1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Vuoi sostenere in prima persona il forum? Iscriviti al nostro Virtual Club e riceverai targhetta speciale e rimozione di tutta la pubblicità, proprio tutta! Clicca Qui!

DPF va cambiato ad un certo chilometraggio?

Discussione in 'BMW Serie 1 E81/82/87/88' iniziata da Gio17, 30 Ottobre 2017.

Tag (etichette):
  1. Gio17

    Gio17 Kartista

    57
    2
    8 Aprile 2011
    Reputazione:
    289
    BMW 118d e87
    Sulla mia 118d ormai sono alla soglia dei 280.000 e negli ultimi giorni ha iniziato ad accendersi mediamente dopo 20-30 km la spia del dpf (gialla). Quando spengo e riaccendo tutto tace, ma dopo appunto 20-30km si riaccende. Ho dato qualche bel tirone (30min a 3000giri) ma niente stessa cosa, eppure l'auto ha la solita potenza e fluidità. A questo punto ho 3 ipotesi:
    - è davvero intasato (lo smonto, lo lavo, lo rimonto e faccio una rigenerazione forzata da diagnosi
    - errori a caso causati dal fatto che la mia batteria è a fine vita (ogni tanto la spia mi avvisa), quella nuova ce l'ho già in casa ma ancora non ho avuto tempo di passare dal meccanico per montarla e farla codificare (cosa succede se la monto senza codifica?), altri segnali sono i blocchi porta che si aprono e chiudono a random e lo start&stop che non funziona più
    - bmw ha imposto un tot di chilometri ai quali va comunque cambiato, vedi punto 1 ma mettendo da diagnosi che è stato sostituito.

    Cosa ne pensate? problemi simili? Ultima cosa, dato che preferire codificare da me batteria e fare queste verifiche sul fap mi dite come procurarmi cavi e software adatti alle operazioni?

    Grazie
     
  2. BMW-FOR-EVER

    BMW-FOR-EVER Presidente Onorario BMW

    13.029
    1.019
    18 Febbraio 2007
    Reputazione:
    3.000.320
    Varie
    Smontalo, invialo ad un centro revisioni DPF e rimontalo....sarà come nuovo.
     
  3. Gio17

    Gio17 Kartista

    57
    2
    8 Aprile 2011
    Reputazione:
    289
    BMW 118d e87
    Non lo sapevo..... ero rimasto alla sola rigenerazione turbine. Costo approssimativo?
     
  4. BMW-FOR-EVER

    BMW-FOR-EVER Presidente Onorario BMW

    13.029
    1.019
    18 Febbraio 2007
    Reputazione:
    3.000.320
    Varie
    Dalle voci di corridoio, dai 300 ai 500€.
     
  5. Gio17

    Gio17 Kartista

    57
    2
    8 Aprile 2011
    Reputazione:
    289
    BMW 118d e87
    Per dovere di cronaca segnalo come è stato risolto il problema.... la mia batteria esaurita dava cali di tensione e la centralina si era segnata l'anomalia come persistente e se anche cancellata riappariva subito. D'altra parte il fap segnava solo 6g di ceneri al suo interno. E' stato lanciato da diagnosi il riapprendimento del fap, in base ai sensori si è risettato e l'anomalia sparita, 300km fatti e spia spenta. La mia ipotesi numero 2 era quindi quella corretta
     
  6. paul520

    paul520

    12.165
    1.944
    18 Luglio 2013
    Reputazione:
    7.390.888
    Fiat scudo M sport 420cv :D
    Meglio così...curiosità che motore monta la tua?280.000 km è un gran bel traguardo,sono curioso di sapere cosa hai dovuto cambiare.
     

Condividi questa Pagina