1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Sostieni il forum! Iscriviti al BMWpassion vClub e avrai avatar speciale e rimozione della pubblicità! Clicca Qui!

Problema con spedizione dall'estero. a voi e' mai sucesso?

Discussione in 'BMW Serie 3 E46' iniziata da cabrioman, 16 Febbraio 2004.

  1. cabrioman

    cabrioman Collaudatore

    403
    0
    7 Ottobre 2003
    Reputazione:
    10
    ciao, all'inizio di gennaio ho ordinato delle molle eibach da un sito americano credendo di risparmiare qualche euro.

    Oggi mi e' arrivato il pacco ma sorpresa ho dovuto pagare 60 Euro di tasse per spese doganali presumo.

    purtoppo non le ho ritirate io personalemente altrimenti aspettavo a pagare.

    non mi era mai successo prima e altre volte ho comprato dall'estero e anche dall'america.

    a voi e' mai successo? qualcuno mi sa dire se posso essere risarcito?

    in caso negativo, che cos'e' precisamente questa spesa aggiuntiva?

    grazie ciao
     
  2. RyanMcBride

    RyanMcBride Primo Pilota

    1.313
    5
    19 Giugno 2003
    Reputazione:
    31.327
    Re: Problema con spedizione dall'estero. a voi e' mai sucess

    ciao, la spesa aggiuntiva e' l'iva + il dazio doganale, ed e' la norma per acquisti da paesi extra-cee.
    A volte anche io ho fatto acquisti in USA in cui non ho dovuto pagare spese aggiuntive, ma questo e' dovuto al fatto che la merce non era tassata (libri e giornali per esmpio) oppure perche' il venditore era un privato e non ha dischiarato il valore del pacco, oppure ha dichiarato che era un regalo. Se il venditore e' un commerciante e fa le cose in regola, solitamente dichiara il valore, e tu in italia devi pagare iva e dazio in dogana. Ciao
     
  3. BlackThunder

    BlackThunder Amministratore Delegato BMW

    3.506
    4
    9 Settembre 2003
    Reputazione:
    34
    E91 320d - 190hp
    Purtroppo non puoi evitare l'iva e le spese doganali, la prossima volta prova a contattare il venditore e chiedigli se puoi siglare il pacco come regalo "gift", così salta la dogana.
    Ciao
     
  4. HBMunchen

    HBMunchen Secondo Pilota

    772
    1
    20 Gennaio 2004
    Reputazione:
    18
    io ho comprato solo una volta dagli usa, ma non ho pagato nulla di spese doganali. la spedizione era di UPS, probabilmente "gift"... per cui mi è andata bene...
     
  5. TheRiddle

    TheRiddle Presidente Onorario BMW

    5.147
    137
    13 Luglio 2003
    Reputazione:
    381.580
    Duemilaotto con la tela
    stesso problema mio per gli specchi..


    ordinati il 22 di dicembre, con spedizione veloce internazionale (entro 6 giorni).. arrivati alla dogana a milano il 28.... e li' sono rimasti fino a 2 settimane fa' dove per miracolo (e dopo 500 chiamate ) vsono riusciti a farmeli sdoganare....

    mi hanno chiesto di inviare loro un fax con la descrizione dell'oggetto, e dell'uso a cui esso era preposto...e se fosse stato un pacco regalo o un oggetto acquistato in rete..

    ho dichiarato che era un regalo, ma quegli stronzissimi 60 me li hanno fatti pagare lo stesso....

    adesso sto' meditando se sporre denuncia contro la dogana (un po come don chischotte contro i mulini) o se stare zitto zitto e prenderla nel didietro.....
     

Condividi questa Pagina