui riesci ad avere un dialogo migliore,riesci a sfogarti e ti dà quel senso di tranquillità poi dipende se sei te che lo cerchi o lui che cerca te,la cosa è ben differente....
     
  11. Giampo

    Giampo Secondo Pilota

    886
    26
    19 Maggio 2007
    Reputazione:
    277
    E90 320d
    ma così me sà che stai un pò fuori la linea di confine! ....:mrgreen: :mrgreen:

    (o.t.) ci capiti alla monaco motors??
     
  12. david1one

    david1one Secondo Pilota

    851
    31
    19 Febbraio 2006
    Reputazione:
    774
    bmw 320 CI 170 cv
    quella per me è la linea di confinepensi che sono troppo restrittivo????

    o.t cmq qualke volta vado alla monaco motors,per i ricambi,ma la maggior parte delle volte vado alla bmw sull'appia a roma
     
  13. banShee

    banShee Kartista

    80
    5
    6 Settembre 2006
    Reputazione:
    1.739
    BMW e90 (papymobile)
    Ok è differente, ma all'atto pratico se mi desse fastidio che il mio ex mi ricerca in continuazione troverei un modo per sistemare la situazione! Voglio essere io a scegliere e non voglio solo "ritrovairmi coinvolta"... la giustificazione: "mi ha chiamato lui, non posso farci niente" non è valida poichè una frase del genere dice:
    1) se non mi chiamasse lui ,io non lo cercherei
    2) sono succube di una situazione ch enon ho scelto (voglio essere arbitro del mio destino)
    3) non è assolutamente vero che NON PUOI FARCI NIENTE!


    Tornando sempre a quello che dici, se con il mio ex ho un dialogo migliore che con te e riesco a sfogarmi, forse dovremmo rivalutare la nostra relazione!!!! Non abbiamo futuro per quanto mi riguarda! [-X
     
  14. banShee

    banShee Kartista

    80
    5
    6 Settembre 2006
    Reputazione:
    1.739
    BMW e90 (papymobile)
    Credo che infatti io (ipotetica donna di David1one) sia uscita dal confine :wink:

    ... se le parti fossero invertite già agli sguardini che la dicono lunga saresti fuori dalla mia frontiera :cool:
     
  15. marchigiano

    marchigiano Presidente Onorario BMW

    5.307
    216
    31 Gennaio 2007
    Reputazione:
    5.542
    ex Lucia
    ci può essere amicizia... ma non profonda... e dev'essere tutto finito... di conseguenza deve passare del tempo.. non un mese o due ;)
     
  16. AlexMi

    AlexMi Presidente Onorario BMW

    23.716
    1.338
    4 Aprile 2004
    Reputazione:
    855.276
    Porsche Boxster
    Gli/le ex rappresentano sempre una piccola minaccia, perchè la fiamma non sempre è definitivamente spenta e a volte potrebbe riaccendersi (soprattutto quelle recenti).

    Però anche in questo caso mi affido sempre alla fiducia e al buon senso. Non posso certo impedire (e non mi sognerei mai di farlo) alla persona che frequento di vedere il suo ex, è compito suo gestire la cosa. E' anche una prova per verificare l'intelligenza della partner :wink:
     
    A 1 persona piace questo elemento.
  17. susy

    susy Kartista

    171
    50
    30 Luglio 2007
    Reputazione:
    417
    la puntina!!
    che argomento difficile!!!!che dire????io con il mio ex ho mantenuto un buon rapporto,ma non so ancora se lui abbia ancora delle speranze in merito e quindi non mi sbilancio più di tanto,sto attenta a quello che dico, acome mi comporto ecc..
    confermo però che a volte ho paura che il mio lui possa ricascarci,la sua ex per me rappresenta una minaccia, non la vedo ancora come capitolo chiuso....ci sono ancora troppe cose che riaffiorano dal passato, cosa che parlano di lei e che ci fanno pensare a lei..purtroppo..mi fido però del mio tesorino....gli voglio troppo bene...e se dovesse tradirmi....:sad: :sad: oddio, non so cosa farei..
     
  18. capricciodivino

    capricciodivino Collaudatore

    296
    21
    15 Marzo 2006
    Reputazione:
    153
    La sua ihihi
    Lui ora sta con te e un motivo ci sarà!
    E cmq si vede che ci tiene!!
    Viviti questa bella storia in pace e lasciate alle spalle il passato! :wink:
     
  19. susy

    susy Kartista

    171
    50
    30 Luglio 2007
    Reputazione:
    417
    la puntina!!
    grazie tesoro!è quello che mi dice anche lui..ma è difficile!sai una cosa?sono sempre io a tirare fuori l'argomento, a ricercare cose del suo passato...forse per insicurezza o per gelosia... non lo so!altre volte, ed è un ragionamento strano,lo faccio per tenere i piedi per terra,pe non illudermi...secondo te sono pazza??
     
  20. capricciodivino

    capricciodivino Collaudatore

    296
    21
    15 Marzo 2006
    Reputazione:
    153
    La sua ihihi
    No! tu non sei pazza! sei semplicemente molto presa dalla storia e dal tuo ragazzo e hai paura di perdere il legame e lui come persona...
    Ovvio che ci sia gelosia... ovvio che tutto ciò ti rende insicura...
    Fare domande sul passato e crogiolarsi non serve a nulla...
    La loro storia è chiusa. PUNTO!
    Ora ci siete tu e lui... lei non conta... lei è passato e tu sei il presente!
    questo è importante!
     

Condividi questa Pagina