BMW Serie 1 F20/F21 - Consigli su motorizzazione benzina | Pagina 3 | BMWpassion forum e blog
  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

BMW Serie 1 F20/F21 Consigli su motorizzazione benzina

Discussione in 'BMW Serie 1 F20/F21' iniziata da f20_120i, 21 Ottobre 2021.

  1. Ratman

    Ratman Kartista

    199
    52
    14 Agosto 2020
    Perugia
    Reputazione:
    23.746.445
    120i F20 LCI2 2018 M-sport
    Io faccio pochissima città e tutta provinciale, in pianura
     

    Files Allegati:

  2. nec videar

    nec videar Direttore Corse

    2.388
    1.351
    8 Settembre 2008
    Reputazione:
    106.168.783
    A6
    Siete soddisfatti come motore delle vostre 120i (mappate intendo) o come me sentite che é una erogazione troppo da diesel con un tutto subito che finisce presto? Un po' come la nuova 135i dove dicono che in alto sia abbastanza vuota. Io come erogazione paradossalmente preferivo la 120i stock con meno coppia in basso e piú potenza in alto.
     
  3. vittauro

    vittauro Presidente Onorario BMW

    5.655
    2.633
    27 Settembre 2015
    Milano Città
    Reputazione:
    147.823.642
    l'ultima f20 lci2 120d xdrive msport
    scusate, ma la Serie 1 è una macchina da far vedere al bar?:shocked!::shocked!:
    posso capire "al limite" una M4.. :haha:haha
     
    A nldp piace questo elemento.
  4. nec videar

    nec videar Direttore Corse

    2.388
    1.351
    8 Settembre 2008
    Reputazione:
    106.168.783
    A6
    Se è Sunset Orange e romba all'accensione fidati che al bar si fa notare :mrgreen:
     
  5. Federoco

    Federoco Collaudatore

    424
    262
    12 Agosto 2020
    Lazio
    Reputazione:
    27.471.989
    F20 120i LCI MSport
    Dissento fermamente! Da stock dà tutto a regimi bassi/medi. In alto muore tristemente dopo i 5mila. Già con stage 1 cambia radicalmente, spingendo come una catapulta fino a 6500 rpm. In basso aumenta leggermente il lag ma già dai 3mila si vola. Probabilmente la macchina con cambio manuale, data la diversa rapportatura, eroga la potenza diversamente, oppure avevi una mappa "particolare" :rolleyes:
     
    A timis piace questo elemento.
  6. vittauro

    vittauro Presidente Onorario BMW

    5.655
    2.633
    27 Settembre 2015
    Milano Città
    Reputazione:
    147.823.642
    l'ultima f20 lci2 120d xdrive msport
    sarà, colorata e "rombante" sempre Serie 1 è...!!!
    se poi ci mettete a "rombare" anche il 3 cilindri!!! ahahahah
     
    Ultima modifica: 28 Ottobre 2021
  7. Alessio75

    Alessio75 Direttore Corse

    1.991
    1.672
    11 Febbraio 2018
    Toscana
    Reputazione:
    48.561.520
    120i stage2 - ZF8 stage3 xhp
    Ma sei serio? Da stock meno coppia in basso e più in alto? Se fosse così avevi una mappa fatta male, garantito.
     
  8. Alessio75

    Alessio75 Direttore Corse

    1.991
    1.672
    11 Febbraio 2018
    Toscana
    Reputazione:
    48.561.520
    120i stage2 - ZF8 stage3 xhp
    Dipende dal bar
     
    A Luca85 piace questo elemento.
  9. Luca85

    Luca85 Direttore Corse

    1.702
    1.264
    8 Giugno 2006
    Roma
    Reputazione:
    52.852.274
    120i M Sport
    Purtroppo è ormai la caratteristica di tutti i motori benzina turbo dei giorni nostri. Forse si salvano solo quelli più sportivi (M, AMG e RS). È un dato di fatto che per molti motivi l’erogazione dei motori benzina si è avvicinata a quella dei diesel, quindi picco di coppia massimo a 2000 giri e poi una discesa inesorabile fino alla potenza massima. L’unica cosa che cambia tra un costruttore e l’altro è l’ampiezza dei giri motore, che comunque è tra i 5500-6000 fino ai 7000-7500.
    Parlando del B48, mappato o meno, mantiene sempre la sua curva caratteristica che rende abbastanza inutile andare oltre i 6000, personalmente ritengo che il punto ottimale di cambiata sia tra 5500 e 6000. Ovviamente, il 120i quando mappato sembra avere molto più brio in alto perché il guadagno in termini di coppia e potenza è molto elevato e, non chiudendosi più la farfalla a 5000 giri, non da più quella sensazione di trascinarsi con poca forza fino al limitatore.
     
  10. nec videar

    nec videar Direttore Corse

    2.388
    1.351
    8 Settembre 2008
    Reputazione:
    106.168.783
    A6
    intendo come erogazione della coppia, da stock é lineare, sembrava un aspirato, mappato Stage1 Biesse dava tutti i 400 e rotti Nm subito sotto i 2000 giri e la lancetta del contagiri schizzava come quella di un turbo diesel. A me dava la sensazione del tutto subito e dopo l'entusiasmo iniziale iniziava a stancarmi. Vorrei provare il 6L turbo del 140i. Naturalmente é tutto soggettivo ma paradossalmente al B48 mappato preferisco l'erogazione del V6 diesel che guido adesso.
     
