1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Sostieni il forum! Iscriviti al BMWpassion vClub e avrai avatar speciale e rimozione della pubblicità! Clicca Qui!

differenza motore 2.0d 150cv x3 e 320

Discussione in 'BMW Serie 3 E46' iniziata da samuelet, 26 Ottobre 2007.

  1. samuelet

    samuelet Amministratore Delegato BMW

    3.230
    43
    23 Ottobre 2007
    Reputazione:
    52.632
    e91 con turbina
    volevo sapere se il motore 2.0 d 150cv è identico tra quello del x3 e quello della serie 3 e46? i problemi di turbina, alette collettore ci sono anche per le varie x3 con questo motore? sono state risolte? se non erro il 2.0d 150cv è stato fatto fino al 2006.
     
  2. mentepazza

    mentepazza Amministratore Delegato BMW

    4.287
    198
    11 Settembre 2010
    Glasgow
    Reputazione:
    1.678.563
    ex 330ci topaz ex z3 1.9i ex 318Ci
    stesso motore...
     
  3. PuccioE39

    PuccioE39 Presidente Onorario BMW

    59.600
    4.963
    11 Giugno 2005
    àtilacoL
    Reputazione:
    38.974.218
    otuA
    e stessi problemi, con in più problemi al ripartitore, nella fattispecie lo sgranamento di un ingranaggio in plastica e qualche caso di allungamento catena del ripartitore.

    per queste due ultime problematiche, specifiche dell'X3, può essere più esaustivo [MENTION=17616]daniele[/MENTION]
     
    Ultima modifica di un moderatore: 30 Ottobre 2012
  4. daniele

    daniele Presidente Onorario BMW

    8.640
    518
    1 Aprile 2009
    Reputazione:
    181.438
    BMW X3 2.0d
    In caso di acquisto, ti consiglio la versione euro3 (modello prodotto fino al 2005) motorizzata con il 150 hp denominato M47T2, le alette sul collettore di aspirazione sono diverse da quelle montate sulla E46 150hp anno di produzione 2001-2004, poichè hanno gli alberini di maggior diametro e sono ricoperte da uno strato di teflon; il filtrino vapori olio è stato aggiornato (ma controlla comunque appena presa se vero) con un modello a decantazione che non crea problemi di intasamento causa prevalente di rottura turbina, il motore è un pluricollaudato 2000 diesel che va ottimamente.

    Il ripartitore di coppia ohimè è una nota dolente, se la vettura è in ordine e puoi controllare in marcia su un piazzale libero sterzando completamente prima in un senso poi nell'altro a creare traiettorie circolari, ripeti la prova in salita partendo da fermo sterzando le ruote prima in un verso poi nell'altro; se non senti strattoni o vuoti in trazione, in tal caso sostituisci solo l'olio con l'originale (vedi reportage) e puoi stare tranquillo per un po, viceversa devi mettere in preventivo una spesa variabile che nella peggiore delle ipotesi si aggira intorno agli 800 euro, chiaramente non in BMW, dove se il ripartitore è guasto cambiano tutto il pezzo con uno revisionato, alla modica somma di euro 2700.
     

Condividi questa Pagina