1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Cari utenti, vi invitiamo a partecipare al grande concorso che eleggerà la più bella BMW del 2018! Tutti sono invitati a partecipare e a candidare la propria vettura. Potete trovare i diversi contest divisi per gamma e tutte le info qui

manutenzione e affidabilità: 330i vs m3 e46

Discussione in 'BMW ///M POWER' iniziata da -noname-, 9 Ottobre 2007.

  1. -noname-

    -noname- Direttore Corse

    1.826
    43
    29 Gennaio 2007
    Reputazione:
    1.238
    330d e92
    ciao a tutti.
    Vorrei sapere se ci sono grosse differenza a livello di manutenzione e affidabilità tra il motore della M3 e46 e il 3.0 231cv del 330i e46.

    Da quello che ho letto in questo forum, uno dei pregi del 330i è appunto la grande longevità e affidabilità del motore, poichè macina moltissimi chilometri senza problemi e con soltanto l'ordinaria manutenzione.

    Si può dire la stessa cosa del 3.2 M?
    So che è un motore ben più spinto, ma per quanto riguarda affidabilità e manutenzione può essere paragonato al 3.0 231cv?

    E' più probabile che ad alti chilometrggi sorgano problemi?

    Ci sono costosi e particolari lavori di manutenzione da effettuare a certi (elevati) chilometraggi?

    illuminatemi
    grazie
     
  2. -noname-

    -noname- Direttore Corse

    1.826
    43
    29 Gennaio 2007
    Reputazione:
    1.238
    330d e92
    c'è nessunooooooooooo?! :mrgreen:
     
  3. Mad Max M3 SMG II

    Mad Max M3 SMG II Collaudatore

    267
    1
    8 Novembre 2006
    Reputazione:
    21
    M3 E46 SMG II
    sicuramente a livello di affidabilità e meno probabile che si rompa un motore fatto per andare a regimi altissimi (e nella guida di tutti i giorni quasi mai raggiungibili) che un motore meno potente... basta prenderla dopo il 2003 o con i richiami fatti.
     
  4. -noname-

    -noname- Direttore Corse

    1.826
    43
    29 Gennaio 2007
    Reputazione:
    1.238
    330d e92
    quindi secondo te il 3.2 M da 343cv (con relativi richiami eseguiti o prodotto dopo il 03/2003) è affidabile almeno quanto il 330i da 231cv?
     
  5. Mad Max M3 SMG II

    Mad Max M3 SMG II Collaudatore

    267
    1
    8 Novembre 2006
    Reputazione:
    21
    M3 E46 SMG II
    secondo me anche di più. Una volta sul forum ho letto di un M3 e46 in america è arrivata a 380000 km... giudica tu
     
  6. elan

    elan Collaudatore

    293
    1
    15 Giugno 2004
    Reputazione:
    986
    bmw m3 e36 imolarot
    si infatti... l'affidabilità del motore della e46 è al top, sopratutto su gli esemplari che hanno l'aggiornamento bronze bielle...
     
  7. -noname-

    -noname- Direttore Corse

    1.826
    43
    29 Gennaio 2007
    Reputazione:
    1.238
    330d e92
    Questo non vuole dire nulla, poichè potrebbe aver rifatto a nuovo il motore e speso una marea di soldi in manutenzione!

    Comunque, ci sono particolari e costosi interventi di manutenzione che devono venire fatti a particolare chilometraggi elevati?
     
  8. PuccioE39

    PuccioE39 Presidente Onorario BMW

    55.262
    2.607
    11 Giugno 2005
    àtilacoL
    Reputazione:
    3.624.260
    otuA

    scusami se in qualche modo ti contraddico, ma secondo questo ragionamento i motori F1 dovrebbero durare una vita
     
  9. -noname-

    -noname- Direttore Corse

    1.826
    43
    29 Gennaio 2007
    Reputazione:
    1.238
    330d e92
    Questo ovviamente è tutt'altro discorso!
     
  10. Mad Max M3 SMG II

    Mad Max M3 SMG II Collaudatore

    267
    1
    8 Novembre 2006
    Reputazione:
    21
    M3 E46 SMG II
    Be i motori da F1 forse sono un tantino più spinti :eek: :eek: :eek: (magari potessi paragonare il 6l dell'M3 a quello della ferrari:biggrin: ), ciò non toglie che se io vado a 180 sto in 6a a 1800 giri.... un'auto normale sta sui 4000 giri costanti .... forse il mio motore è meno stressato?:mrgreen:
     
  11. Andy

    Andy Secondo Pilota

    714
    1
    11 Dicembre 2003
    Reputazione:
    13

    non sono d'accordo mad, la mia idea di motore poco stressato equivale a mantenere un numero di giri prossimo alla zona di coppia, personalmente non girerei mai con un motore in sesta a 1800 giri, ( rettifico, forse con un motore a gasolio si) figuriamoci se parliamo di motori /// M ad alte prestazioni.
     
  12. -noname-

    -noname- Direttore Corse

    1.826
    43
    29 Gennaio 2007
    Reputazione:
    1.238
    330d e92
    ma alla fine, il 3.2 M è almeno affidabile quanto il 3.0i da 231cv secondo voi?
     
  13. Andy

    Andy Secondo Pilota

    714
    1
    11 Dicembre 2003
    Reputazione:
    13
    ci sono motori più o meno fragili, ma è fondamentale come li usi, se fai scaldare l' olio prima di tirare, non lesinare sul cambio d' olio, filtri etc. etc.
    partendo dal presupposto che a parità di cilindrata motori più spinti come i motori ///M in rapporto ad altri più "turistici" come può essere il 231 cv hanno maggiori probabilità di rottura, derivanti dal fatto che sono progettati con filosofie che si avvicinano al limite su ogni componente, o quasi.
     
  14. Andy

    Andy Secondo Pilota

    714
    1
    11 Dicembre 2003
    Reputazione:
    13
    dimenticavo la cosa più importante........ per non aver problemi è sempre necessaria un' elevata dose di deretano. :wink:
     
  15. Galak200

    Galak200 Presidente Onorario BMW

    6.178
    103
    27 Ottobre 2003
    Reputazione:
    1.590
    525D Futura E60 & Cayenne S
    Ovviamente è molto più affidabile un motore "normale", di uno più spinto
     
  16. -noname-

    -noname- Direttore Corse

    1.826
    43
    29 Gennaio 2007
    Reputazione:
    1.238
    330d e92
    questo mi sembra chiaro, ma vorrei sapere quanto è affidabile quello della m3.
    Io considero la m3 una vettura da utilizzare normalmente tutti i giorni (magari come unica auto), e quindi un requisito indispensabile per un'auto da utilizzare tutti i giorni deve essere l'affidabilità.
     

Condividi questa Pagina