    Ultima modifica: 28 Ottobre 2021
  11. Luca85

    Luca85 Direttore Corse

    1.702
    1.264
    8 Giugno 2006
    Roma
    Reputazione:
    52.852.274
    120i M Sport
    La pastosità del V6 diesel è speciale!
    Penso che il 3000, diesel o benzina, a parità di potenza rispetto al 2000 sia più lineare nell’erogazione proprio per la sua maggior cubatura che non ha bisogno di un grosso boost della turbina
     
    A nec videar piace questo elemento.
  12. vittauro

    vittauro Presidente Onorario BMW

    5.655
    2.633
    27 Settembre 2015
    Milano Città
    Reputazione:
    147.823.642
    l'ultima f20 lci2 120d xdrive msport
    ma di che 6 cilindri parliamo??
    6 in linea, a 6 a V o 6 cilindri boxer? :mrgreen::mrgreen:
     
  13. nec videar

    nec videar Direttore Corse

    2.388
    1.351
    8 Settembre 2008
    Reputazione:
    106.168.783
    A6
    V6 Tdi
     
  14. vittauro

    vittauro Presidente Onorario BMW

    5.655
    2.633
    27 Settembre 2015
    Milano Città
    Reputazione:
    147.823.642
    l'ultima f20 lci2 120d xdrive msport
    aahhhhhh okok
    per quanto mi riguarda il motore a 6 cilindri in linea è da sempre considerato uno dei propulsori più equilibrati mai prodotti. L’accensione, infatti, che avviene generalmente secondo l’ordine 1-5-3-6-2-4, consente di bilanciare le forze primarie e secondarie ma anche le coppie di rotazione del motore. Questo perché i pistoni 1-6, 5-2 e 3-4 raggiungono il punto morto superiore "a due a due". Inoltre, l’erogazione della potenza risulta lineare e fluida grazie ad un intervallo di scoppio ogni 120°, calcolato moltiplicando 180° per 4 (numero di tempi) e dividendo il tutto per 6 (numero dei cilindri). :bastondit::bastondit::bastondit::bastondit:
    L’architettura V6 invece è meno equilibrata rispetto a quella dei 6 cilindri in linea. Questo è dovuto il numero dispari di cilindri per ogni bancata. In questo caso l’accensione in quelli a 60° avviene di solito secondo l’ordine 1-2-3-4-5-6 alternando un pistone di una bancata con quello opposto dell’altra, aumentando così l’influenza delle forze primarie, secondarie e delle coppie rotanti interne.
    Tra i principali vantaggi di questa configurazione troviamo il design compatto, che permette di posizionare il motore più in basso - avvicinando a terra il baricentro - e la forma a V, che consente di installare la sovralimentazione direttamente tra le due bancate. Tra gli svantaggi abbiamo invece il design complesso, i costi più alti nella produzione e un minor bilanciamento delle forze interne, che richiede l’utilizzo di speciali contralberi. Mi ricordo anche Mercedes era partita all'attacco mollando i 6 in linea per fare dei V6 (fine anni 90 se non ricordo male) ma poi è tornata indietro sui suoi passi e continuare con i 6 in linea
    Poi certo son bei motoroni tutti!!!!
     
    A D_Schumacher31 e Vetus piace questo messaggio.
  15. alekar

    alekar Direttore Corse

    2.269
    1.254
    14 Novembre 2015
    roma
    Reputazione:
    198.744.051
    bmw f22 230i
    Sicuramente il 6 cilindri è più paro come motore ma ti assicuro che il b48 mappato è un proiettile
     
  16. nec videar

    nec videar Direttore Corse

    2.388
    1.351
    8 Settembre 2008
    Reputazione:
    106.168.783
    A6
    certo lo so bene che é un proiettile, con un semplice Stage1 in autostrada raggiungevo in un attimo velocitá proibitive. Avendolo avuto con cambio manuale probabilmente l'erogazione era piú brusca e troppo dipendente dal guidatore.
     
  17. jampi74

    jampi74 Aspirante Pilota

    11
    1
    29 Giugno 2021
    cagliari
    Reputazione:
    0
    bmw 420i
    bene, io che vorrei mappare il 420i, ora, leggendo questo, mi state mettendo in difficoltà. e purtroppo non ho metro di paragone per poter valutare ....ahimè!!
     
    Ultima modifica: 28 Ottobre 2021
  18. alekar

    alekar Direttore Corse

    2.269
    1.254
    14 Novembre 2015
    roma
    Reputazione:
    198.744.051
    bmw f22 230i
    Non capisco cosa ti blocchi a farlo?
     
  19. jampi74

    jampi74 Aspirante Pilota

    11
    1
    29 Giugno 2021
    cagliari
    Reputazione:
    0
    bmw 420i
    non ho idea di come possa essere l' erogazione con 400 nm di coppia e 260cv ...per la cronaca , ho sempre guidato solo il benzina!
     
  20. nec videar

    nec videar Direttore Corse

    2.388
    1.351
    8 Settembre 2008
    Reputazione:
    106.168.783
    A6
    Non vorrei averti creato dubbi sulla bontá della mappatura del B48, l'auto ovviamente migliora tantissimo, diventa un'altra auto. Le mie sensazioni sono dovute principalmente al fatto che i cavalli creano dipendenza, piú ne hai piú ne vorresti avere, la mia andava forte ma abituatomi iniziavo a sentire che mancava qualcosa ma credo sia il naturale decorso quando si inizia a mettere mano sulle auto. Ora ho fatto una pausa ma non sai quanti video di auto sto continuando a consultare. Nel medio periodo tornerá qualche "Sleeper" in casa, aspettando che maturi per alleggerire un po' il superbollo.
     

    Files Allegati:

    A danibt piace questo elemento.

Condividi questa Pagina